Categorie
2013 2014 2015 Artworks Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Uscite Future Videogiochi

Syberia III – I due primi artwork pubblicati

Anuman Interactive ha rilasciato i primi due artwork dedicati a Syberia III, nuovo capitolo dell’avventura grafica creata da Benoit Sokal annunciato lo scorso novembre.

Si tratta di due disegni preparatori relativi ad un personaggio tratto dal gioco (Kate Walker, sembrerebbe) e una sorta di caricatura dello stesso autore del gioco. Sokal è impegnato nella scrittura del nuovo capitolo, a quanto pare, in collaborazione con Elliot Grassiano, il fondatore di Microïds, che farà da supervisore. L’uscita è ancora decisamente lontana, considerando che Syberia III è previsto uscire tra il 2014 e il 2015 come titolo multipiattaforma.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Splinter Cell Blacklist Videogiochi Xbox 360

Splinter Cell: Blacklist – nuove immagini ambientali

Con ancora negli occhi le immagini del possente Paladin radiocomandato della Collector’s Edition di Splinter Cell: Blacklist, ci dedichiamo quest’oggi alle immagini pubblicate di fresco dagli Ubisoft Montreal per ritrarre in foto la base volante di Fisher e alcune ambientazioni delle missioni segrete che sarà chiamato a compiere in giro per il mondo per conto della presidentessa degli Stati Uniti.

Alla luce delle ultime informazioni offerteci dalla sussidiaria canadese di Ubi annunciando l’edizione aerea del prossimo capitolo della saga culto di Tom Clancy, le scene immortalate nelle immagini odierne potrebbero riferirsi alla mappa cooperativa Billionaire’s Yacht proposta come bonus della Collector’s e prevista come contenuto aggiuntivo post-lancio per tutti coloro che opteranno per la versione base del titolo.

La parte residua delle immagini dateci in pasto da Ubisoft Montreal è dedicata invece alla sala briefing approntata dall’agenzia Fourth Echelon sul possente aereo cargo Paladin che, come un taxi con tariffa oraria da un milione di dollari, porterà Sam Fisher da un punto all’altro del globo per consentirgli di sradicare le cellule di una nuova organizzazione terroristica internazionale disposta a tutto pur di mettere in ginocchio gli USA e i suoi alleati occidentali.

Salvo ulteriori ritardi nella data di commercializzazione (eventualità non così remota visti i tristi precedenti), Splinter Cell: Blacklist arriverà il 20 agosto su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Categorie
2013 Carolina Kostner Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pattinaggio sul Ghiaccio Spazio Sport Tempo

Pattinaggio Artistico, Carolina Kostner festeggia l’oro europeo: “Ho rischiato ma è andata bene”

Intervistata da La Gazzetta dello Sport, Carolina Kostner ha festeggiato l’ultimo oro conquistato agli Europei di Zagabria, che si sono svolti lo scorso 26 e 27 gennaio. Un’edizione particolarmente fortunata per i nostri colori: l’Italia, infatti, è giunta al secondo posto nel medagliere con 3 medaglie contro le 5 conquistate dalla Russia.

Oltre alla vittoria della Kostner, quinto oro europeo conquistato in carriera, ci sono da segnalare le medaglie di bronzo vinta dalla coppia formata da Stefania Berton e Ondrej Hotarek e dalla coppia Anna Cappellini e Luca Lanotte e anche l’ottimo quarto conquistato da Valentina Marchei.

Tornando a Carolina Kostner, parlando della sua ultima impresa sportiva, la pattinatrice bolzanina ha concesso le seguenti dichiarazioni:

Ho avuto programmi ricchi di insidie ed esigenti. Ho rischiato, è andata bene. Ma quanta fatica…

Riguardo la scelta di continuare, Carolina Kostner, a posteriori, si è resa conto di aver preso la decisione giusta:

In qualche modo è stato un salto nel buio, poteva finire diversamente. Ormai ho centrato tutti gli obiettivi che mi ero posta. Se sono ancora qui è perché ora riesco a pattinare col sorriso sulle labbra e mi sento felice. Mia cugina Isolde mi ha detto che il giorno di smettere arriva quando nel fare quel che si fa non si prova più gioia. Per me quel giorno non è ancora arrivato.

Nonostante l’abitudine, ormai, a salire sul podio, la pattinatrice ammette di avvertire sempre la stessa emozione:

Emozioni enormi e quando partono le note dell’inno di Mameli ancora di più. Non ci si abitua mai.

Questi, infine, sono i programmi di Carolina per il prossimo futuro:

Torno a Oberstdorf una settimana, poi mi concederò qualche giorno a casa, in Val Gardena. Quindi comincerò la preparazione per i Mondiali in Canada di metà marzo. Può darsi mi raggiunga la mia coreografa Lori Nichol, può darsi che, tra Vienna e L’Aia, ci metta in mezzo un’altra gara.