Categorie
Allenamento Damon Saintcall Delilah Cooperspoon Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Sarah la Fenice Rossa Settembre Shadow Black Sorella Spada supereroi Superpoteri

Sconto contro Delilah Cooperspoon

Prima di affrontare Delilah Cooperspoon dove affrontare il suo grande esercito , ero pronto a farlo e non mi sarei tirato indietro . I miei nemici non avrebbero aspettato che io mi svegliassi o altro , lo mi avrebbero attaccato la sera e cosi fu . I nemici entrarono nella mia stanza ed erano pronti a uccidermi con le loro armi , io richiamai la mia spada e iniziai a battermi contro di loro . Tutti stavano usando spada magiche , alcuni fecero diventare le loro spade di fuoco e altre di ghiaccio , utilizzavano tutti gli stratagemmi possibili non solo per togliermi la spada tra le mie mai , ma cercavano anche di distruggerla . Ma non ci sarebbero riusciti facilmente perché la mia spada è molto robusta e sopratutto è fatta di un materiale unico e raro , tanto raro che si trova solo in unico luogo . Io l’ ho trovato questo materiale che si chiama adamantio e l’ ho messo sulla mia spada , per fare in modo che nessuna spada potesse distruggere la mia e sopratutto che fosse unica e bellissima . I nemici ci stavano provando con tutte le loro forze , ma io utilizzai la mia spada e distrussi con un colpo forte e deciso le loro spada , le loro spade si spezzarono davanti ai loro occhi completamente increduli . Le loro facce era impagabile , invece di ucciderli li misi fuori combattimento con pugni forti e decisi . Alla fine era ora una scontro diretto tra me e lei , mi aveva allenato lei ma adesso dovevo mettere da parte quel dettaglio . Per vincere contro di lei dovevo fare di tutto anche utilizzare l’ incantesimo Fors Morte , non lo sapevo ancora se utilizzarlo oppure se risparmiare Delilah Cooperspoon . Andai nella stanza di Delilah Cooperspoon e disse – sei pronta a essere battuta ? , Delilah Cooperspoon alla fine mostro la sua pazzia e disse – tu sei troppo spavaldo e non riuscirai mai a battermi , né ora né mai . Delilah Cooperspoon inizio la lanciarmi palle di fuoco non una volta , ma tutte insieme . Lei voleva uccidermi e pensava che lanciandomi addosso tutte insieme , ma io le vidi in tempo e feci una barriera di fuoco . Mentre ero dentro la barriera di fuoco , Delilah mi lanciavo addosso ancora palle di fuoco però più grandi e con maggiore potenza . Alla fine mi ricordai uno dei miei esercizi che avevo fatto senza di lei , ero riuscito a prendere la potenza delle palle di fuoco e a utilizzarle per lanciare un attacco potentissimo . Delilah mi lanciava palle di fuoco , io mi concentrai e iniziai a prendere la potenza della sue palle di fuoco , poi la passa alle mie mani e da li apparirono due palle di fuoco grandi e molto potenti . Mentre ce le avevo tra le mani vidi Delilah che vide era diventato molto bravo con gli incantesimi e con altre cose . Lei stava per lanciarmi palle di acqua per non farmi lanciare le palle di fuoco , una delle sue palle di acqua stava per prendermi in pieno , io mi teletrasportai in tempo dietro le sue spalle , non dissi niente e non feci nessun movimento . Se il mio attacco alle sue spalle doveva funzionare non dovevo emettere neanche un fiato o lei si sarebbe accorto di me e si sarebbe spostato . Le lancia una delle mie palle di fuoco contro la schiena , il colpo era davvero molto forte e si feci molto male . Lei si teletrasporto lontano da me e io le dissi – Delilah basta , fermiamoci questo scontro non deve continuare io non ti voglio uccidere . Non lo so se tu vuoi uccidermi o no , ma qualunque cosa tu faccia smettila . Daniel io ti voglio uccidere perché voglio i tuoi occhi della fenice . Io risposi – tu pensi che una volta morta tu otterrai gli Occhi della Fenice ,. Non li avrai mai perché gli occhi della fenice li ottengono solo i Dominatori di Poteri e tu non essendolo , non li otterrai mai . E anche se tu mi prendessi gli occhi della fenice , gli occhi della fenice capirebbero che tu non sei un Dominatore di Poteri e scompariscono subito dagli occhi che tu mi hai tolto . Tu menti-  e continuò lo scontro tra noi due , alla fine decisi di fare questo , decisi che arrivato il momento di colpirla e di non fare ucciderla . Dopotutto a ucciderla non ero io , era qualcuno che non ero io a ucciderla e io dovevo seguire la storia e non infrangerla . Ci scontrammo con le spade , io con la mia e lei con la sua , una spada totalmente nera , per tutto lo scontro con le spade inizia a cercare il suo punto debole . Era davvero ben nascosto , era dietro il suo collo e dovevo procedere con molta attenzione non voleva ucciderla . Inizia a muovermi molto velocemente e dopo molto tempo trovai il momento giusto e le diedi il colpo dietro il collo e lei svenne per terra . Anche sei lei era un mostro , la misi a letto e poi prima di andarmene da li presi un coltello e infilzai una lettera sulla porta della camera di Delilah Cooperspoon . Alla fine me ne andai e Settembre e gli altri erano li fuori e Shadow Black disse – che hai fatto Delilah Cooperspoon ? . Non l’ ho uccisa , l’ ho fatta soltanto svenire perché nel futuro la ucciderà qualcun’ altro , non me . Dopo me ne tornai a casa e Alyssa e Damon erano molto felici di vedermi a casa sano e salvo . Il mio allenamento con Delilah Cooperspoon erano finiti , mi dispiace molto che io e lei siamo nemici , con mio padre andava d’ accordo ma con me non è andata cosi . Settembre entrò in camera mia e disse – mi puoi dire perché non l’ hai uccisa , era li e tu potevi farlo , perché non l’ hai fatto . Prima che i nemici mi attaccassero ho avuto una visione , in cui Delilah Cooperspoon veniva uccisa da Daud , l’ assassino dell’ Imperatrice di Dunwall , cosi ho deciso di non farlo ma anche se lo avessi fatto sarei stato uguale a lei . Cioè una persona che uccide gli altri perché uno me lo chiede , ma io ho fatto questa scelta e mi va bene cosi . Sarah la Fenice Rossa aveva sentito tutto e disse – Bravo Daniel hai fatto la scelta giusta , adesso però calmati . Ero a casa mia e non in casa di Delilah Cooperspoon , per il momento non mi dovevo preoccupare di lei , ma prima o poi lei mi vorrà di nuovo morto e io dovrò fare di tutto per difendermi e la prossima volta potrei essere costretto a ucciderla . 

Categorie
android ipad iphone Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Avete abbastanza carburante per giocare Trials Frontier?

Trials Frontier userà un sistema di energia per limitare la quantità di tempo che potete spendere giocandoci in un’unica sessione.

Ciascuna gara costerà del carburante, ma potrete acquistarne dell’altro con la valuta premium del gioco.

“Non potrete sedervi e farvi due ore di fila senza che il vostro carburante si esaurisca”, ha spiegato Justin Swan di RedLynx a Digital Spy. “Dovrete aspettare di avere abbastanza carburante”.

Gli sviluppatori stanno ancora decidendo quanto tempo sarà possibile spendere su una sola sessione e quanto bisognerà ‘spendere’ nel vero senso della parola per allungarle.

“Ma non sarà pay to win. Non potete acquistare nulla che vi faccia avere maggiori possibilità di vincere”.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox One

Steam family sharing, arriva la condivisione dei giochi tra PC diversi

Ricordate il family sharing di Xbox One? Dopo la marcia indietro di Microsoft sull’argomento, lo vedremo invece su Steam. La piattaforma di Valve ha infatti annunciato quella che in italiano verrà chiamata condivisione familiare, permettendo al possessore di un account di autorizzare l’uso della propria libreria giochi su altri PC, fino a un massimo di 10 computer allo stesso tempo.

La funzionalità, in arrivo presto in fase beta, permetterà dunque alle persone di prendere letteralmente in prestito i titoli distribuiti attraverso il canale digitale di Steam, installandoli sulla propria macchina e usando il proprio account per gli obiettivi e i file di salvataggio, ovviamente con supporto alla tecnologia cloud.

Non sarà possibile invece giocare contemporaneamente a un titolo prestato: se l’utente originale proverà ad avviarne uno, l’altra persona riceverà un messaggio che gli chiede di comprare il gioco o lasciare la partita. Ecco come ha presentato la novità Anna Sweet di Valve:

“I nostri clienti hanno espresso il desiderio di condividere i loro giochi digitali con amici e membri della famiglia, proprio come i giochi da negozio, libri, DVD e altri supporti fisici. Il Family Sharing è stato creato come risposta diretta a queste richieste.”

A quanto pare, non tutti i giochi presenti su Steam potranno però fare uso di questa nuova funzionalità: tra questi, i titoli che richiedono una chiave d’attivazione aggiuntiva esterna a Steam, o con una qualche forma d’abbonamento da pagare per giocare. La beta partirà la prossima settimana: tutte le informazioni del caso possono essere trovate sul sito ufficiale.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Percy Jackson e il Mare dei Mostri: due nuove clip in italiano del sequel con Logan Lerman

Disponibili due nuove clip in italiano tratte dal sequel Percy Jackson e il Mare dei Mostri che debutta oggi nei cinema italiani.

Alla regia di questo primo sequel troviamo Thor Freudenthal (Diario di una schiappa), in veste di produttore esecutivo Chris Columbus (Harry Potter e la camera dei segreti) che ricordiamo ha diretto il precedente “Percy Jackson e il ladro di fulmini” e un cast che vede riconfermatiLogan Lerman (Percy), Alexandra Daddario (Annabeth), Brandon T. Jackson (Grover) e una serie di interessanti new entry come Stanley Tucci (Dioniso), Nathan Fillion (Hermes) edAnthony Head, quest”ultimo prende il posto di Pierce Brosnan nel ruolo del centauro Chirone, il direttore di Campo Mezzosangue.

Nelle nuove clip: Annabeth (Daddario) e Grover (Jackson) cercano di convincere Dioniso (Tucci) a lasciarli intraprendere la ricerca del Vello d’oro e Percy, Annabeth e Tyson (Douglas Smith) a bordo di un gommone se la vedono con il mitologico mostro marino Cariddi.

Se volete approfondire sono disponibili anche una recensione in anteprima del film e la colonna sonora ufficiale.

Nel secondo capitolo della celebre saga – Percy Jackson (Logan Lerman) – figlio di Poseidone, insieme agli amici Chase (Alexandra Daddario) e Tyson, cercherà di rubare ai Ciclopi il Vello d’oro per curare la barriera magica che protegge Campo Mezzosangue, notevolmente indebolita. La causa di questo indebolimento è una misteriosa malattia che ha colpito il pino che si trova al confine e grazie al quale il campo viene isolato dalle invasioni dei nemici. L’impresa sarà epica e costringerà Percy e i suoi amici a intraprendere un pericoloso viaggio attraverso il Mare dei mostri.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

NCIS 11, Gary Glasberg: “Non piangiamo sul passato, siamo ansiosi di portarvi nel futuro”

Il produttore esecutivo di NCIS Gary Glasberg ha diffuso tramite il sito web di CBS una lettera aperta ai fan per fare il riassunto di questa pazza estate; dopo il salto, una sintesi dell lettera del creatore del longevo procedurale CBS.

Pensavo di fare picnic e barbecue, non programmare la partenza di Ziva David, faccenda che negli ultimi due mesi abbiamo trattato con cura e delicatezza: ora ‘riemergo’ per dirvi i nostri pensieri, come ci sentiamo, e assicurarvi che stiamo facendo un lavoro magnifico che ci dà sicurezza per andare avanti.

Grazie per tutte le vostre lettere e le email, so che la decisione di Cote de Pablo è stata choccante per tutti, ma vorrei ricordarvi che oltre ad essere una grande famiglia siamo anche uno show e ci sono cambiamenti, per quanto riguardano attori e sceneggiatori.

Non piangiamo sul passato, siamo ansiosi di guidarvi nel futuro di NCIS, ansiosi di mostrarvi che l’undicesima stagione sarà una montagna russa di nuove storie: 244 episodi fa, molti di voi si sono sintonizzati per guardare il primo NCIS, “Yankee White”: vi siamo grati per il vostro attaccamento, siete voi il motivo per cui tutti lavoriamo così duramente.

Per quanto riguarda l’addio di Well, Ziva David, come ho ripetuto centinaia di volte, rispettiamo la sua decisione e le auguriamo il meglio, la storyline che vedrete vi strazierà il cuore ma ne siamo fieri, non potrei essere più contento di come la famiglia NCIS si è elevata ed ha fatto un lavoro magnifico.

E’ ok essere tristi, ma non dimenticatevi che sappiamo fare il nostro mestiere e ci piace farvi ridere e ricordarvi di cosa è capace la più grande squadra di agenti federali: torneremo a Baltimora con Tonyu, vi mostreremo il suo passato e la sua visione del futuro.

Incontrerete nuovi agenti, personaggi differenti e divertenti, Gibbs ritroverà suo padre in una storia di coraggio e valore, Vance supererà la tragedia con forza ed empatia, Abby chiamerà un buon amico per risolvere un intrigante mistero, la relazione tra Ducky e Jimmy supererà alcuni limiti quando dovranno affrontare decisioni complicati, i fan di Twitter rideranno guardando McGee spiegare a Gibbs cosa sia un “hashtag”.

Siamo fieri di quello che abbiamo fatto e delle cose che stiamo programmando, non vediamo l’ora di condividerle con voi, quindi allacciatevi le cinture e preparatevi per il viaggio.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

American Horror Story 3, The Tomorrow People, The Blacklist: promo e teaser

Subito dopo il salto, vi proponiamo una serie di video promozionali imperdibili per la terza stagione di American Horror Story e gli show televisivi che debutteranno quest’autunnoThe Tomorrow People e The Blacklist.

Se volete vedere i trailer di American Horror Story , The Tomorrow People e The Blacklist : http://www.serietivu.com/american-horror-story-3-the-tomorrow-people-the-blacklist-promo-teaser-179602.html

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Jessica Brown Findlay per Frankenstein – Djimon Hounsou per Fast & Furious 7

 Frankenstein: Jessica Brown Findlay, stella del televisivo “Downton Abbey”, sarà la protagonista femminile dell’imminente ed ennesimo Frankenstein, targato 20th Century Fox. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter sarà proprio la giovane Jessica ad affiancare James McAvoy, ovvero il Dr. Frankenstein, e Daniel Radcliffe, attesissimo nei panni di Igor. A dirigere il tutto Paul McGuigan, con Max Landis, padre di Chronicle, chiamato ad adattare il romanzo di Mary Shelley del 1818.

– Fast & Furious 7: new entry di peso per Fast & Furious 7 di James Wan, con Djimon Hounsou ultima stella ad aggiungersi al già ricco cast, composto da Vin Diesel, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell e Nathalie Emmanuel. Via alle riprese tra Los Angeles ed Atlanta tra poche settimane, per poi uscire in sala l’11 luglio del 2014. Sconosciuto, al momento, il ruolo affidato a Hounsou.

– Big Game: via le riprese proprio oggi per Big Game, film scritto e diretto da Jalmari Helander che vedrà Samuel L. Jackson nei panni del Presidente degli Stati Uniti d’America. Al suo fianco Onni Tommila, Jim Broadbent, Ray Stevenson e Mehmet Kurtulus. Al centro della trama un ragazzino di 13 anni, chiamato ad una prova di ‘virilità’ nel trascorrere un giorno e una notte da solo, nel deserto. Armato solo di arco e frecce, il suo compito è quello di tornare con un trofeo di caccia, per dimostrare a tutti la sua forza. Peccato che quella notte sia ‘particolare’, perché l’Air Force One viene abbattuto da un gruppo di terroristi sopra la sua testa, con il ragazzino che finirà per trovare il Presidente Usa in una capsula di salvataggio. Il destino dell’uomo più potente del mondo è ora nelle sue mani. Praticamente Karate Kid che incontra Die Hard, Taken e Air Force One.

– Sleeping With Other People: provaci ancora Kirsten, dopo il flop del deludente The Wedding Party. Nuova commedia in arrivo per la Dunst, ovvero Sleeping With Other People, film di Leslye Headland che vedrà l’attrice recitare al fianco di Jason Sudeikis. Per la Headland e la Dunst sarà un ritorno sul set, visto che entrambe hanno dato vita proprio a Bachelorette, per un film che racconterà la storia di un donnaiolo di punto in bianco amico di una traditrice seriale colta dal rimorso. Tra i due, ovviamente, scatterà qualcosa.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

40.000 dollari per non morire – The Gambler: Rupert Wyatt e Mark Wahlberg per il remake?

Sembrava che ad occuparsene fossero Todd Phillips e Leonardo DiCaprio, ma la situazione sarebbe cambiata. Rupert Wyatt, regista dell’Alba del Pianeta delle Scimmie, sarebbe infatti in trattative per riportare in sala The Gambler, diventato 40.000 dollari per non morire per i cinema italiani. Film del 1974 diretto da Karel Reisz e scritto dall’esordiente James Toback, The Gambler è da tempo in odore di rifacimento, con Mark Wahlberg ufficialmente interessato alla parte del protagonista.

Dopo due anni di rumor, con Martin Scorsese tra i tanti registi interessati al progetto, Hollywood sembrerebbe aver deciso di accelerare sui tempi produttivi della pellicola, 40 anni fa interpretata da uno straordinario James Caan, nominato ai Golden Globe per l’occasione.

Protagonista indiscusso un professore di inglese di New York, amato dai suoi studenti, che combatte contro la dipendenza dal gioco e finisce nei guai per via di un grosso debito. 40.000 dollari. Un prestito gli viene concesso da sua madre, ma non bastano, tanto da volare a Las Vegas per tentare il colpaccio. Ma finirà per non vincere, tanto da lasciare il suo destino tra le mani della mafia.

Visto negli ultimi mesi con Pain & Gain e 2 Guns,Wahlberg sarà a breve di nuovo in sala con Lone Survivor, per poi ritrovare Michael Bay sul set di Transformers: Age of Extinctio, tra meno di un anno al cinema. Per Rupert Wyatt, invece, stop cinematografico totale dopo il boom de L’alba del pianeta delle scimmie, con due serie tv in arrivo. Turn e Echo Chamber.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Escape from Tomorrow: primo trailer del film horror girato nei parchi Disney

Disponibile online un primo trailer per l’horror girato da Randy Moore nei parchi a tema Disneye transitato al Sundance. La storia è un incubo surreale, dove un padre (Roy Abramsohn) comincia a perdere la sua sanità mentale durante un viaggio di famiglia per visitare Disney World ed Epcot Center.

Il trailer è suggestivo, ma anche oltremodo furbo nel sottolineare il fatto che il film è stato girato in esterni nei due parchi a tema Disney senza autorizzazione, una mossa intelligente che potrebbe contrastare le recensioni piuttosto negative ricevute dal film al Sundance.

Quello che intriga a prima vista è l’uso del bianco e nero in una forma cromatica straniante, che pone le attrazioni Disney in una luce grottesca e decisamente inquietante, ma bisognerà vedere come Moore avrà sfruttato questi elementi e li avrà ampliati sull’intera durata della pellicola, qui c’è materiale per un cortometraggio di spessore, ma non vorremmo che il film perdesse inesorabilmente colpi sulla lunga distanza.

Una battaglia epica ha inizio quando un marito americano di mezza età e padre di due figli scopre di aver perso il lavoro. Nascosta la notizia all’assillante moglie e ai suoi bambini, fa i bagagli e s’imbarca con la famiglia in una giornata a base di svago e parchi a tema, saltellando tra castelli incantati e principesse da favola. Ben presto però l’allegria prodotta dalle location fantastica che lo circonda comincerà a tormentare il suo subconscio. Una vacanza in famiglia idilliaca si dipana velocemente in un incubo surrealista e cupamente comico di visioni paranoiche, incontri bizzarri e una ricerca ossessiva di un paio di sexy adolescenti parigine. Girato in un agghiacciante bianco e nero, Escape from Tomorrow analizza la mitologia della perfezione artificiale mentre con fare sovversivo attacca l’ossessione della nostra cultura verso l’intrattenimento di massa.

Se volete vedere il traler di Escape to Tomorrow : http://www.cineblog.it/post/304731/escape-from-tomorrow-primo-trailer-del-film-horror-girato-nei-parchi-disney

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Mandela: Long Walk to Freedom – nuovo trailer per il biopic con Idris Elba

Disponibile un nuovo trailer per il biopic drammatico Mandela: Long Walk to Freedom diretto daJustin Chadwick (L’altra donna del re), scritto da William Niocholson (Il primo cavaliere, Grey Howl) e interpretato da Idris Elba (Pacific Rim) e Naomie Harris (Skyfall).

Il precedente full trailer ha fornito una buona introduzione a questo promettente dramma, ma questo nuovo filmato pone l’accento sul lavoro fatto da Elba nel ritrarre il leader sudafricano (accento incluso).

Mandela nel corso degli anni ha visto la sua storia e la sua figura interpretate, tra cinema e tv, da diversi attori tra i quali ricordiamo Sidney Poitier (Mandela and de Klerk – 1997); Dennis Haysbert (Goodbye Bafana – 2007); David Harewood (Mrs Mandela – 2009); Morgan Freeman (Invictus – 2009) con l’aggiunta di Elba che ha senza dubbio il carisma necessario per un’altra convincente performance.