Categorie
Alukard Saintcall Aqua Auto Dominatore di Poteri Helena Saintcall Kratos Mondo Pandora Spazio Tempo Universo

Modifico la mia Shelby Mustang Gt500 KR

La mia Shelby Mustang Gt500 Kr era veloce ma volevo che fosse più veloce come le altre e mi ero procurato dal negozio il NOS e con gli attrezzi ce lo misi . Inizia a staccare alcune parti della macchina e iniziai a mettere tutti i vari pezzi . Arrivò Pandora , non mi vedeva da un po e vide le due bombole di ossido di azoto e vidi che lei le stava per toccare . Pandora non le toccare , sono molto pericolose queste due bombole e le sto mettendo sulla macchina per farla andare più veloce . Pandora mi voleva dare una mano e mi diede una bombola e poi l’ altra e alla fine grazie al suo aiuto che mi dava i vari pezzi dell’ auto che avevo tolto io. Pandora vedi li infondo , li ci sono delle bombolette spray e altri oggetti , me la prendi – Pandora andò su un tavolo in cui c’erano diverse cose e prese con calma le bombole e poi le misi vicino alla macchina . Poi andai di sopra e presi il murales di una fenice rossa e Kratos e Aqua mi videro con questa cosa addosso e loro mi seguirono per aiutarmi per fare quello che io volevo fare . Tornai un ‘ altra volta in camera mia e mi stava seguendo Aqua e prese gli altri tre murales che io avevo fatto . Il primo era il fuoco , poi l’ acqua , poi il tuono e poi il simbolo dei Dominatori di Poteri . Andai con passo lento vicino al tavolo e li c’ erano altre bombolette spray di diversi colori . Presi il primo murales e lo misi sul cofano della mia macchina e ci misi la fenice rossa , poi presi la bomboletta spray con il colore rosso e Kratos vede come facevo io e fece l’ altra parte di colore rosso . Volevo che la fenice che facevo sul cofano della mia macchina era completamente rossa come il fuoco , poi sulle due fiancate uno il segno del tuono e dall’ altra parte il segno dell’ acqua e poi dietro il segno del fuoco . Con questi murales la macchina era molto più bella e per era come un simbolo che indicava che era mia e poi dove stava la fenice rossa con la vernice nera e bianca , facemmo il simbolo della mia famiglia cioè l ‘ Universo . I miei genitori avevano scelto tale bandiera e tale simbolo perché a loro non importava se avevano un pianeta o no , fino a quando loro stavamo insieme come marito e moglie e loro avevano un tetto sotto la testa , loro erano a casa In qualunque parte dell’ universo , tempo o spazio a loro non importava dove stavano , a loro bastava che stavano insieme , questo era importate per loro . I murales che avevo fatto per la mia macchina erano non molto grandi ma erano della giusta misura e molto belli ed erano bellissimi da vedere e da avere sulla propria macchina . Aqua quando vide che c’ era il suo simbolo , cioè il simbolo dell’ acqua mi chiese perché – Un giorno quando grazie a me saprai guidare l’ auto , potrai guidare questa macchina e lo stesso vale per Kratos e per Pandora . Ma noi cosa ci dobbiamo fare dell’ auto , noi abbiamo i nostri poteri – aveva ragione , ma io dissi – molti eroi nei nostri tempi hanno delle identità segrete , non vorrai che tutti quanti si impicciano di tutti i fatti tuoi e cosi io guido l’ auto e utilizzo i miei poteri solo quando né ho bisogno , cosi gli umani pensano che io sono come loro e nessuno può sapere che io ho dei super poteri o altro . Kratos , Pandora e Aqua capirono che avevo ragione io e nessuno si doveva interessare dei fatti loro , apparte chi dicevano loro e i loro amici .  

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Person of Interest 3×09: anticipazioni, foto e video

Ritornano con un nuovo appuntamento i salvataggi di Person of Interest e della macchina che tira fuori numeri di soggetti in pericolo di vita. Continuate a leggere dopo il salto per le anticipazioni, le foto e il video promozionale.

The Crossing si intitola il nono episodio della terza stagione della serie. Il pericolo si avvicina quando la battaglia per consegnare l’organizzazione criminale HR alla giustizia raggiunge nuove vette. Inoltre, quando la macchina tira improvvisamente fuori il numero di Reese (James Caviezel), il team di POI affronta la loro più grande minaccia. A seguire vi lasciamo con il video e le foto promozionali.

 

Categorie
Ada Knight Foto Mondo Spazio Tempo Universo

Foto del volto di Ada Knight

Ecco il volto di Ada Knight la mia collega , quella che mi aiuta a combattere il crimine e a salvare le persone nel tempo , nello spazio e nei mondi e normalmente andiamo con la mia macchina e io la devo andare a prendere . Se non lo faccio lei me la fa pagare ,mettiamola cosi in alcuni momenti è un vendicativa e gli devo dire scusa un pò di volte prima che le accetta .

Categorie
Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Simone Biles Sport Sport nel Mondo

Ginnastica, USA tornano in Italia! Parteciperanno al Trofeo di Jesolo

Nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata una stupenda notizia da oltreoceano.

Gli Stati Uniti d’America parteciperanno al Trofeo di Jesolo 2013, la classicissima di primavera della ginnastica artistica e che precede gli imminenti Europei.

 

Il team a stelle a stelle ha ormai fatto casa nella bella località veneta ed è ormai una piacevole abitudine ospitarli.

L’anno scorso trionfò Simone Biles, al primo successo tra le seniores, che preparò così il suo volo alla conquista del Mondiale.

 

Le maestre della Polvere di Magnesio tornano ancora in Italia! L’appuntamento è per il weekend del 22-23 marzo 2014 (ma la data potrebbe subire una piccola modifica).

 

La formula del torneo deve essere ancora svelata, ma come sempre sarà un incontro internazionale. Italia, USA, sicuramente un’altra Nazionale, forse altre due (rivedere la Russia sarebbe un sogno), magari anche tre chissà.

 

(La notizia ci arriva dalla Federazione Statunitense – USA Gymnastics – che ha pubblicato il calendario PROVVISORIO delle gare a cui parteciperà nella prossima stagione: cliccate qui per consultarlo. Ovviamente l’ufficialità arriverà solo nei prossimi mesi.)

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Marvel Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D 1×08: anticipazioni, foto e video

The Well è il titolo dell’ottava puntata della serie televisiva Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D, che andrà in onda sul network americano ABC e della quale vi proponiamo, subito dopo il salto, un breve riassunto, una galleria fotografica ed un video promozionale.

 

In questo episodio, in seguito agli eventi che sono stati narrati nel lungometraggio dellaMarvelThor: The Dark World, che vi ricordiamo, è uscito al cinema di recente, l’agenteCoulson ed i membri della sua squadra saranno chiamati a raccogliere alcuni pezzi, coinvolgendoli in una missione altamente pericolosa, che minaccerà la vita di uno dei membri del team.

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

NCIS: Los Angeles 5×09: anticipazioni, foto e video

Recovery è il titolo del nono episodio della quinta stagione di NCIS: Los Angeles ritroviamo il team di Callen alle prese con un nuovo appassionante caso. Scoprite tutto sulla prossima puntata dopo il salto con anticipazioni, foto e video.

Kensi (Daniela Ruah) per una missione si finge una nutrizionista, mentre Deeks (Henri Christian Olsen) si finge un nuovo paziente di un centro di riabilitazione per indagare sulla morte di un ufficiale della marina. Guest star Martin Lake che interpreta il direttore e proprietario di Tranquillity Villa. La puntata si concluderà con una scena scioccante, vi preavvisiamo che la potete già vedere nel trailer… fan avvisato, mezzo salvato!

 

Categorie
MMO Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Bungie è curiosa di sapere in che genere i giocatori classificheranno Destiny

In un aggiornamento settimanale sul blog del proprio sito, Bungie, in risposta alla domanda di un utente, ha parlato di Destiny e del genere cui il gioco appartiene, che miscela in egual misura azione, esplorazione, meccaniche da sparatutto e struttura da MMO.

Queste le parole degli sviluppatori: “Il dibattito sul gioco è sempre divertente ed è il benvenuto. Le idee che stanno plasmando Destiny provengono da un sacco di generi e posti diversi. Stiamo progettando con in mente i migliori elementi delle esperienze che amiamo. Come un MMO il titolo spingerà all’esplorazione, ti mette nei panni di un personaggio che si evolve lungo l’avventura ma, a differenza di un MMO, l’esperienza è costruita su un’azione adrenalinica e coinvolgente che il giocatore vive attraverso gli occhi del proprio alter ego. Non vediamo l’ora di sapere come i giocatori descriveranno Destiny una volta che lo avranno toccato con mano”.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Scemo e più scemo 2 uscirà il 14 novembre del 2014

Ancora un anno per tornare a ridere di gusto. La Universal Pictures ha finalmente annunciato l’uscita in sala di Scemo e più scemo 2, nelle sale d’America a partire dal prossimo 14 novembre del 2014Jim Carrey e Jeff Daniels hanno ovviamente ripreso i ruoli che 20 anni fa li portarono alla fama internazionale, con Lloyd Christmas ed Harry Dunne nuovamente mattatori.

A dirigere le danze, ancora una volta, Bobby e Peter Farrelly, chiamati a riprendersi da una serie di titoli alquanto discutibili. Il tanto agognato sequel vedrà i due sempre più Scemi in viaggio per trovare il figlio di Harry, nato a quanto pare a sua insaputa. A completare il cast Rachel Melvin, Kathleen Turner, Brady Bluhm, Laurie Holden e Steve Tom.

A sfidare la pellicola nei cinema d’America Fury di David Ayer, con Brad Pitt protagonista. Uscito nel 1994, il film originale incassò la bellezza di 247,275,374 dollari in tutto il mondo, per poi deragliare con l’evitabile prequel interpretato da Eric Christian Olsen e Derek Richardson, costato 19 milioni e in grado di incassarne appena 39,267,515 worldwide.

Vista l’annunciata uscita in sala, è facile pensare che trailer e poster del film siano finalmente in arrivo, con tanto di sogno ‘premiere’ al Festival Internazionale del Film di Roma, che proprio in quella settimana prenderà il via con la nona edizione.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Insidious 3 uscirà il 3 aprile del 2015

L’anno dei record che cadranno come birilli. Continuano infatti ad aggiungersi film all’infinito calendario che vedrà il 2015 ricchissimo di titoli ‘evento’. L’ultimo della lista Insidious: Chapter 3, pronto ad uscire negli States il 3 aprile del 2015.

Nulla di nuovo sotto il sole, visto che il sequel della Film District è riuscito ad incassare ben148,869,949 dollari in tutto il mondo, dopo esserne costati appena 5. L’horror creato da James Wan e Leigh Whannell dovrà per forza di cose cambiare ‘mano’, perché Wan si limiterà alla produzione. Attualmente sul set di Fast & Furious 7, il giovane e talentuoso regista ha in canna persino uno spin-off legato a L’Evocazione, oltre al più che probabile capitolo 2, per una carriera sempre più legata a sequel, prequel e franchise, 10 anni dopo l’uscita in sala di Saw.

Leigh Whannell, ovviamente, tornerà ad occuparsi dello script, per un titolo che verrà rilasciato sotto il marchio Focus Features, a seguito della fusione con il distributore FilmDistrict.Insidious 3 andrà così a scontrarsi con Passengers, sci-fi Weinstein con protagonisti Keanu Reeves e Rachel McAdams, in uscita lo stesso giorno. News sul cast, e sull’eventuale conferma di tutti i protagonisti, al momento non se ne hanno.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

A Woman and War: trailer, poster e foto del film shock di Torino 2013

Il film shock del Torino Film Festival 2013? Molto più che probabile, visto che sin da quando ha esordito in Giappone, e quando è poi stato proiettato nella rassegna Japan Cuts negli States, ha scatenato le reazioni più contrastanti.

Forse non è nemmeno un caso che A Woman and War sia stato soprannominato il “film erede” delle produzioni di Koji Wakamatsu, il grande regista nipponico scomparso lo scorso anno. A dirigere il film c’è Junichi Inoue, esordiente nel lungometraggio ma – guarda un po’! – per anni e anni assistente alla regia della Wakamatsu Production.

Nel trailer e nella trama del film si possono subito scovare le tematiche e (forse) lo stile dei film più brutali di Wakamatsu, compreso quel Caterpillar che avevamo visto e adorato proprio a Torino nel 2010. Ecco la sinossi come viene raccontata sul sito del TFF:

In Giappone, negli ultimi anni della Seconda guerra mondiale, si incrociano i destini di una prostituta che non ha mai provato piacere ma continua a inseguirlo, di uno scrittore fallito che ha scelto di sfogare nel sesso il dolore per gli stravolgimenti subiti dal suo Paese e di un reduce tornato a casa senza un braccio, incapace di riprendere a vivere normalmente perché ossessionato dagli stupri commessi sul fronte cinese. Un groviglio inestricabile di colpe e violenze generato dalla follia della guerra, che perseguiterà i tre personaggi come in un incubo.

Sesso, violenza e guerra. Un vero incubo che risparmia poco allo spettatore e che qualcuno ha trovato addirittura offensivo (?), basta leggere un po’ di recensioni indignate in rete… Dal canto suo Inoue descrive il suo film così:

La gente tende a dimenticare; i giapponesi, in particolare, dimenticano molto facilmente. Ciò li porta a ignorare avvenimenti sconvenienti oltre ai crimini commessi durante la Seconda guerra mondiale. Di sicuro, questa facilità a dimenticare è alla base dei rapporti tumultuosi che intercorrono tra il Giappone e il resto dei Paesi asiatici. Come regista, il mio scopo era quello di girare un film che parlasse di una serie di argomenti che altrimenti i giapponesi avrebbero dimenticato.

Sul programma della rassegna invece A Woman and a War viene descritto così:

Eros e thanatos per un’opera prima shock, attonita e nichilista, che ha la ruvidezza del tardo Wakamatsu e il dolore di Oshima. Ritratto di un Paese sull’orlo dell’abisso, senza coordinate, un pugno nello stomaco che mette in gioco.

A Woman and a War sarà in concorso al 31. TFF il 27 novembre 2013. In attesa di vederlo, ecco il trailer e una gallery di foto e poster.