Categorie
Alex Chendler David Chandler Katrine Chandler Mei Cheng

Mei Cheng ferma il suicidio di Katrine Chandler

 

Mei Cheng aveva scatenato questa invasione di Zombie per far soffrire tutto il mondo e anche il padre di Katrine cioè David Chandler . David per fermare questa pazza aveva cercato di attivare gli armamenti che aveva messo da parte se un giorno Mei Cheng avesse fatto iniziare una cosa del genere . Mei Cheng aveva deciso che tutta la famiglia Chandler doveva soffrire per aver fermato il suo piano ma lo doveva fare lei con le sue mani . C’ era una cosa che Katrine non sapeva ed era che Mei Cheng aveva preso il padre di Katrine e poi lo aveva mandato contro degli zombie per non fargli attivare quelle misure di sicurezza . Mei Cheng aveva un sacco di telecamere e tra le quali vide Katrine Chandler sul tetto di un palazzo e portava con se uno sguardo spento come se non ci fosse più nulla da fare per salvare . Mei Cheng decise che era arrivato il momento di far soffrire ancora di più Katrine Chandler dentro al cuore e nell’ anima . Andò sul tetto e prese il suo elicottero che era pure con un buon pilota e disse una volta salito – portami vicino a Katrine Chandler . Una volta arrivata alla quota giusta , Mei apri lo sportello dell’ aero per vedere Katrine davanti gli occhi e cosi dirle la verità – Tu pensi che il fatto che tuo padre sia morto sia un incidente . Come sai tuo padre era molto bravo in molte cose ed è morto cosi . L’ ho gettato io contro quegli zombie ed morto mentre lo vedevo e sai che ho fatto ho riso quando e successo . Il fuoco che era dentro al corpo di Katrine Chandler si riaccese e decise di far soffrire Mei Cheng non appena sarebbe arrivato il suo momento visto che adesso doveva salvare i suoi amici dentro quell’ inferno . Mentre tornava alla base tutti si chiedevano come mai Mei Cheng abbia fatto tornare il fuoco della speranza dentro il corpo di Katrine Chandler . Alla fine i suoi uomini chiesero al loro capo di quella mossa che ai loro occhi era stupida – Voi non dovete pensare , dovete fare quello che dico io e se non vi sta bene come faccio le cose vi mandò li fuori e vi faccio uccidere dagli Zombie . Alla fine tutti non dissero più niente visto che avevano paura ad andare li fuori con tutti quegli zombie . Nessuno decise di toccare più quell’ argomento visto che se facevano di nuovo quella domanda era in gioco la loro vita e sarebbero divenuti degli Zombie come quelli che stavano dentro Storm City . Dentro quell’ inferno tutti volevano stare al sicuro e sopratutto le persone che si erano rifugiate dentro all attico del loro capo per vedere come il mondo soffriva dentro questa invasione di Zombie . Mei Cheng era inebriata nel vedere la gente soffrire , le faceva piacere vedere la gente urlare dal terrore e vederle mentre si trasformavano in zombie . Ogni volta che vedeva una cosa del genere beveva un po’ di champagne ma gli altri invece non resistevano a vedere quelle scene piene di orrore . Tutti appena vedevano una cosa del genere vomitavano ma invece Mei Cheng non vomitava , anzi ci prendeva gusto nel vedere quelle scene . Per lei era come vedere uno show televisione e ogni volta era sempre più bello vederlo visto che non era una cosa registrata ma una cosa dal vivo . Mei Cheng voleva vedere questa spettacolo ovunque e c’ era solo una persona che poteva fermare e sarebbe a dire Katrine Chandler . Mei Cheng non voleva che Katrine Chandler si suicidava ma fosse lei a ucciderla mentre teneva il suo cuore ancora caldo tra le mani e poi ucciderla con un bel coltello . Secondo Mei Cheng la persona che poteva fermare tutto doveva morire per mano sua come il resto della sua famiglia . Anche quello era opera di Mei Cheng e in che modo aveva mandato dei soldati feriti e gli zombie dopo aver preso il loro sangue iniziarono a cercare altro sangue e furono condotti a casa dei Chandler . Mei aveva scoperto che gli Zombi una volta sentito del sangue avevano olfatto incredibili e potevano capire dove ci potevano essere altre persone da prendere sotto il loro dominio .

 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...