Categorie
2013 Alieni Damon Saintcall Foto Mondo

Volto di Damon Saintcall

Adesso vi faccio vedere il volto di Damon Saintcall , mio fratello .

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Wolverine imbattibile al box office italiano: non sfonda La notte del Giudizio

E’ agosto, e gli italiani vanno al mare. Ci andavano a luglio, quindi figurarsi in questo primo weekend del mese, che ha visto gli incassi ovviamente ridotti al lumicino. Mattatore unico, neanche a dirlo, Wolverine – L’immortale, riuscito a sfondare il muro dei 3 milioni di euro. Inarrivabili i 5 milioni di euro del 2009 targati X-Men le origini: Wolverine, uscito però a fine aprile, dato di non poco conto.

A vincere la sfida delle new entry, com’era ovvio che fosse, La notte del Giudizio. 325.009 gli euro raccolti in 4 giorni da The Purge, con 47.816 ticket staccati. Era lecito attendersi numeri più ‘corposi’. Decisamente peggio è andata ad ESP2 – Fenomeni Paranormali, con 142.516 euro in cassa, e 20.480 ticket staccati.

Briciole per tutti nel resto della chart, con Now You See Me – I maghi del crimine che agguanta i 3 milioni e mezzo di euro, confermando l’ottimo passaparola che lo ha visto protagonista nell’ultimo mese, mentre Pacific Rim supera di un niente i 2 milioni e mezzo, risultato che definire sconfortante è dire poco. Sono invece 3.7 i milioni di euro tra le mani diThe Lone Ranger, con Se sposti un posto a tavola arrivato ai 240.000 euro, Pain & Gain – Muscoli e denaro disastroso con meno di 700.000 euro, World War Z ad un niente dai 5 milioni e The Last Exorcism – Liberaci dal male a quota 360.000 euro.

Weekend molto povero quello in arrivo, grazie alle uscite di Io sono tuBody Language e Drift – Cavalca l’onda, per poi passare la palla a Cani scioltiOpen GraveApache e Kick-Ass 2, in uscita tra il 14 e il 15 agosto.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

id Software non ha abbandonato Rage

Durante la QuakeCon 2013, Tim Willits di id Software ha dichiarato a Joystiq che Rage tornerà prima o poi con altri capitoli.

“Sono fiero di ciò che abbiamo fatto, dell’universo costruito”, ha detto Willits. “La serie non è morta. Non stiamo facendo nulla che la riguardi al momento, ma ho concepito quell’universo in modo che fosse facile rientrarvi”.

Willits ha anche detto che lo sviluppo del gioco ha aiutato id Software a innovare l’id Tech 5, ora adattabile a piattaforme come le console next-gen.

“Abbiamo tentato di creare un motore che funzionasse per tutto. Ciò ci ha aiutato a realizzare una tecnologia robusta che permette di supportare lo sviluppo di tipi di giochi diversi a causa della sua flessibilità e adattabilità”.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Svelato il gameplay di The Evil Within

Durante una sessione a porte chiuse alla QuakeCon è stato mostrato un video di gameplay di The Evil Within, il nuovo survival horror di Shinji Mikami.

Nel filmato si vede in azione il protagonista del gioco, il detective Sebastian Castellanos, che affronta alcuni mostri avendo anche la peggio.

Se volete vedere il gameplay di The Evil Within : http://www.eurogamer.it/articles/2013-08-04-news-videogiochi-svelato-il-gameplay-di-the-evil-within

 

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Green Inferno: nuove immagini ufficiali del cannibal-horror di Eli Roth

Tra i film in programma nella sezione Midnight Madness al Festival di Toronto 2013 (5-15 settembre) ci sarà in prima mondiale anche The Green Inferno con un cast che include e Daryl Sabara, Kirby Bliss Blanton, Lorenza Izzo, Ariel Levy, Aaron Burns, Magda Apanowicz e Sky Ferreria.

Fino a che punto ci si può spingere per una causa in cui si crede? Nel terrificante nuovo film del maestro dell’horror Eli Roth, un gruppo di studenti universitari portano la loro protesta umanitaria da New York alla giungla amazzonica, solo per ritrovarsi rapiti dalle tribù di nativi che sono venuti a salvare: una tribù che ancora esercita l’antico rito del cannibalismo e ha un sano appetito per intrusi.

Vi segnaliamo per dovere di cronaca la reazione per nulla benevola di Ruggero Deodato, regista del controverso cult Cannibal Holocaust, alla notizia dell’uscita del film di Roth. Il Deodato furioso ha accusato il giovine emulo d’oltreoceano di plagio, di aver preso le trame diCannibal Holocaust e Ultimo mondo cannibale e averle semplicemente miscelate, ma cosa ancor più grave di non averlo neanche contattato per informarlo della sua intenzione di girare quello che sembra a tutti gli effetti un remake del cult di Deodato, anche se Roth ha precisato di aver voluto realizzare qualcosa più in stile Aguirre furore di Dio di Herzog. (se volete leggere l’intervista integrale a Deodato vi segnaliamo il link di Nocturno).

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

7DFPS, una convention per l’innovazione degli FPS

7DFPS è un evento nato con un solo scopo: esplorare e inseguire innovazioni per il genere degli sparatutto in prima persona. Nato l’anno scorso, 7DFPS si svolgerà per la seconda volta dal 10 al 17 agosto prossimi, con una formula molto particolare che prevederà di riunire insieme diversi sviluppatori indipendenti in una grande “game jam”.

Durante i sette giorni dell’iniziativa, gli sviluppatori dovranno proporre le soluzioni originali possibili, con il solo obiettivo di “andare oltre la norma del genere FPS”. L’organizzatore Jan Willem Nijman, sorpreso dal successo che 7DFPS ha ottenuto lo scorso anno, ha grandi speranze:

«Credo che il genere degli FPS sia ormai diventato il modo principale per le aziende di mostrare quanto sia grandioso il loro motore grafico. Nella scorsa decade, l’attenzione era riservata agli FPS principalmente per la grafica e la tecnologia. Tonnellate di soldi di budget, tonnellate di marketing. E quando qualcuno investe tutti questi soldi su di te, è difficile prendersi dei rischi. Credo che tutto questa ‘ostentazione montearia’ abbia spaventato molti sviluppatori indipendenti. Ma la maggior parte degli indipendenti non vuole fare giochi come Call of Duty.»

Speriamo che questa iniziativa riscuota il successo che si merita: dopotutto non sono forse gli FPS i giochi più accusati di poca originalità e di un’atavica stagnazione, ormai da diversi anni? Vedere nuova linfa scorrere nelle vene degli sparatutto in soggettiva, poter essere testimoni dello svecchiamento di un genere, sarebbe buona cosa per qualsiasi amante dei videogiochi.

 

Categorie
2013 Fumetti Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Yume Nikki, video promo per il mistery di Tomizawa

Avete presente Yume Nikki e la sua protagonista hikikomori Madotsuki? Si tratta di un famoso videogioco creato da RPG Maker 2003 nel quale esploriamo insieme a Madotsuki un appartamento in un mondo alquanto orrorifico. Ebbene, quest’anno Hitoshi Tomizawa, quello di Alien 9, ha deciso di realizzare un adattamento manga, mentre Akira, noto per Sasami-san@Ganbaranai si è messo insieme all’artista Ako Arisaka per creare una light novel, in uscita il 28 agosto 2013.

Ecco che per l’occasione è stato rilasciato anche un video promozionale, per permette anche a chi non ha mai giocato a Yume Nikki di apprezzare questa serie di cui potrete decidere se prendere la versione a fumetti o quella in light novel. Sempre se siete in Giappone, si intende.

Yume Nikki, da videogioco a fumetto

Yume Nikki, in italiano Diario dei Sogni, nasce in origine come un videogioco freeware creato dal programmatore Kikiyama. Questo videogame è unanimemente considerato come una delle creazioni più originali originate da RPG Maker 2003, avendo fra l’altro molte delle caratteristiche dei giochi di genere Action RPG.

Di questo gioco esistono diverse versioni, l’ultima è la 0.10 del 2007 (anche se il creatore aveva promesso ulteriori aggiornamenti in futuro), oltre ad avere un sequel non ufficiale dal titolo Yume 2kki. Pare che grazie al suo stile particolare, questo videogame sia un vero e proprio cult nel mondo del web.

Come anticipavamo, dal video gioco Yume Nikki è stata tratta una serie di light novel dal titolo completo di Yume Nikki: Anata no Yume ni Watashi wa Inai o Dream Diary: Inside of Your Dream, I Am Not There, scritta da Akira e disegnata da Ako Arisaka. Per quanto riguarda, invece, l’adattamento manga, esso è stato disegnato da Hitoshi Tomizawa e pubblicato dal 20 marzo 2013 sulla rivista Manga Life Win+ di Takeshobo. La serie è attualmente ancora in corso d’opera.

Video Promo

Se Volete vedere il video , andate : http://www.comicsblog.it/post/141595/yume-nikki-video-promo-per-il-mistery-di-tomizawa

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Cani Sciolti: recensione in anteprima del film con Mark Wahlberg e Denzel Washington

Denzel Washington e Mark Wahlberg sono in formissima in Cani Sciolti, il film d’azione cheapre il Festival di Locarno 2013 e che è da pochi giorni uscito negli States. Basato sulla graphic novel di Steven Grant, è un buddy cop movie che ogni tanto sa di anni 80 e che funziona soprattutto grazie ai suoi due protagonisti, coppia di spacconi che trascina la pellicola.

Per una volta il titolo italiano non è così idiota come può sembrare a prima vista. Perché gli agenti interpretati da Washington e Wahlberg sono davvero due “cani sciolti”. Prima in missione in incognito, poi abbandonati da tutti in un marasma in cui DEA, Marines, CIA e cartelli della droga sono tutti contro tutti…

Durante gli ultimi 12 mesi, l’agente della DEA Bobby Trench (Washington) e l’ufficiale dell’Intelligence della Marina degli Stati Uniti, Marcus Stigman (Wahlberg), hanno lavorato fianco a fianco in incognito come membri di una gang di trafficanti di droga. Ma sono diffidenti l’uno verso l’altro proprio come lo sono nei confronti dei criminali che sono tenuti a smascherare ed arrestare: perché nessuno sa la vera identità dell’altro.

Quando il loro tentativo di infiltrarsi in un cartello di droga messicano con il conseguente recupero di milioni di dollari va in fumo, Trench e Stigman vengono immediatamente sconfessati dai loro superiori. Ora che tutti li vorrebbero o in carcere o morti, possono contare soltanto l’uno sull’altro…

Un tempo Baltasar Kormákur, regista islandese qui alla sua terza prova americana (la seconda assieme a Wahlberg dopo Contraband), era considerato una delle giovani promesse del cinema europeo. Poi Hollywood l’ha chiamato e la critica ne ha preso subito le distanze: e infatti le sue prove americane mostrano i suoi limiti rispetto ai lavori in patria.

Però c’è da dire che con Cani Sciolti, scritto da Blake Masters (ideatore di Brotherhood e Law & Order: Los Angeles), azzecca finalmente una prova piuttosto onesta che come unico scopo ha quello di intrattenere lo spettatore. E, nel suo piccolo, il film riesce a non insultare mai lo spettatore, divertendo a sufficienza grazie a riuscite scene d’azione e ad una sceneggiatura più brillante del previsto per quel che riguarda il reparto dialoghi.

Ci sono almeno un paio di sequenze che valgono il prezzo del biglietto: un inseguimento in macchina fra i due protagonisti (con tanto di boss tenuto in ostaggio in uno dei bauli), e una caccia all’uomo in un appartamento con tanto di cecchino. Nulla di eccezionale, per carità: ma almeno la professionalità c’è. Anche perché le cosette che mettono il sorriso non sono poche.

La storia è ricca di twist e sorprese, tanti quanto bastano per far sì che Washington e Wahlberg portino a casa due ottime prove fisiche e con sfumature da commedia a tratti molto efficaci. Wahlberg poi, tutto “occhiolino alle ragazze” e gomma perennemente in bocca, è sinceramente irresistibile. I due protagonisti non si prendono mai sul serio, e così fa il film stesso: è qui cheCani Sciolti trova la sua giusta dimensione.

E se la prova dei due protagonisti supera alla grande l’esame, sono supportati da un cast secondario che fa il proprio dovere con altrettanta ironia. Bill Paxton è un folle e “cattivissimo” agente della CIA disposto a tutto pur di ritrovare i suoi soldi rubati in banca, mentre un’intrigantePaula Patton dà la giusta carica sexy alla pellicola. E non pare un caso che Edward James Olmos (qui Papi Greco) lo rivedremo in Machete Kills

C’è anche da dire che Cani Sciolti si regge bene per un’oretta. Poi sceneggiatura e regia iniziano un po’ a deragliare, non mantenendo lo standard di divertimento onesto e “corretto” che ci era stato offerto in precedenza. Tutto sembra un po’ andare all’aria verso la fine: ma a questo punto è meglio la caciara della seconda parte di Cani Sciolti che quella di In Trance, per capirci. Tra poco del film ce ne scorderemo, vero: ma attenzione al probabile sequel…

Voto di Gabriele: 6

Cani sciolti (2 Guns, USA 2013, azione 109′) di Baltasar Kormákur; con Mark Wahlberg, Denzel Washington, Paula Patton, Bill Paxton, James Marsden, Fred Ward, Edward James Olmos, Robert John Burke, Patrick Fischler, Tenaj L. Jackson, Evie Thompson, Lucky Johnson.Qui il trailer italianoUscita in sala il 24 ottobre 2013.

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Oculus – prime immagini dell’horror sovrannaturale con Katee Sackhoff

In programma al Festival di Toronto 2013 (5-15 settembre), nella sezione speciale Midnight Madness, c’è anche l’horror di Mike Flanagan in uscita negli States nel 2014. Al momento la pellicola è sprovvista di un trailer, ma nell’attesa vi possiamo proporre alcune immagini ufficiali tratte dal film.

Protagonisti della pellicola Karen Gillan, Brenton Thwaites, Rory Cochrane, Annalise Basso, Garrett Ryan e la Katee Sackhoff di Battlestar Galctica che vedremo presto anche nel sequelRiddick.

Oculus è un agghiacciante racconto sovrannaturale di due fratelli traumatizzati (Gillan e Thwaites) che da bambini hanno assistito alla straziante discesa dei genitori nella follia omicida. Finalmente fratello e sorella si riuniscono come adulti per portare alla luce e distruggere l’entità paranormale che credono sia responsabile della distruzione della loro vita: il leggendario e famigerato “Specchio di Lasser”, una volta in possesso della loro famiglia.

A proposito del Festival di Toronto, quest’anno si festeggiano i 25 anni di Midnight Madness, la cui programmazione è curata da Colin Geddes:

Dal suo lancio nel 1988, il programma Midnight Madness è emerso come una pietra di paragone dello shock cinematografico pronto a saziare il palato avventuroso di cinefili assetati di sangue provenienti da tutto il mondo. Quando l’ora delle streghe scocca e il cervello umano inizia a scivolare in modalità sogno, il Teatro Ryerson sarà pronto ancora una volta a servire una festa di personaggi fantasmagorici e scene sbalorditive, ospitando bizzarre mostruosità biologiche, bande di spietate dominatrix, specchi paranormali e cheerleaders sovrannaturali.

 

Categorie
Marvel Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Rilasciato Poster di Marvel’ Agents of SHIELD

A differenza del logo, ci sono persone in essa. A differenza del cartellone, non è nero puro. ABC ha rilasciato l’arte tasto ufficiale per Agenti della Marvel di SHIELD, che include alcune immagini familiari contro un cielo piuttosto apocalittico-looking. Essa ha anche un piuttosto strano slogan – non il punto sul-“Non tutti gli eroi sono super” linea piuttosto lo spettacolo sta usando. Ma piuttosto semplice: “. Una nuova serie televisiva” Indovina far capire questo non è un film. Check it out qui sotto e controllare il nostro sveltina chiacchiere con lo sceneggiatore e regista Joss Whedon prima di oggi in cui ha chiarito esattamente come coinvolto lui sta per essere in mostra.