Categorie
2012 Aguri Buona Pasqua Foto Pasqua

Buona Pasqua a tutti

Buona Pasqua

Buona Pasqua a tutti .

 

Categorie
2012 animali Foto Foto del Giono

Foto del Giorno . Regina delle Aquile

(Shamil Zhumatov/Reuters).

Di professione fa l’avvocato, ma la sua grande passione si chiama Akzhelke, la sua aquila reale (Aquila chrisaetos). Makpal Abrazakova ha 25 anni, vive con la sua famiglia in un villaggio chiamato Aksu-Ayuly, nel Kazakhstan centrale, ed è l’unica donna addestratrice di aquile dell’intero paese caucasico.
La caccia con l’aquila è un’antichissima tradizione del popolo kazako, che viene celebrata con orgoglio ogni anno in diverse spettacolari manifestazioni. Nel momento in cui i numerosi cacciatori scendono da cavallo con la loro aquila posata sul braccio avvolto da una spessa guaina di pelle, lo spettacolo sembra proprio quello descritto da Marco Polo, quando migliaia di falconieri accompagnavano il Kublai Khan per la caccia al coniglio.
Makpal, sotto la guida del padre, ha imparato ad addestrare le regine del cielo quando aveva 13 anni e in coppia con Akzhelke lo scorso anno ha vinto il bronzo in una competizione di caccia con le aquile a Sayat.
Addestrare un’aquila, tuttavia, è un compito tutt’altro che semplice per via della sua enorme mole (la femmina, più grande del maschio, può arrivare a pesare quasi 7 kg, con un’apertura alare di oltre 2 metri), del suo forte istinto predatorio e della sua spiccata aggressività.
Nel Kazakhstan l’arte della falconeria si impara in tenera età, tramandandola di padre in figlio e costruendo un legame molto stretto tra l’animale e il suo addestratore. In queste terre remote, l’aquila viene impiegata per cacciare non solo piccola selvaggina, ma anche animali decisamente più grandi come i lupi.