Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Il producer di Mortal Kombat lascia NetherRealm Studios

Il producer Hector Sanchez ha lasciato NetherRealm Studios per lanciarsi in “un’altra avventura”.

Sanchez ha contribuito a Mortal Kombat, la recente rinascita della serie picchiaduro, e ad Injustice: Gods Among Us, altro titolo di combattimento ben accolto da critica e pubblico.

“È stata un’esperienza assolutamente incredibile”, ha brevemente commento Sanchez su Twitter (via Joystiq).

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Nintendo 3DS Notizie Notizie dal Mondo

Pokémon X & Y è stato un successo anche in Oceania

Pokémon X & Y ha superato le 100.000 unità vendute nel suo primo week-end in Australia.

Con questa cifra, raggiunta con una buona sette giorni iniziale dal lancio del 12 ottobre, Pokémon X & Y ha battuto i precedenti record stabiliti in Oceania. Pokémon Black & White si era fermato a poco più di 80.000 copie nella sua prima settimana.

Nintendo ha fatto già sapere di stare preparando nuovi rifornimenti per i negozi della regione.

 

Categorie
Assassin's Creed 4 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Assassin’s Creed IV: Black Flag, necessario un aggiornamento per i 1080p su PlayStation 4

Come Call of Duty: Ghosts, anche Assassin’s Creed IV: Black Flag avrà bisogno di una patchper girare alla risoluzione di 1080p su PlayStation 4. Lo ha annunciato Ubisoft, attraverso un post del produttore Sylvain Trottier pubblicato sul proprio blog.

Al momento, Assassin’s Creed IV: Black Flag su PlayStation 4 girerebbe a 900p, una differenza che Trottier definisce difficilmente visibile. A causare la differenza rispetto alle aspettative sarebbe stata la volontà di assicurare il funzionamento a 30 frame al secondo entro il lancio di PlayStation 4, mentre un piccolo team ha continuato a ottimizzare il comparto tecnico del gioco per fare in modo da aumentare la risoluzione e implementare una nuova tecnica di anti-aliasing.

Un lavoro che Trottier ci tiene a sottolineare:

“La cosa più importante in questo aggiornamento non è necessariamente la risoluzione 1080p nativa. È che anche dopo aver finito il progetto, anche dopo aver ottenuto la certificazione etutto il resto, anche dopo che gli ingegneri hanno iniziato a lavorare ad altri progetti – come facciamo sempre in Ubisoft – alcuni miei ingegneri hanno continuato a lavorare a Black Flag sviluppando una nuova tecnica di anti-aliansing.”

La patch in questione dovrebbe arrivare presto, anche se Ubisoft non ha dato indicazioni precise sulla possibile data di pubblicazione. La stessa tecnica di anti-aliasing realizzata dopo l’uscita del gioco sarà disponibile anche su Xbox One, dove però non ci sono conferme sul supporto ai 1080p nativi.

 

Categorie
Alukard Saintcall Assassino Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Helena Saintcall Jack Norrington

Addestramento con La Rosa Nera parte 5

Isla De Muerta cioè Isola della Morte , veniva chiamata in quel modo perché li morirono moltissime persone , chiunque e andato in quel luogo è morto di una morte molto dolorosa . Davanti all’ isola c’è una coltre nera come la pace , questa è una protezione che ha fatto mio padre Alukard insieme a mia madre Helena . Per fare l’ incantesimo si presero per mano si concentrazione sulla Protezione della Nebbia Oscura e dalle loro mani comparve una nebbia oscura che poi inondo l’ intera isola . Sull’ intera isola c’ erano centinai migliaia di corpi , tutte queste persone erano persone con poteri molto potenti e tutte quante erano nemici dei miei genitori . Questo era successo prima che sul mio pianeta scoppio la Guerra dell’ Universo dove loro erano divenuti dei mostri senza coscienza e come tutti gli altri Dominatori di Poteri volevano distruggere l’ intero universo . Li per non far vedere al mondo cosa avevano fatto , fecero questa coltre di oscurità , ma l’ avevano fatta anche per far non avvicinare me . Tutti i genitori vogliono che i propri figli non vedono i loro grandi e profondi misteri , una tra i quali era questo . Molte volte dentro di me mi chiedevo quali segreti hanno i miei genitori e quel giorno avrei scoperto la profonda carneficina che avevano fatto li . Loro sul quell’ isola avevano perso il controllo e si erano trasformati , la trasformazione era dovuta al fatto che avevano ucciso le persone che li avevano portati su quell’ isola e sopratutto erano morti davanti ai loro occhi e visto che erano amici intimi di famiglia , loro decisero di vendicare la loro morte e quel giorno i nemici videro quello che in ogni pianeta temeva cioè “ La Rabbia Nera dei Dominatori di Poteri “ . Prima di andare sull’ Isola della Morte ebbi ben due avvisi dai miei genitori , due lettere interdimensionalmente , una da mio padre Alukard e una da mia madre Helena . Andai da mio padre Alukard e lui mi disse – Non ci devi andare su quell’ isola , è piena di pericoli e sopratutto ci sono mostri incredibili . Ma tutto quello che mi diceva mio padre mi diceva ci devo andare per capire perché non vogliono che io non ci vada . Anche mia madre Helena aveva provato di tutto anche a piangere e anche usare la voce forte contro di me . Io dissi a loro in tutte e due lettere – Sentite adesso con la Rosa Nera e li sopra c’ e una talpa dei Templari e vuole ucciderci tutti quanti. Il mio piano non è andare dentro l’ isola ma avvicinarmi il più possibile vicino alla vostra coltre oscura uccidere e buttare la talpa li dentro e quando i Templari vedranno che lui non torna penseranno che lui è scappato per paura . Non so come ma durante le lettere interdimensionali i miei genitori potevano essere tutti e due li dentro e quando sentirono il mio piano capirono che era un ottimo piano e poi Helena disse – Ok , però andare sull’ isola . Come ti abbiamo detto li sono grandi pericoli e mostri molto pericolosi . Io li guardai e capì subito all’ istante anche senza utilizzare il potere di capire se uno mentiva , capì che i miei genitori stavano mentendo alla grande . Su quell’ isola c’ era un mistero e loro non volevano che io lo scoprissi , ma io lo volevo scoprire e anche se i miei genitori hanno fatto di tutto per fermarmi , io ci sarei andato lo stesso . Dopo quelle lettere spiegai il mio nuovo piano a tutti tranne a Jack Norringthon . Lo feci la sera tardi sul ponte della nave e poi ce ne andammo li e pensavo che tutto andasse come avevo programmato io , ma niente andò come doveva . Eravamo molto vicini alla coltre oscura e la Rosa Nera stava prendendo la sua spada e uccidere Jack Norringthon , li Jack Norringthon capì che lui era la talpa . Proprio in quel preciso momento arrivò una nave dove c’ erano famiglia formata da cinque persone , Jack Norringthon prese una spada da uno dei pirati e poi si butto con la fune sulla nave . Io lo insegui e lo prese Emily la persona più piccola che apparteneva a quella famiglia , Jack avvicinò la spada al piccolo collo della ragazzina e disse – fa un ‘ altro passo e la ragazzina muore . Ma poi lo fece lo stesso e poi davanti a me uccise anche gli membri della famiglia , io mi arrabbiai cosi tanto che il colore dei miei occhi diventò viola . Il mio giubbotto da nero a rosso fuoco e poi un ‘ aura attorno rossa come il fuoco che ardeva e poi scaglia tutta la ira contro Jack Norringthon . Tutti i pirati videro quanta rabbia stavo dimostrando e mentre stavo per uccidere Jack Norringthon , La Rosa Nera fece quello che le avevo detto .

Il messaggio che mandò a Sarah la Fenice Rossa era “ Sarah la Fenice Rossa sono io la Rosa Nera , devi venire a queste coordinate che adesso ti mando . Daniel ha perso la calma e se non lo fermi potrebbe uccidere tutti quanti “ . Il messaggio lo ottenne subito e subito in pochi minuti comparve vicino a me e mi blocco e poi con i suoi poteri mi fece svenire e poi fece svenire anche Jack Norringthon . Dopo molto tempo mi svegliai e davanti a me c’ era Sarah la Fenice Rossa e io disse a lei – grazie per essere intervenuta , seno avrei ucciso anche La Rosa Nera e la sua ciurma e io non me lo sarei mai perdonato .

Meno male che La Rosa Nera mi ha avvisato in tempo , vorrai dire – mi guardo con quegli occhi che mostravano un giudizio , sapeva che le nascondevo qualcosa – prima o poi mi dirai cosa nascondi e quando lo saprò io e te faremo una lunga chiacchierata e non solo con me ma anche con Alyssa e con Damon . Sapevo che aveva ragione che alla domanda più importate per me e che cercavo di non farlo sapere a nessuno , un giorno avrei dovuto rispondere .

Andai sul ponte e tutti i pirati avevano paura di me , stavano guardando un uomo o un mostro ma a guardare i loro sguardi si mi stavano come un mostro , dovevo controllare la rabbia dentro di me . Mi serviva per le sfide future , non dico che la Rosa Nera non era quella persona che mi poteva aiutare ma forse sapevo qualcuno che mi poteva aiutare , dovevo fare da solo . Se lo avessi detto ad Alyssa o a Sarah Saintcall mi avrebbero preso per pazzo e mi avrebbero fermato in ogni modo possibile . C’ era una sola persona nell’ universo che era in grado di far controllare agli altri la propria oscurità , nel mondo era conosciuta come Malefica , la regina dell’ oscurità . Dovevo solo aspettare il modo giusto per andare da lei senza farmi vedere da nessuno e senza farmi sentire da nessuno . Se il mio piano avesse fallito io sarei stato perso nella mia oscurità per sempre e anche se Sarah Saintcall mi avrebbe fermato io avrei fatto di tutto per andare da lei e farmi allenare . Alukard e Helena erano riusciti a controllare questa rabbia nera ma a loro non potevo più chiedere perché erano morti e anche se avevo le lettere interdimensionali stavo li solo per pochi minuti , invece con Malefica avrei avuto tutto il tempo per allenamento nel controllare tutta la mia oscurità e sopratutto avrei controllato la Rabbia Nera . Alukard e Helena cioè i miei genitori per controllare la Rabbia Nera andarono da lei perché lei in tutte le parti del mondo e dell’ intero universo era conosciuta anche come “ La Regina dell’ Oscurità “ . Anche se erano nemici che rispettava , lei dopo un po’ di tempo decise di farlo perché anche se i miei genitori non lo sapevano avevano tolto qualche nemico che la stessa Malefica si voleva togliere dai piedi . Alla fine dopo molte decisione decidi di farlo , di andare lei e di non farmi condizionare da nessuno e dirmi a destra e a manca cosa fare e dove andare . Pure La Rosa Nera mi guardava con terrore , io volevo far paura ma non a lei , io volevo mettere paura ai miei nemici e invece ho fatto tutto l’ in contrario , adesso c’ era un unico modo per potere controllare la Rabbia Nera cioè andare da Malefica .