Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

The Evil Within: il survival horror di Shinji Mikami in nuove immagini di gioco

Per la gioia di tutti gli appassionati di survival horror “vecchia scuola”, i Tango Gameworksriguadagnano le nostre pagine per proporci tre nuove immagini di gioco di The Evil Within, l’ambizioso progetto a cui stanno lavorando per conto di Bethesda per dare a Shinji Mikami la possibilità di “scusarsi” con i propri fans per la distruttiva deriva action presa dagli ultimi capitoli della serie di Resident Evil.

Dalle frammentarie informazioni offerteci in questi mesi dal team di Mikami per illustrare le dinamiche di gioco di questo progetto, sappiamo infatti che nell’oscuro universo di The Evil Within le azioni compiute dall’utente saranno la manifestazione diretta e tangibile della terrorizzante esperienza vissuta da Sebastian, un detective chiamato a investigare su un terribile omicidio di massa commesso in un vecchio manicomio criminale da una qualche entità maligna.

In virtù della presenza di queste oscure forze paranormali, l’intera struttura delle ambientazioni tenderà a distorcersi per far sentire l’utente in trappola con porte, stanze, strade e intere cittadine che appariranno e scompariranno di colpo per assecondare il bizzoso volere delle entità maligne che ci daranno la caccia. Anche per questo, e in maniera del tutto diversa da Resident Evil, le armi da fuoco ricopriranno un ruolo marginale.

Per avere la meglio sui diavoli che popoleranno gli scenari da incubo di questo titolo, il giocatore non avrà altra scelta se non quella di agire con estrema calma ponderando ogni singolo passo compiuto per aggirare le trappole (o per servirsene contro i nemici), per risolvere nel modo più veloce possibile i tanti enigmi ideati dai Tango Gameworks e per utilizzare efficacemente le rare armi presenti nello scenario (la maggior parte delle quali “a uso singolo”) qualora la situazione dovesse precipitare.

Prima di lasciarvi al tris di scatti odierni, approfittiamo spudoratamente dell’occasione per ricordare a chi ci segue che The Evil Within è previsto in uscita nel 2014 su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...