Categorie
2005 2013 Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica Artistica, Assoluti: le pagelle di Olimpiazzurra

Si chiude il weekend dedicato ai Campionati Italiani Assoluti di ginnastica artistica. Come consueto,diamo i voti alle ragazze impegnate in gara. Queste le pagelle di Olimpiazzurra (ricordatevi sempre i voti sono ponderati in base al valore riconosciuto alla ginnasta in senso assoluto).

 

TEA UGRIN: 10. Ovviamente ed indiscutibilmente. Da otto anni una junior non diventava Campionessa d’Italia (Vanessa Ferrari nel 2005). Escluso proprio quel successo della bresciana, erano diciassette stagioni (!) che una quattordicenne non trionfava nel concorso generale: era il lontano 1996 quando una giovanissima Adriana Crisci si tingeva di tricolore a soli tredici primavere compiute. La triestina è riuscita in un’impresa che nessuno immaginava: lo scricciolo giuliano non era nemmeno tra le pronosticate a podio, figuriamoci per il successo finale.

Non che Tea sia una sconosciuta. Anzi. Il suo talento e la sua eleganza erano già state osservate l’anno scorso quando conquistò l’argento juniores a squadre agli Europei e fu quarta alla trave, ma gli ultimi mesi non lasciavano certo immaginare questo trionfo. Quanto visto sabato è di assoluta fattura:trave eccellente senza sbilanciamenti, parallele oltre ogni più rosea aspettativa, corpo libero con Tsukahara e linee invidiabili, una maturità incredibile al volteggio quando aveva capito che stava per realizzare un sogno. Il suo viso timido e incredulo sul podio parla da solo. L’emozione si è vista durante le finali di specialità, ma è poi stata liberata con un’altra super esibizione al quadrato magico dove ha conquistato il secondo oro di un weekend che ricorderà per tutta la vita (a cui si aggiunge il bronzo alla trave). Ora la aspettano gli EYOF: se Enus Mariani recupererà ci sarà davvero da divertirsi…

 

GIORGIA CAMPANA: 9. Il successo alle parallele asimmetriche è stata una pura formalità, sbrigata in assoluta scioltezza. Sugli staggi la migliore italiana è lei, per la seconda volta consecutiva. Nel generale è spuntata fuori Tea e si è dovuta accontentare del terzo posto, a dimostrazione comunque del suo valore da all-arounder. Il voto, davvero alto, è stato dato per un altro motivo: l’inserimento di una nuova combinazione alle parallele: Healey con mezzo giro combinato all’uscita (per lei sempre Healey combinato allo Jaeger in precedenza). Dimostrazione della continua voglia di migliorarsi e di alzare le proprie difficoltà per ben figurare anche a livello internazionale.

 

ARIANNA ROCCA: 8+. Due giorni incredibili per la piemontese. Che fosse una delle favorite per il successo al volteggio era un dato certo, confermato poi dal 14.025 che le ha riconsegnato lo scettro conquistato lo scorso anno. La sedicenne (Tsukahara con un avvitamento; salto avanti carpiato con mezzo giro) si fa così il regalo per le diciassette candeline che spegnerà venerdì. Fin qui tutto “normale”.Ma se le avessero detto che avrebbe vinto l’argento alla trave, ci avrebbe riso in faccia. Invece, sfruttando diversi errori e cadute delle avversarie, si regala una gioia imprevista.

 

SERENA BUGANI: 8. Un voto alto, ma che va misurato in base al 2012 difficilissimo che ha affrontato la giovane bolognese. Il secondo posto al volteggio è il giusto premio per aver superato un momento negativo. Ma al di là del piazzamento, è il doppio avvitamento che le fa strappare questa valutazione. Portarlo in gara era coraggioso e ha dato i suoi frutti: praticamente tutte le brixiane sanno fare questo tipo di Yurchenko.

 

ELISABETTA PREZIOSA: 7.5. Un voto che fa media tra una grandissima domenica e un sabato davvero opaco. Nel concorso generale era chiamata a lottare per il podio ma troppi errori e una discontinuità importante l’hanno relegata addirittura al quinto posto. Durante le finali di specialità, però, si è scatenata. Alla trave partiva dall’ultimo posto in qualifica ed è risalita al successo, confermando il suo grande valore all’attrezzo (anche se solo con un 14.250): anche se ci fosse stata Carlotta Ferlito, il successo poteva arrivare ugualmente. Poi un bellissimo argento al corpo libero.

 

GIULIA LENI: 7.5. Tre bronzi. La più medagliata della rassegna insieme a Tea Ugrin. Dall’annuncio del ritiro a una domenica da protagonista. Conferma come da previsione il terzo posto alle parallele dietro alle romane; al corpo libero fa vedere i progressi degli ultimi mesi che già avevamo visto a Jesolo; al volteggio è sorprendente e arriva un piazzamento che forse nemmeno lei aspettava.

 

MARTINA RIZZELLI: 7.5. Effettivamente è un voto alto per una ragazza che non ha preso medaglie. Maè arrivata a sorpresa quarta nel generale comportandosi bene su tutti gli attrezzi. E soprattutto ha esibito un doppio avvitamento al volteggio. Peccato per aver centrato una sola finale di specialità e per un regolamento che l’ha estromessa dall’atto conclusivo alla tavola.

 

ADRIANA CRISCI: 7. Gli Assoluti dello scorso anno avevano visto il grande ritorno dell’olimpica di Sidney 2000. Quelli di questo weekend erano quelli della riconferma. Il successo al volteggio sembrava raggiungibile, specialmente dopo lo Tsukahara con un avvitamento e mezzo che la spingeva a 14.400. Poi però l’imprevisto: scarta la rincorsa sul secondo salto… Il regolamento non lo consente e costa un punto di penalità. Ma vedere in campo gara, a distanza di diciassette anni (!), quella pazza che nel 1996 vince il titolo generale a soli tredici anni, fa sempre un grande effetto.

 

NICOLE TERLENGHI: 6.5. Tre finali di specialità. Niente male per la giovane juniores.

CHIARA GANDOLFI: 6.5. La scuola romana non delude agli staggi e per lei arriva l’argento alle parallele.

ERIKA FASANA: 6. Fin quando non recupererà completamente, sarà difficile darle un voto ponderato.Certo è arrivata quarta al corpo libero. Speriamo torni presto, perché il livello alto della comasca ci manca davvero molto.

 

ELISA MENEGHINI: 6-. Un voto tirato e quasi negativo, ma la valutazione va ponderata in base al valore della ginnasta. La brianzola si presentava ad Ancona dopo il bellissimo settimo posto agli Europei, dopo aver trascinato la sua Gal allo scudetto, dopo un eccellente torneo di Jesolo. Era la logica favorita al successo generale e si è fermata all’argento. Ci si aspettava qualche medaglia dalle specialità e sono arrivati solo errori e cadute. Probabilmente è arrivata stanca dopo cinque mesi tirati al massimo. Ci sta e avrà mille possibilità di rifarsi. Di certo il valore della Meneghini non va messo in discussione per un Campionato Italiano Assoluto andato storto.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Wiiu

Il creatore di Conker prepara un progetto per Wii U

Gory Detail sta preparando un nuovo progetto per Wii U.

La notizia dovrebbe interessarvi notevolmente, dal momento che si tratta dello studio, finora attivo nel campo del mobile, fondato dal creatore di Conker Christopher Seavor.

“I dev kit per Wii U non sono economici e sembra probabile che a Gory Detail ne serviranno tre a un certo punto quest’anno”, è stato il recente tweet di Seavor.

Appare credibile l’ipotesi di un erede spirituale dello scoiattolino di Rare o un sequel vero e proprio.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sony Supercriminali supereroi Superpoteri The Amazing Spiderman

The Amazing Spider-Man 2 – Un baby-Spidey, Rhino e tante nuove foto dal set

Continuano senza sosta le riprese a New York di The Amazing Spider-Man 2, il secondo capitolo del reboot dell’Uomo Ragno targato Sony e diretto da Marc Webb. Moltissime sono le foto rubate dal set che abbiamo visto in queste settimane e oggi se ne aggiungono numerose altre, molto belle, che regalano dei flash su alcune nuove situazioni e personaggi. Troviamo così un simpatico bimbo (Jorge Vega) vestito da piccolo Uomo Ragno, il vero Spidey che parla al megafono e gioca a basket, Paul Giamatti nei panni di Rhino e il regista travestito da barbone…

Nel film ritroveremo oltre ai già citati Andrew Garfield e Emma Stone, anche Sally FieldMartin SheenColm Feore. Ci saranno inoltre Shailene Woodley come Mary Jane, Jamie Foxx (Electro)  Paul Giamatti (Rhino) e poi Dane DeHaan e Chris Cooper. Ecco l’ultima sinossi rilasciata:

In The Amazing Spider-Man 2 la vita di Peter Parker (Andrew Garfield) sarà complessa, divisa tra la caccia ai criminali nei panni dell’Uomo Ragno e il tentativo di trovare il tempo per stare con la persona che ama, Gwen Stacy (Emma Stone), senza contare il traguardo, sempre più lontano, del diploma di High School. Peter non ha dimenticato la promessa fatta al padre di Gwen, di proteggere la figlia e starle lontano, ma è una promessa che non riesce proprio a mantere. Tutto cambierà all’arrivo del nuovo villain Electro (Jamie Foxx) e al ritorno di Harry Osborn (Dane DeHaan), un vecchio amico di Peter. Un viaggio in cui il nostro eroe svelerà anche nuovi indizi sul suo passato.

Scritto da Alex Kurtzman e Roberto Orci, insieme a Jeff Pinkner, The Amazing Spider-Man 2 arriverà nelle sale il 2 maggio 2014 sempre in 3D. Cliccate sulla pagina Facebookdel film per rimanere aggiornati.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Ps Vita Psp

Square Enix registra il marchio Final Fantasy Agito

Square Enix ha registrato lo scorso 24 aprile il marchio Final Fantasy Agito in Giappone.

Final Fantasy Agito XIII era il nome “provvisorio” di Final Fantasy Type-0, che ad oggi non è disponibile all’infuori dei confini nipponici.

Da escludere che non si tratti di un indizio sulla versione europea del titolo: in tal caso, la registrazione sarebbe avvenuta nel nostro continente e non nel paese asiatico.

Una pista più credibile è quella che porta ad un remake del gioco per PS Vita.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Pacific Rim – Combattimenti epocali nel nuovo spot del kolossal di Guillermo del Toro

In attesa di vederlo sui grandi schermi in quel luglio, ecco un nuovo spot di Pacific Rim, lo spettacolare nuovo film fantascientifico diretto da Guillermo del Toro con protagonisti dei giganteschi robottoni comandati dagli uomini e noti come Jaeger che dovranno combattere ferocissime battaglie contro i terribili Kaiju, i mostri giganti emersi dalle profondità dell’oceano. In gioco c’è la salvezza del pianeta Terra.

Pacific Rim farà il suo ingresso nelle sale italiane l’11 luglio 2013. Nel cast ci sono Charlie Hunnam,Charlie DayMax MartiniWillem DafoeRon PerlmanRinko Kikuchi e Idris Elba. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

 

Categorie
2013 Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Uscite Future

Killzone : Shadow Fall, un’ immagine mostra lo scenario

Guerrilla Games ha rilasciato un’immagine finora inedita per Killzone: Shadow Fall, che si sviluppa in lunghezza e mostra quello che è lo scenario di gioco diviso fra le due fazioni in campo: a sinistra i Vectan (umani), a destra gli Helghast.

Ambientato trent’anni dopo gli eventi del primo episodio, Killzone: Shadow Fall mostrerà le conseguenze di una convivenza tutt’altro che pacifica, che a un certo punto esplode in una guerra aperta.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Supercriminali supereroi Superpoteri

L’Uomo d’Acciaio: dietro le quinte del cinecomic evento del 2013 su Best Movie di giugno

COVER STORY: MUSCOLI D’ACCIAIO, CUORE DA EROE
Tutti i (super)segreti de L’Uomo d’Acciaio – il cinecomic del trio Zack Snyder/Christopher Nolan/David Goyer – rivelati in due intensi faccia a faccia dal protagonista Henry Cavill e dalla sua nemesi Michael Shannon

Best Movie di giugno 2013 è in edicola dal 30 maggio.

 

FOCUS

SCI-FI SPECIAL
Tutti i film fantascientifici in arrivo: da After Earth con Will e Jaden Smith a Pacific Rim di Guillermo del Toro, fino al secondo Star Trek di J.J. Abrams, raccontato da Uhura/Zoe Saldana. E ancora: Hunger Games: La ragazza di fuocoElysiumEnder’s Game e Riddick

JOHNNY BE 50
Best Movie omaggia il mezzo secolo di Mr. Depp, ripercorrendone vita e carriera

IL BUONO (IL BRUTTO) E IL TONTO
Alla scoperta di The Lone Ranger, l’ultima fatica del duo Verbinski/Depp

L’INVASIONE DEI MORTI VIVENTI
L’evoluzione degli zombie, oggi protagonisti del blockbuster con Brad Pitt World War Z

(RI)ESPLODE LA DINOMANIA
Tutti i film sui dinosauri in arrivo

LICANTROPI, GANGSTER, COMBATTIMENTI E FOLLIE TAILANDESI
Il meglio del Far East 2013 in un reportage

 

PROTAGONISTI

Interviste impreviste: Kate Hudson

Faccia a faccia con: Henry Cavill, Michael Shannon, Zoe Saldana

Speciale Solo Dio perdonale interviste a Nicolas Winding Refn e Kristin Scott Thomas

 

AL CINEMA
Una guida extralarge pratica e dettagliata, dedicata a tutti i film in sala a giugno: da L’Uomo d’Acciaio adAfter Earth, da Into Darkness – Star Trek a World War Z, da Blood a Stoker, da Voices a Hates – House at the End of the Street

RECENSIONI
Nella nostra rubrica, i voti e i giudizi della redazione sui film dello scorso mese

A CASA
Die Hard – Un buon giorno per morire: preceduto dalla versione Digital HD e accompagnato dal cofanetto con i film precedenti, arriva in dvd e Blu-ray il quinto esplosivo capitolo di una delle saghe action più amate dal pubblico

Clicca sulla cover per sfogliare il magazine in anteprima:

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Fast and Furious 6 boom in Italia: 7.3 milioni di euro – 2.2 per La Grande Bellezza

Un mese straordinario. Dopo infiniti tempi di magra, i cinema d’Italia sono tornati a riempirsi come non accadeva da tempo in queste ultime settimane, registrando incassi davvero spaventosi. Prima l’exploit di Iron Man 3, poi l’ottima partenza de Il Grande Gatsby, ed ora l’incredibile boom di Fast and Furious 6. Uscito mercoledì, e senza terza dimensione da poter spremere, il titolo Universal ha letteralmente sbriciolato il botteghino tricolore, incassando7.333.328 euro in 5 giorni, con 1.055.379 spettatori paganti. Una marcia trionfale che ha annichilito l’esordio di 2 anni fa del quinto capitolo, a suo tempo esaltante grazie ai 5 milioni di euro in 5 giorni. L’ultimo episodio automobilistico di Justin Lin ha praticamente eguagliato gli incassi all’esordio di Iron Man 3, andati in onda a fine aprile. In quel caso gli spettatori furono1.060.145. Solo 5.000 in più. I 10.898.000 euro raccolti da Fast & Furious 5 cadranno entro il prossimo fine settimana.

Altro esordio molto atteso e numeri importanti anche per lo straordinario La Grande Bellezza. Uscito scandalosamente a mani vuote dal Festival di Cannes, il film di Paolo Sorrentino ha comunque fatto ‘cassa’, raccogliendo 2.262.228 euro in 6 giorni di programmazione, essendo uscito martedì. 356.172 gli spettatori paganti, ovvero 120.000 in più rispetto ai 238.180 fatti registrare da This Must be the Place, che all’esordio incassò 1.449.720,62 euro. Ma in quel caso i giorni di sfruttamento al debutto furono solo ‘3′. Il Divo, nel 2008, si fermò invece ai 992.000 euro in 72 ore. Al passaparola il compito di etichettare l’eventuale successo del titolo Medusa, in odore di candidatura italiana per la corsa agli Oscar del 2014. Dopo l’ottima partenza di 7 giorni fa, Il Grande Gatsby perde quota ma senza crollare, superando di slancio la soglia dei 5 milioni di euro, mentre era innegabilmente doveroso attendersi numeri più ‘corposi’ dal debutto di Epic.

1.197.122 euro in cassa per il cartoon Fox, uscito giovedì e in grado di trascinare in sala 175.856 spettatori. Nell’aprile del 2011 Rio partì con 1.674.000 euro in saccoccia. Archiviato questo splendido poker di incassi, per tutti gli altri sono ovviamente rimaste solo e soltanto le briciole. 15.834.772 gli euro incassati fino ad oggi da Iron Man 3, ormai davvero arrivato ad un niente dai 17.995.000 di The Avengers, con La Casa che tocca quota 1 milione e mezzo,Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe che supera i 2 e mezzo, Effetti collaterali arriva agli 1.7, Viaggio Sola abbatte il muro del milione e mezzo e Mi rifaccio vivo si avvicina lentamente al milione.

Altro fine settimana molto ricco quello in arrivo, grazie alle uscite di Solo Dio Perdona – Only God Forviges, del delizioso Tutti pazzi per Rose e soprattutto di Una notte da leoni 3. Esattamente due anni fa il secondo capitolo fece il suo esordio in sala con 2.196.000 euro, per poi avvicinarsi ai 10 milioni ‘finali’. Riuscirà questo terzo ed ultimo episodio a fare di meglio?

 

Categorie
2013 android Mondo Mondo dei Videogiochi Nintendo 3DS Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Xbox 360

Videogiochi in uscita dal 27 maggio al 2 giugno: Fuse, GRID 2, Wargame AirLand Battle

Salve a tutti e bentornati alla nostra consueta rubrica del lunedì mattina dedicata ai videogiochi e ai maggiori contenuti aggiuntivi previsti in uscita per questa settimana sulle più importanti piattaforme fisse e portatili, cominciando come sempre dal pannello informativo dedicato ai tre titoli più attesi:

  • Fuse (30 maggio, PS3 – X360) – dopo aver ampliato la galassia PlayStation con le saghe di Resistance e Ratchet & Clank, i ragazzi di Insomniac Games tentano la strada del multipiattaforma proponendoci uno sparatutto futuristico in terza persona fortemente votato alla cooperativa, sia in rete che in locale
  • GRID 2 (31 maggio, PC – PS3 – X360) – gli sviluppatori inglesi di Codemasters Racing riguadagnano il palcoscenico videoludico per proporci il secondo capitolo della loro saga motoristica mettendo a frutto la loro esperienza nel settore per garantirci decine di modalità in singolo e in rete accompagnate da 82 tracciati distinti e da un roster con centinaia di bolidi da guidare e personalizzare in ogni aspetto estetico
  • Wargame: AirLand Battle (30 maggio, PC) – la serie strategica degli studi francesi di Eugen Systems riprende da dove l’avevamo lasciata nell’episodio precedente e porta con sé migliorie, innovazioni e ottimizzazioni a profusione. Rispetto ad European Escalation, le novità più rappresentative saranno quelle legate alla presenza di una carriera dalla progressione non lineare, all’adozione di un motore grafico più raffinato e all’impiego su vasta scala dei mezzi di trasporto e di combattimento aerei per conquistare (o per difendere) le immense foreste della regione scandinava.

Qui di seguito potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 27 maggio e il 2 giugno.

  • Sonic Lost World (29 maggio, 3DS – Wii U)
  • LEGO Batman 2: DC Super Heroes (31 maggio, Wii U)
  • Arcania: The Complete Tale (31 maggio, X360)
  • The Night of the Rabbit (29 maggio, PC)
  • The Sims 3: Dragon Valley (30 maggio, X360)
  • Wonderbook: Diggs l’Investigatarlo (29 maggio, PS3)
  • Leisure Suit Larry Reloaded (31 maggio, PC – iOS – Android)
  • CastleStorm (29 maggio, PC – PS3 – X360 – iOS – Android)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Categorie
2013 Cosplay Cosplay Domenicale Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo

Cosplay domenicale: nuova raccolta di 32 foto

 

Anche questa settimana ecco arrivare per voi una nuova selezione di cosplay per tutti i gusti. In questa puntata di Cosplay domenicale vi proponiamo infatti una selezione di 32 scatti provenienti da tutto il mondo, raccolti nella galleria Cosplay domenicale: nuova raccolta di 32 foto.

Fra queste troviamo molte immagini dedicate al mondo di Final Fantasy, ma anche una certa quantità ispirate a Lollipo Chainsaw. Non dimenticando alcuni cosplay molto interessanti del non altrettanto interessante Devil May Cry dei Ninja Theory.