Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Demoni I Sanguinari Londra Mondo Notizie Notizie dal Mondo Valentina Richardson Veronica Ferlito Visioni Zane Taylor

Scopro che i genitori di Valentina Richardson sono morti

Io da molto tempo mi occupo di Valentina , questa bellissima bambina che un giorno cosi era apparsa nella Casa del Detective , cosi dal nulla . Indagai su di lei , volevo essere sicuro se era buona oppure no e scopri che era gentile , altruista e sempre pronta ad aiutare tutti . Mentre indagavo un giorno vidi un articolo che interessava me , ma anche Valentina cioè la morte dei suoi genitori . Andai li e c’ era Zane Taylor e quando mi vide – che ci fai tu qui ? .

Quelli erano i genitori di Valentina Richardson e visto che lei sta con me , voglio vedere se è omicidio o suicidio – gli dissi al mio capitano . Poi si girò verso e con una espressione tipo per dire “ Speriamo che non sia omicidio o peggio “ . Non volevamo un pazzo o una pazza che avevano portato alla morte di due persone innocenti , ma spesso quello che sembra suicidio per la Polizia . Noi invece riusciamo a vedere cose che gli altri non riescono a vedere e sopratutto io con il mio potere di vedere cosa è successo sulla scena del crimine . Mi avesse chiamato Zane o non mi avesse chiamato ci fossi andato da solo e avrei fatto da solo le mie indagini li in quel luogo e anche se era effrazione con scasso o violazione di domicilio ,io volevo sapere la verità . Prima di dire questa cosa a Valentina volevo essere assolutamente sicuro di qualunque cosa avessi capito li . Durante uno dei miei addestramenti una donna di nome Laura mi disse – Prima Regola quando gli stai per dire qualcosa di negativo o positivo , prima cerca di capire se quello che gli stai dicendo è vero oppure . Cioè in parole povere indaga prima e poi una volta capita la situazione glielo puoi dire “ . Poi mi disse – Daniel ricorda questo non dare mai una falsa speranza a quella persona . Se sai che quella è una bugia allora stai attento , perché se gli dai anche una falsa speranza loro si aggrappano più a quella che a tutte le cose che dirai nel futuro . Quel giorno a Londra imparai molto su come dovevo comportarmi con le persone e cosa gli dovevo dire . Adesso toccava la parte più difficile cioè entrare e capire cosa era successo . Stavo per entrare e mi aspettavo tutto il muro pieno di sangue e i corpi dentro grandi pozzi di sangue . Ma quello che mi trovai li davanti fu una scienza senza traccie di sangue da nessuna parte , toccai a terra con la mia mano sinistra e scatto la visione . Alla porta c’ era una ragazza carina e molto bella e solare , una di quelle ragazze che hanno un bellissimo sorriso sulle labbra e tu vedendo quel sorriso dici di si a ogni cosa . Il nome di questa ragazza venticinquenne era Veronica Ferlito , capelli rossi e raccolti in uno cyghon e i suoi erano blu e sopratutto lei era una dottoressa . Si era spacciata per una dottoressa ma non lo era affatto , lei un demone di una specie rara che credevo fossero estinti eoni fa . Loro era conosciuti come i Sanguinari , questo era il loro nome di battaglia però dove loro arrivavano , due cose erano sicure che c’ erano morte e sangue . Li chiamavano cosi anche per un’ altra cosa in particolare , loro per vivere avevano bisogno di sangue umano fresco e non congelato . Lo volevano fresco e poi nude se lo spalavano su tutte le parti del corpo , se non lo facevano sarebbero morte entro 24 ore . La visione mi che ebbi mi fece vedere che la ragazza prese un coltello da cucina li e uccise i genitori di Valentina e poi chiuse le porte e le finestre a chiave con i suoi poteri demoniaci e poi la stanza si trasformò completamente e li ebbe inizio il suo bagno di sangue . La stanza era rossa come il sangue , un colore che piace ai demoni e il rosso , che non è il colore della passione ma anche il colore del sangue che ai demoni piaceva tanto vedere il sangue uscire dal loro corpo . Veronica prese il sangue di tutte e due le sue vittime e con calma si spoglio completamente e poi nel vaso con cui prima aveva raccolto il sangue se lo butto addosso e quando lo fece senti che lei era come rinata e si sentiva benissimo come non si sentiva da molto tempo . Poi li fece scomparire la stanza e il era rimasto soltanto i due corpi senza vita dei genitori di Valentina Richardson . Lei allora fece questo prese un coltello e lo mise nella mani dell’ uomo e spalmo sulla mano sinistra dell’ uomo il sangue della donna e poi prendono il coltello fece un taglio alla moglie per far sembrare che era omicidio e suicidio . Io usci e dissi al mio capo – Senta ho avuto una visione li dentro e non è omicidio e suicidio e molto peggio . Ho visto un demone che è entrata li e ha ucciso loro due e poi ha preso il loro sangue e se l’ e messo sul suo corpo totalmente nudo .

Zane Taylor voleva tanto che non fosse omicidio e disse – Daniel cerca di scoprire chi è questo mostro e catturarlo , speriamo che non ci siano altre vittime per colpa di questo demone .

Va bene e poi lo dobbiamo anche per la piccola Valentina Richardson – Zane poi mi disse – la piccola sa che i suoi genitori sono morti oppure no ?

No , non lo sa . Zane sapeva che era una cosa difficile e mi disse – Senti Daniel , lo so che non vuoi dirglielo perché è troppo piccola e sarà dura per lei ma glielo devi dire oppure lo farò io . Zane aveva ragione prima o poi glielo avrei dovuto dire e poi dissi a Zane – Ci penso a dirle questa cosa .

Stalle vicino questa cosa sarà molto dura . Povera piccola ha perso i genitori in un modo bruttissimo , spero che riusciamo a uccidere i mostro che ha fatto tutto questo . I corpi furono mandati dal patologo ma a me non serviva andare li per capire come erano stati uccisi . Avevo capito che era un demone perché li c’ era zolfo nella maggior parte della casa , non ci potevo credere che era successo una cosa del genere . Adesso toccava la parte più complessa cioè dire questa a Valentina e sopratutto farle forza per non farle un gesto bruttissimo che ha spezzato due vite solo per sopravvivere grazie al loro sangue che era caldo e buono da prendere . 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...