Categorie
Claire Petrelli Jane Powell Laura Sabina Serena The District Xana Powell

Il Funerale di Xana Powell

 

Al funerale di Xana c’ erano tutti quanti tranne la madre che non era li come gli altri genitori e cosi dire le ultime parole alla figlia . Laura che era stata molto cattiva con lei ma solo perché non riusciva a trovare un modo per esserle amica . Se avessero avuto più tempo forse tra loro sarebbe scoppiata una grande amicizia molto forte e anche tra Sabina e Serena . Laura era li con un bel vestitino nero ed era con Sabina e con Serena . Anche loro volevano essere amiche di Xana ma non trovavano il modo visto che avevano paura o qualcosa di simile . Ma quando erano vicino alla tomba di Xana tutte quelle paure svanirono e decisero di esternare i loro sentimenti anche se era troppo tardi . Pensava che anche se era dentro una tomba poteva dire quello che non era riusciti a dire a scuola . Laura fece il primo passo visto che era lei quella che aveva un grande coraggio e decise di dire alcune parole per far capire a Xana quanto era importante per lei – Xana ti voglio dire mi dispiace . Sono stata una stupida . Non ho trovato il modo di essere tua amica e mi dispiace che tra noi questa amicizia non ci potrà essere mai . Cerca di essere felice nel posto dove stai andando . Sabina e Serena ci andarono insieme visto che erano amiche per la pelle questa prova la doveva affrontare insieme – Anche noi ti vogliamo dire scusa . Se solo ci fossimo comportati bene con te , forse a quest’ ora poteva parlare di ragazzi e cosi essere grandi amiche . Mi dispiace davvero . Cerca di essere in pace dove stai andando . Serena e Sabina andarono da Laura per sapere una cosa molto importante sulla madre di Xana – dove sta Jane ? . Laura non la vedeva da nessuna parte e faceva bene a non farla vedere oppure con i suoi modi da bulla gli avrebbe sputato nell’ occhio e avrebbe fatto anche altro – non c’ e e fa meglio a non esserci qui . Anche se era sua madre era un vero mostro e non ha il diritto di stare qui . Serena e Sabina non sapeva di cosa stava parlando Laura – di cosa stai parlando ? . Laura prese da parte Serena e Sabina per dirle una cosa molto importante – il giorno prima del suo omicidio . Sono andato in bagno e ho visto Xana con questa bellissima sciarpa rossa , glielo tolta e visto che tutto il collo aveva il segno di una mano come se qualcuno l’ avesse strangolata . Mi ha detto che era stata sua madre a fargli una cosa del genere . Le ho ridato la sciarpa e ho capito che ho fatto male a trattarla in questo modo . Claire Petrelli era pure lei al funerale e vide Laura , Serena e Sabina andare vicino ad alcune tombe . Andò li vicino a loro senti tutto quello che dicevano . Claire andò da loro – anche se la vostra amica è morta , voi dovete fare qualcosa per onorare la sua memoria . Lo so che avete paura ma la vostra amica ha vissuto con una donna che le ha fatto del male e l’ ha uccisa . Per favore dovete dirmi tutto quello che sapete e cosi possiamo dare onore alla vostra amica . Laura decise di fare lei il primo passo e di dire tutto alla polizia visto che non voleva darla vinta a una pazza che non aveva il diritto di fare questo alla propria figlia – Ero andato in bagno e l’ ho vista con questa sciarpa rossa glielo tolta e ho visto il segno di una mano come se qualcuno con forza la stava strangolando . Mi ha detto con molta paura che era stata la madre . Le ho aiutato a mantere il segreto . Anche se sono stata cattiva con lei non volevo che nessuno sapesse cosa era successo e cosi le ho sistemato meglio la sciarpa rossa e poi ce ne siamo andati dal bagno . Dopo quella volta non l’ho più vista viva e vegeta . L’ ultima volta che l’ ho vista e quando era stesa a terra sul marciapiede e non muoveva nemmeno un muscolo . Claire portava sempre con se un registratore visto che non sapeva mai se qualcuno aveva qualcosa di importante da dirle per completare un indagine o darle indizi per trovare una nuova prova . Per Claire era stato il momento giusto per capire che Jane era pazza e doveva essere trovata in fretta .

 

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...