Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Kickstarter mette in guardia dagli stretch goal imprudenti

Yancey Strickler, co-fondatore di Kickstarter, ha pubblicato un post in cui avverte dei rischi intrinsechi degli stretch goal troppo audaci, che possono “intorbidire le acque” di un progetto.

“Se un backer dovesse finanziare un progetto in virtù di uno specifico stretch goal che poi non venisse raggiunto, sarebbe un’esperienza molto brutta”, scrive Strickler.

“Un tipico stretch goal è quello di versioni aggiuntive di un videogioco, ma espandere l’idea iniziale mette tutto a rischio. Abbiamo visto degli stretch goal causare grosse difficoltà”.

I fondi aggiuntivi, inoltre, vengono spesso sopravvalutati dagli sviluppatori che solo con il tempo hanno compreso l’importanza in proporzione delle reward da garantire ai backers.

“Molti progetti concludono le rispettive campagne con molti più fondi del previsto, e spesso li utilizzano per migliorare la qualità del prodotto finale o anche per guadagnare. Sono entrambi scenari accettabili”.

“Ma gli stretch goal barattano rischi a lungo termine per vantaggi a corto termine”, conclude Strickler. “Utilizzateli con cautela”.

 

Categorie
Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox 360 Xbox One

Microsoft promette “grandi sorprese” per la Gamescom

Microsoft sembra prepararsi a una Gamescom d’assalto, con Phil Spencer a guidare l’attacco.

Oltre al nuovo titolo già preannunciato nei giorni scorsi, la compagnia ha infatti promesso altre “eccitanti novità” non meglio identificate.

Lo stesso Phil Spencer è sceso più in dettaglio in un recente podcast di Major Nelson, dichiarando che oltre al nuovo titolo esclusivo verrà annunciato qualcosa riguardante “la serie più importante d’Europa”.

La conferenza di Microsoft è prevista per martedì: qualcuno ha previsioni da fare?

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film USA, novità: Joel Edgerton in Exodus, Hugh Jackman sarà Wolverine per altri quattro film?

Exodus: Joel Edgerton è in trattativa per entrare a far parte del cast del film biblico di Ridley Scott, prodotto dalla 20th Century Fox, scritto da Steve Zaillian (che sta rimaneggiando la sceneggiatura del 2009 di Adam Cooper e Bill Collage), interpretato da Christian Bale. L’attore de Il grande Gatsby dovrebbe interpretare il Faraone Rameses, ruolo precedentemente offerto a Javier Bardem. Il film, che sarà girato a settembre in Spagna, Marocco e Inghilterra, arriverà nelle sale di tutto il mondo il 12 dicembre 2014.

Kill Me Three Times: l’attore australiano Sullivan Stapleton è ufficialmente entrato a far parte del cast del crime-thriller diretto da Krive Stenders, interpretato da Simon Pegg, Abbie Cornish e Alice Braga. Ricordiamo che il film, ambientato a Eagle’s Nest, racconta tre storie, quella di un omicidio, quella di un ricatto e quella di una vendetta, collegate da loro solo da una giovane donna.

The Secret Service: Adele, cantante premio Oscar per la canzone originale di Skyfall, potrebbe recitare una parte (o semplicemente apparire con un cameo) nel film diretto da Matthew Vaughn, incentrato su un agente segreto veterano che tiene sotto la sua ala protettiva un nuovo agente. Secondo The Guardian potrebbero far parte del cast anche Elton John e David Beckham, oltre ad attori professionisti e di grande spessore come Colin Firth, Michael Caine e Samuel L. Jackson.

Wolverine: secondo The National Enquirer Fox avrebbe offerto 100 milioni di dollari a Hugh Jackman per interpretare il ruolo dell’amato X Men per altri quattro film. Saranno quattro film di Wolverine o quattro film con Wolverine? A prescindere rimangono parecchi dubbi sull’autenticità della notizia perché è difficile pensare che Fox, qualora fosse intenzionata a mantenere in vita il personaggio, non valuti l’ipotesi reboot, e che l’attore, ora quarantaquattrenne possa veramente prendere in considerazione di recitare per altri dieci anni il ruolo di un personaggio che non invecchia mai.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Blizzard registra The Dark Below

Blizzard Entertainment ha registrato il marchio “The Dark Below”.

La registrazione avviene a pochi giorni dall’inizio della Gamescom, e potrebbe riguardare proprio l’annuncio “in grado di scuotere cielo e terra” promesso pochi giorni fa.

L’ipotesi più accreditata in rete è quella di un’espansione di Diablo 3. Staremo a vedere e non mancheremo di riportare tutte le novità direttamente dallo showfloor della Gamescom.

 

Categorie
Linux Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Metro: Last Light potrebbe arrivare anche su Linux

Metro: Last Light potrebbe uscire prossimamente anche in versione Linux.

Lo suggerisce un aggiornamento del database di Steam, avvalorando le dichiarazioni del direttore creativo di Deep Silver, Guido Eickmeyer, che pochi giorni fa aveva dato come “molto probabili” versioni Linux dei titoli del publisher.

Al momento Deep Silver non ha ancora rilasciato commenti ufficiali in merito.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

CD Projekt RED anticipa la rivelazione di The Witcher 3: Wild Hunt

Al posto del conto alla rovescia, sul sito è comparso ora il nuovo trailer.

A poco meno di 10 ore dal termine del countdown comparso sulla sulla nuova sezione del sito dedicato a The Witcher 3: Wild Hunt, è comparso in rete un nuovo trailer che sembra coincidere con gli artwork visibili sul sito.

Probabilmente proprio a causa del leak, CD Projekt RED sembra aver rimosso il conto alla rovescia della sezione Killing Monsters.

Restando in attesa di comunicati ufficiali, vi presentiamo intanto di seguito il nuovo spettacolare trailer che rivela quali siano in realtà i “mostri” con cui ha a che fare Geralt.

 

Categorie
android ipad iphone Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Devolver Digital sarà il publisher di Gods Will Be Watching

Gods Will Be Watching, gioco nato in 72 ore durante una game jam, ha ora un publisher e una data di uscita per le versioni PC e mobile, previste per la primavera del 2014.

Il publisher in questione è Devolver Digital, nome dietro a titoli come Shadow Warrior, Luftrausers e Hotline Miami 2.

Gods Will Be Watching è un survival punta e clicca nato durante la Ludum Dare, ma evolutosi poi grazie a una campagna di finanziamento su Indiegogo ancora in corso ma già oltre la cifra minima richiesta.

Devolver Digital ha dichiarato che raddoppierà la cifra raccolta al termine della campagna per supportare lo sviluppo.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

100 milioni di giocatori per Call of Duty

Activision ha pubblicato un’infografica che rivela alcuni dati relativi alla serie Call of Duty.

Tra questi, spicca il dato dei 100 milioni di utenti che hanno giocato un capitolo della serie a partire da Call of Duty 4: Modern Warfare.

L’infografica non specifica se si tratti di giocatori unici, in ogni caso altri dati indicano che il tempo di gioco totale ammonta a 2,85 milioni di anni e che i giocatori hanno sparato nella serie più colpi di quanto abbia fatto l’esercito americano nella sua storia.

Per quanto riguarda sviluppi futuri, per domani è previsto il reveal del multiplayer di Call of Duty: Ghosts, evento che non mancheremo di coprire per voi.

 

Categorie
2014 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Bryan Cranston: «Io in Superman vs Batman? Mi piace, che mi chiamino!»

Sebbene lo script sia ancora in lavorazione e ancora moltissimi sono i nodi da sciogliere intorno alla possibile storia (e relativi interpreti), sono già molti i rumor intorno a Superman VS Batman: il titolo provvisorio con cui viene indicato L’Uomo D’Acciaio 2 dove David Goyer tornerà nelle vesti di sceneggiatore e Zack Snyder in quelle di regista.

Tra le speculazioni sul cast, qualche giorno fa LatinoReview aveva riportato che Bryan Cranston (visto l’ultima volta al cinema in Argo) era in lizza per interpretare il ruolo del villain Lex Luthor. Certo i ruoli da cattivo ben si addicono alla star di Breaking Bad quindi il suo nome, sulla carta, suscita consensi ma è improbabile che la produzione stia già iniziando a contattare gli attori quando lo script è ancora indefinito. E non si sa ancora se il personaggi di Lex Luthor sia effettivamente nella sceneggiatura.

Interpellato da Metro UK, è stato lo stesso attore Bryan Cranston a fare un po’ di chiarezza e a dare anche delle belle speranze ai fan. Cranston ha infatti confermato di non esser stato contattato dalla produzione, ma ha anche detto che partecipare in questo sequel di L’Uomo d’Acciaio gli farebbe molto piacere… Ecco le sue dichiarazioni:

Io in in Superman vs Batman? Be’, che mi chiamino! A me piace molto il personaggio Lex Luthor: penso sia un uomo incompreso. È un personaggio adorabile, delizioso

Considerando che lo studio vorrebbe cominciare le riprese nei primi mesi del 2014, per poter far uscire il film nel 2015, nei prossimi mesi dovremmo avere maggiori dettagli per quel che riguarda il casting in cui, al momento, è previsto il ritorno di Henry Cavill (Superman), Amy AdamsLaurence Fishburne e Diane LaneChristopher Nolan invece non sarà più uno dei produttori del film, ma assumerà il ruolo di produttore esecutivo, che richiederà un minor coinvolgimento da parte di Nolan. Vi terremo ovviamente aggiornati sull’evoluzione del progetto.

 

Categorie
2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men: Giorni di un futuro passato – Ecco il progetto di una sentinella!

Giusto un paio di settimane fa vi avevamo parlato del sito virale delle Trask Industries in cui erano riportate molte foto, video e informazioni sul programma di “protezione dai mutanti” attuato da questi esseri robotici creati dallo scienziato Bolivar Trask (Peter Dinklage) e noti sotto il nome di Sentinelle. Di questi potenti e giganteschi robot vi avevamo mostrato anche un’immagine; oggi vi proponiamo invece un disegno di progetto.

Il film in questione è, ça va sans dire, X-Men: Days of Future Past (X-Men: Giorni di un futuro passato): il nuovo capitolo della saga sui mutanti diretto da Bryan Singer. Dall’account Twitter ufficiale del film è stato pubblicato questo disegno che svela i dettagli della progettazione delle sentinelle:

Per X-Men: Days of Future Past il regista Bryan Singer ha messo insieme una grande squadra attoriale interessante raccogliendo molti degli interpreti del primo episodio (vedi James McAvoyMichael Fassbender e Jennifer Lawrence) nonché diversi personaggi della vecchia trilogia come Ian McKellanHugh Jackman. Oltre a Anna PaquinEllen PagePeter DinklageOmar Sy e Evan Peters nei panni di Quicksilver.

Scritto da Simon KinbergX-Men: Days of Future Past si svolge nell’arco narrativo di Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente.

Il film uscirà nelle nostre 18 luglio del 2014. Potrete seguire l’intera produzione cliccando su Mi Piace sul riquadro sottostante per rimanere aggiornati.