Categorie
Auto Auto Sportive Foto Garage Garage Mammago Rebecca Russo

Auto di Rebecca Russo

tumblr_mvk5hl6yS01r9xjyuo1_500

Rebecca Russo dopo aver preso la patente li a Bright Falls e poi con calma si diresse verso il negozio di auto che era li proprio a 289 metri dalla Casa del Detective e alla fine trovò una macchina molto bella e che gli piacque davvero molto e anche se costava un pò lei la compro e cose se doveva andare da qualche parte non solo a Bright Falls ma anche nel tempo , nello spazio e nei mondi . Il negozio di auto in che era andata Rebecca Russo si chiama Garage Mammago che non è solo un garage che aggiusta le auto , ma le vende pure e alcune volte vende anche pezzi della marca della tua auto e molto di più .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Lente Fumantrix Macchina Rebecca Russo Universing Universo Valentina Richardson

EOS 650D di Valentina Richardson

frontpage

La macchina fotografica di Valentina Richardson è una eos 650 d e lei l’ ha comprata con i suoi soldi . Ora vi spiego una volta che Valentina Richardson ha ottenuto questo nuovo aspetto da Volpe Rossa Umana lei è andata  a fare da runner alla Premium Rush Company e li ha incontrato un sacco di persone e sopratutto ha ottenuto un sacco di soldi facendo sempre più lavori . Valentina Richardson voleva una macchina fotografica perchè quando era nel mondo o da qualunque parte dovesse andare lei voleva fare una foto di quelle cose davvero molto belle e meravigliose che lei poteva vedere e sopratutto cosi lei poteva farle vedere sia a me , sia a Rebecca Russo e agli suoi amici . Io una volta comprata le ho messo la Lente Fumantrix e cosi lei ha potuto fare foto e io di questa particolare lente le ho spiegato tutto quello che c’ era da sapere .

Categorie
Bright Falls Domenica Russo Foto Fotocamera Galleria Galleria Foto Rebecca Russo

EOS 500D di Rebecca Russo

Rebecca Russo come macchina fotografica ha una EOS 500D e gli è stata regalata da sua sorella Domenica Russo  il giorno del suo 19 compleanno e da quel giorno non se separa mai e grazie a q questa lei ha fatto molto bella della città Bright Falls .

Categorie
Casa del Detective Foto Fotocamera Galleria Galleria Foto Gazzetta dell' Universo Lente Fumantrix Melissa Mcarthur Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo chiede a Valentina Richardson come mai non riesce a fare foto

Rebecca Russo molto volte ha provato a fare foto di luoghi molto belli di Bright Falls e posti che potevano essere interessanti . Voleva fare delle foto per fare una buona prima impressione a chi voleva fare le foto ma non apparivano . Per tutto era impazzita perché le foto non apparivano e arrabbiata disse – perché le foto non vengono in queste maledetta macchina fotografica . Valentina vide che Rebecca era molto arrabbiata e andò in cucina dove Rebecca con calma e con molta pazienza si era messa a fare un book fotografico per poi farle vedere a Melissa Mcarthur e cosi diventare una fotografa nel suo giornale ma di non era uscita nemmeno una e questo dava molto collera a Rebecca . Valentina che vedeva Rebecca molto arrabbiata e le disse con calma – se ti calmi e mi spieghi la situazione ti posso aiutare ma se non ti calmi non posso fare niente . Rebecca ispiro e inizio a calmarsi piano piano e alla fine poi disse a Valentina con molta calma – Ho provato a fare foto di posti molto interessanti di Bright Falls e di posti molto belli ma poi quando ho visto le foto erano scomparse e adesso non ho niente .

Valentina si mise dietro a Rebecca e le mise la mano sulla sua spalla destra e poi si diresse verso la fotocamera di Rebecca e vide che mancava un pezzo molto importante per fare foto qui dentro e poi Valentina con molto dispiacere disse a Rebecca con calma e con la fotocamera in mano – senti qui manca un pezzo ? . Rebecca non capiva di cosa si stava riferendo Valentina , dove aveva comprato la fotocamera diceva che era completa e adesso Valentina mi dice che manca un pezzo che cavalo è questa storia , che è una pazzia . Alla fine un po’ scocciata disse a Valentina – mi puoi dire quale è il pezzo che manca alla mia macchina fotografica . Valentina aveva imparato molte cose in questo nuovo mondo e aveva imparato che per fare foto qui serviva una speciale lente e che la macchina fotografica di Rebecca non aveva e Valentina con molta educazione si mise seduta e disse – la tua macchina fotografica non ha la speciale lente fumantrix che ti permette di fare foto e per questo non sei riuscita a fare foto . Rebecca ancora non capiva cosa era questa lente fumantrix e cosi Valentina la guardo e disse – se mi aspetti qui te la vado a prendere e cosi te la faccio vedere .

Rebecca era ancora arrabbiata e Valentina andò a prendere la lente fumantrix che era sulla sua macchina fotografica , per farla vedere la tolse e la porta da Rebecca. Valentina la mise sul tavolo e pote vederla e disse – quindi se non ho questa particolare lente non posso fare niente . Una cosa che io avevo spiegato a Valentina e che la macchina fotografica doveva aver fatto le foto ma soltanto senza questa particolare lente non le leggeva e cosi decise di mettere la lente e le foto con calma si caricarono e Rebecca videro che c’ erano tutte quante .

Valentina e Rebecca alla fine si misero a guardare le foto che aveva fatto lei e Valentina che era molto curiosa chiese a Rebecca – perché hai fatto queste foto ? . Rebecca una volta visto le foto la sua rabbia era spenta e disse a Valentina che era molto curiosa – ho fatto le foto per avere un lavoro da fotografa . Valentina aveva visto le foto di Rebecca ed erano uno più bella dell’ altro e mentre le guardava – spero che tu lo ottenga un posto da fotografa . 

Categorie
Annie Annie Claus Babbo Natale Natale Neve Renna

Annie Claus decide di aiutare Annie a superare la morte di sua figlia

La renna di Annie Claus stava parecchio male e sentiva molto dolore alla gamba sinistra e per questo Annie decise di stare con lei fino a quando non guariva . Annie accarezzava la renna con molta gentilezza e con molta calma e le disse con calma e come se stesse parlando non a un animale o a una persona che non conosceva ma come se fosse una sorella – io ogni giorno verrà qui e ti aiuto a superare questo momento davvero molto brutto che ti è successo . La renna non sapeva cosa dire a Annie dopotutto lei era la prima che poteva sentire la sua voce e sopratutto lei era l’ unica che non la trattava come un animale ma se fosse una sorella che non aveva mai avuto e alla fine come se avesse il cuore in mano e disse – grazie Annie . Grazie per tutto quello che hai fatto per me .

Babbo Natale aveva visto che Annie Claus e la renna Annie passavano tanto tempo insieme e un giorno mentre stavano bevendo una buona cioccolata calda Babbo Natale si rivolse a sua figlia – vedo che ti stai affezionando a Annie ? . Annie Claus prima di rispondere a suo padre inizio a bere con calma la sua cioccolata ma lo fece con calma e lo fece gustarla bene e anche per riscaldarsi bene le mani e poi con calma disse a suo padre molto felice – si alla renna Annie mi sto affezionando molto e anche se so che una renna ma per me è come se una sorella . Parlo molto con lei e sto cercando aiutarla a passare questo momento brutto che sta passando e poi la aiuto a passare la morte di sua figlia Jenna che è morte tre mesi fa .

Babbo Natale era molto felice di sapere che sua figlia grazie al potere che io le avevo dato aveva trovato un amica che trattava come una sorella e adesso come amica Annie l’ avrebbe aiutata a superare i momenti brutti che stava passando .Tutti passano momenti belli e momenti brutti e la renna Annie ne stava passando uno molto brutto che le stava dilaniando dentro e forse grazie a Annie avrebbe potuto trovare la pace . Annie dopo aver parlato con suo padre andò a vedere come stava Annie e vide che la gamba che era molto migliorata e poi Annie con calma prese lo sgabello e si mise davanti alla stalla dove Annie si metteva a riposare . La renna vide Annie Claus sullo sgabello e molti erano curiosi di sapere cosa voleva Annie e poi disse alla renna con molto coraggio – parlami di tua figlia . Annie e la renna per molto tempo parlarono di quello che era successo alla figlia di Annie e il tempo era volato ed erano passate 7 ore ed è sera e Annie saluto la sua renna e poi lei disse – ci vediamo domani Annie . La renna Annie la guardo con gli occhi pieni di speranza e fiducia – grazie per la chiacchierata e buona notte Annie .  

Categorie
Angeli Angelo Cassandra Dana Dark

Dana impara da Laura come utilizzare i suoi poteri da angelo

Dana anche se era un angelo non aveva scelto un look da angelo ma aveva scelto il look dark che aveva prima di essere trasformata in un angelo . Laura quando la vide con questo look oscuro le disse con calma – togliti quei vestiti e indossa un look che porta luce . Ma Dana guardò la madre e disse con molta serietà e un po’ sconvolta visto che lei non era nemmeno tornata e già gli stava dicendo come vestirsi e poi dopo quello gli avrebbe detto come comportarsi con gli altri – questo è il mio look e mi piace davvero molto e non me lo tolgo solo perché me lo dici . Comunque ho bisogno del tuo aiuto e quelle parole le pronuncio con garbo perché dopotutto Laura era sua madre e se la trattava male sarebbe venuto suo padre Roberto che se la trattava male le avrebbe dato uno schiaffo e sulla faccia e poi fino a quando non chiedeva scusa le teneva molto forte l’ orecchio sull’ orecchio sinistro aveva un orecchino e se l’ era fatto mettere dalla sua amica dark che frequenta e lei gli piaceva davvero molto . La sua amica tra i vari accessori che aveva un orecchino nel ombelico e come lei se lo voleva far mettere ma la sua amica aveva visto che era troppo piccola e come se una sorellina per lei le disse – no , questo non te lo faccio fare . Laura alla fine con calma andò verso sua figlia e le disse con calma – vuoi il mio aiuto nel controllare i poteri degli angeli . Molto bene adesso mi chiedi aiuto e se vuoi il mio aiuto devi vestirti con vestiti più colorati invece del nero e solo allora lo faccio .

Dana non aveva altra scelta e decise di entrare in camera e la chiuse a chiave e poi si mise dei vestiti molto colorati che aveva e quando Laura la vide la abbraccio e Dana le stava per venire il voltastomaco . Dopo tutto era una ragazzina e nessuno vuole farsi vedere abbracciato dalla propria madre e Dana non voleva farsi vedere da lei mentre era abbracciata a sua madre per lei era davvero molto imbarazzante .

Laura dopo che Dana aveva fatto questo immane sforzo di non stare con il suo solito look dark disse a Dana – va bene ti aiuto a capire come utilizzare i tuoi poteri da angelo .

Dana voleva saperlo a tutti i costi come farlo visto che voleva aiutare gli altri e per farlo si era messa una maglietta con una stella rossa , pantaloni blu con una stella rosa e scarpe blu e alla fine dopotutto quei vestiti non gli stavano cosi male e farglieli piacere fu Laura che quando erano abbracciati disse in maniera molto affettuosa – sei bellissima con questo look . Dana un po’ imbarazzata guardò sua madre negli occhi e disse – sei sicura ? , Laura la bacio sulla fronte come faceva prima e le disse – certo che lo sei , sei un amore con un questo look . Alla fine Dana e Laura andarono nella sua stanza e disse – lo so cosa devi fare per far funzionare i tuoi poteri da angelo ? . Laura era davvero molto curiosa di saperlo e non vedeva l’ ora e poi la mano di sua madre andò vicino al suo cuore e con molto amore le disse – per far funzionare i tuoi poteri devi usare il cuore e non il cervello ma il tuo cuore e solo con quello puoi aiutare gli altri . Quando facevano quella conversazioni erano sul letto e uno affianco all’ altro e Dana poi abbraccio sua madre Laura quando se ne stava andando e disse con davvero molto affetto – mi sei mancata tantissimo e Laura la guardo e togliendo i capelli dalla sua fronte e la bacio sulla fronte e disse – pure tu piccolina . 

Categorie
Adrenalis Angelica Wood Angelina Cacciatrice di Taglie Collezionisti Domino Harvey Shadow Black Universing Universo

Angelica Wood parte 29

Angelica Wood mentre pensava al piano per sconfiggere Domino Harvey che è una Adrenalis ha pensato a un fatto passato con Angelina mentre era nel teatro e aveva visto quello spettacolo . Angelica alla fine disse a Shadow Black con uno sguardo serio e del tipo per dire “ ho trovato un piano buono e che possa funzionare “ e disse – ho trovato un piano per mettere in trappola Domino Harvey e cosi poi la possiamo ucciderla . Shadow Black era davvero molto felice di sapere che piano che aveva trovato Angelica Wood e voleva ascoltare il piano e vedere se il suo piano era troppo pericoloso . Shadow Black allora si mise seduto e poi Angelica si mise seduta su un ‘ altra sedia con le gambe accavalcate e Shadow Black era pronto a sentire il piano di Angelica .

Angelica guardo Shadow Black e disse – noi sappiamo che Domino Harvey riesce a trovare il mio odoro e riesce a sentire anche la mia paura da come mia hai spiegato . Perché non utilizzare questa cosa per metterla in trappola . Shadow Black sapeva già dove Angelica Wood voleva andare a parare , cioè usare lei come esca per mettere in trappola Domino Harvey .

Shadow Black la guardo e disse – no ,tu non ci vai a fare da esca . Già è morta Angelina ma non farai da esce . Le Adrenalis sono troppo pericolose e tu non ci vai punto e basta .

Angelica lo sapeva che la Adrenalis sono molto pericolose e davvero molto cattive e cosi disse a Shadow Black che era arrabbiato con Angelica perché voleva fare da esca contro quella pazza e Shadow Black glielo l’ avrebbe impedito in tutti i modi – Senti lo so che non vuoi mandarmi a fare da esca ma se non lo faccio , lei ci continuerà a dare la caccia . Ma se facciamo come ho progettato io la possiamo uccidere e noi non ci dobbiamo più preoccupare di lei , che ne dici .

Shadow Black aveva capito che era troppo pericolosa fare da esca e alla fine prima di dire si o no voleva sentire il piano di Angelica e disse – Sentiamo questo piano e se dico no e no . Angelica prese la mappa della città che Shadow Black teneva sul tavolo e disse – allora io entro in città . Lei seguendo il mio odore mi segue fino a una strada secondaria , lei deve pensare fino all’ ultimo che mi ha preso e poi tu la uccidi . Shadow Black vide che il piano di Angelica era davvero molto bello e ben fatto e poi disse – va bene faremo come dici tu . Tutto era progettato ma una cosa ruppe quello squilibrio cioè la venuta di Settembre il capo degli Osservatori e se arrivato lui di persona significa una cosa sola cioè che Shadow Black doveva lasciare che Domino Harvey fosse catturata da Domino Harvey . Shadow Black non voleva che Angelica Wood fosse catturata da Domino Harvey , ma poi Settembre fece vedere una cosa che fece cambiare idea a Shadow Black . Settembre aveva fatto cambiare idea a Shadow Black facendogli vedere che succede se uccidono Domino Harvey . Una cosa che Angelica Wood non aveva progettato nel suo piano fu che quando una Adrenalis muore succede che il loro corpo emette un liquido viola che appena tocca tutto muore e la cosa che aveva fatto vedere Settembre a Shadow Black e che nel momento della morte di Domino Harvey lei stava stretta al corpo di Angelica Wood e stava facendo in modo che lei morisse per mano sua e la sua stretta era fortissima .

Shadow Black doveva decidere una cosa davvero molto importante e dopo una lunga decisione disse a Settembre – scelgo la vita di Angelica e quindi come dici tu non la aiuto . Shadow Black vide che Angelica era li nel suo letto a dormire e vedeva che era molto bella e aveva già visto vedere una persona morire cioè Angelina , non voleva veder morire Angelica sotto i suoi occhi e vedere senza fare niente . 

Categorie
Adrenalis Angelica Wood Angelina Domino Harvey Shadow Black Teatro Universing Universo

Angelica Wood parte 28

Shadow Black e Angelica Wood dovevano trovare un modo adeguato per sconfiggere Adrenalis Domino Harvey .Secondo loro ci doveva essere un modo per farla cadere in una trappola molto ben progettata e davvero molto ben fatta . Shadow Black aveva detto che dovevano pensare a un piano semplice e davvero molto ben progettato per liberarsi una volta per tutte di Domino Harvey che dava la caccia a Angelica Wood per i soldi che c’ erano sulla sua testa e cosi darla ai Collezionisti però lei non sapevano cosa volevano da quella mutaforme . Quando i Collezionisti avevano assoldato Domino Harvey come cacciatrice di taglie per dare la caccia ad Angelica Wood , loro non dissero a lei per quale motivo volevano quella puttanella .Domino quando era li nel palazzo dei Collezionisti e lei disse – non vi dovete preoccupare tra alcuni questa puttanella sarà nelle vostre mani viva e vegeta, ci farò qualche piccolo graffio visto che ci vorrà molto per catturarla ma ve lo porto viva e vegeta .

I Collezionisti sapevano che Domino Harvey era la migliore nel suo campo e quindi non vedevano l’ ora di avere tra le mani Angelica Wood e poi fargli quello che volevano . Nessuno sapeva perché i Collezionisti volevano quella muta-forme viva e vegeta e non morta . Angelica Wood e Shadow Black dovevano pensare a un piano e dopo un sacco di tempo Angelica nella sua testa fece un piano davvero molto ben congenito e davvero molto utile in quella situazione . Angelica Wood in uno dei tanti momenti passati con Angelina aveva imparato una cosa davvero molto ben importante e davvero molto utile cioè recitare e grazie ad Angelina lei divenne molto brava e lo aveva imparato visto che lei quando doveva diventare Luca doveva recitare e se sbagliare poteva morire e per questo che Angelica aveva chiesto ad Angelina di imparare da lei come recitare visto che la sera Angelina se andava in teatro .

Angelina prima di andare li a teatro aveva detto ad Angelica di non muoversi e di dormire ma Angelica era davvero molto curiosa e voleva vedere come lei faceva bene a recitare . Uno di quei giorni Angelina scopri Angelica visto che aveva sentito dei rumori sugli spalti e poi disse ad alta voce , prese il microfono – Angelica ti è piaciuta la mia recitazione ? . Angelica usci fuori e arrivo sugli spalti e il produttore Geronimo guardò Angelica che aveva 14 anni e disse con voce molto gentile – vedo che qui abbiamo una giovane spettatrice . Geronimo si rivolse ad Angelica con voce molto gentile – ti è piaciuto lo spettacolo che hai visto .

Angelica aveva visto tutto lo spettacolo nell’ ombra e aveva fatto in modo che nessuno la potesse vedere e poi si rivolse a Geronimo – si è mi piaciuto moltissimo . Angelina è stata magnifica in questo spettacolo . Quando andarono nel dietro le quinte e Angelina guardò negli occhi Angelica e le disse – non ti avevo detto di non venire qui ? . Angelica guardo negli occhi Angelina mentre giocherellava con i suoi occhi – lo so che mi avevi detto questo ma volevo vederti e mi dispiace molto . Ma alla fine loro Angelina non era molto arrabbiata e disse – va bene non sono arrabbiata con te ma la prossima volta dovevi solo chiedermelo se volevi venire con me . Angelina era felice di sapere che Angelica lo aveva visto e quindi era davvero molto felice che lei l’ aveva vista fare tale cosa . 

Categorie
Adrenalis Angelica Wood Angelina Cacciatrice di Taglie Domino Harvey Shadow Black Universing Universo

Angelica Wood parte 27

Shadow Black e Angelica Wood per scappare dalla follia vendicativa di Domino Harvey si erano nascosti in uno dei molti rifugi di Shadow Black . Quello in cui erano era sotto terra e quindi per il momento potevano stare il sicuro o cosi pensavano . Quello stesso giorno più tardi Shadow Black ebbe due visioni del futuro e per farle vedere ad Angelica Wood per capire la situazione in cui erano fece due dipinti e tutti e due portano davvero delle brutte notizie . Il primo quadro del futuro faceva vedere che Domino Harvey era scappata dalla polizia e l’ altro era portava veramente brutte notizie . Shadow Black non si aspettava che Domino Harvey fosse una Adrenalis e questo era davvero una brutta visione del futuro e se non facevano subito qualcosa per far perdere le loro tracce erano davvero molto morti e anche se scappavano nell’ universo Domino visto che adesso era nella sua forma Adrenalis li avrebbe trovati davvero in pochi minuti .

Domino era ancora davvero molto lontana da loro e a capire dove stavano ci avrebbe messo un po’ visto che lei per arrivare al rifugio di Shadow Black doveva passare per le fogne . Shadow Black aveva messo il suo rifugio cosi in basso cosi anche se una Adrenalis avrebbe dovuto trovare il suo nascondiglio ci avrebbe messo un po’ di tempo visto che gli odori che doveva cercare era tra tutti gli altri odori molto più sgradevoli e quindi lei ci avrebbe messo un bel po’ ma se Angelica Wood avesse iniziato ad avere paura quello sarebbe stata davvero una brutta notizia visto che quando le Adrenalis sentono che il loro bersaglio ha paura i loro sensi diventano molto più acuti di prima e iniziano a sentire il cuore del loro nemico anche a una distanza di 290 metri .

Quando iniziano a sentire la paura del loro nemico gli altri odori spariscono e loro si concentrano solo su quello e su niente altro . Shadow Black comunico la notizia a d Angelica Wood con calma ma anche con molta preoccupazione – Senti la persona che ti sta dando la caccia non è una persona normale ma è una Adrenalis . Una delle razze aliene cacciatrice migliori delle ‘ universo .

Shadow Black vide che Angelica Wood non ebbe paura e mentre la guardava con quella espressione vuota di nessuna paura e disse – non hai paura ? . Angelica guardo Shadow Black e gli disse con calma e anche con molta serietà , nel modo tipo per dire “ sono forte e sono stata addestrata da Angelina a sconfiggere la paura e a smettere di piangere come una femminuccia . Io sono grande e mi devo comportare come tale .” Angelica guardo Shadow Black negli occhi e nemmeno lui aveva paura – che ne dici se ti aiuto a uccidere questa puttana che ha ucciso la nostra amica . Portiamo giustizia ad Angelina , che era nostra amica e per me era come la sorella che io non ho mai avuto in vita mia . Shadow Black quando vide Angelica non riconobbe più quella ragazzina che era li in quel porto e aveva paura di quello che aveva fatto . Adesso era un ‘ altra persona molto diversa da prima e sopratutto era una persona nuova e poi Shadow Black le disse – va bene facciamolo per Angelina e poi ci occupiamo dei Collezionisti e che hanno fatto uccidere i tuoi genitori . 

Categorie
Adrenalis Angelica Wood Cacciatrice di Taglie Domino Harvey Mondo Shadow Black Universing Universo

Angelica Wood parte 26

Domino Harvey era una donna davvero molto in gamba ma alla polizia questo non era importante e secondo loro era una donna quindi solo una donna che non sapeva fare niente . Prima di farsi arrestare aveva nascosto tra i suoi seni una sigaretta e mentre uno di loro stava per accendersi una sigaretta lei con le mani prese la sigaretta e disse a quella con l’ accendino con voce sexy e davvero molto provocante – mi fa accendere . L’ agente vide che la ragazza aveva una sigaretta e disse – ferma l’ auto , dobbiamo controllare se ha addosso delle altre cose . Fermarono l’ auto quasi vicino alla città e mentre la stavano controllando Domino agi di scatto e spacco la faccia ai due poliziotti visto che tutti e due durante la perquisizione gli aveva toccata in punti che lei non voleva e poi a lei non gli dava molto essere arrestare . In verità se voleva poteva scappare anche prima dalle grinfie degli sbirri ma si era fatta arrestare perché secondo la sua mente malata questo rendeva il gioco davvero molto più interessante . Secondo Domino l’ adrenalina che ti fa sentire vivo dentro viene quando tu cerchi la prendi , invece quando la catturi e tutto è stato davvero troppo facile diventa noiosa la caccia e quindi per questo che Domino si era fatta catturare per movimentare la caccia .Anche se loro erano scappati questo non aveva fatto che far scattare dentro Domino quella adrenalina che era bloccata nel suo corpo , combatteva dentro di lei nel vano tentativo di uscire e alcune volte prendeva il possesso del corpo di Domino e sussurrava a lei nelle sue orecchie con una intensità molto maggiore e davvero molto assillante – fammi uscire , divertiamoci un po’ .

Domino quando doveva interrogare una persona o doveva trovare le tracce di due persone perse era davvero molto imbattibile e quindi Domino ti poteva trovare anche in capo al mondo e tu non te la potevi togliere di dosso .

L’ adrenalina di Domino era scattata in lei , ma la sua era diversa non come quella degli umani ma era aliena e aveva fatto in modo che lei avesse delle nuove abilità quando appariva e la prima che trovo fu l’ odore di Angelica . In pochi minuti aveva trovato Angelica ci aveva messo quasi tre minuti perché prima doveva prendere le sue armi e sopratutto il mezzo di trasporto della Polizia . Domino Harvey era una aliena e la sua razza era la Adrenalis e quando scatta la loro adrenalina sono quasi imbattibili nel trovare la loro preda . Loro sono i cacciatori più potenti dell’ intero universo visto che una volta trovata la loro preda non la lasciano fino a quando non hanno decise cosa fare di loro .

Domino doveva decidere cosa di Angelica ,l’ avrebbe uccisa oppure l’ avrebbe data ai Collezionisti e cosi prendere la taglia sulla sua testa ma alla fine dopo essersi riadatta al suo aspetto da Adrenalis disse tra se e se “ ci penso dopo la cattura “ . Per fare la trasformazione ci mise poco tempo , le cose che dovevano cambiare era il suo naso ma all’ intero visto che diventava una delle cose più potenti e poi il colore dei suoi occhi e grazie a queste due abilita era divenuta imbattibile .