Categorie
2012 Aqua Dominatore di Poteri eroi Fascia dell' età Incantesimi Kratos Me Mondi Fantastici Pandora Parlare con Aqua Parlare con Batman Parlare con Kratos Racconto Storia Tempo Trasformare

Faccio diventare Pandora una diciannovenne

Pandora quando la portai a casa mia era una ragazzina che non sapeva niente e col tempo è diventata una bellissima e grande ragazza ,però l’ ho fatto diventare una persona che non è , perché le ha deciso di diventare una persona che non è , cioè una persona che ha già una vita tutta sua . Io chiamai Pandora nella mia stanza e le disse gentilmente < puoi chiedere quella porta ? > e Pandora < si > . Pandora chiuse la porta e gli dissi < senti adesso , io devo fare una cosa che riguarda te , vedi tu hai l’ aspetto di una persona che ha già fatto molte cose e come ti voglio dire , invece tu devi fare ancora tutto nella vita > e Pandora disse < quindi adesso ,mi trasformi ? > e io risposi < si > . Feci apparire un bastone magico nella mia mano e feci un cerchio magico e dissi ad alta voce < Fascia dell’ età io ti evoco , fascia dell’ eta fa diventare Pandora una bellissima ragazza di 19 anni , occhi blu , capelli lunghi rossi e che fosse alta 1, 75 > . Dopo aver detto l’ incantesimo dissi a Pandora < entra e ti trasformerai > e Pandora senza indugio e fidandomi di me entro nel cerchio e divenne una bellissima ragazza di 19 anni , molto bella , alta 1, 75 , i capelli erano molto lunghi e rossi , aveva gli occhi blu come il mare . Pandora mi disse < come ti sembro ? > e io dissi < sei bellissima > . Dopo un po’ Pandora fece vedere il cambiamento pure ad Aqua e a suo zio Kratos e spiego la situazione. Kratos e Aqua dissero a Pandora < sei bellissima > . Kratos entrò in camera mia e disse < perché gli hai cambiato aspetto a Pandora ? > e io risposi < gli ho cambiato aspetto , perché la persona in cui l’ ho trasformata aveva già fatto tutto nella sua vita , invece Pandora no > . Dopo aver detto questo Kratos disse < grazie ma la prossima volta dillo che vuoi fare una cosa del genere a mia nipote > e io dissi < ok , la prossima volta avverto > .