Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Inio Asano sarà presente a Lucca Comics & Games 2013 grazie a Panini Comics

Lucca Comics & Games 2013 sta prendendo vita proprio questi giorni. Gli organizzatori hanno già annunciato numerosi ospiti speciali e tra questi e stato fatto il nome del mangaka Inio Asano.

Un’occasione unica per conoscere un autore doc

L’autore è veramente famoso nel panorama internazionale ed è riuscito a farsi apprezzare anche da chi non è solito leggere manga, ma preferisce altri settori della Nona Arte. Panini Comics avrà l’onore di ospitare presso i suoi stand, dal 31 ottobre al 3 novembre, il grande mangaka, noto per aver realizzato opere come Solanin, Buonanotte PunPun e La ragazza in riva al mare. Inio Asano sbarcherà per la prima volta in Italia e parteciperà ad incontri, conferenze, eventi speciali di ogni genere che gli daranno la possibilità di conoscere ed abbracciare i tanti fan italiani.

Panini Comics festeggia pubblicando una montagna di materiale

Per festeggiare dignitosamente l’arrivo del fumettista giapponese, Panini Comics ha deciso dipubblicare alcuni volumi che usciranno in contemporanea con la sua apparizione. Sarà rilasciato il dodicesimo volume di Buonanotte PunPun (penultimo volume della serie – 256 pag. b/n, con sovraccoperta, euro 7,50); ci sarà il secondo ed ultimo volume de La ragazza in riva al mare (218 pag. b/n, con sovraccoperta, 7,50); sarà pubblicato anche CTRL+T, l’artbook di Inio Asano (volume interamente a colori ricco di illustrazioni, interviste storyboard e due storie inedite – 18,2 x 25,7 cm., 152 pag., col., con sovraccoperta, euro 25,90).

Inoltre sarà disponibile anche in edizione deluxe con allegate le cover variant di Solanin 1 e 2 (euro 29,90); arriveranno dunque le attese ristampe di Solanin 1 (224 pag, b/n, con sovraccoperta, euro 7,50), Solanin 2 (208 pag., b/n, con sovraccoperta, euro 7,50) e La fine del mondo, prima dell’alba (280 pag. b/n, con sovraccoperta, euro 9,90). Sarà presentato uno speciale Super Pack che conterrà la versione deluxe di CTRL+T e le ristampe di Solanin 1 e 2 (37,50 euro).

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

Uncharted, nuovo capitolo in arrivo? “Sono davvero entusiasta di sapere come sarà”

Nuovo capitolo della saga Uncharted in arrivo? Pare proprio di sì, anche se non è arrivata conferma da nessuno dei gruppi responsabili dello sviluppo, né da parte di Sony (oggi è previsto un annuncio per PlayStation 4 sul blog della compagnia, ma potrebbe anche trattarsi di un altro titolo).

A farci pensare a un nuovo gioco della serie è stato, però, un attore, il noto Dominic Monaghan, che ricorderete senz’altro come il protagonista del trailer di The Bureau Xcom Declassified, ma anche come attore in celebri saghe – Il Signore degli Anelli, tra tutti – e serie televisive – Lost, per esempio.

Durante un’intervista, Monaghan ha parlato di Uncharted, mentre commentava proprio il trailer di The Bureau e faceva un discorso sul mondo dei videogame; le sue parole si prestano, come in quasi tutti i casi, a interpretazioni differenti: la nostra, però, non è affatto inverosimile.

“Io sono sempre stato molto interessato ai videogiochi e alle novità del settore – questo, il passaggio interessante -, e il nuovo Uncharted sono davvero entusiasta di sapere come sarà”.

Uncharted punto di forza di PS4

La saga Uncharted è senz’altro uno dei punti di forza di Sony e un annuncio del genere potrebbe migliorare ancora di più l’idea che ci siamo fatti del lancio di PlayStation 4, console che, per molti, riuscirà a sbancare e stracciare la concorrenza. Bisogna vedere, però, se quella di Monaghan fosse una semplice speranza o un errore madornale, che in tal caso avrebbe rovinato una delle sorprese di Sony. Che ne pensate?

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4 Sony Sony Computer Entertainemnt

PlayStation 4 comporterà perdite molto inferiori rispetto a PS3

Dopo aver perso molto denaro in sviluppo e produzione del progetto PS3, Sony sembra aver imparato dagli errori del passato.

Come riportato da Bloomberg, la compagnia ha assicurato di recente agli investitori che la cosa non si ripeterà con PS4.

“Non accuseremo perdite come nel caso di PlayStation 3”, ha dichiarato Andrew House, CEO di Sony Computer Entertainment. Il CFO Masaru Kato ha aggiunto che l’investimento fatto su PS4 è “molto, molto più piccolo” a causa dell’utilizzo di componenti standard, molto meno costosi del processore dedicato Cell di PS3.

Nonostante ciò, Sony prevede che la divisione videogiochi andrà in perdita a causa delle mutazioni nei tassi di cambio. Visto il rafforzamento dello yen negli ultimi anni, Sony ha stretto accordi per pagare i fornitori in valuta statunitense. Il dollaro ha però acquistato forza rispetto allo yen nell’anno in corso, con previsioni tendenti ulteriormente al rialzo fino a marzo.

Le perdite verranno limitate dal maggior valore delle vendite di PlayStation 4 sul territorio americano ma le previsioni di Sony, che prima indicavano un possibile pareggio dei costi, sono ora “ribassate significativamente”.

 

Categorie
2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Now You See Me 2 – confermato lo sviluppo di un sequel per il 2014

Jon Feltenheimer, amministratore delegato Lionsgate, ha rivelato che lo studio ha messo in sviluppo un sequel di Now You See Me – I maghi del crimine con una potenziale uscita fissata al 2014.

Il film, che si è rivelato un buon thriller con rapina dalle intriganti digressioni hi-tech, ha funzionato bene sia a livello nazionale che internazionale, incassando circa 115 milioni dollari solo negli Stati Uniti e in Canada, con l’aggiunta di 119 milioni dollari al box-office internazionale (all’appello mancano ancora le uscite in Cina, Giappone e Australia). Feltenheimer ha previsto che il film alla fine supererà i 275 milioni di dollari totali a fronte di un budget di produzione di 75 milioni.

Il ricco cast dell’originale includeva Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Isla Fisher e Dave Franco nei panni di un team di illusionisti noti come “I quattro cavalieri” impegnati ad eseguire audaci rapine nel mezzo dei loro spettacoli, ai “maghi” si aggiungevano i co-protagonisti Mark Ruffalo, Mélanie Laurent, Morgan Freeman e Michael Caine. Chiaramente è troppo presto per dire chi tornerà o chi passerà la mano, anche se il finale del film fa presagire che il team di maghi e Ruffalo dovrebbero essere di nuovo a bordo.

Attualmente nessuno sceneggiatore o regista è stato collegato al sequel, a bordo dell’originale c’erano gli sceneggiatori Ed Solomon, Boaz Yakin e Edward Ricourt con il regista Louis Leterrier, ma se Lionsgate intende uscire con il film il prossimo anno (anche se a questo punto pare più probabile un’uscita per il 2015) qualche nome sarà fatto a breve.