Categorie
Alice Olivieri Arya Strong Carlos Detective Lenny Roberta Olivieri Roberto Olivieri

Arya Strong ispeziona la scena del crimine

 

Tatuaggi-Donne-Video-Games-Capelli-Blu-Fantasy-Art-Wet-Videogiochi-768x1024

I Figli della Notte sapevano che Arya non poteva avvicinarsi alla scena del crimine visto che lei non era un agente di polizia e nemmeno un Detective . Visto che quella era una scena del crimine , solo la polizia si poteva avvinare a quel posto . I Figli della Notte sapevano già cosa fare e chiamarono un tipo un alto un metro e settantacinque , di pelle bianca . Capello nero in testa e i suoi capelli erano tutti tirati all’ indietro . Avevano chiamato Lenny per creare dei documenti veri per Arya e cosi poteva fare di tutto . Gli bastava pochi minuti e lui ti poteva fare tutto e anche dei documenti che erano veri . I documenti che ti dava non erano quelli che trovavi sulle bancarelle e fatti a pochi soldi , ma erano quelli veri e lui ti aiutava anche nel mettere nel database della polizia i tuoi dati ed erano veri visto che Lenny era molto bravo in queste cose . Arya sapeva che aveva bisogno di aiuto e Lenny era andato vicino alla scena del crimine e aveva lasciato tutto sul cofano della macchina di Arya . Arya vide che sul cofano della sua Maxda RX-7 , c’ era il suo distintivo da detective . Arya lo apri e vide che li c’ era il suo distintivo e poi la sua foto in modo molto professionale visto che Lenny aveva fatto che lei nella foto era in giacca e cravatta ed era molto bella anche in quel modo . Ma ad Arya non le piaceva stare in quel modo , preferiva stare in modo civile visto che si poteva muovere meglio . Arya vide la 9mm che era la sua arma da ordinanza ed era carina con 11 proiettile e poi non c’ era solo quello ma anche una cintura con tre caricatori pieni di quei tipi di proiettili . Arya non lo aveva visto li sulla scena del crimine e prima di andare via aveva lasciato anche un altra cosa e sarebbe un auricolare . Arya si tolse i capelli dall’ orecchio destro e se lo mise con calma e senti una voce molto forte prevenire da li dentro – mi senti Arya ? . Arya decise di rispondere visto che voleva sapere se aveva a che fare con Lenny oppure con un altra persona e la voleva fregare alla grande – si ti sento . Sei Lenny . Lenny sapeva che Arya voleva essere sicura e disse in modo molto certo – si sono io , ma non mi chiamare in quel mondo . Chiamami Hacker e basta . Se vedi ti ho dato tutto quello che serve per farti entrare sulla scena del crimine . Se hai bisogno di aiuto chiedi pure a me . Non ti togliere l’ auricolare visto che ti devo avvertire se qualcuno scopre la tua copertura oppure no . Arya decise di ascoltarlo visto che sapeva il fatto suo e se non lo tolse e mise i capelli sull’ orecchio destro per non farlo vedere a nessuno . Una volta arrivata davanti alla striscia gialla , la oltrepasso e uno dei due agenti la stava per fermare ma Arya fece vedere il suo distintivo e il poliziotto un po’ scocciato – finalmente voi della omicidi siete arrivati . Te la sei presa comoda . Arya decise di dare sfogo a tutta la sua calma – vedi ero sulla 26 e tutto era bloccato e sono potuta arrivare solo ora . Cosa abbiamo . Il poliziotto era di colore nero e il suo nome era Carlos , 23 anni ed era calvo e fece strada ad Arya – non so cosa abbia provocato il fuoco ma ti posso dire che è partito dalla stanza delle vittime . Arya prima di andare dentro da sola – non faccia passare nessuno e cerca di tenere lontano la stampa . Non voglio che qualcuno pensi che sia stato un piromane o qualcuno che cercava di dare spettacolo . Arya una volta entrata nella casa, chiuse la porta e vide che pure li c’ era del fumo . Il fuoco aveva bruciato la porta sia davanti che dentro . Arya vide che la scena non era stata contaminata , ma era cosi visto che in vita sua aveva già visto cose del genere . Arya andò a vedere nelle varie stanze e vide che non rimasto molto li dentro . Un normale agente dio polizia avrebbe pensato che il fuoco era stato accesso e poi tutto era bruciato in quel modo per colpa di un accelerante . Ma per gli occhi di Arya non era cosi , ma era stata una persona che era una invocatrice . Arya andò a vedere la stanza di Alice e Roberto e vide che davanti al letto c’ erano delle piccole impronte e cosi capi che il segreto che loro non volevano dire e che avevano una figlia . Arya usci dalla casa e andò verso Carlos – devo fare alcune domande alla bambina che è sopravvissuta . Carlos non sapeva di che cosa stava parlando Arya – mi prende in giro . Li dentro si vide che ci sono traccie di una bambina . Vi conviene trovarla . Chieda aiuto e interroghi tutti quanti .Nessuno se va fino a quando non troviamo quella bambina . Sono stata chiara . Carlos chiamo tutto i suoi amici e inizio le ricerche di quella bambina .

 

 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...