Categorie
2013 Database Gallifrey Ginnastica Artistica God of War Ascension Gotham City Halloween Halo Reach Hansel e Gretel Cacciatori di Streghe Harry Potter Hayley Williams Hotel Transylvania Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Videogiochi

Database

Salve a tutti quanti qui nel mio primo blog ho messo molte pagine , ma non nè posso più mettere seno le persone non possono vedere più i miei articoli . Per questo io ho creato un nuovo blog , cioè un Database nel quale metterò non solo pagine che sono in questo blog , ma anche nuove pagine . Li ci metterò tutte le varie cose come personaggi dei videogiochi , film , telefilm e e molto altro , metterò le varie informazioni . Li potete trovare informazioni su luoghi , su mondi fantastici e città fantastiche . Chiunque sia interessato l’ indirizzo del mio nuovo blog è http://databasedeltempodellospaziodoedeimondi.wordpress.com/.

Categorie
2013 Carlotta Ferlito Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica, le convocate per il collegiale pre-Jesolo

Enrico Casella nei giorni scorsi aveva detto che era nelle sue intenzioni convocare un collegiale in preparazione del Trofeo di Jesolo (23-24 marzo). Il tutto si svolgerà al PalAlgeco di Brescia da martedì 16 a venerdì 22, poi le convocate in Nazionale partiranno direttamente per la località veneta.Questi i nomi delle interessate. Ufficiali, ovviamente, visto che sono stati comunicati da una circolare della Federazione (ricordando, ancora una volta, che i nomi delle scorsa settimana erano solo delle indiscrezioni pubblicate dalla Gymnasium, società organizzatrice dell’evento).

 

SENIORES: Giorgia Campana (Nova Tor Sapienza), Erika Fasana (Brixia Brescia), Vanessa Ferrari (Brixia), Chiara Gandolfi (Olos Gym 2000), Elisabetta Preziosa (Gal Lissone), Giulia Leni (Brixia), Elisa Meneghini (Gal Lissone), Martine Buro (Pro Lissone), Serena Bugani (Brixia), Alessia Leolini (Giglio Montevarchi).

JUNIORES: Enus Mariani (Pro Lissone), Tea Ugrin (Artistica ’81), Martina Rizzelli (Brixia), Lavinia Marongiu (La Fenice), Giorgia Morera (Olos Gym 2000), Nicole Terlenghi (Estate ’83), Sofia Bonistalli (Casellina), Chiara Imeraj (Brixia), Josra Abdelaziz (ASA), Alice Linguerri (Edera), Pilar Rubagotti (Brixia), Sofia Busato (Brixia), Desiree Carofiglio (Brixia).

 

Da notare l’assenza di Carlotta Ferlito. Primo collegiale da seniores per Elisa Meneghini, Alessia Leolini, Serena Bugani e Martine Buro. Tra le juniores tanti nomi interessanti: oltre ovviamente ad Enus Mariani, campionessa europea di categoria, spicca Pilar Rubagotti.

Categorie
2013 Carlotta Ferlito Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Vanessa Ferrari

Ginnastica, Serie A1: i temi caldi della tappa di Bari

Dopo aver presentato a grandi linee la terza prova del campionato di ginnastica artistica (cliccate qui per leggere l’articolo), andiamo ad analizzare quali saranno i temi caldi della tappa di Bari. In questa circostanza ci soffermiamo sul settore femminile.

 

LE ASSENZE DI DUE BIG. Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito non saranno presenti al Pala Florio. La Federazione Internazionale, infatti, le ha invitate ai prestigiosi Internazionali di Francia che si disputeranno proprio nel weekend (domani presenteremo l’evento). Un brutto colpo per l’appuntamento pugliese che si vede privato delle due stelle più importanti e, soprattutto, per le squadre della bresciana e della siciliana. La Brixia Brescia dovrà fare a meno della campionessa mondiale 2006, la Gal Lissone rinuncerà alla fresca diciottenne e questo cambierà l’economia della lotta scudetto. Per quanto riguarda le ragazze, lo stato di forma lo vedremo oltralpe in un contesto di assoluto livello internazionale: questo farà sicuramente bene, in vista di Jesolo e degli Europei ormai alle porte.

 

ELISA MENEGHINI. Attendiamo notizie sul suo stato di salute. Per il momento alcune indiscrezioni (tutte ampiamente da verificare) parlano di alcuni lievi problemi di salute. Siamo convinti che la brianzola proverà fino all’ultimo a partire per Bari e a dare il proprio contributo. Tra l’altro dovrà difendere la vittoria nel concorso generale virtuale di Padova. La quindicenne si era resa protagonista di un ottimo avvio di stagione, nel debutto tra le seniores e sarebbe un peccato interrompere il buon momento.

 

LO SCONTRO BRIXIA-GAL. Senza le due atlete sulla carta più forti, i due squadroni devono inventarsi qualcosa. Per le campionesse d’Italia, soprattutto, potrebbero arrivare diversi grattacapi se la Meneghini sarà costretta ad alzare bandiera bianca. A quel punto rimarrebbe solo Elisabetta Preziosa a dare un livello molto alto e sarà chiamata agli straordinari; Alessia Praz terrà il suo solito standard e laterza ragazza dovrebbe essere la Barri. Se così fosse si rischierebbe pure di uscire dal podio, ma avremo modo per riparlarne.

La Brixia, invece, schiererà Erika Fasana, in ripresa dall’infortunio alle tibie patito a cavallo tra 2012 e 2013: saremo curiosi di vedere il suo stato di forma in vista dei prossimi grandi appuntamenti. Giulia Leni dovrebbe risalire in pedana dopo lo stop di Padova per un lieve problema fisico. Dietro alle due big la solita nidiata di ragazzine: se Martina Rizzelli si confermasse sui livelli straordinari di tre settimane fa, allora si potrebbe anche sognare… Siamo convinti che in Puglia ci si giochi una grossa fetta di scudetto.

 

ENUS MARIANI. La curiosità sulla campionessa europea juniores è sempre fortissima. Dopo l’originalissima trave di Ancona e le pazzesche parallele di Padova (un incredibile 6.1 di D Score), cosa ci proporrà la neo quindicenne? Qualcosa di nuovo sui 10cm sicuramente, e poi chissà…Questa potrebbe anche essere una seria possibilità per aggiudicarsi l’all-around, che da juniores fa sempre prestigio. Quel che più interessa, però, è la costante maturazione del nostro talento cristallino. Oltre a cimentarsi in esercizi nuovi che sono la base della crescita (primo vero obiettivo di questo 2013), sarà importante portare a casa punti pesanti per la sua Pro Lissone che, vista la situazione, potrebbe sognare qualcosa di importante. Importante sarà risalire sul podio dopo la prova non perfetta di Padova.

 

STATO DI FORMA GENERALE. Sicuramente la situazione delle ragazze sta lentamente migliorando,come da tabella di marcia per arrivare a punto al momento giusto. Ci dovremmo quindi attendere cose molte interessanti da tutte le ginnaste di livello nazionale (e non solo). Sarà sicuramente un bello spettacolo.

 

ANNA PAVLOVA. La aspettavamo da un mese, ed eccola finalmente la tanto attesa star straniera. La russa, bronzo ad Atene 2004, sbarca in Italia pronta ad offrire tutta la sua classe alla World Sport Academy di Jean-Carlo Mattoni. Non sappiamo molto sul suo stato di forma attuale, ma la classe non si discute e dovrebbe essere quella carta in più che consentirebbe alle marchigiane di alzare il proprio livello. Tutto per evitare la retrocessione.

 

POSSIBILE SORPRESA. L’Artistica ’81. Dopo il quarto posto di Padova, Tea Ugrin e Federica Macrì, se lucidate al meglio, potrebbero addirittura migliorarsi…

IN CERCA DI RISCATTO. La Forza e Virtù. Dopo il sorprendente quinto posto di Ancona, le piemontesi sono scivolate a Padova. A Bari capiremo le ambizioni di Arianna Rocca, Giulia Gemme e Carlotta Necchi.

TENTATIVO DI REPLICAPer la Olos Gym 2000 che cercherà di tornare sul podio dopo la prima storica volta di Padova. Potrebbe tornare in pedana anche la capitana Ilaria Bombelli.

UN OCCHIO SU…Alessia Leolini. Dopo due prove poco brillanti, la neo seniores dovrà alzare il suo livello: la Giglio Montevarchi deve guardarsi le spalle se la Pavlova dovesse inventarsi qualcosa di stratosferico.

 

Categorie
2013 Assassin's Creed 3 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Edward Kenway Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Il creative director di Assassin’s Creed IV: Black Flag promette grandi novità per il futuro

La promessa di nuove meccaniche e novità sorprendenti è il succo dei un’intervista rivolta a Jean Guesdon, creative director di Assassin’s Creed IV: Black Flag.

Lo sviluppatore è sicuro che il brand continuerà a macinare consensi e che il nuovo capitolo risulterà ottimo nonostante l’uscita a breve distanza dal precedente. Tanta è la carne al fuoco, ha ribadito il creative director, che Black Flag è passato dall’essere uno spin off ad essere il quarto titolo numerato della serie. Ovviamente, aggiungiamo noi, lanciarsi nella next-gen con uno spin-off non sarebbe stata l’opzione migliore.

Categorie
2013 Dishnored Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Videogiochi Xbox 360

Dishonored: “Il Pugnale di Dunwall” – immagini, data d’uscita e dettagli del prossimo DLC

Viktor Antonov e i boss degli studi Arkane decidono di confermare le indiscrezioni rincorsesi in queste ore sui siti e sui forum di settore annunciando in via ufficiale lo sviluppo della prossima espansione di Dishonored, la prima dedicata esclusivamente alla campagna in singolo.

Nelle missioni che si snoderanno nella campagna paralllela de “Il Pugnale di Dunwall”dovremo impersonare Daud, il famigerato assassino dell’Imperatrice: vestendo i suoi panni dovremo seguire le indicazioni che l’Esterno darà a questo antieroe per offrirgli l’opportunità di redimersi e di porre rimedio al male che ha causato agli abitanti del regno.

Similarmente a quanto accaduto a Corvo nella campagna “liscia”, anche per Daud il Marchio dell’Esterno sarà la fonte di tutta una serie di poteri soprannaturali legati, ad esempio, alla possibilità di rintracciare le Rune e gli Amuleti d’Osso (con la Visione dell’Oblio), alla capacità di piegare il tessuto spazio-temporale per compiere dei salti altrimenti impossibili (conTraslazione) o all’inedita possibilità di richiamare i Balenieri per poter essere assistiti in battaglia per un periodo di tempo limitato (con Chiama Assassino).

Il Pugnale di Dunwall sarà disponibile a partire dal 16 aprile su PC, PS3 e X360 al prezzo di 800 Punti Microsoft o 9,99 € : il contenuto aggiuntivo offrirà nuovi elementi d’equipaggiamento (sia armi che oggetti), alternerà ambientazioni inedite a luoghi già visitati da Corvo (offrendo, ovviamente, la prospettiva di Daud) e permetterà all’utente di approcciarsi liberamente alle missioni. Il finale di questo DLC sarà dinamico e influenzerà gli eventi della seconda espansione dedicata sempre a Daud, intitolata Le Streghe di Brigmore e prevista in uscita nei prossimi mesi.