Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Angela Moretti Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall

Aspetto di Angela Ferrante durante la discussione del nuovo caso

Angela Ferrante si era fatta aiutare da sua figlia Beatrice per scegliere il vestito perfetto per quel giorno . Angela si mise un bellissimo nero molto bello e una parte mostrava il suo fisico visto che una parta era trasparente . Angela grazie al consiglio di sua figlia Beatrice stava benissimo . Angela aveva scelto il look perfetto e per quel gesto aveva dato a sua figlia un grande bacio . Beatrice era molto brava in queste cose grazie all’ aiuto di mia sorella Alyssa Saintcall . Alyssa vide che a Beatrice interessavano queste cose e cosi decise di darle qualche lezione per creare look perfetti non solo per lei o per le sue amiche ma per sua madre . Pure ad Ada piaceva questo vestito e prima di chiedere del caso – chi te lo ha suggerito ? . Angela con un bellissimo sorriso visto che era molto fiera di sua figlia – E stata Beatrice mia figlia . Mi ha dato un gran bel suggerimento e devo dire che sto benissimo con questo vestito nero .

melinda-gordon-ghost-whisperer

Categorie
Ada Knight Amelia Moretti Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Lenny's Bar New York New York University Talia Moore

Parliamo con Amelia Moretti

Amelia Moretti si era trasferita a casa di Talia Moore visto che la sua casa era inagibile per colpa delle indagini che era ancora in corso e poi Amelia non ci voleva mettere piede visto che una volta entrata avrebbe ricordato quel momento molto brutto . Amelia stava provando ad andare in avanti con la sua vita ma era molto difficile visto che prima di andare in avanti devi affrontare tutto il dolore e la sofferenza che sono dentro di te . La nostra visita non era un motivo di piacere visto che stavamo andando da lei e farle ricordare quei momenti di terrore . Ma Amelia li doveva affrontare visto che era l’ unico modo per trovare il responsabile della morte dei suoi genitori . Talia abitava vicino a Central Park ma neanche molto lontano ma li vicino . Talia abitava li vicino da sola , ma adesso aveva una casa con una persona che stava provando il suo stesso dolore e sofferenza . Queste cose alcune persone dicono che dividono ma invece in questa occasione aveva unito Amelia Moretti e Talia Moore . Eravamo andati a casa ed era molto bella di un colore tutto quanto bianco . Bussai alla porta con dolcezza . Talia senti bussare alla porta e vide che ero io . Talia sapeva chi ero e mi fece entrare e non solo a me ma anche ad Ada . Una volta entrati Talia ci porto dentro il salotto dove c’ era Amelia e stava provando a studiare ma non ci riusciva . Ada si mise sul divano e vide il libro di criminologia che era davvero molto pesante e sapeva cosa era visto che lo aveva usato pure lei – Studiare Criminologia è pesante . Però se capire con calma tutte le varie cose , puoi capire tutto come agisce un serial killer . Come anticipare i suoi movimenti e come essere superiore a lui . Se vuoi ti aiuto , se tu ci dici quello che vogliamo sapere . Amelia non perse occasione e anche se sapeva che era molto doloroso e molto triste inizio a dirci tutto – Io la notte lavoro a un bar che si chiama Lenny ‘s Bar . Li ho lavorato fino a notte fonda . Sono tornata a casa e ho vista mia madre stesa a terra in un bagno di sangue . Quando Amelia ci raccontava la storia si vedeva che aveva una espressione triste come se il mondo intero le fosse caduto per terra .
Poi ho visto mio padre che era in salotto a fumare a vedere la televisione visto che voleva sapere se i suoi colleghi aveva fatto qualcosa della droga li . Lui era casa e lui li non voleva sapere nulla cosi se uno dei suoi nemici veniva da lui . Mio padre non sapeva niente di quello che volevano sapere . La storia che aveva dato Amelia era molto credibili non solo per i dettagli ma anche per come lo diceva era triste e davvero molto infelice . Ada dalla tasca destra dei suoi pantaloni prese un fazzoletto e glielo porse con dolcezza – tieni tesoro . So che non volevi parlare di questa storia ma adesso ci devi dire come sei sfuggita al tuo nemico e come sei arrivata alla New York University . Amelia prima di dirci della sua triste storia si asciugo le lacrime che perdeva – Se mi volete chiedere se ho visto il sospetto in faccia . No non l’ ho visto che quel giorno pioveva davvero molto e io ho fatto solo una cosa scappare verso il primo taxi . Ci sono salita e li ho detto a un tizio di nome Lenny di darmi un passaggio verso la New York University . Poi da li sono divenuta cosi e poi ho incontrato Talia che mi ha calmata e adesso sto cercando di andare in avanti con la mia vita . Non so se posso ancora andare alla New York University . Non so nulla . Si poteva vedere nei suoi occhi che tutto quello che ci aveva detto era vero . Noi sapevamo una cosa che Amelia non sapeva e decisi di farglielo scoprire . Iniziai a sorridere e pure Ada inizio a sorridere e Amelia non sapeva il perché – mi potete dire perché state ridendo ? . Io guardai Ada e decisi di dirlo io – Ci puoi restare alla New York University . I tuoi genitori hanno pagato le rate per quella scuola fino alla fine . Vogliamo dire che tu ci puoi stare e adesso puoi diventare una Criminologa . Ada vide che Amelia era davvero molto felice e abbraccio Ada in modo molte forte . Prima di esaminare la scena del crimine Ada diede qualche piccolo consiglio ad Amelia . Poi andammo a li a vedere se ai normali agenti di polizia era sfuggito qualcosa oppure no .

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Angela Moretti Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Talia Moore The District Universing Universo

Angela Ferrante parla con me e con Ada del nuovo caso

Ero andato nell’ Universing con Ada visto che dopo aver fatto colazione ci aveva chiamato Angela Ferrante il capo di The District e anche mia amica . Angela ci aveva chiamato perché sapeva di una ragazza che era spaventata per colpa di quello che aveva visto in casa sua ma anche per il fatto che era una mutante – Daniel e Ada dovete venire vi devo parlare di un nuovo caso e questo è molto importante . Mi preparai e andammo verso l’ ufficio di Angela . Angela aveva il fascicolo li nel suo ufficio ed era pronto a dirci tutto quello che sapeva . Ci mettemmo poco visto che ci teletrasportammo li dentro e proprio davanti agli occhi di Angela . Angela quel giorno indossava un bellissimo vestito nero e molto lungo ed era davvero molto bello e gli stava benissimo . Una volta arrivati Angela diede in mano a me il fascicolo e inizia a vedere che due persone erano state uccise e Amelia era arrivata e aveva visto i suoi genitori uccisi . Ada vide il fascicolo dopo di me – la ragazza sta bene oppure il mostro che ha fatto questo ha ucciso pure lei ? . Angela sapeva che non era morta e visto che dovevamo sapere tutti i fatti ci disse – Allora questo è caso e della massima importanza visto che le persone morte facevano parte della narcotici e quindi dobbiamo stare attenti visto che potrebbe tornare ad uccidere questa ragazza mutaforme . Io capivo cosa stava passando Amelia visto che io ci sono passato . So meglio di chiunque altro cosa sta passando visto che tutto il mio popolo e morto durante una grande guerra . Angela mi affidato il caso visto che sapeva che io potevo capire lo stato d’ animo della ragazzina . Ada vedeva che nel fascicolo non c’ era scritto dove era la ragazzina . Ada punto gli occhi verso Angela – se dobbiamo capire cosa è successo dobbiamo sapere dove è Amelia . Se dobbiamo proteggerla da questo mostro dobbiamo sapere dove e . Angela lo sapeva dove era e decise di dircelo visto che noi dovevamo interrogare Amelia e cosi forse avere qualche informazione sulla persona che ha provato ad ucciderla . Anche se Angela sapeva dove era Amelia non lo aveva detto a nessuno visto che non voleva che qualcuno che non siamo noi vada li e la uccida per aiutare Brian O’ Neal . Angela prima di darci l’ informazione chiuse le tapparelle con i suoi poteri e poi ci diede il documento che teneva dentro la scrivania del seconda cassetto . Angela lo diede in mano a me e prima di lasciare andare il documento – andate via come siete entrati perché non voglio che nessuno sappia cosa vi ho dato . Ora vi spiego perché faccio cosi . Io e Ada sapevamo perché Angela si comportava cosi e secondo me aveva fatto bene e pure Ada la pensava cosi – lo sappiamo . Non vuoi che nessuno sappia dove si trovi Amelia e la uccida e cosi faccia iniziare una indagine di omicidio . Se io ero nella stessa situazione di Angela , mi sarei comportato nello stesso modo visto che non voglio mettere in pericolo nessuno . Anche se Amelia era una mutante andava protetta visto che lei era una dei buoni . Lei non aveva fatto niente di male apparte scappare e avere un nuovo aspetto . Angela prima di farci andare via ci disse pure una cosa sulla persona che era con Amelia – Prima che andate vi devo dire una cosa su Talia . Noi eravamo li a sentire visto che era una cosa davvero molto importante – Talia pure lei è una mutante e da quello che so ha aiutato un sacco di mutante che hanno passato quello che ha passato lei e Amelia . Angela aveva il fascicolo li e inizio a leggerlo con calma e poi mi disse – vedo che Amelia è andata dalla persona giusta per sapere tutto su questa storia . Voleva capire il commento detto dalla mia collega – cosa vuoi dire ? . Ada mi diede il fascicolo e mi fece notare che lei era scappata da una potente congrega nota come I Mutaforme Assassini . Solo poche persone ci riescono e da li capì che Amelia era andata da una persona che sapeva il fatto suo . Ma anche Talia sapeva il fatto suo noi dovevamo capire chi aveva ucciso Angela e Luca Moretti . Una volta saputo tutto questo andammo a parlare con Amelia per sapere cosa stava facendo . Sapevamo che era stata opera di un uomo e non di un mutante . Un mutante avrebbe fatto di peggio e invece qui c’ era opera umana .

Categorie
New York New York University Talia Moore

Talia Moore parla con Amelia della sua prima volta

Questa cosa che era successa ad Amelia era successa pura lei . Amelia era finita nelle mani giuste visto che Talia sapeva cosa stava passando , sapeva cosa le era successo e sapeva anche tutto su quello che le succederà in futuro . Amelia era andata dalla persona giusta , era andata nella casa di una persona che sapeva tutto su quell’ argomento . Talia vedeva Amelia sul divano e avevo lo stesso sguardo che aveva lei quando le successo questa cosa . Talia aveva rassicurato davvero molte persone che passavano la stessa situazione . Prendeva del gelato e dava inizio al racconto di quella notte che era davvero molto spaventosa e davvero tragica .Decise di fare questa cosa e forse avrebbe rassicurato Amelia e le avrebbe fatto capire che un tempo pure la persona che adesso le era davanti agli occhi era una vittima . Ma adesso grazie a questo potere da vittima si era trasformata in una normale persona che adesso ha una vita normale . Nel congelatore aveva del gelato al cioccolato , lo prese con calma e lo diede in mano ad Amelia . Amelia lo prese e poi vide Talia sedersi vicino a lei – cosa vuoi fare adesso ? . Amelia non sapeva cosa voleva fare Talia . Talia non aveva davvero nessuna brutta intenzione – ora ti spiego cosa voglio fare tesoro . Ho visto davvero molte persone nella tua situazione e abbiamo risolto la soluzione mangiando un po’ di gelato . Ora voglio fare la stessa con te . Adesso ti racconto il mio evento scatenante . Quello che ha cambiato per sempre la mia vita e come mai adesso io ho questo aspetto . Se vuoi mi puoi ascoltare oppure stare li sul divano e fare finta che io non ti abbia detto niente . Amelia invece lo voleva sapere visto facendo questa cosa avrebbe iniziato a creare un legame . Visto che Amelia sarebbe andata a vivere per davvero molto tempo con Talia . Amelia si mise a mangiare il gelato e inizio ad ascoltare la storia di Talia – sono pronto ad ascoltare la tua storia e anche se sarà brutta voglio sentire tutto . Talia aveva la stessa età di Amelia quando le successe questa cosa . Talia non aveva fatto niente di male apparte vivere , ma i suoi genitori l’ avevano portata via da una congrega di mutanti che si divertivano a uccidere persone e lo facevano con l’ aspetto delle persone che avevano appena ucciso . Daniela la madre di Talia decise di non far fare a sua figlia una vita del genere anche se tutti dicevano che era bellissimo . Tutti dicevano che ti dava una grande e potente scarica di adrenalina . Tutti dicevano che dava una grande passione per quella cosa e nel futuro sarebbe solo aumentata e cosi avresti continuato per sempre . Daniela lo sapeva e cosi fece finta che sua figlia era morta . Quando ebbe 15 il suo potere si sblocco e quindi il suo odore cambio . Se prima era pulito e lindo adesso profumava di morte e quindi la congrega lo senti e quando la vide capirono cosa era successo . La prima cosa che fecero fu uccidere Daniela e poi iniziarono a cercare Talia . La trovarono in un parco , Talia non sapevano chi era e inizio a scappare e poi successe cosi da un momento a un altro . Talia cambio aspetto e poi decise di scappare in un bar . Decise di scappare fino ai 17 anni e fu in quel giorno che decise di buttarsi alle spalle quegli eventi e avere un nuovo aspetto e cosi essere una nuova persona forte determinata . Amelia aveva sentito tutta la storia di Talia e vide che era molto più brutta della sua – deve essere stato davvero brutto , scappare , nascondersi e non sapere di chi fidarsi visto che poteva essere chiunque un mutaforme . Talia vide che Amelia aveva capito e aveva mangiato tutto il gelato e non gli poteva dare torto ad Amelia per due motivo . Uno perché era molto buono e l’ altro perché da quando era li non era riuscita a mangiare niente ma grazie al gelato e a quella storia , riusci a farla calmare e a farle mangiare qualcosa di buono .