Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Elysium – prima clip e nuova locandina dello sci-fi con Matt Damon

Sony Pictures ha reso disponibile una prima clip e una nuova locandina per  il nuovo sci-fi del regista Neill Blomkamp (District 9). La storia si svolge nel 2159 e il mondo è diviso in due classi di persone: i ricchi che vivono in una stazione spaziale artificiale chiamata Elysium, mentre il resto degli esseri umani abitano un pianeta Terra sovrappopolato e in rovina. Matt Damon interpreta un uomo disperato che deve raggiungere Elysium, al fine di trovare una cura che salverà la sua vita.

Nella clip vediamo il personaggio di Damon discutere i particolari della sua libertà vigilata con un robot, infatti il futuro prossimo descritto dal regista vede una società completamente automatizzata in cui si fa ampio uso di robot.

Il film è interpretato anche da Jodie Foster, Sharlto Copley, Alice Braga, Wagner Moura, Diego Luna e William Fichtner.

Se volete vedere la clip Talk to the human andate : http://www.cineblog.it/post/90603/elysium-prima-clip-e-nuova-locandina-dello-sci-fi-con-matt-damon

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Kick-Ass 2: due nuove clip per il sequel con Chloe Moretz e Jim Carrey

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni sul sequel Kick-Ass 2 in uscita nei cinema italiani il 15 agosto 2013.

Manca meno di un mese all’uscita nelle nostre sale del sequel Kick-Ass 2 e dopo il panel tenutosi al Comic-Con 2013 approdano online due clip tratte dal film.

Nella prima clip Dave Lizewski / Kick-Ass (Aaron Taylor-Johnson) chiede a Mindy Macready / Hit-Girl (Chloe Moretz) di aiutarlo nell’addestramento e per convincerla paragona entrambi a Batman & Robin, ma una volta convinta la partner, Dave si accorgerà che la ragazza quando si tratta di addestramento non scherza affatto.

Nella seconda clip c’è un’altra scena in cui Mindy a bordo della sua moto cerca di arrivare a casa prima del suo nuovo tutore, il sergente Marcus Johnson (Morris Chestnut), a cui ha promesso di abbandonare la sua missione da vigilante e che sarebbe alquanto contrariato di trovarla con indosso il costume di Hit-Girl.

Il film diretto da Jeff Wadlow è interpretato anche da Jim Carrey, Nicolas Cage, Lyndsy Fonseca, Christopher Mintz-Plasse, John Leguizamo e Donald Faison.

Se volete vedere le due nuove clip : http://www.cineblog.it/post/76923/kick-ass-2-due-nuove-clip-per-il-sequel-con-chloe-moretz-e-jim-carrey

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Mutante Mutanti Notizie Notizie dal Mondo

Wolverine – L’immortale: 2 clip in italiano e spot per Audi e Ducati

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su Wolverine – L’immortale, il sequel che uscirà in Italia il 25 luglio 2013.

In attesa di goderci in sala la trasferta nipponica di Hugh Jackman nei panni di Logan/Wolverine oggi vi proponiamo due clip in italiano con altrettanti estratti dal film, più un promo pubblicitario realizzato per Ducati e Audi di cui vi proponiamo anche un dietro le quinte della realizzazione. Ricordiamo che Jackman si è presentato alla recente premiere londinese del film a bordo di un Audi R8 e che Audi è anche uno sponsor del franchise Iron Man.

Nella prima clip uno scontro tra katana e artigli di adamantio in cui Wolverine si presenta, mentre nella seconda la graziosa Yukio (Rila Fukushima) mostra ad alcuni clienti di un bar la sua abilità con la spada.

Se volete vedere gli sport della audi e della ducati : http://www.cineblog.it/post/92093/wolverine-limmortale-2-clip-in-italiano-e-spot-per-audi-e-ducati

 

Categorie
2013 2014 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Xbox 360 Xbox One

Titanfall potrebbe supportare Oculus Rift: nuove informazioni sulle meccaniche di gioco

I ragazzi di Respawn Entertainment fanno trasparire dalle pagine del loro profilo Twitterufficiale tutta la loro felicità per aver ricevuto un kit di sviluppo da Oculus VR comprensivo dell’ormai celebre visore a realtà aumentata Oculus Rift e dei software utilizzabili dalla compagnia per spremere come un limone la periferica.

Come è naturale che sia, l’immagine della scatola del devkit pervenuta negli studios californiani di Respawn e immediatamente “rimbalzata” su Twitter dai ragazzi di Vince Zampella ha alimentato la curiosità degli appassionati al punto tale da subissare di domande e indurre gli sviluppatori a rispondere in maniera perentoria che, in merito alla possibilità o meno di supportare Oculus Rift per l’edizione PC di Titanfall“al momento non c’è niente di ufficiale, ma non si sa mai cosa potrebbe accedere in futuro…”.

Le dichiarazioni dei Respawn e la loro (seppur timida) apertura nei confronti di Oculus Rift acquistano ulteriore valore se consideriamo la relativa sovrapponibilità delle dinamiche di gioco di Titanfall con quelle di Hawken, l’altro grande sparatutto in prima persona dedicato agli scontri con i mech che in questi mesi ha attirato le attenzioni della stampa di settore e degli appassionati per l’ottimo lavoro compiuto dagli sviluppatori di Adhesive Games con l’implementazione della funzionalità stereoscopica correlata, appunto, all’utilizzo di Oculus Rift (o meglio, della sua versione sperimentale).

 

Ancor prima di ricevere il devkit del visore delle meraviglie di Oculus VR, però, il team Respawn ha calamitato le attenzioni dei fan con le dichiarazioni rilasciate ai curatori di EDGE Online dal designer capo Mackey McCandlish:

“So che suona strano a dirsi, ma in Titanfall gli elementi in rete e la campagna principale sono una cosa sola. Il multiplayer, di conseguenza, non è un elemento che caratterizza l’avventura: è l’avventura stessa. Ogni livello ha una propria storia con un inizio e una fine, la trama non è un aspetto marginale dell’esperienza di gioco. Nei panni di un Pilota potrete esplorare ambientazioni estremamente ampie e ricche di persone con cui interagire, siano esse guidate da utenti in carne ed ossa o dall’intelligenza artificiale. Il nostro scopo è quello di dare agli utenti di Titanfall un’esperienza singleplayer incredibilmente longeva, e questo a prescindere dal fatto che il gioco sia infuso di elementi multiplayer. Per questo abbiamo realizzato a mano ogni singolo oggetto ammirabile nei livelli, ed è sempre per questo che ci siamo sforzati di costruire delle ambientazioni in grado di essere apprezzate sia da chi si ritroverà all’interno di un Titan che per chi dovrà aspettare l’arrivo del proprio mech interpretando un soldato della fanteria.”

Alle parole di McCandlish fanno poi eco le dichiarazioni del community manager Abbie Heppe raccolte dai giornalisti di MK Gaming e legate sempre alla natura dell’impianto di gioco:

“I Titan potranno essere utilizzati in qualsiasi momento della partita e la loro disponibilità sarà legata a un timer specifico per ogni Pilota: questo significa che, in un determinato momento della partita, potrebbe capitare che sul campo di battaglia tutti possano essere a bordo di un Titan, e viceversa. Il tempo richiesto per ricevere un Titan non sarà fisso ma diminuirà in base a diversi fattori, ad esempio compiendo delle skill particolari o portando a termine delle missioni. Sin dalle primissime fasi di sviluppo dovevamo creare mappe in grado di rispondere all’eventualità che tutti i giocatori si trovassero a bordo di un mech, quindi è naturale che tutte le mappe, persino le più ‘piccole’, siano piuttosto larghe.”

L’uscita di Titanfall è prevista nella primavera del 2014 su PC, Xbox One e Xbox 360.

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Dark Souls II: nuovi video sul boss Mirror Knight

Non potendo assolutamente mancare al ghiotto appuntamento mediatico rappresentato dal Comic-Con di San Diego, una nutrita pattuglia di dirigenti di From Software è volata in California per mostrare ai presenti delle nuove scene di gioco di Dark Souls II e stringere nuovi rapporti commerciali in rappresentanza degli sviluppatori diretti da Tomohiro Shibuya e Yui Tanimura, le due personalità scelte dai vertici di Namco Bandai per continuare nel migliore dei modi lo straordinario lavoro cominciato da Hidetaka Miyazaki (quest’ultimo, allontanatosi da ogni incarico dirigenziale ma rimasto comunque nel team per offrire il suo supporto in qualità di “supervisore esterno”).

I due video pubblicati di fresco dai gestori di All Games Beta ritraggono un acerrimo combattimento tra l’eroe senza nome impersonabile dagli utenti e il Mirror Knight, un boss “di fine livello” dalle minacciose sembianze di un cavaliere alto cinque metri. Scorrendo le scene dei due video riusciamo così a studiare il poderoso equipaggiamento del Mirror Knight composto, tra le altre cose, da una spada elettrica capace di attingere alla forza degli elementi per colpire il nemico con una scarica di fulmini, da uno scudo magico impreziosito da uno specchio cattura-anime (alcune delle quali osservabili nel gioco mentre battono inutilmente i pugni contro la parte anteriore della lastra per cercare di spezzare l’incantesimo) e di un’armatura rilucente e talmente potente da rompere la guardia del protagonista ogniqualvolta si tenta di colpirla con un’arma “fisica”, sia essa una lancia, una spada o un’ascia bipenne.

Il doppio filmato mostratoci quest’oggi si riallaccia idealmente alle scene di gioco ammirate durante l’E3 2013 di metà giugno: in quell’occasione, infatti, i boss di Namco Bandai hanno concesso a una ristretta cerchia di addetti al settore la possibilità di provare in anteprima una demo realizzata per testimoniare alla stampa videoludica gli enormi sforzi profusi dal team di sviluppo per cercare di rendere ancora più ricco e profondo il sistema di combattimento del titolo rispetto a quello che ha contraddistinto il gameplay delle precedenti iterazioni della saga.

La commercializzazione di Dark Souls II è prevista nel mese di marzo del prossimo anno su PC, PlayStation 3 e Xbox 360: in merito all’eventualità del porting per PlayStation 4 e Xbox One, il team di From Software si è più volte espresso al riguardo dichiarando che il titolo, salvo sorprese dell’ultima ora, non verrà riproposto su console next-gen per via della volontà, da parte di Shibuya e Tanimura, di rispettare la data di lancio e, quindi, di non voler sottrarre in alcun modo del tempo prezioso alla fase di sviluppo delle meccaniche di gioco e a quella di “limatura” della componente grafico/artistica legata alla costruzione delle ambientazioni e dei dungeon.

Se volete vedere i video : http://www.gamesblog.it/post/115473/dark-souls-ii-nuovi-video-sul-boss-mirror-knight