Categorie
Aurora Neri Daniela Ferrari Federica Neri Francesco Rossi New York New York University

Francesco Rossi cerca di fermare Aurora Neri

 

Francesco conosceva molto bene Aurora anche prima che lei chiese a lui lezioni private sulla Medicina Forense . Francesco la vedeva nei corrodi e anche fuori dalla scuola e vedeva che era molto forte e che non si arrendeva mai ed era sempre pronta ad aiutare tutte le sue amiche . Francesco aveva imparato a conoscerla in quei giorni e anche in quel giorno di lezione privata . Per queste motivazione , sapeva che Aurora era come un toro e che se uno la faceva arrabbiare doveva andare subito a pareggiare il conto . Aurora era a casa sua e si mise nuda e si andò a fare una doccia visto che stava iniziando a puzzare . Era rimasta a letto tre giorni interi e puzzava moltissimo e per lei era arrivato il momento di farsela . Aurora si mise la sua maglietta nera preferita e poi si mise dei pantaloni che erano di colore nero ed era pronta per andare a scuola . Aurora non voleva dirlo ai suoi genitori visto che l’ avrebbero fermata subito che stava per intraprendere quella strada . Nel nostro cammino c’ e una strada che prendiamo quando dentro di noi ribolle una grande rabbia e quella è la strada della vendetta . Aurora era li adesso e solo una persona la poteva fermare e quella era Francesco Rossi . Francesco sapeva che Aurora dopo aver mangiato e dormito un po’ sarebbe tornata qui e avrebbe cercato Daniela Ferrari per ucciderla senza farsi vedere da nessuno . Aurora per non farsi vedere dai suoi genitori attraverso la parete della sua stanza e cosi arrivo sul tetto e poi scese con un doppio salto . Aurora era molto brava in molte cose e tra le quali anche in ginnastica artistica ed era la migliore . Aurora si mise in macchina e parti verso la sua vendetta . Aurora aveva imboccato quella strada e i suoi genitori sapevano che se la loro unica figlia si era messo una cosa in testa non c’ era nessuno che poteva fermarla . Aurora non mise la macchina nel parcheggio della scuola , ma mise la sua macchina dall’ altra parte della strada per non farsi vedere da nessuno . Aurora andò nel corridoi della scuola e inizio a vedere nella prima aula , ma li non c’ ere Daniela . Inizio a fare una ricerca a tappeto e poi la trovo in palestra . Daniela era li con quella sua tuta rosa che era modellata al suo corpo e al suo fisico . Francesco aveva cercato Aurora e la vide che stava per entrare in palestra e la prese da dietro . Francesco mise la sua mano destra sulla sua bocca e la porto via da quel posto . Prima di lasciarla la bocca la porto in un aula vuota dove non c’ era nessuno e poi la lascio andare e si mise davanti alla porta per non farla uscire . Aurora adesso era arrabbiata con Francesco – cosa stai facendo ? . Francesco era arrabbiato con Aurora e si avvicino alla sua faccia – lo so che non hai paura . Hai sempre affrontato tutto senza nessuna grande paura . Ma non te lo posso far fare questa cosa . Aurora vedeva che Francesco era molto preoccupato per quello che voleva fare – perché non me lo lasci fare ? . Francesco lo sapeva cosa significare provare odio e uccidere quasi – lo so che significa fare quello che stai facendo . Pensi che solo tu hai provato a fare quello che volevi fare tu . Anche io alcune volte ho provato a uccidere Daniela Ferrari perché sapevo cosa ha fatto per avere me . Ha ucciso persone innocenti e avrei voluto ucciderla . Ma non l’ ho fatto perché sono una brava persona e se adesso vai in palestra e uccidi Daniela non sarai migliore di lei e sopratutto darai un grande e profondo dolore ai tuoi genitori . Per favore dimentica la tua vendetta vieni con me e cerchiamo di dare inizio a qualcosa tra noi , forse funziona e forse non funziona . Aurora decise di abbandonare la sua vendetta – hai ragione . Il mio cuore è pieno di rabbia e pensavo che uccidere Daniela avrei potuto fermare questo odio , ma vedo che hai ragione . Sono pronto con te a fare qualcosa . A dare inizio a una relazione tra noi . Adesso noi siamo una coppia e importa solo di noi due .

 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...