Categorie
Annie Annie Claus Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall Foto Mondo Telefonini

Foto del nokia lumia 710 di Annie Claus

Vi starate chiedendo che telefonino ho regalato a Annie Claus per contattarmi se per caso lei era in pericolo oppure mi voleva soltata parlare di qualcosa cioè il Nokia Lumia 710 . Ma non solo me ma anche mio fratello Damon o mia sorella Alyssa

Categorie
Annie Annie Claus Babbo Natale Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Natale Renna

Annie Claus scopre il telefonino in camera sua

Annie Claus si era andata a fare una bella doccia calda , io ero entrato in camera sua tanto lei nel vestirsi si vestiva in bagno e io avevo tutto il tempo giusto per mettere il telefonino sulla sua scrivania . Annie Claus era stata molto tempo fuori nel freddo e con la sua renna era andata a prendere qualcosa da mangiare per le renne che erano affamate e che si sono volevano le passeggiate li nella foresta . Con calma e molto ben coperta e munita della protezione della sua renna , lei riusci a prendere tutto il mangiare possibile per tutte le renne affamate . Babbo Natale e Annie avevano deciso di stare molto attenti con le renna visto che li c’ erano quelle creature a forma di pupazzi di neve e controllano il ghiaccio e voleva uccidere le renna di Babbo Natale per impedire che il Natale fosse festeggiato come tutti gli altri anni . Il Natale era un momento magico per moltissimi bambini che sono in tutto il mondo ma alcune persone in cui dentro il loro cuore c’ e solo odio e quindi quelle persone non lo festeggiano . Le creature che sono li al Polo Nord sono controllate da una forza oscura che odia molto profondamente il Natale . Da quando Babbo Natale e sua figlia Annie avevano scoperto di queste creature il primo dicembre grazie a me , loro sono stati in pensiero per le renne e cosi hanno deciso di scortarle di persona quando vanno nelle varie parti e sopratutto nella foresta quando vanno li per stare in pace e con le altre renne che sono li .

Mentre Annie si stava facendo la doccia io presi il telefonino che avevo in tasca e glielo misi con cura sulla sua scrivania e poi le scrissi un messaggio su un foglio normale “ Salve Annie scusami se non te lo posso consegnare di persona , ma di do questo telefonino in caso tu debba telefonarmi se sei in pericolo . Basta che mi chiami e io verro .”

Misi il telefonino li sulla sua scrivania e il foglio sotto il suo telefonino , poi me ne andai e Annie si era vestita con calma e poi vide il telefonino e vide il mio messaggio e dietro c’ era scritto passo dopo passo come utilizzarlo e nella rubrica c’ era il mio numero di telefonino , quello di mia sorella Alyssa e di mio fratello Damon . Gli avevo dato quei tre numeri di cellulare per fare in modo che potesse contattare mia sorella Alyssa o mia fratello Damon se lei era in pericolo e io non potevo venire da lei . 

Categorie
Angelica Wood Angelina Collezionisti Shadow Black Tatuaggio

Angelica Wood parte 20

Angelica Wood prima di fare questa cosa aveva ancora un sacco di tempo prima di fare la spia e distruggere i Collezionisti dall’ interno . Ci voleva provare dall’ interno perché loro erano troppo forti e anche se lei era una muta-forme non poteva sconfiggere i Collezionisti che avevano armi e poteri incredibili da potere ucciderla con un colpo solo . I Collezionisti non utilizzavano i loro poteri non perché avevano paura di usarli ma per far durare molto di più la sofferenza delle loro vittime loro erano delle persone che avevano tutto e visto che loro collezionavano tutto volevano provare a fare tutto con quello che avevano e fare in modo che avevano pezzi nuovi per la loro collezione . Le persone che prendevano e trattavano come se fossero dei giocattoli con i quali puoi giocare tutte le volte che vuoi e loro non erano proprio cosi ma quasi . Nel senso che loro facevano di tutto per avere pezzi nuovi per la loro collezione e pezzi nuovi da provare sulle loro vittime . Se catturavano Angelica I Collezionisti avrebbero fatto di tutto per farla parlare e per trovare le persone che l’ aiutavano a fuggire dalle loro grinfie e come dargli torto visto che secondo loro hanno fatto sprecare il loro tempo per invece conquistare altre cose o uccidere i loro nemici e invece hanno perso tempo a trovare quella puttanella e i suoi amici che l’ hanno aiutata a nascondersi da loro .

Angelica mentre era li con Angelina e Shadow Black e aveva progettato e nei minimi dettagli cosa fare , giorno per giorno e fare in modo che loro potessero uccidere I Collezionisti e impedire la morte di Angelina che era stata predetta da Shadow Black qualche giorno fa . Angelica si allenava con i Kai che teneva in camera sua e sotto la guida di Angelina lei imparava molti modi per uccidere i nemici con quelle armi ben affilate e pronte a fare molte vittime .

Angelica aveva sentito parlare dei tatuaggi e alcuni erano bellissimi e cosi con calma e quando Angelina non aveva niente da fare , si avvicino a lei e disse – mi vorrei fare questo tatuaggio qui sulla parte alta della schiena .

Angelina prima di fare questa cosa ad Angelica le chiese con calma – perché ti vuoi fare tale cosa sulla tua schiena ? , Angelica disse ad Angelina – metti un giorno che Shadow Black non ci può aiutare e io ti devo mandare un messaggio per farti capire che sto bene o sono in pericolo oppure tu mi devi portare via e non mi riconosci . Io mi concentro e ti faccio vedere il mio tatuaggio e cosi mi puoi portare via da li se ti faccio vedere il tatuaggio perché sono in pericolo oppure no . Angelina si mise vicino ad Angelica e le disse – allora tu ti devi togliere maglietta e reggiseno e poi ti devi stare ferma completamente oppure ti potrei fare molto male .

Angelica aveva capito e con calma loro due si erano messe sul letto di Angelica e lei si era tolto reggiseno e poi la maglietta e Angelina che aveva l’ oggetto che serviva per tatuare inizio a fare il tatuaggio e il tatuaggio che Angelica voleva erano le nere .

Angelica stava ferma completamente e con calma Angelina le stava passando la macchinetta per fare tatuaggi sulla schiena e con calma e con mano ferma le fece le due ali di un angelo nero e alla fine dopo diverse ore il tatuaggio era finito e Angelica abbraccio Angelina per averlo fatto e poi disse ad Angelina – se ci sono pericoli tu mi fai vedere il tatuaggio a me o a Shadow Black e noi interveniamo subito e ti portiamo da li .

Angelina la guardo e disse – sei stata bravissima a trovare un modo giusto e sicuro per contattare noi due in segreto e Angelica la guardo e disse – ho sentito il vostro discorso riguardo un segnale per capire quando siamo in pericolo e io mi sono ricordato che tempo fa mi sono vista The Black Swan ( Il Cigno Nero ) e ho visto il tatuaggio delle ali nere e mi sono detto perché non utilizzare tale tatuaggio per far capire a voi due se sono in pericolo oppure no .

Angelina la guardo e disse – grazie piccolina , tu sei geniale e adesso abbiamo tutto e possiamo iniziare il piano contro i Collezionisti . 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Fotocamera

Foto della eos 650d di Ada Knight

Ecco la macchina fotografica di Ada Knight , dopo vi starete chiedendo ma dove è la lente fumantrix . Adesso vi spiego questa lente fumantrix è vista solo dalle persona che hanno dei poteri o che sono razze diversa dalla vostra . Ecco perchè voi non la potete vedere , mi dispiace tantissimo ma le regole non le faccio .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Macchina Rifugio dell' Infinito

Ada Knight compra una macchina fotografica

Dopo che oggi io e lei avevamo sconfitti i Poliziotti Corrotti e stavamo tornando al Rifugio dell’ Infinito mi chiese – Daniel prima di portarmi a casa nostra , mi puoi dare una mano per comprare una macchina fotografica . Io abbassai la voce della canzone che stavamo ascoltando e disse – si può sapere cosa è successa alla tua vecchia macchina fotografica , Ada non voleva dirlo e alla fine me lo disse – purtroppo quando mi sono trasferita nella fretta e caduta a terra , ho provato a chiedere a qualche negozio ma l’ unica cosa che mi hanno che è defunta e per la mia macchina fotografica non si più fare niente . Quindi mi aiuti .

Io la guardai e le dissi – Ada se ti serviva una nuova macchina fotografica ti bastava venire da me e chiederla , ti bastava poco comunque mi dispiace che la tua macchina sia morta . Adesso se vuoi ti compro una macchina fotografica una buona e poi ci te la aggiusto io e cosi tu anche con quella puoi vedere tutto quello con gli occhi della fenice . Ada mi disse – di cosa vuoi dire sul fatto che io con le modifiche che fai io riesco a vedere quello che riesco a vedere con gli occhi della fenice . Io mentre stavo andando con calma verso una curva non molto stretta e poi una volta che eravamo tornati su una strada normale e disse – ora ti spiego 2 anni è stata creata una speciale lente che si mette su qualunque macchina fotografica e grazie a quello puoi fotografare tutto quello che vedi con gli occhi della fenice . Invece se tu fai una foto con una macchina fotografica normale la foto è come se piena di interferenze e le foto non vengono . Ada si ricordo che lei era riuscita a fare foto solo sul lavoro ma non quando voleva fotografare qualcosa che era li a Bright Falls e mi disse – quindi se poi non prendo questa speciale lente per la macchina fotografica mi posso anche scordare di fare foto e io le dissi in maniera molto sincera e diretta – si ma io ne ho nel mio cruscotto della macchina . Ada era curiosa e voleva sapere perché era li e io le dissi – ora ti spiego e li perché se per caso me ne serve una di riversa della lente fumantrix , io la prendo dal cruscotto e la cambio ma visto che a me non serve io la do a terra e spero che tu stia molto attenta seno non mi importa dove siamo o no io te la tolgo e me la prendo e me la tengo in camera mia . Ada mi guardo e disse – farò attenzione con questo visto che mi serve per il nostro lavoro di aiutare la gente .

Alla fine arrivammo al negozio della conad e Ada si tolse la cintura di sicurezza e scesi pure io e Ada mi chiese – perché vieni pure tu ? , io la guardai – tu non hai nemmeno idea di quale macchina fotografica devi prendere e io vengo li dentro con te per dirti la migliore seno né prendi una scadente e se già le foto vengono male figuriamoci con la lente .

Ada mi disse – sei sempre scettico e io le disse mentre venni verso di lei – no sono solo realistico e quindi adesso noi entriamo e ti aiuto a prendere la macchina fotografica bellissima e davvero molto utile e cosi puoi fare foto migliori di quelle che facevi prima .

Ada mi guardo e disse – hai visto le foto che ho fatto con la mia vecchia macchina fotografica ? . Io e Ada mentre entravamo nel negozio le dissi – si e sono belle ma con la macchina fotografica che ti faccio prendere adesso tu farai foto bellissime . Ada mi guardo e disse – quale macchina fotografica mi fai prendere ? , Ada era davvero molto curiosa di sapere qualche macchina fotografica le voleva far prendere e io le dissi – la eos 650 d è molto bella e grazie a quella macchina fotografica farai foto bellissima e cosi se devi fotografare qualcosa su qualche scena del crimine oppure devi fotografare qualcosa di bello che hai in qualche pianeta o qualche stella o altro lo puoi fare . Trovammo subito la fotocamera che volevamo e visto che eravamo i primi pagammo subito la cosa e poi tornammo a casa nostra ma non prima che io le metessi la lente Fumantrix e con calma ci mettemmo sul cofano della mia macchina e con calma ce la misi e Ada era felice di fare delle foto belle e di farle ogni volta che voleva e Ada mi chiese – come mai i nostri telefonini anche se non abbiamo nessuna lente speciale riescono a fare foto di queste cose speciali e io guardai Ada e le dissi – ottima domanda e questo lo devo scoprire ancora ma forse un giorno insieme io e te ci mettiamo e lo possiamo capire . 

Categorie
Angelica Wood Angelina Collezionisti Shadow Black

Angelica Wood parte 19

Angelica sotto l’ aspetto di Luca si comportava come lui ed era divenuto lui , era questo lo scopo cioè andare li sotto il suo aspetto e fare finta che era tutto normale e cosi non dare nessun sospetto agli amici o ai Collezionisti . Bastava un solo sospetto uno soltanto e i Collezionisti non andavano per lunghe ma andavano subito a fare quello che andava fatto per capire veramente se Luca era una talpa oppure aveva deciso di non aiutarli nel suo piano di prendere tutto quello che volevano e lui e gli altri venivano pagati con grandi somme di soldi o spesso oggetti rari e unici che solo loro avevano in posti segreti .

Angelica era andata al castello dei Collezionisti grazie alle informazioni che Shadow Black aveva ottenuto tornando indietro nel tempo , per far capire ad Angelica come si comportava Luca , come combatteva e come parlava con la gente e Angelica in tutto il tempo in cui era stata con Shadow Black invece con Angelina lei non imparo a conoscere Luca ma divento lui stesso e qui si doveva stare molto attenti . Se un muta-forme pensa di essere due persone prima o poi sarebbe successo un evento dentro la sua mente e forse avrebbe dovuto combattere per una delle due ma ad Angelica questa cosa non sarebbe mai successa perché prima di mandarla li dentro Angelina la addestro per fare in modo che questa non succedeva . Questo evento non doveva mai succedere , se succedeva poteva mandare in mondo tutto e quindi Angelina impedì che tale processo si fece nella mente di Angelica . Angelina si era messa con un bastone in mano e Angelica chiese – che cosa ci devi fare con il bastone che hai in mano . Angelina le disse – tesoro questo bastone e per impedirti di tenere l’aspetto di Luca e io poi con calma ti aiuto a riprendere il controllo del tuo . Angelica guardo Angelina e disse – farò male questa cosa di tenere il corpo di Luca e il suo aspetto e che succede se non mi fai cambiare in tempo . Angelina la guardo e disse – se non ti faccio cambiare aspetto in tempo tu potresti diventare per sempre Luca e tu non sarai mai più Elektra o come ti chiami prima Angelica .

Angelica e Angelina ci misero 4 giorni per avere successo a questa cosa e impedire che Angelica diventasse Luca per sempre e ogni giorni che avevano finito Shadow Black curava le ferite di Angelica e poi disse ad Angelina – la prossima volta che devi fare questa cosa con Angelica fa più piano , cosi gli spacchi le ossa e a noi Angelica serve tutta intera seno il nostro piano non avrà mai inizio capito amore .

Shadow Black diede un bacio sulle labbra di Angelina e disse – quindi adesso il vostro addestramento è finito e quindi adesso lei può essere Luca e Angelica . Angelina guardo Shadow Black e mentre lui inizio a fare un massaggio rilassante ad Angelina e poi le diede un bacio vicino al suo ombelico e poi si rivolse a lei – quindi adesso il nostro piano può iniziare e noi possiamo sconfiggere i Collezionisti .

Shadow Black mise a letto Angelica e poi venne verso Angelina e disse – senti lo so che sei stanca , ma ti vorrei chiedere una cosa ? . Angelica sapeva cosa gli voleva chiedere Shadow Black e disse – vuoi fare sesso , giusto ? .

Shadow Black le disse – senti se ti rimane solo pochi giorni e in questi giorni le nostre vite saranno davvero molto frenetiche e più in pericolo del solito perché non farlo stasera e cosi poi da domani ci concertiamo su questa cosa . Angelina si avvicino a Shadow Black e gli inizio a dare un bacio molto lungo e pieno di passione e poi con calma e facendo tutto quelle che facevano le altre sere e poi fecero sesso .

Tra Angelina e Shadow Black quella era l’ unica volta che potevano fare sesso ,visto che da domani iniziava la vera guerra contro i Collezionisti e adesso si doveva fare sul serio contro di loro .

Prima avevano iniziato loro e possiamo dire che loro erano davvero molto in vantaggio di loro , per colpa dei Collezionisti Alexander e Tara Wood , i genitori di Angelica erano morti sotto grandi iniezioni di Pain e le guardie erano li a sentire le loro grida e a loro piaceva un sacco e per provare più giusto e per sentirli gridare di più prendeva i loro manganelli elettrici e gli davano delle forti scosse .

Tutto quelle torture le subivano perché non rispondevano alle domande sulla loro unica figlia Angelica Wood e i Collezionisti per sapere dove quella puttana che non ancora tra le sue mani lo faceva diventare sempre più arrabbiati e per questo disse a loro uomini – TROVATEMI QUELLA PUTTANA OPPURE SUL CASTELLO CI SARANNO LE VOSTRE TESTE APPESE . Tutti avevano ascoltato con molta calma il loro messaggio e tutti si diedero da fare visto che i Collezionisti non ci mettevano niente a fare tutto da soli ma avevano deciso prima di farlo fare ai loro sottoposti e poi se loro avessero fallito allora si sarebbero innalzati e avrebbero fatto loro di tutto per cercare quei muta-forme . 

Categorie
Angelica Wood Angelina Luca Mutaforme Shadow Black

Angelica Wood parte 18

Avevano una settimana per fermare questo evento e avevano ancora un sacco di tempo per fermare i Collezionisti e Shadow Black prese parola e mentre stava seduto sulla sedia con Angelina e Angelica , li guardo e disse – adesso dobbiamo fare sul serio , dobbiamo smettere di stare sulla difensiva e attaccare noi . Angelina era d’ accordo con Shadow Black doveva smettere do stare in difese e disse con molta gentilezza ma con uno sguardo tipo per dire “ stai attento a quello che dici , stai parlando della vita di Angelica e io non te la faccio mettere a rischio “ – procedi , voglio sentire il tuo piano e pure Angelica voleva sentire il piano di Shadow Black pure lei si era scocciata di stare nascosta e voleva attaccare ma non tra un mese o un anno ma subito quando loro non se lo aspettano . Shadow Black guardo Angelica e disse – il piano e incentrato su voi due , Angelica e Angelina erano molto interessate e volevano sapere che cosa voleva che loro facessero .

Shadow Black alla fine disse con calma – voi due vi fingerete di essere altre persone . Angelica visto che tu hai ucciso e ti sei nutrita del corpo di Luca , tu prenderai il suo aspetto e invece tu Angelina prenderai l’ aspetto del padre di Luca .

Angelina era d’ accordo e disse a Shadow Black e disse – stiamo parlando di Angelica e di mandarla in un luogo dove lei è da sola . Shadow Black fermo Angelina e disse – non sarà da sola , io divento invisibile e grazie ai miei poteri nessuno saprà che sono li . Cosi per tutto il tempo Angelica sarà sotto la mia protezione e se qualcosa va male io e lei ce ne andiamo da li . Angelina era molto d’ accordo con questo piano e disse a tutti e due – al minimo problema tu e Shadow Black ve ne andate sono stata chiara o cosi oppure questo piano che voi due avete in mente non si fa visto che è troppo pericoloso e nessuno sa se i Collezionisti sanno noi quello che vogliamo fare .

Shadow Black guardo Angelica e Angelina e disse – lo giuro proteggo io Angelica e se qualcosa va storto ce ne andiamo da li e sopratutto se qualcuno sa del nostro piano in un modo o nell’ altro torniamo qui e cerchiamo un nuovo per uccidere i Collezionisti . Angelina alla fine accetto la nuova condizione proposta da Angelica e da Shadow Black e poi disse – va bene , adesso io devo andare a uccidere il padre di Luca e a prendere il suo aspetto , voi aspettate qui e non muovetevi dopotutto sulla testa di Angelica c’ era una taglia di 50 mila skulls . Angelina ci mise davvero molto poco a uccidere il padre di Luca e prima di ucciderlo gli disse – Senta io non la vorrei uccidere ma mi serve il suo aspetto per attuare un piano contro i Collezionisti , li vorremo uccidere ma per farlo mi serve il suo aspetto .

Mentre Angelina stava uccidendo il padre di Luca , Angelica e Shadow Black erano li a discutere sul piano ma sopratutto su Luca . Shadow Black stava dicendo ad Angelica come era il suo comportamento e come si doveva comportare con i Collezionisti . Ci mise davvero molto per dire tutto di Luca visto che Angelica doveva imparare tutto a memoria di Luca . Angelica fino a quando non finiva il piano doveva essere Luca e per nessun motivo al mondo lei si doveva togliere quell’ aspetto . Se i Collezionisti avessero capito che non era Luca I Collezionisti le avrebbero fatto di tutto anche mettere la Pain nel suo corpo visto che sui muta-forme non l’ avevano mai provata e tanto per fare una prova glielo avrebbero inserito nel corpo per divertimento e anche per passare il tempo .

Angelina uccise il padre di Luca e poi ne assumo l’ aspetto e poi torno a casa sua e alla fine pure Angelica che adesso sapeva tutto su Luca come se lei stessa fosse Luca e alla fine pure Angelica si trasformo e divento Luca davanti agli occhi di Shadow Black .

Shadow Black , Angelica e Angelina erano pronti e motivati e pronte a fare di tutto per togliere di mezzo questi mostri chiamati Collezionisti , avevano uccisi i genitori di Angelica e adesso lei li portare giustizia alla morte dei suoi genitori cosi loro due potevano riposare in pace . 

Categorie
Angelica Wood Angelina Collezionisti Shadow Black

Angelica Wood parte 17

Angelica Wood era rimasta all’ oscuro del mio coinvolgimento su questa faccenda e per il momento e per il momento io non dovevo sapere di Angelica e Angelica non doveva sapere di me . Shadow Black aveva visto una cosa in una delle sue visioni e aveva non una cosa ma più cose e quelle cose che aveva visto non erano cosi belle apparte l’ultima cosa cioè il fatto che io e lei ci incontrammo e la portai in un luogo sicuro e fare in modo che lei poteva continuare a uccidere i Collezionisti per quello che avevano fatto ai loro genitori . Shadow Black si chiuse in una stanza con Angelina e poi fece un incantesimo per fare in modo che Angelica non sentiva quello che dicevano loro due nella stanza . Angelina e Shadow Black erano faccia a faccia e Angelina sapeva che se Shadow Black aveva chiuso la porta a chiave e aveva fatto un incantesimo per fare in modo che Angelica non poteva sentire quello che dicevano li nella stanza era davvero molto importante .

Angelina guardo negli occhi Shadow Black e chiese a lui – che cosa ho visto nelle tue visioni ? Che cosa hai visto di tanto brutto da parlare a me e non pure con Angelica . Shadow Black la guardò negli occhi e disse – ho visto che tu verrai uccisa dai Collezionisti e Angelica sarà da sola ma poi verrà aiutata da Daniel Saintcall . Angelina inizio a camminare per la stanza e disse – ci deve essere un modo per cambiare tale visione e poi si giro guardando la faccia di Shadow Black e lui aveva faccia seria e poi le disse – quello che sto per dire forse farà male ma lo devo dire e tu non lo vorrai sentire per niente al mondo .

Angelina lo guardo e disse – se me la devi dire dimmela in faccia e non dietro le spalle , io questa cosa la posso affrontare . Shadow Black sapeva molto bene che Angelina sapeva affrontare tutto ma quello no e poi le disse – quell’ evento non si può cambiare . Quello è uno dei punti fissi che sono nella storia di Angelica e quindi tu morirai la prossima settima e nemmeno io posso farci niente .

Angelina arrabbiata andò da Shadow Black e disse con la sua furia che divampava dal suo petto- tu ci devi provare , non vuoi mica che Angelica affronti tutto questo da sola . Shadow Black la guardo negli occhi e disse – nemmeno io voglio che Angelica affronti tutto questo da sola e solo una ragazzina di 16 e dovrebbe vivere una vita come le altre ma essendo un mutaforme lei adesso e cosi e non ci possiamo fare niente e nemmeno io ci posso fare niente . Angelina guardo Shadow Black che stava li e disse sempre molto arrabbiata – se ti importa tanto di Angelica allora fa qualcosa per lei e sopratutto se ti interessa me allora fallo pure per me .

Shadow Black doveva fare una scelta difficile aiutare Angelica e Angelina oppure fare lo stronzo e guardare gli eventi che accadevano e lui era li fermo a osservare tutto , tutto il destino di Angelica e di Angelina dipendeva dalla sua decisione e alla fine decise di aiutare Angelica e Angelina .

Shadow Black andò dietro ad Angelina mentre lei si stava accendendo una sigaretta per calmare i nervi e mettendole una mano sulla spalla disse – si ti aiuto e aiuto anche Angelica , voi due siete imparentanti per me e io vi devo aiutare .

Shadow Black aveva preso la sua decisione e alla fine per ringrazialo lo abbraccio , Shadow Black provo a baciare Angelina , ma Angelina lo fermo e disse – stasera non avrai niente da me e la prossima volta tra me e delle stupide regole del tempo scritte da miliardi di anni , ti conviene scegliere me . Capito la lezione .

Shadow Black era confuso e chiese ad Angelina – quale è questa lezione che mi hai dato ? , Angelina lo guardo e disse – come pensavo che tu lo avessi capito . Ma lasca che ti spiego meglio . La prossima che devi scegliere una cosa , devi scegliere quello che è importante per te . Devi scegliere quella cosa che ti fa battere il tuo cuore , cioè invece di insulse regole che quasi nessuno segue devi scegliere la donna che ti da una ragione di vita e per quelle volte in cui stai con lei ti fa battere il cuore . Ecco la lezione che devi imparare ecco perché stasera non otterrai niente da me , perché hai messo le leggi del tempo a quello che provi per me e ad Angelica e forse domani se sceglierai ancora noi due e Angelica forse domani otterrai quello che volevi da me stasera .

Shadow Black le diede un bacio sul collo e Angelina gli disse mettendogli la mano sul petto e mandandolo indietro e disse – corri troppo e torno domani , oggi no .

Angelina andò a dare la buona notte ad Angelica e poi parlo nuovamente con Shadow Black – potevi ottenere quello che volevi ma hai deciso di scegliere delle leggi e spesso vengono usate per far del male e adesso non mi sento in vena di fare qualcosa per te . Come ti ho detto forse domani . Angelica vide Angelina e Shadow Black darsi un bacio luogo e disse – smettetela tra poco vomito e Angelina andò vicino ad Angelica e disse – tu dici cosi ma prima o poi nel futuro incontrerai un ragazzo e queste cose che dici ti fanno vomitare tra poco le farai pure tu e ti piaceranno da morire . 

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Angelica Wood Angelina Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Mutaforme Shadow Black Spazio Tempo Universo

Angelica Wood parte 16

Luca era morta per mano di Angelica , lei non ha voluto altra scelta era tenuta in ostaggio da lui e Angelica non ha potuto fare altrimenti seno a quest’ ora Angelica , Angelina erano nelle grinfie dei Collezionisti o dei Cacciatori di Mutaforme . Angelina guardo Angelica e disse – hai fatto bene a ucciderlo e adesso noi possiamo utilizzare questo corpo per scoprire chi ci sta dando la caccia e chi ha questa offerta da 50 mila skulls . Angelica non capiva di cosa parlava Angelina e chiese un po’ con l’ aria spaesata – di cosa stai parlando ? . Lo voglio sapere e la mia vita e se la mia vita è in pericolo allora lo voglio sapere . Shadow Black che era sul divano e a fumare una sigaretta e le disse – glielo dobbiamo far vedere , prima o poi un giorno lo doveva scoprire questo fatto . Angelina voleva proteggere Angelica da questa cosa ma il giorno di farglielo scoprire era arrivato e nessuno ci poteva fare niente , alla fine Angelica prese la Gazzetta dell’ Universo . Angelica vide subito che il giornale era diverso e tutto era in movimento e alla fine Angelina fece vedere la proposta di questa gente e nessuno sapeva chi era e cosa volevano da lei . Angelica rimase stupefatta e disse molto arrabbiata e disse sbattendo la mano sul tavolo ma prima aveva dato il giornale nella mani di Shadow Black – VOGLIO SAPERE CHI HA MESSO QUESTO ANNUNCIO PER QUESTA TAGLIA SULLA MIA TESTA E COSA VOGLIONO DA ME QUESTE PERSONE .

Angelina la fece calmare e le disse – senti lo che sei arrabbiata per questa cosa , ma se ti calmi e grazie all’ aiuto di me e di Shadow Black tu prendi l’ aspetto di Luca e noi grazie a quello possiamo scoprire tutto su queste persone e sopratutto cosa vogliono da te . Angelica si calmo e disse con estrema calma – si infatti non vedo l’ ora di capire chi sono queste persone e cosa vogliono da me . Angelina guardo ad Angelica – senti se facciamo tutto con calma e con molta attenzione come abbiamo fatto tutto come abbiamo fatto adesso ,noi ce la possiamo fare e cosi noi insieme come una vera squadra ci possiamo liberare da questi nemici . Angelica era davvero molto motivata e decise di smettere di piangere e poi guardandola negli occhi vide che dentro di lei c’ era il fuoco e poi disse a lei – Io non mi chiamo più Angelica , io adesso mi chiamo Elektra e adesso io farò di tutto per uccidere i Collezionisti . Angelina la guardo e disse – questo che hai deciso e una precisione troppo grande , prendi un po’ di tempo per farlo . Angelica aveva una rabbia tanta e mise Angelina vicino al muro e disse – se non mi vuoi aiutare nel portare giustizia ai miei genitori allora te ne puoi andare , ma se mi vuoi aiutare . Allora smettila di dire che questa cosa è molto pericolosa perché lo so che è pericolosa ma se non lo faccio tutti quanti crederanno che sono io a ucciderli visto che nella Gazzetta dell’ Universo dicono che è stata un muta-forme e hanno accusato me di questa cosa e non i veri responsabili . Quindi questo lo devo non solo per me ma anche per i genitori . Angelina la fece calmare e disse a lei – certo che ti aiuto a riportare la tua reputazione come era prima , ma ti devi calmare seno non lo puoi fare . Angelica disse a lei – lo so che se non sto calmo faccio uno strage ma sono molto arrabbiata per questa faccenda e sopratutto perché mi dicono che sono stato io a farlo .

Pure Angelina era davvero arrabbiata per questa faccenda , visto che i Collezionisti avevano pagato gente potenza , gente di alti ranghi e gli hanno detto di scrivere tali calunnie . Io stesso l’ ho capito e quando ho scoperto questa cosa e pure Ada Knight era davvero molto arrabbiata e anche Melissa Mcarthur . Avevo fatto delle indagini io stesso e avevo capito che Angelica non è stata e nessun muta-forme aveva fatto tale cose ma nessuno apparte Angela Ferrante e Ada Knight aveva letto e capito che avevo detto la verità .

I vari poliziotti corrotti sapevano che io sapevo troppo e anche Angela Ferrante e Ada Knight e anche gli altri e avevano deciso di ucciderci ma tutti quanti noi eravamo riusciti a farcela contro quegli agenti corrotti .

Angela Ferrante era davvero molto arrabbiata per questo fatto che i poliziotti corrotti avevano cercato di ucciderci e alla fine mi chiamo e disse – Daniel cerca di stare attento per colpa di questi poliziotti corrotti . Io le dissi – pure te , penso che sotto questa storia c’ e molto sotto e noi ci stiamo avvicinando alla verità .

Angelina lesse la Gazzetta dell’ Universo e vide che diversi poliziotti erano stati attacchi e tra i quali Daniel Saintcall e Shadow Black quando capì che io ero uno di loro prese dal suo zaino un ‘ auricolare e mi chiamo e disse – Daniel stai bene ? . Io dissi a Shadow Black grazie all’ auricolare che avevo fatto io e io ne avevo fatto uno a lui per parlare con me e disse – Si sto bene grazie per averlo chiedermelo . Pure tu stai attento e stai attento delle persone cercano dei muta-forme e quindi fai attenzione .

Angelina alla fine disse a Shadow Black – ti fidi di Daniel Saintcall ? , Shadow Black guardo Angelina e con uno sguardo pieno di fiducia – si mi fido tantissimo ma non parlare di queste cose con Angelica . Angelina chiese a Shadow Black – perché non glielo posso dire ? ,Shadow Black guardo Angelina e disse – Angelica o come si fa chiamare adesso cioè Elektra incontrerà Daniel Saintcall in un altro modo e per questo non glielo possiamo dire . Angelina alla fine disse a Shadow Black – va bene , non glielo dirò per niente al mondo . 

Categorie
Angeli Angelo Cassandra Dana Francesca Roberto

Samuele parla con Dana

Dana era ancora sconvolta per il fatto che i demoni volevano farle uccidere suo padre e suo padre era li a casa loro ma per il momento non voleva parlare con Cassandra , Francesca o suo padre . Era davvero molto arrabbiata e non voleva parlare con nessuno , era davvero molto arrabbiata . Era brava a combattere ma contro quei demoni non aveva fatto niente ed era stata narcotizzata e mandata li a uccidere suo padre . Il padre lo vedeva che sua figlia Dana era molto arrabbiata e Dana con calma mentre stava sul letto , era calma ma era parecchio arrabbiata , si sentiva ferita nel suo orgoglio di combattente . Era brava e molto brava delle altre ma contro quei demoni era stata presa da dietro e lei stata tenuta ferma molto forte contro il muro e poi narcotizzata dell’ alcol . I due demoni l’ avevano messo contro il muro e nessuno aveva fatto niente , molte persone hanno paura dell’oscurità e avevano paura di entrare li perché avevano paura che quella oscurità la potevano mangiare vivi . Dana con calma guardo il padre e disse – lasciami stare , voglio essere lasciata in pace per un po’ . Il padre guardo la figlia e vide che era ferita e stava soffrendo , lui era bravo con le parole in questo momento non sapeva cosa dire , era più brava sua moglie per rassicurare la loro Dana .

Il padre decise di andarsene dalla stanza e poi andò dall’ altra figlia e disse – sai perché tua sorella Dana è ferita ? . Cassandra che era sulla sedia e stava mangiando una cosa – si lo so che Dana è ferita . Dana è ferita perché lei nelle ultime settimane ha imparato a combattere e si sente ferita per essere stata narcotizzata e per questo si sente ferita nell’ animo per non essere riuscita a fare niente contro quei due demoni . Ma forse so con chi vuole parare ? .

Il padre voleva proprio sapere con chi Dana voleva parlare e Cassandra lo guardo negli occhi e disse – forse parlerà con un angelo , ma non con me ma con un’ altro a cui sembra che loro due sono andati molto d’accordo .

Roberto il padre di Cassandra e di Dana , le disse con calma – e tu come sai che loro due vanno cosi d’ accordo ? . Cassandra guardo il padre negli occhi e disse – Dana vuole parlare con un angelo di nome Samuele . Anche se non è giusto farli li ho spiati e quindi so che loro due vanno molto d’ accordo .

Roberto sapeva che quello che aveva fatto sua figlia Cassandra ma alcune volte e giusto fare cose che non sono giuste e poi Roberto disse alla figlia – chiamalo ? . Tu sei un angelo e come angelo devi saperlo contattare e cosi tu puoi aiutare tua sorella . Cassandra alla fine chiamo Samuele e disse – Samuele viene ti devo chiamare e ho bisogno del tuo aiuto . Dopo pochi minuti Samuele arrivo e si mise vicino a Cassandra e chiese – in che modo ti posso aiutare ? . Cassandra guardo Samuele negli occhi Cassandra e disse – Dana ha bisogno del tuo aiuto , si sente ferita per non essere riuscita a fare niente contro quei demoni e per questo tu gli deve parlare . Samuele chiese a Cassandra con molta gentilezza – perché devo farlo io e non tu o tuo padre ? . Roberto prese parola e disse con calma e lo stava guardando negli occhi – voi angeli non mi piacete , mi fate schifo ma adesso tu puoi aiutare mia figlia Dana . Quindi per favore aiuta mia figlia Dana . Samuele senti dentro il padre che c’ era sofferenza e disse – va bene ci vado . Samuele alla fine andò a parlare con Dana che era sul suo letto , Samuele apri con calma la porta e la chiuse con calma e poi si mise sul letto per poter parlare faccia a faccia con Dana . Samuele disse a Dana – lo so che stai soffrendo per quello che è successo , che sei stata li e non hai fatto niente contro quei demoni . Ma se vuoi io ti posso allenare e fare in modo che se qualche demone sta cercando di farti qualcosa di male tu puoi sconfiggerli . Dana alla fine decise di dire a Samuele – va bene , voglio essere allenata da te e cosi se i demoni mi attaccano o attaccano mio padre Roberto e mia sorella Cassandra io li posso proteggere . Alla fine Dana non era più ferita e alla fine lei inizio a parlare con Roberto e sua sorella Cassandra .