Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jack Norrington La Rosa Nera Sarah la Fenice Rossa

Addestramento con La Rosa Nera 4

La Rosa Nera nei giorni in cui ero stato sulla sua barca avevo visto che io non dormivo , non avevo dormito neanche un po’ , anche gli uomini della ciurma di Jack Norrington si stavano chiedendo come mai io non dormivo . La Rosa Nera si ricordò la chiacchierata fatta con la sua amica Sarah la Fenice Rossa , si ricordo quello che aveva detto che i miei genitori erano morti e tutto il mio pianeta . Io non dormivo non solo per quello , ma perché io e mia sorella Alyssa senza dire niente né a Sarah la Fenice Rossa e a nessuno noi tornammo sul nostro pianeta natale e li vedemmo tutto quello che avevo fatto i Distruttori al nostro pianeta e quello che non ci faceva dormire . Quando erano le nove di mattina la Rosa Nera nel bar fece un piccolo discorso della nostra missione futura , tutti volevano festeggiare per la nostra prossima avventura nel Mar del Nord . Tutti stavano bevendo tranne Jack Norrington , lui di nascosto stava avvertendo i Templari della nostra prossima missione . Mentre lui era li a dire a Templari delle false notizie , la Rosa Nera disse – siete pronti , oggi uccideremo la nostra talpa e cosi noi non saremo più intercettati e nessuno templare ci romperà le scatole con trappole o altro . Tutti alzarono i loro bicchieri e con forte voce – Siamo pronti , basta che ce lo dici e noi uccideremo la talpa dei Templari in ogni modo possibile . Gli uomini erano pronti a uccidere la talpa , non né potevano più di avere i Templari ovunque loro andassero , erano come se erano perseguitarti e questa cosa non gli piaceva per niente . Neanche piaceva tanto questa questione , essere perseguitarti dovunque vai , tra me e me pensavo che i Templari erano come degli Stalker , soltanto che questi erano Stalker che ci vogliono morti a ogni costo . La Rosa Nera un giorno venne nel luogo in cui io dormivo e disse – Senti vieni sul ponte della mia nave – io la segui e andai sul ponte della nave e io le chiesi – che c’ e Rosa Nera ? . Sarah la Fenice Rossa ha detto che o ti devo far allenare per far uscire la rabbia che è dentro di te – lei mi guarda e disse guardandomi negli occhi e io le dissi – so quello che ha detto Sarah la Fenice Rossa deve far uscire la rabbia dentro di me , ma non credo che ci riuscirò subito , questa è cosa difficile è molto pericolosa . La Rosa Nera mi guardò e disse – che vuoi dire pericolosa ? , io la guardai e le mi stava guardando in un modo strano tipo per dire “ cosa stai dicendo “ . Io con me avevo portato delle tele per dipingere e tutto quello che mi serviva per dipingere il futuro , andai a prendere il quadro che avevo fatto negli ultimi due giorni e glielo feci vedere . Li era dipinto un uomo che era uguale a me ma era diverso , cioè i suoi capelli erano rosso fuoco e molto lunghi , il capotto che indossavo da nero a rosso e tutto attorno a me c’ era un aurea rossa e poi i miei occhi da rosso a viola . Il quadro vedeva anche Jack Norrington che aveva ucciso una ragazzina e quello era la rottura che aveva spinto a tirare fuori tutta l’ ira che avevo dentro di me . Il luogo dove si svolgeva tale evento era l’ isola che conoscevo solo io o almeno cosi pensavo e li sarebbe accaduto tale evento . La Rosa Nera rimase stupefatta quando vide il quadro e disse – questo evento che deve succederà , sai quanto potrà avvenire ? , anche se io avevo dipinto il quadro non sapevo quando sarebbe avvenuto e lo dissi con molta spontaneità alla Rosa Nera – non lo so , potrebbe avvenire domani oppure potrebbe non avvenire mai . Poi le dissi – qualunque cosa succede devi chiamare subito senza neanche perdere un momento Sarah la Fenice Rossa , La Rosa Nera mi guardò e disse – come dovrei fare ? . Una cosa che Sarah la Fenice Rossa fa senza dire niente a nessuno è metterti un foglio particolare in una delle tue tasche , pure a me l’ ha fatto e quando le ho chiesto spiegazione , mi ha detto che questo era un modo per contattarla in caso di pericolo . Io mi avvicinai alla Rosa Nera e misi le mani nella tasca del suo giubbotto da capitano e quando io estrai dalla sua tasca destra un foglio ,lei mi guardò in modo stupefatta e mi disse – chi me l’ ha messo li dentro ? . Questo foglio te l’ ha messo Sarah la Fenice Rossa – e lei subito chiese – è quando me l’ ha messo , poi ci penso è capì il momento in cui gliel’ha messo il foglio . Poco prima di mettersi a parlare tra loro non solo del mio addestramento si abbracciarono e li lei velocemente gli mise il foglio della tasca sinistra del suo giubbotto rosso . Poi le spiegai come funziona , allora il questo foglio funziona in un modo particolare , La Rosa Nera non capiva bene e mi chiese una nuova spiegazione per capirlo bene – come funziona , se vuoi che io avviso Sarah la Fenice Rossa quando succederà quell’ evento è meglio se me spieghi meglio . Questo foglio non funziona come un normale foglio ma con il pensiero – prima che potessi dire qualunque cosa La Rosa Nera mi guardò e disse – basta che penso al messaggio e questo apparirà sul foglio e questo apparirà . Si ma devi anche pensare alla persona alla quale devi spedire tale messaggio , seno il messaggio potrebbe andare a chiunque . Ora che avevo spiegato alla Rosa Nera cosa fare durante l’ evento noi dovevamo dire ai suoi uomini dove dovevamo andare e la nostra missione . Come mai durante questo evento devo mandare questo messaggio a Sarah la Fenice Rossa – me lo disse con uno sguardo curioso , molto curioso . Durante questa trasformazione che si vede in questo quadro potrei perdere il controllo e se Sarah la Fenice Rossa non mi aiuta a fermare tale processo o mi ferma tu e i tuoi uomini potreste morire . Quindi appena perdo il controllo , subito devi chiamare Sarah la Fenice Rossa e lei ti aiuterà a fermarmi da fare una strage e uccidere te e i tuoi uomini in maniera molto brutta . Dopo andammo al bar a dire alla ciurma queste false informazioni , visto che li c’ era Jack Norringthon in prima fila , lui era pronto ad ascoltare le nostre informazioni . Dopo aver detto tutto sulla nostra prossima missione , Jack Norringthon scomparve dal bar e andò al bar dei Templari e come un cane ubbidiente disse ai Templari tutto sul nostro prossimo colpo . Mentre io e gli altri vedemmo che Jack Norringthon se ne era andato dal bar io dissi alla Rosa Nera – quando mi trasformerò e perderò totalmente il controllo non cercare di fermarmi , fa soltanto quello che ti ho detto cioè chiamare Sarah la Fenice Rossa con il foglio . Devi dire ai tuoi uomini state lontani da me e cercate di non fare nulla contro di me , scappate e basta . Dobbiamo abbandonare te e Sarah la Fenice Rossa sull’ isola e andarcene da li dopo che abbiamo ucciso la spia , io la guardai e dissi – mi dovete lasciare li con Sarah la Fenice , non dovete tornare indietro per nessuna motivazione e sopratutto non dovete girarvi indietro , quando perderò il controllo . Tutto sarà contro di voi , il mare e i venti diventeranno molto incrollabili e solo Sarah la Fenice Rossa o io stesso una volta ripreso il controllo della mia grande rabbia fermerò tutto quello che succede . La Rosa Nera mi guarda e dice – quindi qualunque cosa succeda li devo chiamare Sarah la Fenice Rossa e po tornare al più presto a Port Royal . Non posso farlo , tu mi hai aiutato a trovare la talpa per favore lasciati aiutare in questo momento brutto e pericoloso che ti aspetta . C’ e un modo per farti cambiare idea – lei mi guardò e disse – no non c’ e proprio nessun modo per farmi cambiare idea . Uno degli uomini della Rosa Nera cioè il suo braccio destro mi disse – Daniel , conosco benissimo la Rosa Nera una volta che ha deciso di fare una cosa non c’ e più nessun modo per farle cambiare idea . Oramai La Rosa Nera aveva deciso e né io né Sarah la Fenice Rossa le avrebbe fatta cambiare idea , oramai era deciso lei mi avrebbe aiutato e non si poteva discutere con lei .

 

Continua .

 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...