Categorie
Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica, Mondiali: Italia, sono arrivate le convocate!?

Domani pomeriggio si disputerò il Trofeo Massucchi, vera prova pre-mondiale per la Nazionale italiana femminile di ginnastica artistica.

Enrico Casella, però, sembra aver già definito la formazione che volerà ad Anversa tra meno di due settimane.

Vanessa Ferrari

Carlotta Ferlito

Adriana Crisci

Alessia Leolini

 

Queste le dichiarazioni che il nostro DT ha rilasciato alla Federginnastica dopo la prova podio di Vigevano.

Scontate le convocazioni di Ferrari e Ferlito ha poi continuato:

Adriana (Crisci, ndr), al momento, è l’unica in Italia ad eseguire il doppio avvitamento al volteggio, ha lavorato molto bene e merita questa opportunità in una competizione individuale. Vedremo poi se rischiarla o meno al corpo libero, visto il piccolo problema accusato alla schiena.

Sono contento anche della risposta di Carlotta (Ferlito, ndr), che dopo il break per la maturità si è messa sotto, stabilizzando l’uscita D alla parallela e l’avvitamento e mezzo al volteggio. Vanessa si ripresenta con un esercizio nuovo al corpo libero, o meglio ripresenterà le diagonali che l’hanno resa grande, stavolta montate su un tango.

Alessia (Leolini, ndr), infine, è una giovane di buone prospettive che ha bisogno di fare esperienza”.

 

“Non è che poi ci separi molto tempo dagli impegni di squadra del 2014 – conferma il DTN – Elisa (Meneghini, ndr) sta cercando di aumentare i contenuti dei propri esercizi. Non ritengo utile, in questo momento, distrarla con la trasferta in Belgio. Lo stesso discorso vale per tutte le altre. Sono stato chiaro con loro, la rosa è sufficientemente ampia, bisogna dare il massimo per meritarsi un posto in squadra. Ho chiesto cose precise a ciascuna ginnasta, chi saprà farsi trovare pronta avrà la sua chance”.

 

Categorie
Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Blizzard vi porta la Blizzcon 2013 direttamente a casa

Mancano soltanto 2 mesi all’edizione 2013 della BlizzCon e sebbene i biglietti dell’evento si siano esauriti in pochi secondi, potrete ancora trovare un posto virtuale per la convention dedicata a tutti i videogiochi Blizzard Entertainment.

Da oggi sarà possibile acquistare un biglietto virtuale BlizzCon, grazie al quale assistere da casa e in diretta a tutto lo show.

Nel caso in cui siate interessati, i biglietti sono da oggi in vendita su www.blizzcon.com.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Haven 4, Eric Balfour: “Dovrò scegliere”

In occasione della premiere della quarta stagione di HavenEric Balfour ha rilasciato una serie di dichiarazioni su quello che possiamo aspettarci quest’anno dallo show.

 

Sulla quarta stagione, dice:

Cambierà sicuramente le dinamiche relazionali fra noi, anche perchè Audrey non è Audrey all’inizio e questo è sicuramente una sfida, dato che ci porta in un terreno totalmente inesplorato e ci porta a pensare fuori dagli schemi e questo si noterà particolarmente in questa stagione, che ha una nuova linfa vitale grazie anche ai nuovi personaggi che verranno introdotti nei prossimi episodi.

Sui nuovi personaggi, ci anticipa:

Principalmente ci saranno due personaggi, Emma Lahana che interpreta Jennifer, e Chris Camargo nei panni di mio fratello Wade e devo ammettere che l’esperienza sul set con loro è stata incredibile, hanno portato una ventata di freschezza ed innovazione allo show.

Sul suo personaggio, ci anticipa:

Duke subirà due cambiamenti, dei quali però non posso anticipare nulla e sarà molto presto costretto a prendere una decisione e dovrà scegliere da che parte stare in una maniera che definirei shakespeariana.

Infine, l’attore conclude con alcune piccole anticipazioni:

Questa stagione porterà una serie di interessanti novità e migliorie, ma non pensate che il passato verrà abbandonato, dato che alcune questioni torneranno in maniera prepotente e dovranno essere affrontate.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Arrow 2, How I Met Your Mother 9, 2 Broke Girls 3, The Middle 5: anticipazioni

How I Met Your MotherArrowThe Middle2 Broke Girls: se siete fan di queste serie non perdetevi gli spoiler che vi proponiamo dopo il salto:

Arrow: il personaggio di Laurel sarà molto più dark: lo anticipa Katie Cassidy, secondo cui “la vedrete fare cose che non avreste mai immaginato potesse fare, ma è giustificata a causa di quello che è successo a Tommy“; che sia in arrivo il costume da Black Canary?

The Middle: Axl imparerà cosa significa la vita del college, anche facendo parte della squadra di football; tra gli ‘scherzi‘, l’essere portato via da una ragazza quando le cose si faranno calde, essere bandito da una festa che si tiene nel suo dormitorio.

How I Met Your Mother: sin dalla premiere scopriremo che Ted e la Mamma hanno molto in comune, sarà una cuoca fantastica, le piaceranno le deviazioni stupide da un percorso stabilito e.. i guanti in pelle.

2 Broke Girls: in uno degli episodi della prossima stagione vedremo che Max e Caroline dovranno battagliare con una coppia di anziani per il cronut (l’incrocio fra croissant e donut) e le cose non saranno ‘belle’.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Robocop: nuovo poster per il remake di Josè Padilha

Sony Pictures ha reso disponibile un nuovo poster per il RoboCop del regista José Padilha che ha la peculiarità di porre in primo piano il casco della nuova armatura, che è l’unica parte del nuovo look cyborg dell’attore Joel Kinnaman riconducibile all’originale del 1987.

Questa locandina è un chiaro e palese riferimento al cult di Paul Verhoeven e all’intenzione di Padilha di affrontare questo nuovo film restando a mezzavia tra reboot e remake.

Anche il primo trailer ci ha mostrato l’approccio accorto di Padilha a questo rifacimento che pur consapevole di dover portare al cinema una nuova platea di spettatori per un riavvio di franchise, non ha però dimenticato per strada l’originale con tutta una serie di elementi familiari indirizzati ai fan del cult anni ‘80, che resta un imprescindibile punto di riferimento con due sequel, una serie d’animazione e una serie tv live-action.

Ricordiamo anche il solido cast di supporto che include Michael Keaton (Batman), Samuel L. Jackson (The Avengers), Gary Oldman (Il quinto elemento), Abbie Cornish (Sucker Punch),Jay Baruchel (Fanvboys) e Jackie Earle Haley (Watchmen).

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Haven 4×01: anticipazioni, foto e video

Questa sera sul network televisivo Syfy andrà in onda la premiere della quarta stagione dell’appassionante serie televisiva Haven, della quale vi proponiamo, subito dopo il salto, un breve riassunto, una galleria fotografica ed un video promozionale.

 

Nella prima puntata della quarta stagione assisteremo ad un salto temporale di ben sei mesi e troveremo Duke, che è riuscito a fuggire senza Audrey.

L’uomo si metterà ben presto nei guai e verrà salvato da Jennifer, una donna molto affascinante e misteriosa che sembra avere uno strano legame con un posto nel quale afferma di non aver mai messo piede in vita sua: Haven.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Mr. Vendetta: Hany Abu-Assad alla regia del remake

In attesa di vedere l’Oldboy targato Spike Lee, la trilogia della vendetta del regista sudcoreanoPark Chan-wook continua ad essere saccheggiata da Hollywood. Anche Sympathy for Mr. Vengeance, ovvero Mr. Vendetta per i cinema italiani, verrà infatti rifatto. Questo già si sapeva da tempo, ma la notizia di oggi è il nome di ‘chi’ andrà ad occuparsi del temibile remake, ovveroHany Abu-Assad, nel 2006 nominato agli Oscar grazie a Paradise Now e pochi mesi fa vincitore al Festival di Cannes del Premio della Giuria con la sua ultima fatica, Omar.

All’inizio del 2013 i diritti del remake hanno trovato ‘pace’, grazie ad una patnership tra Silver Reel, Lotus Entertainment, di Bonaventura Pictures e CJ Entertainment. Brian Tucker (Broken City) si è occupato della sceneggiatura, commissionata dalla Warner Bros. addirittura nel 2010 e in odore di riscrittura.

Protagonista della pellicola, uscita nel lontano 2002 e all’epoca premiata dalla giuria del Courmayeur Noir in festival, Ryu, ragazzo sordomuto che per pagare le cure della sorella malata cerca di vendere un rene: truffato dai trafficanti di organi organizza il rapimento della figlia dell’uomo che l’ha licenziato al fine di ottenere da quest’ultimo una somma di denaro da poter usare per l’operazione al rene della sorella. Per un incidente, la bambina muore annegata, ed il padre, Park Dong-jin, dà la caccia a Ryu e Yeong-mi per vendicarsi.

A completare il rifacimento della trilogia, dopo Oldboy e il qui citato Mr. Vendetta, anche Lady Vendetta, da tempo tra le mani di Charlize Theron, non solo produttrice ma anche protagonista. In questo caso si attende il nome del regista.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Luca Calvani villain in The Man From U.N.C.L.E. di Guy Ritchie

Dall’Isola dei Famosi ad Hollywood. Il Cinema sa fare anche questo. Luca Calvani, attore che in Italia ha sempre fatto poco o nulla sul grande schermo, sarà il villain di The Man From U.N.C.L.E., atteso nuovo film di Guy Ritchie.

A riportare lo scoop Deadline, per una scelta da parte della Warner che vedrà il nostro Luca confrontarsi con stelle del calibro di Henry Cavill, Armie Hammer, Hugh Grant, Alicia Vikander, Elizabeth Debicki e Jared Harris. Tratto dalla popolare serie televisiva anni 60, Organizzazione UNCLE vedeva due spie, una russa ed una americana, interpretate da Robert Vaughn e David McCallum, far parte di un’organizzazione, la United Network Command for Law and Enforcement per l’appunto, chiamata a contrastare la temibile Technological Hierarchy for the Removal of Undesirables and the Subjugation of Humanity (T.H.R.U.S.H.). Napoleon Solo e Illya Kuryakin i nomi dei due, in lotta contro il male facendo leva sul fascino, l’intelletto e una gamma infinita di gadget.

La sceneggiatura è stata scritta da Ritchie e Wigram, che sono anche i produttori insieme a John Davis (Chronicle) e Steve Clark-Hall (RocknRolla, Sherlock Holmes), con David Dobkin produttore esecutivo. Via alle riprese imminente, con diversi set allestiti nel nostro Paese. Dal 23 al 30 settembre la produzione della pellicola sarà sul Molo Caligoliano, tra la spiaggia antistante ‘Villa Ferretti’, bene confiscato alla camorra, il Castello di Baia e il tunnel di Capo Miseno, tutte location nel territorio del comune di Bacoli. Ma non è finita qui, perché Ritchie si sposterà poi a Pozzuoli. E sarà proprio qui, molto probabilmente, che si farà strada il personaggio di Calvani, un anno fa ‘comparsa’ in To Rome with Love di Roberto Benigni ed ora pronto a sfidare The Lone Ranger e Superman al Cinema.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Grudge Match – All’ultimo pugno: primo trailer ufficiale per la commedia sportiva con Robert De Niro e Sylvester Stallone

Dopo un primo promo non ufficiale Warner Bros. ha reso disponibile un primo trailer approvato per Grudge Match – All’ultimo pugno, la comedy sportiva del regista Peter Segal (L’altra sporca ultima meta).

Sylvester Stallone alias “lo Stallone italiano Rocky Balboa” e Robert De Niro alias “Toro scatenato” tornano a vestire i panni di due pugili professionisti, stavolta in pensione, che dopo essersi incontrati dopo diversi anni, in occasione di alcune riprese in motion-capture per un videogame di boxe, si picchiano, si sfidano e decidono di rinverdire una vecchia e mai risolta rivalità con un ritorno sul ring.

Molti quando hanno visto le prime foto dal set del film hanno pensato ad un film drammatico, in realtà e per fortuna aggiungiamo noi, onde rendere il tutto più leggero e soprattutto più credibile, si è optato per una corposa digressione comedy che sembra almeno dal trailer piuttosto riuscita, con un De Niro divertito (il suo ingresso con tutina verde attillata e lucine è davvero esilarante) e uno Stallone autoironico (c’è una scena in cui cita Rocky boxando con un quarto di bue, per poi essere rimproverato dal suo allenatore).

Il film è interpretato anche dal Jon Bernthal di The Walking DeadKim Basinger e Camden Grey.

In “Grudge Match”, De Niro e Stallone interpretano Billy “The Kid” McDonnen ed Henry “Razor” Sharp, due pugili di  Pittsburgh, la cui feroce rivalità ai tempi d’oro li aveva messi sotto i riflettori dell’intera nazione. Ognuno aveva segnato una vittoria contro l’altro durante il loro periodo di massimo splendore, ma nel 1983, alla vigilia del loro decisivo terzo match, Razor improvvisamente annunciò il suo ritiro, rifiutandosi di spiegare il perché, ma assestando un k.o. tecnico ad entrambe le loro carriere. Trent’anni dopo, il promoter di pugilato Dante Slate Jr. intuendo la possibilità di far soldi, fa ad entrambi un’offerta che non possono rifiutare: salire di nuovo sul ring e regolare i conti una volta per tutte.

Ma i due non possono aspettare così a lungo e così durante il loro primo incontro dopo decenni finiscono per darsele di santa ragione in una esilarante rissa che ripresa finisce immediatamente in rete con un grande boom di visualizzazioni. L’improvvisa frenesia dei social media trasforma il loro match locale in un evento imperdibile per la HBO. Ora, se solo riusciranno a sopravvivere agli allenamenti, potranno finalmente combattere di nuovo e scoprire chi è il più forte.