Categorie
2013 Dettagli Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Poster

Il cacciatore di giganti: trailer italiano e poster di Jack the Giant Slayer

E’ finalmente disponibile un trailer italiano per Il cacciatore di giganti (Jack the Giant Slayer), l’action-fantasy di Bryan Singer (X-Men) che dopo un rinvio approderà nei cinema italiani in 3D il prossimo 28 marzo. Il trailer ci mostra l’approccio ricco di humour che Singer ha scelto per adattare questa fiabesca avventura, che vede protagonista il lanciatissimoNicholas Hoult, presto su schermo anche nei panni di zombie innamorato nella comedy-horror Warm Bodies.

Il comparto effetti visivi almeno dalle prime immagini sembra fare appieno il suo dovere, ci lascia qualche dubbio il look dei giganti, forse un po’ troppo fumettoso, ma comunque di notevole impatto visivo. Il film non sembra presentare digressioni dark come accadeva ad esempio in Biancaneve e il cacciatore, ma punta invece su una certa levità di fondo, che si percepisce anche nelle sequenza di combattimento.

Un’antica guerra riaffiora il giorno in cui un giovane agricoltore apre involontariamente una porta tra il nostro mondo e quello di una spaventosa razza di giganti.
Liberi di vagare sulla Terra per la prima volta da centinaia di anni, i giganti reclamano i territori un tempo perduti, costringendo il giovane Jack (Nicholas Hoult), a prendere parte alla battaglia della sua vita per fermarli. Lottando per un regno, per i suoi abitanti e per l’amore di una principessa coraggiosa, Jack si ritrova faccia a faccia con questi inarrestabili guerrieri che credeva esistessero solo nelle leggende, ed ha l’occasione di diventare egli stesso una leggenda.

Prima di rimettere mano ai ’suoi’ X-Men, Brian Singer avrà il compito di riportare in vita il celebre racconto popolare inglese Jack e la pianta di fagioli, con Jack the Giant Slayer. Inizialmente annunciato per giugno 2012, il film è poi slittato al 1° marzo del 2013, con un nuovo spettacolare trailer in arrivo quest’oggi a rilanciarlo in grande stile.

Sceneggiata da Christopher McQuarrie, la pellicola (reboot de L’ammazzagiganti) vede protagonisti Nicholas Hoult nel ruolo del protagonista Jack ed Eleanor Tomlinson nei panni di Isabella, la principessa in fuga dal Regno, che viene rapita dai giganti. Accanto a loro ci saranno Stanley Tucci, ingaggiato come principale cattivone della storia, Roderick; e Bill Nighy che insieme a John Kassir darà vita a Fallon, un gigante a due teste. Ewan McGregor sarà il capitano della Guardia Reale, mentore del giovane eroe; mentre Ian McShane indosserà la corona di Re Brahmwell, padre di Isabella.

In Italia con marchio Warner, Jack the Giant Slayer uscirà nei nostri cinema il 22 marzo del 2013.

 

Categorie
2007 2013 Artworks Assassin's Creed 3 Assassinare Assassino Desmond Miles Dettagli Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Pc Ps3 Xbox 360

Assassin’s Creed ambientato in Cina in questi artwork amatoriali

Sin dalla fine del primo Assassin’s Creed i giocatori hanno sempre speculato e fantasticato sull’ambientazione di ogni capitolo successivo. L’utente deviantArt ChaoyuanXu ha dalla sua una fantastica dote artistica che gli permette di tradurre l’immaginazione in fantastici artwork. E la sua immaginazione ha portato la saga di Ubisoft nell’antica Cina.

In questa fantastica galleria di tavole possiamo farci un’idea di come sarebbe un ipoteticoAssassin’s Creed IV nella Cina di qualche secolo fa. L’ambientazione è senza dubbio affascinante, ma personalmente continuo a votare per Giappone feudale o rivoluzione francese.

In un nostro recente sondaggio, un impressionante 55% dei lettori aveva dichiarato di non gradire l’ambientazione del recente Assassin’s Creed III, o comunque che ne avrebbe preferita un’altra. Dove vorreste vedere ambientato il prossimo capitolo della saga?

Nella nostra recensione di Assassin’s Creed III, Michele aveva sottolineato come la serie abbia un forte bisogno di rinnovamento: «Comunque la si pensi, però, l’avventura di Desmond è giunta al termine e con essa si chiude un intero ciclo di sviluppo creativo: il lavoro compiuto dagli Ubisoft Montreal dal 2007 ad oggi ha contribuito in maniera determinante a scardinare i pregiudizi e le incomprensioni che per decenni hanno tenuto lontano i videogiochi dalle altre forme d’arte moderna (come il cinema), ma ha avvalorato la tesi di chi guarda all’intrattenimento digitale come ad una terra di conquista in cui i più forti o i più attrezzati (le multinazionali dal sequel facile) hanno sempre la meglio sui più deboli e sugli “emarginati” (le case di sviluppo indipendenti e i team più coraggiosi). Senza uno slancio di originalità più marcato, la serie di Assassin’s Creed è destinata a giocare un ruolo sempre più marginale nell’industria videoludica del futuro.»

 

Categorie
1997 2013 Dettagli Foto Informazioni Lara Croft Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Ps3 Storia Tempo Tomb Raider Videogiochi Xbox 360

Tomb Raider: anche la nuova Lara Croft è ricca, ma…

Sin dalla sua nascita nel 1997 l’avvenente Lara Croft è sempre stata presentata come una giovane e ricchissima donna con la passione dell’esplorazione, ma sappiamo bene che nel “reboot” ad opera di Crystal Dynamics tante cose sono cambiate. Fra queste, non c’è però proprio la ricchezza: anche la nuova Lara, più giovane, meno sicura di sé e decisamente più acerba come avventuriera, non avrà alcun problema finanziario. La sceneggiatrice del gioco, Rhianna Pratchett, fa luce su questo aspetto e numerosi altri:

«Lara proviene sicuramente da una famiglia ricca. Per motivi che la narrazione non toccherà, i suoi genitori sono scomparsi e non compaiono mai nel gioco, quindi Lara si ritrova a disposizione tutto il patrimonio della famiglia. Lei però, per una serie di motivi, non vuole utilizzare quei soldi.»

«Innanzitutto Lara vuole essere indipendente. […] Si iscrive all’università, trova numerosi lavori. Fa anche turni di notte in un fast food. Vive utilizzando i soldi che guadagna e non spendendo quelli della famiglia. Ma c’è anche un altro motivo: dato che i genitori sono scomparsi, utilizzare quel denaro significherebbe in qualche modo ammettere che non torneranno mai. […] Forse in futuro le cose cambieranno, ma è così che si comporta la nostra Lara a 21 anni» 

Tomb Raider uscirà nei negozi dal 5 marzo 2013 per PC, PS3 e Xbox 360. Il gioco sarà disponibile sia in versione normale che Collector’s Edition con DLC e gadget vari.

Categorie
2012 2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Poster Ps2 Psp supereroi Uscite Future Videogiochi Wii Xbox 360

In arrivo un nuovo Crash Bandicoot?

Negli uffici degli sviluppatori Vicarious Visions è stato avvistato un poster promozionale inedito per Crash Bandicoot. Lo potete vedere nell’immagine di apertura, sulla sinistra della foto. Secondo i ragazzi di NeoGAF si tratta di un design nuovo e mai visto prima, che porterebbe a pensare che un nuovo capitolo della saga è attualmente in fase di lavorazione.

La serie era nata nel 1996 per mano dei Naughty Dog, e aveva vissuto tutte le sue prime incarnazioni come esclusiva PlayStation. Il franchise è poi passato per varie mani, fa cui proprio quelle dei Vicarious Visions, che hanno curato i titoli usciti dal 2002 al 2004.

L’ultimo titolo della serie uscito è stato Crash Bandicoot Nitro Kart 2, che nel 2010 ha raggiunto iPhone e iPod Touch. Una “major release” del filone principale del gioco (escludendo dunque i vari spin-off racing e quant’altro) manca ormai dal 2008 con l’uscita di Crash: Mind over Mutant su PlayStation 2, PSP, Xbox 360, Wii, e Nintendo DS.

Che ne dite, è giunta l’ora per un ritorno in grande stile di Crash? Quanti di voi aspettano una notizia del genere? Aspettiamo i prossimi giorni per vedere se sotto a questo fantomatico poster ci sia veramente qualcosa di concreto.

 

Categorie
2013 DOOM 4 Foto Microsoft Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc PLaystation 4 Ps3 Sony Videogiochi Xbox 720

DooM 4 arriverà sulle console di prossima generazione?

Doom 4, prossimo gioco di punta di id Software, potrebbe saltare a piedi pare l’attuale generazione di console e presentarsi ai nastri di partenza con quelle che ufficiosamente chiamiamo PlayStation 4 e Xbox 720 che era atteso come il prossimo, grande shooter in prima persona di id Software, sembra ormai diretto verso le console di nuova generazione di Sony e Microsoft. L’indizio viene da Brian Harris, capo programmatore del gioco, che rispondendo alla domanda di un fan su Twitter si è lasciato sfuggire quanto segue:

«Attualmente sono a casa, e mi sto prendendo cura di mia figlia. Quando tornerò in ufficio darò una mano a portare il nostro grande progetto sulle nuove piattaforme»

Seppur non ci sia alcun riferimento diretto a Doom 4, associare il “grande progetto” di id Software a questo gioco viene quasi automatico. Certo è possibile che id stia lavorando ad altro che ancora non è stato annunciato, ma le probabilità non sono poche. Questo, anche considerate le opinioni di John Carmack, capo di id Software, che in passato si è lamentato della poca potenza di PS3 e X360 e ha più volte auspicato l’arrivo della nuova generazione di console .

Ricordiamo che per DooM 4 è stato già annunciato il supporto del visore di realtà virtualeOculus Rift VR. Il gioco arriverà in data da confermare su PC e, a questo punto, non sappiamo su quale generazione di console.