Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox live Xbox One

L’interfaccia Xbox One sarà migliorata

Diversi utenti Xbox One hanno voluto rendere pubblico il loro scontento su Reddit. Sotto accusa questa volta è l’interfaccia della console. Devono aver fatto talmente tanto rumore che Major Nelson, il capo della programmazione di Xbox Live, è intervenuto promettendo miglioramenti in futuro.

“Oggi ho avuto un incontro su questo argomento e posso dire che le cose miglioreranno presto. Non posso rivelare ciò che sarà cambiato prima e quando, ma siamo consapevoli di questi problemi e le cose miglioreranno a breve”, ha detto Nelson.

L’utente che ha avviato il thread si lamentava dell’incapacità di chattare con gli amici durante la riproduzione di un titolo diverso, sostenendo che Xbox Live ha fatto diversi passi indietro rispetto alla versione 360 e che spera in un aggiornamento che sistemi tutto presto.

Voi invece? Come vi trovate con il sistema operativo di Xbox One?

 

Categorie
Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica, la stagione finisce…a dicembre! Big mondiali ancora in gara!

Il 2013 ha definitivamente fatto passare un nuovo messaggio nell’universo della ginnastica artistica: la stagione termina a metà dicembre.

Sembrano ormai lontani gli anni in cui, terminati i Mondiali ad ottobre, si faceva calare il palcoscenico e ci si limitava a qualche esibizione delle stelle iridate.

 

Dopo Anversa, ormai distante due mesi, è stato un continuo susseguirsi di gare. La piacevole novità, però, sta proprio nel livello di queste competizioni, tutte di estremo livello, con ginnaste da vertice mondiale che non si sono limitate a fare il compitino ma che hanno strabiliato con una forma da vera top. Resta solo da svelare un interrogativo: sono i postumi di una stagione di altissimo livello e in cui si ha ancora benzina in corpo, oppure sono già i preparativi per il 2014?

 

Aliya Mustafina ha sfruttato il post-mondiale per continuare a provare la sua trave che a sorpresa l’ha incoronata reginetta mondiale. La tartara si è presentata rinnovata e rigenerata in Coppa del Mondo e ha stampato addirittura un vertiginoso 15.150, il secondo punteggio mondiale dell’anno strappato in una competizione internazionale, ottenuto con una freschezza spaventosa (cliccate qui per vederla).

Larisa Iordache ha infilato un filotto di tre successi dopo le delusioni iridate con le cadute alla trave e ha anzi sfruttato la Swiss Cup per presentare il suo fantomatico esercizio alla trave da 6.9 di D Score (15.300 il totale, ma in una competizione di seconda fascia). Non contenta ha cercato di calare il poker in Coppa del Mondo e l’impresa le è sfuggita per un soffio.

 

Vanessa Ferrari è stata più attiva che mai in questi mesi autunnali e ha stampato un fantasmagorico 14.833 al corpo libero, terzo punteggio mondiale del 2013 (clicca qui per vedere il suo corpo libero da RECORD.), in una bellissima tappa di Coppa del Mondo dove ha conquistato il primo podio in carriera, oltre a provare un nuovo esercizio alla trave. Si è poi cimentata in gare in Francia, è andata al Grand Prix e a quanto pare non sembra ancora stanca. Tra le super big è la ragazza che è rimasta più in gara in questa stagione: da inizio febbraio, con circa 18 giorni gara nelle gambe (ma su questo aspetto torneremo settimana prossima).

Giulia Steingruber presente ovunque, come il prezzemolo, non salta mezza gara e mantiene sempre un eccellente livello.

Oksana Chusovitina, a 38 anni, si diverte ancora a partecipare a incontri internazionali o a qualsiasi competizione in cui poi mostrare la sua pazza voglia di ginnastica. E all’Abierto Mexicano agguanta l’ennesimo podio di una carriera ultraventennale (clicca qui per la cronaca e i punteggi dell’Abierto Mexicano).

 

La Cina è praticamente rimasta in massa nel nostro continente e sembra aver rivoluzionato i consueti piani di allenamento invernale. Le asiatiche hanno vinto il concorso a squadre in Coppa del Mondo (cliccate qui per saperne di più), cioè la prima competizione dedicata alle Nazionali che si disputasse dopo le Olimpiadi di Londra 2012. Lo squadrone, guidato da Huang Huian e da Yao Jinnan, ha dominato la scena ed si presenta subito con un ottimo biglietto da visita per i prossimi Mondiali, che si terranno proprio in Cina (a Nanchino): solo le favorite a vincere il torneo a squadre? Gareggiare in Patria è sempre un vantaggio enorme in questo sport…

 

Ad ogni modo in campo gara a inizio dicembre ci sono addirittura cinque ragazze che si sono classificate tra i primi sette posti nel concorso generale individuale dei Mondiali! Cioè le big sono ancora in pienissima attività, a una sola settimana dalla chiusura definitiva delle competizioni (la tappa di Coppa del Mondo a Glasgow rappresenta l’ultimo dell’anno per la Polvere di Magnesio).

Direte che mancano le due statunitensi, cioè Campionessa e vicecampionessa del Mondo. Già, vero, non sono scese in pedana, ma Simone Biles ha riscritto la storia della ginnastica artistica con un leggendario doppio raccolto doppio avvitamento alla trave dopo essersi operata! (cliccate qui per vederla all’opera).

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Natale Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

Sony vuole vendere 5 milioni di PS4 entro marzo

In un’intervista con il quotidiano francese Le Figaro, Andrew House, presidente di Sony Computer Entertaiment, ha espresso grande ottimismo per quanto riguarda il futuro di PlayStation 4.

“È un momento molto importante per la storia di PlayStation, che a breve compirà il suo ventesimo anniversario. Siamo infatti molto contenti dei dati registrati dalla console, spinti anche dal prezzo molto competitivo,” ha dichiarato House.

“La nostra linea di produzione è la migliore possibile. Stiamo raddoppiando i nostri sforzi per rifornire i negozi di PlayStation 4 prima di Natale, in modo da non lasciare insoddisfatti i clienti”.

“Vedendo la loro reazione siamo piuttosto sicuri che entro marzo 2014 venderemo oltre 5 milioni di console.” Che dire, un obiettivo ambizioso!

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I, Frankenstein: trailer italiano, nuovi poster e data di uscita dell’action-fantasy con Aaron Eckhart

Koch Media, che si occuperà della distribuzione italiana dell’action-fantasy I,Frankenstein, ha annunciato la data di uscita del film con protagonista Aaron Eckhart fissata al 23 gennaio, quindi con un giorno di anticipo sulla release ufficiale americana.

Il film è tratto da una graphic-novel, diretto da Stuart Beattie (Il domani che verrà – The Tomorrow Series), realizzato dai produttori della serie action con vampiri Underworld e nel cast di supporto include la graziosa Yvonne Strahovski della serie tv Chuck, Bill Nighy e Miranda Otto.

L’idea alla base di questa rivisitazione è di trasformare la leggendaria creatura letteraria creata in laboratorio dal barone Victor Frankenstein regalandole una iperdinamica veste action (un po’ come accadeva in Van Helsing), con l’aggiunta di un look decisamente inedito che fruirà delle fattezze del carismatico Aaron Eckhart, attore non nuovo al genere cinecomic, era Due Faccenel blockbuster Il cavaliere oscuro. Eckhart per l’occasione si cimenta in una spettacolare performance action supportato da una massiccia dose di effetti visivi.

A seguire trovate la trama ufficiale del film e il trailer italiano a cui abbiamo aggiunto anche due nuove locandine e un’immagine che ci mostra quale sarà l’aspetto dei demoni nel film (nella foto è ritratto il demone Dekar interpretato da Kevin Grevioux), razza infernale impegnata in una guerra contro i Gargoyles e il nostro Adam Frankenstein, questo il nuovo nome della “creatura”, si troverà nel bel mezzo di questo eterno conflitto tra bene e male.

Dopo aver preso il cognome del suo creatore – il dottor Victor Frankenstein – Adam (Aaron Eckhart) diventa un investigatore privato specializzato in attività paranormali. Nella città di Darkhaven, dove risiedono mostri famosi come l’Uomo Invisibile e il Gobbo di Notre Dame, è in atto una lotta tra il Bene e il Male: da un lato i demoni che vogliono conquistare la terra, dall’altro i Gargoyles che hanno giurato di proteggere l’umanità. Adam viene coinvolto in prima persona nella battaglia, si schiera con le forze del Bene con il supporto di una scienziata (Yvonne Strahovski), unico personaggio umano del film.

Tenetevi pronti, quindi, ad assistere alla più spettacolare lotta tra le forze del bene e del male mai vista prima e ad immergervi in questo gotico e misterioso universo intriso di antichi misteri che tornano alla luce in un continuo intreccio tra passato, presente e futuro.

 

Categorie
Distruttori Omicidio Rapimenti

La Tortura dell’ Acido Solforico

Alcune volte io ho cercare di fermare i Distruttori nelle loro azione contro le donne ma non ci sono mai riuscito perché in un modo o nell’ altro . Quindo io arrivavo li lori sapevano che io ero li e se andavano e nessuna delle loro vittime c’ era . Vi posso dire questo sui Distruttori , loro fanno dei patti con delle persone alcune volte e altre volte no . Rapiscono delle persone che sono legate a quella persona e poi loro pensano che loro rispettano il patto ma loro non lo fanno mai e cercano di distruggere il futuro della persona che hanno rapito . Invece le persone che rapiscono e portano nei loro covi fanno questo , loro vogliono fare sesso con loro ma se li respingono loro dentro di loro ribolle una rabbia profonda , immensa quasi come l’ intero universo . Visto che lei l’ ha respinto è come se lui avesse perso il rispetto degli altri e per riottenerlo deve uccidere la persona che l’ ha rifiutato . Loro non la uccidono subito , loro saranno pure i Distruttori ma quando fanno una cosa sono puliti , ogni posto che ho visitato erano immacolati nessuna traccia di sangue , nessun odore che io potessi sentire e nessuna impronta o corpo . Niente di niente erano puliti i posti prima e dopo la loro venuta . Il loro modo per uccidere e cancellare ogni traccia della persona che l’ ha rifiutato è buttarla ancora viva nell’ acido solforico e assistere a quella brutale tortura senza versare una sola lacrima . Questo era l’ unico modo per riavere l’ onore perduto , solo questo e nessun altro ma se non lo vai , succede questo . Loro si mettono attorno alla persona che non lo vuole fare e gli tolgono tutto e poi lo buttano dentro l’ acido solforico . Poteva gridare quando voleva e poteva chiedere aiuto tutto il tempo ma nessuno lo avrebbe aiutato , anche se qualcuno avesse sentito avrebbe fatto questo cioè lo avrebbe lasciato li dentro a soffrire come un cane , come il più infido degli esseri . 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Almost Human, Karl Urban: “Voglio la vita che mi è stata rubata”

Karl Urban ha rilasciato una serie di dichiarazioni a Collider sul suo ruolo nella serie televisiva targata FoxAlmost Human e sul perfetto bilanciamento tra l’ambientazione futuristica ed il sentimento umano.

 

L’attore ci parla dei motivi che l’hanno spinto ad entrare a far parte dello show:

L’ambientazione futuristica, che mostra la nostra società tra 40 anni, che cerca di conservare la propria umanità, nonostante l’evoluzione tecnologica è stato uno dei motivi che mi ha spinto ad accettare di entrare a far parte dello show, dato che è una cosa che avevo apprezzato particolarmente in Star Trek; quando ho letto il copione, l’ho trovato particolarmente organico e mi sono sentito fortunato a poter esser parte di uno show formato potenzialmente da 22 episodi, che non solo mi avrebbe permesso di sviluppare il mio personaggio, ma che avrebbe insinuato il dubbio nel pubblico ed obbligato ad interrogarsi su alcune questioni morali molto scottanti e sul senso di essere umano.

L’attore ci parla del suo personaggio:

John Kennex si è risvegliato dal coma dopo due anni, durante i quali scopre di aver perso la moglie ed il suo migliore amico; il personaggio del pilot è il punto di partenza di un individuo che ha sofferto tanto e che sta cercando di reagire e di reclamare la vita che gli è stata rubata.

Infine, sul rapporto con gli altri personaggi, dice:

Il rapporto tra Kennex e Dorian è conflittuale, ma era già stato visto in altri film, ovvero di due partner che non si piacciono, ma che si ritrovano a collaborare e che sviluppano un certo umorismo fra loro; per quanto riguarda Captain Maldonado, Kennex sente di poter essere se stesso con lei, oltre al fatto che è l’unica persona della quale si fida, oltre al fatto che la donna rappresenta la sua bussola morale, che riesce ad arginare e contenere i suoi metodi poco ortodossi durante le indagini.

Categorie
Alukard Saintcall Arianna Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Maraxus Oracolo

I Distruttori distruggono il radioso futuro di Arianna

I Distruttori dopo che avevano trovato Maraxus e avevano capito che io ero li , lo avevano capito grazie al fatto che mio padre Alukard aveva ucciso i due Distruttori che erano venuti li per uccidermi . Erano tornati dall’ Oracolo che era sul pianeta Katacrom 5 , tutte le persone che volevano sapere il proprio futuro andavano li a farselo leggere dall’ Oracolo . L’ Oracolo però sapeva che prima o poi sarebbe morta e aveva una figlia che aveva 16 anni e tra due anni poteva accedere al dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Il compleanno di Arianna era il 21 Settembre del 1966 e il giorno del suo 1982 lei fu rapita dai Distruttori per assicurazione nel modo che lei non dicesse niente ai Dominatori di Poteri . Tornarono più tardi e il capo disse – hai detto la verità , adesso però noi non rispetteremo il nostro patto .

Noi avevamo un patto e voi lo dovete mantenere-disse arrabbiata , nessuno aveva mai visto l’ Oracolo arrabbiata , ma anche se arrabbiata non serviva a niente perché loro erano molto più forti .

Poi tutti insieme dissero il loro motto – Noi siamo i Distruttori , noi distruggiamo tutto sul nostro cammino , chiunque si mette sul nostro cammino , chiunque non si d’ accordo con noi e inoltre noi non facciamo come gli altri che rispettiamo i patti .Noi tutti i patti che facciamo li distruggiamo come se fossero dei granelli di polvere.

L’ Oracolo da quel motto aveva capito che lei e sua figlia erano come granelli di polvere e invece loro erano come dei giganti pronti a distruggere tutto sul loro cammino .

L’ Oracolo chiese – che volete fare a mia figlia . IL capo prese la parola e spinse l’ Oracolo al muro e poi mise le mani dell’ Oracolo vicino alla pietra e fece entrare le mani dell’ Oracolo in delle manette di pietra molto dure e anche i suoi piedi . Poi il capo strappo da dosso ad Arianna i suo vestiti e lui la violento davanti agli occhi increduli di sua madre e poi lui lascio a terra che stava piangendo e la lascio cosi per terra nuda .

Non mi uccidete –  Arianna risolve la parola al capo dei Distruttori e poi lui disse – No , non lo farò perché adesso ho distrutto la tua reputazione e sopratutto ti ho tolto il potere di diventare un Oracolo per sempre . Quindi non mi serve ucciderti ,io ti ho già distrutto il futuro . Poi tutti quanti e pure gli altri della sua squadra , lui non era il capo dei Distruttori . Lui era il capo di quella squadra di Distruttori e lui doveva fare prima lui la prima mossa per ottenere il rispetto degli altri . Inoltre se vuoi essere un Distruttori non devi provare nessuna emozione , neanche la più piccola provala e il tuo caposquadra vieni dietro di te con una spada e ti uccide seduta stanza senza neanche darti il tempo di provare a tornare come prima . 

Categorie
Batman Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Wiiu Xbox 360

Batman: Arkham Origins, disponibile da oggi la mappa sfida Iniziazione

Ad appena poche settimane dalla sua uscita, Batman: Arkham Origins si arricchisce di un nuovo DLC, la mappa sfida denominata Iniziazione, disponibile da oggi al prezzo di 6,99 eurosu PlayStation Network, Xbox LIVE, Steam e Nintendo eShop e gratuitamente per tutti gli utenti che hanno acquistato il Season Pass e che avranno accesso immediato al nuovo pacchetto non appena si connetteranno a Internet.

Il nuovo DLC, di cui potete avere un assaggio nell’immagine di apertura e nel trailer che trovato qui sotto, andrà a espandere ulteriormente l’universo della serie Batman: Arkham e si concentrerà sul personaggio di Bruce Wayne prima che indossi la celebre maschera.

Gli utenti dovranno affrontare una serie di sfide e nuovi nemici che metteranno a dura prova la formazione nelle arti marziali del giovane Bruce, fino a una sfida finale che servirà a dimostrare il valore del nostro eroe allo spietato insegnante Kirigi.

La mappa sfida è ambientata a Paektu-San Mountains in Corea del Nord e si snoda in quattro diversi luoghi, tra i quali una foresta di bambù e un monastero in cima ad una montagna.

Iniziazione, sviluppato da Warner Bros. Games Montréal, introduce una nuova campagna, quattro esclusive mappe sfida e due skin originali: l’Iniziazione di Bruce Wayne e Il Vigilante Bruce Wayne. Potete acquistarlo a partire da oggi per la piattaforme sopra citate. Se non siete ancora in possesso del DLC, questa è l’occasione giusta per acquistarlo: su Steam, al momento, è in offerta a 14,24 euro (-25%).

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Amazing Spider-Man 2: primi teaser trailer, nuova sinossi ufficiale e cast completo

E’ in arrivo un primo trailer per il sequel The Amazing Spider – Man 2 che approderà online entro questa settimana (giovedì 5 dicembre) e oggi nell’attesa vi proponiamo un ghiotto antipasto a base di 3 teaser internazionali che ci mostrano un assaggio del primo trailer con “spidey” in azione, una nuova sinossi ufficiale del film e il cast ufficiale completo.

La sinossi completa via Sony Pictures svela il ruolo centrale che avrà la OsCorp in questo sequel e quindi tira in ballo anche la presenza del Goblin che porterebbe a tre il numero di nemesi presenti nel film (le altre due sono Electro e Rhino), medesimo numero di supercriminali visti Spider-Man 3 di Sam Raimi.

Abbiamo sempre saputo che la battaglia più importante di Spider-Man è stata con se stesso: la lotta tra la vita ordinaria di Peter Parker e le straordinarie responsabilità di Spider-Man, ma in The Amazing Spider-Man 2 Peter Parker comprenderà che un ulteriore conflitto di maggiori proporzioni è all’orizzonte e deve ancora essere affrontato.

E’ bello essere Spider-Man (Andrew Garfield). Per Peter Parker non c’è sensazione più entusiasmante dello sfrecciare tra i grattacieli, fare la parte dell’eroe e passare il tempo con Gwen (Emma Stone). Essere Spider-Man però ha un prezzo: solo Spider-Man può proteggere i suoi concittadini newyorchesi dai formidabili supercriminali che minacciano la città. Con l’emergere di Electro (Jamie Foxx) Peter deve affrontare un nemico molto più potente di lui e quando il suo vecchio amico Harry Osborn (Dane DeHaan) ritorna in scena, Peter si rende conto che tutti i suoi nemici hanno una cosa in comune: la OsCorp.

Il cast ufficiale include oltre agli attori citati nella sinossi anche Campbell Scott, Embeth Davidtz Colm Feore, Paul Giamatti nei panni di Rhino e Sally Field che torna a vestire i panni della zia May. Da segnalare che questa lista non include in nome di Chris Cooper che interpreta Norman Osborn, quindi non è chiaro se i produttori lo hanno rimosso dal progetto come accaduto con Mary Jane Watson il personaggio di Shailene Woodley o se è stato lasciato fuori dalla lista per altre ragioni.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Major Crimes 2, Malcolm-Jamal Warner guest star in due episodi

La seconda stagione di Major Crimes si prepara a chiudere i battenti, ma prima dell’epilogo, che è previsto per il 13 gennaio sul network americano TNTMalcolm-Jamal Warner si unirà allo show per un arco narrativo di due episodi: per scoprire maggiori dettagli sul suo ruolo, continuate a leggere subito dopo il salto.

 

Malcolm-Jamal Warner interpreterà Lt. Chuck Cooper, un supervisiore della Special Investigation Section, che avrà il compito di proteggere Rusty dal suo stalker a tutti i costi nei due episodi nei quali l’attore parteciperà al fortunato show, che vi ricordiamo, va in onda ogni lunedì sul network americano TNT.