Categorie
2013 2014 2016 2018 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sony The Amazing Spiderman

Marc Webb commenta l’esclusione di Mary Jane in The Amazing Spider-Man 2

Aleggia il mistero intorno al taglio del personaggio di Mary Jane in The Amazing Spider-Man 2. Come un fulmine a ciel sereno ieri era arrivata la notizia che il ruolo in questione interpretato daShailene Woodley era stato escluso dal secondo capitolo del reboot dell’Uomo Ragno targato Sony per comparire comunque nel terzo episodio.

Contrordine: ora sembra che la povera Shailene Woodley (che, almeno in apparenza, ha preso la non-bella notizia con una certa filosofianon sarà presente neanche nel terzo episodio. Da quel che scrive The Wrap – riportando come fonte un misterioso insider della produzione – sembrerebbe che la Sony voglia rimpiazzare l’attrice e trovare una nuova interprete per il personaggio di Mary Jane per The Amazing Spider-Man 3. La scusa ufficiosa del rimpiazzo è che la Woodley non avrebbe tempo di girare nuove scene per il terzo capitolo in quanto già occupata per il sequel di Divergent; una motivazione della serie “peggio che arrampicarsi sui vetri”… È noto ai molti, infatti, che le prime foto di Shailene Woodley nei panni di Mary Jane non abbiano aggradato per nulla i fan ed è probabile che ora si voglia correre ai ripari e trovare un nuovo volto.

Nel frattempo, il regista Marc Webb ha commentato l’esclusione di Shailene Woodley su The Hollywood Reporter con una frase molto diplomatica che nulla aggiunge alla questione intricata:

Ho fatto questa scelta creativa di snellire la storia e focalizzarmi su Peter e Gwen. Shailene è un’attrice di grande talento, e sebbene abbia girato solamente poche scene nei panni di Mary Jane, tutti abbiamo adorato lavorare con lei

Cosa c’è dietro questa decisione? Voi cosa ne pensate? Raccontateci le vostre supposizione nei commenti qui sotto!

In The Amazing Spider-Man 2 ritroveremo ovviamente Andrew Garfield nei panni di Peter Parker/Spider-Man e poi Emma Stone in quelli dell’amata Gwen. Ricordo inoltre che proprio in questi giorni è stata confermata la realizzazione di The Amazing Spider-Man 3 e The Amazing Spider-Man 4, che usciranno rispettivamente il 10 giugno 2016 e il 4 maggio 2018. Scritto da Alex Kurtzman e Roberto Orci, insieme a Jeff Pinkner, The Amazing Spider-Man 2 arriverà nelle sale il 2 maggio 2014 sempre in 3D. Cliccate sulla pagina Facebook del film per rimanere aggiornati.

 

Categorie
2013 Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica, Giochi del Mediterraneo ci siamo: tutto il programma

Ci siamo! I tanto attesi Giochi del Mediterraneo sono arrivati: stasera, ore 18.30, a Mersin (Turchia)si parte con la cerimonia d’apertura. Da domani il via alle gare, con la ginnastica artistica in prima linea.

Le nostre due Nazionali saranno così composte:

FEMMINILE: Vanessa Ferrari, Giorgia Campana, Elisabetta Preziosa, Giulia Leni, Chiara Gandolfi al femminile;

MASCHILE: Andrea Cingolani, Ludovico Edalli, Enrico Pozzo, Paolo Principi, Paolo Ottavi al maschile.

 

Di seguito il programma dettagliato (gli orari sono italiani).

Non è prevista diretta televisiva, ma Olimpiazzurra è pronta a regalarvi una grandissima sorpresa….

 

VENERDÌ 21 GIUGNO:

09.00   Finale prova a squadre femminile (valida come qualifica individuale) – prima suddivisione

12.00   Finale prova a squadre femminile (valida come qualifica individuale) – seconda suddivisione

14.30   Finale prova a squadre femminile (valida come qualifica individuale) – terza suddivisione

 

SABATO 22 GIUGNO:

08.30   Finale prova a squadre maschile (valida come qualifica individuale) – prima suddivisione

12.00   Finale prova a squadre maschile (valida come qualifica individuale) – seconda suddivisione

14.45   Finale prova a squadre maschile (valida come qualifica individuale) – terza suddivisione

 

DOMENICA 23 GIUGNO:

09.00   Finale concorso generale individuale femminile – prima suddivisione

11.15   Finale concorso generale individuale femminile – seconda suddivisione

14.30   Finale concorso generale individuale maschile – prima suddivisione

17.15   Finale concorso generale individuale maschile – seconda suddivisione

 

LUNEDÌ 24 GIUGNO:

10.00   Finale di specialità – Corpo Libero (maschile)

10.30   Finale di specialità – Volteggio (femminile)

10.30   Finale di specialità – Cavallo con maniglie

11.00   Finale di specialità – Parallele Asimmetriche

11.00   Finale di specialità – Anelli

13.00   Finale di specialità – Trave

13.00   Finale di specialità – Volteggio (maschile)

13.30   Finale di specialità – Corpo libero (femminile)

13.30   Finale di specialità – Parallele Pari

14.00   Finale di specialità – Sbarra

 

REGOLAMENTO. Ogni Nazione ha diritto a portare cinque atleti; quattro saliranno su ciascun attrezzo, ma solo i tre migliori punteggi verranno conteggiati ai fini della classifica finale. Il concorso a squadre è valido anche come qualificazione per i concorsi individuali: all’all-around accederanno i migliori 24 ginnastici; alle singole finali di specialità i migliori otto.

Le composizioni delle varie suddivisioni saranno resi noti nel pomeriggio di oggi.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Xbox 360

The Witcher 2: corposo update entro due settimane

The Witcher 2 riceverà presto un nuovo e ampio aggiornamento.

La patch introdurrà tra l’altro bilanciamenti nei combattimenti e nuove animazioni, e sarà curata dal developer Andrzej Kwiatkowski di The Witcher 3: Wild Hunt.

Entro due settimane la vedremo pronta per il lancio.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Tiger Mask: ecco il teaser trailer più il poster del film su l’Uomo Tigre

Ha cresciuto intere generazioni, grazie ai 150 episodi della alla serie animata, prodotta da Toei Animation, e a sua volta tratta dall’omonimo manga realizzato da Ikki Kajiwara (sceneggiatore) e Naoki Tsuji (character designer!, pubblicato nel 1969 in Giappone dalla casa editrice Kodansha. Ed ora diverrà cinema, in live action.

Dopo Yattaman e Capitan Harlock, il Giappone porta in sala anche l’Uomo Tigre. D’altronde da quelle parti la popolarità del personaggio è ancora talmente elevata dall’aver spinto diverse federazioni di wrestling a creare delle gimmick di Tiger Mask ispirate al personaggio del fumetto. A dirigere la pellicola Ken Ochiai, con Eiji Wentz nei panni di Naoto Date / Uomo Tigre.

Oggi, in attesa di un’uscita in sala ancora avvolta nel totale mistero, ecco arrivare l’inedito poster e il primo breve teaser trailer, in cui poter ammirare la ‘maschera’ de l’Uomo Tigre, decisamente contemporanea e forse un po’ troppo robotica. Protagonista della storia, come quasi tutti voi saprete, Naoto Date, orfano un giorno letteralmente folgorato da una visita in uno zoo. Perché dopo aver visto la gabbia dei grandi felini Naoto toccherà con mano il proprio destino, ovvero diventare una tigre per combattere le ingiustizie nei confronti degli orfani come lui. Fuggito dall’orfanotrofio, Date si imbatte nella “Tana delle Tigri”, associazione a scopo di lucro che addestrava lottatori provenienti da ogni parte del mondo. Passati 10 anni sulle Alpi, a digerire allenamenti sfiancanti, Naoto comincia a combattere prima in America, con il soprannome di “Diavolo giallo”, per poi tornare in Giappone. Disobbedendo alle regole imposte dalla Tana delle Tigri, che voleva metà dei suoi compensi, da lui invece dati al vecchio orfanotrofio che lo crebbe, Naoto inizia la sua personale battaglia contro gli ex ‘compagni’, nascondendosi dietro la maschera de l’Uomo Tigre.

Sconosciuta la data di uscita.

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Jason Schwartzman per Big Eyes di Tim Burton – Cillian Murphy per In the Heart of the Sea di Ron Howard

– The Last 5 Years: annunciata da tempo, l’attesa trasposizione cinematografica di The Last 5 Years, musical off Broadway di Jason Robert Brown nato nel 2002, ha trovato il suo regista, ovvero Richard LaGravenese, sceneggiatore di Behind the Candelabra. Lucky Monkey Pictures, Sh-K-Boom Records, Lauren Versel, Kurt Deutsch, LaGravenese e Janet Brenner saranno i produttori, mentre Steve Norman si occuperà della co-produzione. Star del film Anna Kendrick, esplosiva in Pitch Perfect, e il nominato ai Grammy e ai Tony Awards Jeremy Jordan, talento recitativo visto nell’ultima stagione di Smash ed ultima novità dal set. Via alle riprese questa settimana, a New York, per un titolo che porterà in sala una “decostruzione musicale della storia d’amore e del matrimonio tra Cathy, un’attrice che cerca di emergere, e il promettente romanziere Jamie, raccontata attraverso canzoni molto sentimentali e comiche, dalla prospettiva di ciascuno di loro”.

– Big Eyes: ancora attori per il nuovo film di Tim Burton, Big Eyes, la cui produzione dovrebbe partire a breve. Dopo Christoph Waltz, Amy Adams e Krysten Ritter si è infatti aggiunto anche Jason Schwartzman, per un biopic che porterà in sala la storia dell’artista Margaret Keane, celebre negli anni 50 e 60 per le sue illustrazioni caratterizzate da bambini con gli occhi giganteschi. Ferrea femminista, la Keane diede vita ad un’aspra battaglia legale con suo marito, Walter (Waltz) Keane, colpevole di essesi preso i meriti di quei dipinti, in realtà realizzati dalla moglie. Schwartzman, secondo quanto riportato da The Wrap, sarà un gallerista d’arte di San Francisco di nome Ruben.

– In the Heart of the Sea: in attesa di Rush, Ron Howard scalda i motori per tornare nuovamente sul set grazie all’adattamento cinematografico di In the Heart of the Sea, romanzo di Nathaniel Philbrick tratto da una storia vera. Ebbene Cillian Murphy è l’ultimo colpo legato al cast, dopo gli annunciati Chris Hemsworth, Tom Holland e Benjamin Walker. Murphy andrà a vestire i panni di un secondo ufficiale della nave. La storia è infatti ambientata nel novembre del 1820. Dopo aver faticosamente doppiato Capo Horn, la baleniera Essex si spinge al largo del Pacifico verso rotte inesplorate. D’un tratto, la vedetta annuncia la vista di un branco di balene. Il capitano Pollard fa calare le lance, comincia l’inseguimento. Un gigantesco capodoglio passa sorprendentemente al contrattacco, ribalta una delle lance e si scaglia una prima volta sulla baleniera. Poi, un altro colpo, e la nave cola a picco. È l’inizio di una terribile odissea, 78 giorni nelle acque dell’oceano, segnati da fame, disidratazione, follia, cannibalismo, attacchi da parte di squali e di un’altra balena. Il resoconto di uno degli otto superstiti, Owen Chase, sconvolse il pubblico ottocentesco, e forse più di tutti Herman Melville, che ne trasse ispirazione per Moby Dick, la storia della Pequod, anch’essa salpata come l’Essex dal porto di Nantucket. Via alle riprese a metà settembre, a Londra.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

50 sfumature di grigio ha trovato la sua regista: Sam Taylor-Johnson

Miracolo. Dopo oltre un anno di quasi comica pre-produzione, Universal Pictures e Focus Features hanno finalmente trovato un regista per l’adattamento cinematografico di 50 sfumature di grigio, caso editoriale del 2012 che da 12 mesi galleggia tra i cassetti della produzione Usa. Invece di ‘battere il ferro finché caldo’, infatti, Universal e Focus hanno inspiegabilmente dilatato i tempi. Primo capitolo di una trilogia erotica scritta da E. L. James(seguiranno Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso), Fifty Shades of Grey, questo il titolo originale, sarà prodotto da Michael De Luca e Dana Brunetti.

43 anni, inglese, e soprattutto donna, Sam Taylor-Johnson ha diretto nel 2009 il sorprendenteNowhere Boy, con Aaron Taylor-Johnson e Kristin Scott Thomas protagonisti, nominato a ben 4 Bafta, Oscar del cinema inglese.

“Sono entusiasta per aver ricevuto l’incarico di portare dalla pagina allo schermo 50 sfumature di grigio. Alle legioni di fan voglio dire che onorerò il potere del libro di Erika, così come i personaggi di Christian e Anastasia. Sono troppo sotto la mia pelle”.

Queste le prime parole della regista, per un annuncio da mesi atteso e finalmente diventato realtà. Proseguono intanto i casting relativi ai due protagonisti, da un anno praticamente infiniti, con Ian Somerhalder ed Henry Cavill in corsa per il ruolo di Christian, ed Ashley Bensonultima favorita per quello di Anastasia. L’intera trilogia, lo ricordiamo, è stata tradotta in oltre 50 lingue, vendendo oltre 70 milioni di copie in tutto il mondo. Numeri da brivido, per un primo capitolo che proverà a raccontare questa storia:

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili…

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I Puffi 2: nuovo trailer e 8 locandine italiane

Sony Pictures ha reso disponibili un nuovo trailer e un set di locandine italiane per I Puffi 2, primo sequel per il debutto su grande schermo in formato live-action/CG dei celebri personaggi creati dal fumettista belga Peyo.

Dopo gli oltre 560 milioni di dollari incassati dal primo film, Raja Gosnell regista del debutto live-action di Scooby-Doo e della comedy Beverly Hills Chihuahua torna al timone di questo secondo capitolo di quella che è stata annunciata come una trilogia.

La trama ci racconta del malvagio mago Gargamella (Hank Azaria) che sempre più ossessionato dall’ottenere la magica essenza dei Puffi, crea Vexy (Christina Ricci) e Hackus (JB Smoove) una coppia di creature che battezza Monelli e che sfrutterà per rapire Puffetta (Katy Perry), l’unica a conoscenza della formula per trasformare i Monelli in veri Puffi. Per salvare la loro compagna prigioniera a Parigi, il Grande Puffo, Brontolone, Vanitoso e Tontolone tornano nel mondo degli umani e anche questa volta chiedono l’aiuto dei loro amici Patrick e Grace Winslow (Neil Patrick Harris e Jayma Mays)

Il cast vocale del film include anche Sofia Vergara, Jonathan Winters, Alan Cumming, Fred Armisen, George Lopez, Anton Yelchin e John Oliver. I Puffi 2 esce in italia il 26 settembre.

Se volete vedere il nuovo trailer dei Puffi 2 andate : http://www.cineblog.it/post/90885/i-puffi-2-nuovo-trailer-e-8-locandine-italiane

 

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Crystal Fairy – primo trailer per la commedia indipendente con Michael Cera

Il film vede Cera nei panni di Jamie, un rozzo ed insensibile ventenne americano in viaggio in Cile, che in qualche modo riesce a creare il caos ad ogni occasione. Lui e i suoi amici stanno progettando di fare un viaggio nel nord del paese per sperimentare un leggendario e sciamanico allucinogeno chiamato il cactus di San Pedro. Ubriacatosi durante una festa Jamie invita un’eccentrica ragazza di nome Crystal Fairy (Gaby Hoffmann) ad unirsi al viaggio, che ben presto diventerà una vera e propria battaglia quando Jamie si ritroverà bloccato con la sua nuova compagna di viaggio. Ma quando su una remota spiaggia incontaminata ai margini del deserto la bevanda magica farà  finalmente il suo effetto, sarà allora che inizierà la vera avventura.

Questo è uno dei due film indipendenti che Michael Cera ha girato in Cile con Silva, l’altro è l’horror psicologico Magic Magic. Silva ha diretto il drammatico Affetti e dispetti – La nana, mentre la protagonista femminile del film, Gaby Hoffman è nota per aver interpretato la figlia di Tommy Lee Jones in Vulcano – Los Angeles 1997 e quella di Kevin Costner ne L’uomo dei sogni.

Trailer davvero promettente con una coppia di di giovani talenti che ha conquistato il Sundance Film Festival e con Silva che grazie alle location e al formato road-movie sembra aver catturato una certa atmosfera anni ‘60.

Il film è interpretato anche da Juan Andres Silva, José Miguel Silva e Agustin Silva. Crystal Fairy esce negli States il prossimo 12 luglio.

In un viaggio attraverso il Cile un rozzo americano in trasferta di nome Jamie (Michael Cera) e tre fratelli cileni pianificano di partire alla ricerca del pregiato cactus di San Pedro che promette memorabili effetti allucinatori. Ma la notte precedente alla partenza  Jamie ubriaco invita ad unirsi al viaggio la connazionale Crystal (Gaby Hoffmann) che cambierà la loro visione del mondo, trasformando il viaggio in un’avventura che nessuno di loro si sarebbe mai aspettato.

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

È morto James Gandolfini: doveva presenziare al Festival di Taormina

James Gandolfini è morto oggi, giovedì 20 giugno (per gli States ancora mercoledì 19). Riportano la notizia diversi siti on line, tra cui Variety e l’Hollywood Reporter. Una notizia che ovviamente lascia di stucco, vista l’età dell’attore, che aveva solo 51 anni. Gandolfini sarebbe morto ieri per un infarto: riportiamo quel che leggiamo adesso mentre scriviamo queste righe, senza ancora sapere i dettagli.

L’attore di origini italo-americane si trovava in questi giorni proprio in Italia, in Sicilia, mentre era in vacanza prima di presenziare come ospite al 59. Festival di Taormina. Avrebbe dovuto partecipare ad un evento questo weekend assieme a Gabriele Muccino. Le notizie, ribadiamo, sono ancora poche e molto confuse, ma si continua a parlare di attacco al cuore.

James Gandolfini è nato a Westwood, New Jersey, il 18 settembre 1961. Ha conosciuto la notorietà internazionale grazie al ruolo di Tony Soprano nella serie cult I Soprano, conclusasi nel 2007 dopo sei stagioni. Grazie a questo ruolo ha vinto ben tre Grammy consecutivi, nel 2000, nel 2001 e nel 2003, su un totale di 6 nomination.

Gandolfini ha preso parte poi a diversi film per il grande schermo. La sua carriera è iniziata ufficialmente nel 1987 con Shock! Shock! Shock!, film di 60 minuti ad oggi praticamente irrecuperabile in qualsiasi formato. Ha poi interpretato diversi ruoli in molti film importanti, tra cui anche La parola di giurati, remake tv di William Friedkin. A cavallo tra gli anni 90 e 2000 ha poi partecipato a pellicole come 8MM – Delitto a luci rosseA Civil Action e soprattutto L’uomo che non c’era dei Coen e Romance & Cigarettes di Turturro.

Ultimamente lo abbiamo visto in due ruoli incisivi: il primo in Cogan – Killing Them Softly, e il secondo in Zero Dark Thirty. Gandolfini apparirà ancora sul grande schermo in altre pellicole postume: il film ancora senza titolo di Nicole Holofcener e Animal Rescue di Michaël R. Roskam.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox 360 Xbox live Xbox One

Xbox One: Microsoft fa ufficialmente il dietrofront sulle caratteristiche più discusse della nuova console

Sono state tantissime le lamentele riguardo ad alcune caratteristiche di Xbox One, il nuovo sistema di intrattenimento presentato alcune settimane fa da Microsoft, e sembra proprio che la casa di Redmond abbia preso atto di tutti i feedback degli utenti scontenti annunciando ufficialmente nelle ultime ore attraverso la il blog Xbox Wire che tutte le funzionalità più spinose della console saranno rimosse nella versione in uscita a Novembre.

Stando a quanto riportato sul sito da Don Mattrick, Xbox One non richiederà più la connessione obbligatoria ogni 24 ore e i titoli potranno essere giocati anche offline, proprio come succede già su Xbox 360. Inoltre, verrà rimosso anche qualsiasi tipo di DRM, permettendo ai giocatori di condividere, prestare e rivendere i titoli acquistati. Questa è decisamente un’ottima notizia per tutto il mondo videoludico.

Di seguito potete trovare le testuali parole dell’annuncio pubblicato sulla pagina ufficiale tradotto da noi in italiano:

La scorsa settimana all’E3, l’entusiasmo, la creatività e il futuro della nostra industria è stata in mostra per un pubblico globale.

Per noi, il futuro si presenta sotto forma di Xbox One, un sistema progettato per essere il posto migliore per giocare giochi di quest’anno e per molti anni a venire. Come è il nostro patrimonio con Xbox, abbiamo progettato un sistema in grado di sfruttare appieno i progressi della tecnologia al fine di fornire un importante passo avanti nel gioco e per l’intrattenimento. Abbiamo immaginato una nuova serie di vantaggi, come la condivisione in famiglia e nuovi modi per cercare di acquistare i giochi. Noi crediamo nei benefici di un futuro digitale connesso.

Svelando i nostri piani per Xbox Uno, io e il mio team abbiamo letto i vostri commenti e ascoltato il vostro feedback. Vorrei cogliere l’occasione oggi per ringraziarvi per la vostra assistenza nell’averci aiutato a ridisegnare il futuro di Xbox Uno.

Ci avete detto quanto amate la flessibilità che avete oggi con i giochi forniti su disco. La capacità di dare, condividere e rivendere questi giochi a vostra discrezione è di incredibile importanza per voi. Lo è anche la libertà di giocare offline, per un certo periodo di tempo, in qualsiasi parte del mondo.

Così, oggi annuncio le seguenti modifiche a Xbox One la quale permeterà di giocare, condividere, prestare e rivendere i vostri giochi esattamente come si fa oggi su Xbox 360. Ecco che cosa significa:

Una connessione a Internet non sarà necessaria per giocare offline i giochi Xbox One – Dopo Dopo il set-up iniziale di Xbox One, si può giocare a qualsiasi gioco basato su disco senza mai collegarla di nuovo online. Non vi è alcun obbligo di connessione di 24 ore e si può utilizzare Xbox One ovunque desideriate e giocare i vostri giochi, proprio come su Xbox 360.

Prestare, rivendere, regalare e affittare i giochi basati su dischi, proprio come si fa oggi – Non ci saranno limitazioni per l’utilizzo e la condivisione di giochi, funzionerà proprio come avviene oggi su Xbox 360.

Oltre ad acquistare un disco da un rivenditore, è anche possibile scaricare i giochi da Xbox Live il giorno del rilascio. Se si sceglie di scaricare i giochi, si sarà in grado di giocare offline, proprio come si fa oggi. I giochi saranno giocabili su una qualsiasi console Xbox One – non ci saranno restrizioni regionali.

Questi cambiamenti avranno un impatto per alcuni degli scenari che abbiamo precedentemente annunciato per Xbox One. La condivisione di giochi funzionerà come oggi, si potrà semplicemente condividere il disco. Titoli scaricati non possono essere condivisi o rivenduti. Inoltre, in modo simile a oggi, per i giochi basati su disco, sarà necessario che il disco sia all’interno del vano con lettore ottico.

Apprezziamo la vostra passione, il sostegno e la volontà che avete avuto nello sfidare le ipotesi di concessione di licenze digitali e connettività. Mentre noi crediamo che la maggior parte delle persone giocherà connesso online e utilizzerà il servizio cloudsi per giochi che per le funzionalità di intrattenimento, daremo ai consumatori anche la scelta dei contenuti sia fisica che digitale. Abbiamo ascoltato e abbiamo sentito forte e chiaro dal feedback che si desidera il meglio per entrambi i mondi.

Grazie ancora per la vostra sincera opinione. Il nostro team continua ad impegnarsi per rimanere in ascolto, raccogliendo feedback e fornendo un ottimo prodotto per voi entro la fine dell’anno.