Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Danny Woodburn sarà Splinter nelle Tartarughe Ninja – Stanley Tucci in Transformers 4

– Teenage Mutant Ninja Turtles: finalmente habemus Splinter. Imbarcati Alan Ritchson (Raffaello), Pete Ploszek (Leonardo), Jeremy Howard (Donatello) e Noel Fisher (Michelangelo), oltre a Megan Fox nei panni di April O’Neil e Will Arnett in quelli di un personaggio al momento non ufficializzato (Shredder al 99%), le Tartarughe Ninja prodotte da Michael Bay hanno trovato il loro ‘topolone’ umanoide grazie al piccolino (1 metro e 22 centimetri di altezza) Danny Woodburn. A detta di Deadline, infatti, colui che è stato nano nella Biancaneve di Tarsem Singh ha fatto sua l’ambita parte. A dirigere il tutto, tra live action e CG, Jonathan Liebseman, per un’uscita in sala datata 6 giugno del 2014.

– Transformers 4: una gradita sorpresa. Direttamente dal CinemaCon di Las Vegas, Michael Bay ha annunciato la terza novità attoriale del suo nuovo Transformers. Perché dopo Mark Wahlberg e Nicola Peltz, Stanley Tucci si è aggiunto al cast del film, mentre un altro giovane sarà a breve ufficializzato. Sconosciuto il ruolo che Tucci andrà a ricoprire, così come la trama, dopo aver da poco fatto capolino in sala grazie a Il Cacciatore di Giganti, e in attesa di vederlo vestire i panni di Cesare Flickerman in Hunger Games 2. Transformers 4, lo ricordiamo, uscirà il 27 Giugno del 2014, mentre Pain & Gain diverrà realtà tra 10 giorni esatti.

– The Other Woman: una serie di bellezze non indifferente. Dopo Cameron Diaz, Leslie Mann e Nikolaj Coster-Waldau, anche la top model Kate Upton sarebbe ad un niente dall’entrare nel cast di The Other Woman, titolo di Nick Cassavetes sceneggiato da Melissa Stack. Al centro della trama una donna che si rende conto di non poter vestire i panni dell’amante, tanto da tramare con la moglie dell’uomo con cui va a letto per dar vita ad una vera e propria vendetta. La Upton, secondo Variety, andrà ad interpretare il personaggio di una donna che tramerà con le altre due donne.

– Divergent: riprese iniziate, ma casting infinito. La Lionsgate – Summit Entertainment ha infatti annunciato che Tony Goldwyn si è unito al cast dell’atteso Divergent, andando così ad affiancare Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet, Ray Stevenson, Maggie Q, Mekhi Phifer, Jai Courtney, Miles Teller, Zoë Kravitz, Ansel Elgort, Ben Lloyd-Hughes, Ben Lamb, Christian Madsen, e Amy Newbold. Basato sul best seller di Veronica Roth e diretto da Neil Burger, il film è già andato incontro al primo ciak a Chicago. Ad occuparsi dello script originale Evan Daugherty, poi rivisto da Vanessa Taylor. Goldwyn andrò ad interpretare Andrea, padre di Tris. Uscita in sala? 21 Marzo 2014.

– Transcendence: lo abbiamo visto in tutti e 3 i capitoli del Batman targato Christopher Nolan, ed ora potrebbe farsi strada nel debutto in sala di Wally Pfister, storico direttore della fotografia del regista inglese. Secondo quanto riportato da Latino Review, Cillian Murphy si è unito al cast dell’atteso Transcendence, sci-fi che vedrà Johnny Depp, Rebecca Hall, Kate Mara, Paul Bettany e Morgan Freeman sul set. Autore dello script Jack Paglen, per una trama che ruota attorno ad uno scienziato assassinato che riesce a ‘tornare in vita’ grazie all’uso di un computer, che farò letteralmente risorgere il suo cervello. Murphy andrebbe a vestire i panni di uno dei tre protagonisti maschili. Via alle riprese nel mese di maggio, per un’uscita in sala datata 25 aprile 2014.

Categorie
2013 eroi Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Xbox 360

Remember Me voleva dare più rispetto ai games , con un personaggio femminile forte

Dontnod non ha deciso di spingere la politica di genere con Remember Me , invece di concepire la sua sensibilmente vestito, testa a testa calci Nilin protagonista per i giocatori cresciuti.

Direttore creativo Jean-Maxime Moris ha detto Shack News che Dontnod lavorato difficile resistere alla tentazione di fare Nilin over-sessualizzato – pensare Bayonetta per un esempio estremo – o inefficaci.

“Bisogna evitare le insidie ​​di fare il suo solo una damigella in pericolo o una bomba del sesso, perché questo è ciò che si pensa un appello più alle orde di uomini che costituiscono la base di fan,” ha detto.

“Ma se si rispetta il vostro pubblico, poi ti rifiuti di muto il tuo lavoro verso il basso, e alla fine si ripaga, perché ciò che si fa è diverso. Ma non sto dicendo che siamo gli unici. Sono molto felice di vedere che sempre più giochi presentano protagoniste femminili. ”

Detto questo, Dontnod non stava cercando coscientemente di spingere la busta.

“Non pensavamo di parità di genere sia un tema importante nel gioco, ma ripensando al mondo abbiamo progettato, è vero che le donne hanno posizioni chiave nel suo governo,” Moris ha riconosciuto.

“Nel 2013, abbiamo una lunga strada da fare in termini di parità di genere, in modo da prendere questo come un atto militante subconscio.”

Remember Me è dovuto il 4 giugno in Nord America e il 7 giugno in Europa.

Categorie
2013 After Earth Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Video e Trailer

After Earth – primo spot tv per lo sci-fi di M. Night Shyamalan

Dopo il mediocre L’ultimo dominatore dell’aria, che ricordiamo ha comunque fatto il suo dovere al box-office (150 milioni di budget per quasi 320 d’incasso), il regista de Il sesto senso punta su Will e Jaden Smith (padre e figlio anche nella vita reale), che precipitati con una navicella su una Terra abbandonata da oltre mille anni dovranno sopravvivere per riuscire a lanciare un segnale di soccorso.

Le immagini dello spot ci confermano l’utilizzo di una massiccia dose di CG usata anche per ricreare una fauna diciamo “tradizionale”, speriamo che questa nonchalance nell’usare effetti visivi non finisca per trasformare il film in un surrogato da motion-capture, purtroppo il rischio dell’effetto “posticcio” in questi casi è sempre in agguato.

After Earth approderà nei cinema italiani il 6 giugno.

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 The Witcher 3 Videogiochi Xbox 360 Xbox 720

Dragon Age III: Inquisition – Bioware non teme la concorrenza di Dark Souls II e The Witcher 3

La pioggia scrosciante di immagini, di filmati e di informazioni su The Witcher 3 e Dark Souls IIpiovutaci addosso in queste settimane ha indotto Blair Brown di Bioware ad aprire metaforicamente l’ombrello per dimostrare al mondo che la rinomata compagnia canadese non ha nessuna intenzione di lasciare il mercato dei GDR ai concorrenti di From Software e CD Projekt:

Questo, infatti, è il messaggio pubblicato da Brown sulle pagine del forum ufficiale di Bioware in risposta alle tante domande poste da chi, giustamente, chiede perchè l’azienda abbia smesso di aggiornarci sullo sviluppo di Dragon Age III:

“Il team di Dragon Age è ancora in grado di realizzare un gioco che sappia competere nel mercato di oggi? Sì.

EA è sicura del fatto che il titolo sarà ben accolto e che lo sviluppo non verrà abbandonato? Sì, EA è sicura del prodotto ed è entusiasta di ciò che stiamo creando.

The Witcher 3 e Dark Souls II sono stati annunciati, sono due titoli stupefacenti e quindi EA e noi siamo già entrati nell’ottica di vendere Dragon Age III come un progetto destinato ad essere all’ombra di questi giganti? No, il gioco sarà venduto come ‘Dragon Age III’, e non come ‘Ehi guardate da questa parte, sono un po’ come quegli altri giochi!’. Il titolo è abbastanza forte per distinguersi dalla massa.”

Il simpatico monologo marzullesco in cui Blair Brown si fa le domande e si dà le risposte, non può che chiudersi così:

“È questo il motivo per cui EA ha così tanta paura di rivelare tutti i dettagli di Dragon Age III? No, chi decide il momento in cui bisogna rivelare delle nuove informazioni siamo noi, vogliamo solamente aspettare il momento perfetto per uscire allo scoperto. Non siamo di certo ‘impauriti’.

Il gioco sarà rilasciato o verrà abbandonato come tanti altri progetti che non soddisfano gli elevati standard qualitativi del mercato di oggi? Sì, il gioco vedrà sicuramente la luce dei negozi e no, non sarà inferiore all’elevato standard qualitativo dei nostri titoli.”

Nell’attesa che Bioware si decida finalmente a rendere pubbliche delle nuove informazioni su Dragon Age III: Inquisition, ricordiamo a chi ci segue che le ultime indiscrezioni su questo titolo ne indicavano alla prima metà del 2014 il periodo di commercializzazione su PC, PS4 e “Xbox Next”.

 

Categorie
2013 eroi Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Video e Trailer Videogiochi Xbox 360

Castle of Illusion: immagini d’annuncio e teaser trailer

Non potendo più arginare l’onda anomala di indiscrezioni sulla realizzazione di un remake diCastle of Illusion abbattutasi sui siti di settore in questi ultimi giorni, le alte sfere di SEGAdecidono saggiamente di cavalcarla annunciando in via ufficiale lo sviluppo del titolo attraverso le immagini e le scene del teaser trailer che vi proponiamo quest’oggi.

Similarmente al seguito spirituale Power of Illusion dato alle stampe alla fine del 2011 dal team “concorrente” di Junction Point, anche questo “nuovo” Castle of Illusion non sarà un semplice rifacimento diretto ma andrà a proporre delle dinamiche di gioco “fresche” con sfide inedite da affrontare all’interno di decine di nuovi livelli.

Castle of Illusion sarà il canto del cigno di SEGA Australia: l’esperto studio dietro al discreto London 2012 dovrà infatti chiudere i battenti a fine anno per consentire alla casa madre di riorganizzare i team di sviluppo in previsione della battaglia che dovrà essere combattuta nella prossima, imminente generazione videoludica.

Agli autori “oceanici” di SEGA spetterà così l’arduo compito di ripetere lo straordinario successo del capolavoro originario, pubblicato nel 1990 su Mega Drive e considerato unanimemente come uno dei migliori platform bidimensionali che siano mai stati creati. Sin dalle immagini d’annuncio possiamo cogliere le assonanze grafiche tra il remake e il titolo primigenio, dalla rappresentazione stilistica delle ambientazioni alla scelta della particolare palette cromatica utilizzata per dare forma ai livelli.

Prima di chiudere il pezzo, quindi, informiamo chi ci segue che Castle of Illusion sarà disponibile a partire dalla prossima estate su PC, Xbox 360 e PlayStation 3, in tutti e tre i casi solo ed esclusivamente in versione digitale.