Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto The Strain

The Strain: 1.03 Gone Smooth

Il virus ha portato danni non solo in superficie ma anche in profondità e quindi bisogna andare anche nelle fogne per vedere quello che sta succedendo li sotto . Come in superficie in profondità stanno succedendo delle cose molto brutte e che devono essere fermate prima che tutto possa andare ancora più male . Una delle persone che stava per morire per colpa del virus era il Capitano Redfern . Quello che sta succedendo in profondità può essere fermato da una sola persona e solo dopo che è stato in carcere può andare li sotto e risolvere il casino che sta succedendo . Setrakian può fermare tutto li sotto e nessun altro . Solo Setrakian può fermare il virus che potrebbe trasformare queste persone da vive a dei mostri che vogliono uccidere altre persone .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Molly Woods

Extant: 1.01 Re-entry

Molly Woods ha detto di essere sola li sopra ma non era vero visto che li sopra a un certo punto arrivo un alieno con cui entro in contatto in un modo non solo sociale ma anche intimo . L’ Alieno non so cosa stava facendo li o perchè aveva bisogno di aiuto . Scrisse sulla parte esterna dell’ abitacolo ” Help Me ” . Non so cosa di che aiuto aveva bisogno ma Molly decide di farlo entrare . Da li successe una cosa che diede inizio alla cosa strana di tutta questa storia . Molly sembra lasciarsi possedere dall’ alieno e da li ha il bambino che poi dovrà capire come lo ha avuto visto che non si ricorda di quei momenti oppure mente pure su quello . Molly adesso deve cercare di dare un senso a tutto questo e solo allora può capire tutto .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto John Cena

WWE 2K15

Nell’ universo di WWE 2k15 stavano cercando il volto adatto per il poster che avrebbe detto a tutti del nuovo universo dedicato al grande mondo del Wrestling . Avevano davvero una ardua scelta da fare visti che li dentro tutti sono grandi Wrestler e tutti sono adatti per essere messi su un poster . Alla fine dopo una dura scelta scelsero John Cena . E stata una cosa per caso era li fermo a fare una foto per un fan e la videro come una occasione giusta e adatta per fare di lui il volto per il poster dell’ universo dedicato al Wrestling . John Cena era stato scelto per il poster di WWE 2K15 . Ada era li per fare la foto visto che era lei che si finse una fan e invece di essere una fotografa . Dopo aver fatto la foto a John Cena la diede alle persone che volevano la foto per farne un poster e mandare ovunque .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Destiny

Noi non sappiamo se le persone sono arrivate oppure no su Marte o sulla Luna . Ma dalle foto che io e Ada abbiamo fatto posso dire di si . Sulla Luna e su Marte le persone sono arrivate però da molto tempo visto che gli oggetti che abbiamo visto sono davvero molto vecchi . Lo possiamo dire visto che li ci sono delle cose rotte e poi le abbiamo toccato e li abbiamo visto che stato davvero tanto tempo fa . Sul pianeta rosso abbiamo visto una grande struttura a forma di grande nave . Su Marte sembrava che c’ era una antica stazione spaziale per far atterrare le navi che arrivano da altri pianeti . Invece quello che abbiamo visto sulla Luna non ho ben capito cosa era . Sembra fatto da una civiltà antica e che non abbiamo capito cosa era e sopratutto se è ancora in funzione oppure no .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Zombi Zombie

H1Z1

Dentro questo universo dobbiamo uccidere gli zombie dentro la neve . Anche sotto la neve dobbiamo uccidere questi zombie che ci vogliono uccidere . Dentro questo universo anche nelle zone più isolate del mondo si possono vedere delle cose molto brutte e anche molto belle

Anche quando sei dentro la neve puoi vedere degli spettacoli incredibili

Anche nella notte più profonda e oscura si può possono vedere delle cose bellissime

 

 

Categorie
Alice Serra Andrea Serra Dafne Marino Diana Serra Foto

Maxda Rx7 di Diana Serra

Diana Serra una sera era capitata in una gara illegale . Non era andata li per guidare ma per vedere ma alla fine dovette gareggiare contro Ronny Jackson che ha la Maxda Rx-7 che adesso ha Diana Serra . Diana Serra non aveva un auto veloce e così Danica decise di correre il rischio e di farle usare la sua . Prima di dare inizio alla gara aiuto Diana a capire tutto . Diana era li dentro l’ auto e Danica gli era vicina – devi sentire la macchina . Se hai le orecchie pronte ad ascoltare i rumori dell’ auto puoi fare tutto . Se senti i vari rumori dell’ auto puoi capire cosa fare e cosa non fare . Diana decise di dare ascolto alle parole di Danica e quando tutti pensavano che Diana non avrebbe vinto . Diana invece vince alla grande e si prende l’ auto di Ronny . Ronny punto contro Diana e la stava per andare a sbatterci contro . Danica lo vide si alzo dalla sua auto – fermo ha vinto in modo regolare e adesso come promessa della sfida gli devi dare l’ auto . Ronny con Danica andò vicino a Diana e gli lancio le chiavi dell’ auto . Ronny prima di andare prese per mano in modo molto forte il braccio di Diana – ora tu hai la mia auto . Quindi cerca di trattarla bene oppure anche se non è mia vengo li e ti uccido seduta stante e mi riprendo l’ auto . Diana decise di giurare che l’ avrebbe trattata bene l’ auto di Ronny . Fu grazie a quell’ auto che Diana e Dafne Marino arrivarono a salvare Chiara e Luca Marino e anche Alice e Andrea Serra .

Categorie
Alice Serra Andrea Serra Chiara Marino Dafne Marino Diana Serra Luca Marino New York

Andrea condivide con Alice i ricordi visti nella mente di Dafne Marino

 

Quando leggi il pensiero e vedi dei ricordi quei ricordi entrano pure dentro di te e ci rimangono e se vuoi puoi farli vedere agli altri . Ad Andrea era successa una cosa del genere e stava decidendo di farli vedere pure a sua moglie . Decise di farlo prima di entrare li dentro e dare inizio a una grande giustizia . Si fermo un attimo al Central Park perché aveva paura che se glieli faceva vedere durante il viaggio vero la casa di Dafne Marino poteva avere un incidente . Alice e Andrea andarono verso una panchina che era quella su cui si erano conosciuti – perché siamo venuti qui ? . Andrea lo sapeva perché si erano fermati li e prima di andare da Chiara e Luca Marino per parlare di alcune cose – Ho letto la mente di Dafne Marino per vedere cosa le era successo nel passato . Andrea aveva quella faccia come se doveva dire qualcosa di molto brutto e Alice lo riconobbe subito quello sguardo e si avvicino a lui con calma – cosa hai visto li dentro ? . Cosa hai visto dentro la mente di Dafne Marino ? . Andrea sapeva che era troppo difficile dirlo e a parole non era bello e cosi decise di fare una cosa condivisione mentale per far vedere cosa aveva visto li dentro – a parole non ci riesco e non né voglio parlare . Ma adesso facciamo una condivisione mentale per farti vedere cosa ha visto li dentro . Alice accetto visto che l’ unico modo per capire cosa avevano passato non solo Chiara Marino ma anche Dafne Marino . Andrea prese le sue mani e le mise vicino alla fronte di Alice e inizio a condividere le informazioni . La prima cosa che Alice vide fu un evento in cui dentro casa c’ era una lotta tra Luca e Chiara . Luca era molto sbronzo ma grazie alla rabbia usava il suo potere alla grande . Chiara non aveva bevuto e stava cercando di fermare suo marito prima che potesse prendere un altra birra . Luca la prese visto che lui in quel momento era molto forte grazie alla rabbia e mise Chiara contro il muro e la stava strangolando sotto gli occhi di Dafne Marino . Dafne Marino era li e non poteva distogliere lo sguardo visto che Luca usava su di lei il potere di leggere il pensiero e aveva messo dentro la sua mente il pensiero che diceva guarda . Una volta finito tutto Luca mise Dafne vicino al muro e la stava strangolando con il suo potere e sul collo ebbe un grande livido rosso su tutto il collo . Alice vide che la visione non era ancora finita e vedeva che Luca si avvicinava all’ orecchio di Dafne – se dici una sola parola a qualcuno ti uccido con il mio potere . Alice capiva perché era difficile parlare di questa faccenda visto era molto brutta e non poteva passare cosi come se niente fosse . Dafne voleva solo avere una vita normale e per colpa di suo padre Luca non ce la poteva avere . Dopo la scuola non tornava subito a casa visto che li non ci poteva stare e non ci voleva stare . Non voleva che suo padre Luca facesse qualcosa di male contro qualcuno . Alice e Andrea erano li su quella panchina e pure Alice era motivata a fare qualcosa di buono . Alice era stata li a vedere quelle scene e non poteva fare nulla . Dentro il suo corpo e la sua anima voleva tanto entrare dentro quelle visioni e usare il potere della telecinesi per dare una bella lezione a Luca e cosi portare via Dafne da li e darle una vita normale . Alice e Andrea insieme andarono alla loro macchina e non vedevano l’ ora di arrivare li davanti a quella casa dove per molto tempo aveva vissuto Dafne Marino . Non sapevano come era il posto ma dopo il loro arrivo era sicuro che Chiara e Dafne Marino non avrebbero vissuto più in un modo del genere . Alice e Andrea quando avevano visto quelle scene quasi volevano chiudere gli occhi per non vedere e non sentire . Ma avevano visto e sentito e adesso avevano deciso di dare inizio alla giustizia e fare in modo che Chiara e Dafne Marino non avrebbero più vissuto qui ma dentro una casa accogliente dove aveva vissuto Diana Serra .

 

Categorie
Alice Serra Andrea Serra Chiara Marino Luca Marino

Diana Serra e Dafne Marino parlano del loro piano

 

Diana Serra era li distesa sul suo letto che era bello comoda e anche le lenzuola erano belle visto che li sopra c’ erano i cuori e le stelle . Dafne Marino era li vicino a Diana Serra e stava aspettando che Andrea Serra con sua madre Alice se ne era andato dalla casa e cosi Diana poteva scassinare la porta e andare a cercare di non far morire nessuno . Chiara Marino era in grande guai e quindi non ci voleva solo l’ aiuto di Alice e Andrea Serra ma anche di Diana Serra e Dafne Marino . Prima di andare via dalla casa di Diana dovevano parlare del loro piano – che facciamo una volta arrivati li ? . Diana anche se li e stava cercando di tenere gli occhi chiusi per far finta di dormire e così far capire ad Andrea che loro due non si sarebbero mosse da li . Una volta passato il pericolo Diana si girò e guardo gli occhi neri di Dafne Marino e non erano fermi come negli altri momenti ma erano agitati e dentro c’ era anche un pizzico di paura . La mano sinistra di Diana andò ad accarezzare i suoi bellissimi capelli neri – ce la possiamo fare . Ce la facciamo a salvare tua madre e tuo padre . Non salviamo solo loro ma anche i miei genitori . Una volta arrivati li salviamo tutti quanti nessuno escluso . C’ era ancora il problema di salvare Chiara e Diana non aveva detto niente del piano per salvare la madre – Una volta arrivati li andiamo dal retro e facciamo dei rumori usando i nostri poteri e cosi attiriamo tua madre fuori casa e da li teniamo li fuori fino alla fine . Dafne sapeva che era molto difficile questa parte visto che non sapeva se sua madre si sarebbe fatta convincere a rimanere li fuori dopo che aveva sentito dire da sua figlia che sarebbe andata li dentro e cercare di fermare suo padre e forse sarebbe morta . Però ci dovevano provare oppure Chiara sarebbe morta , Luca si sarebbe arrabbiato ancora di più e avrebbe usato la sua rabbia e collera dentro New York . Questa era una di quelle brutte situazione che se non maneggiate con cura possono andare a catafascio tutto quanto . Dafne si alzo dal letto e inizio a pensare a cosa dire a sua madre per non per farla entrare li dentro e cosi salvarsi e non morire per colpa di Luca . Diana che era li sul letto e aveva aperto gli occhi vedeva che Dafne era molto nervosa . Si alzo dal letto e le prese le mani – calmati oppure se sei nervosa non risolviamo niente . Tutto quello che otteniamo se siamo nervosi e la morte delle nostre famiglie . Come ho detto insieme ce la possiamo fare , ma se resti nervosa i poteri non funzionano e il nostro piano non ha successo . Dafne era li vicino a Diana e fece respiri lenti per rallentare la paura che era dentro di se – hai ragione . Scusa . Ma ho una grande paura che tutto può andare male . So che può andare male e quindi devi stare calma e rilassata oppure le persone che vogliamo salvare muoiono e noi saremo mandati in posti diversi . Dafne per calmare la rabbia che aveva dentro di se faceva Yoga e anche esercizi fisici visto che voleva restare sempre in forza . Diana dopo aver calmato la sua amante Dafne Marino si mise vicino alla porta . Prima di andare vicino alla porta prese dalla sua scrivania il suo kit da scasso . Lo teneva sotto il cassetto per non farlo vedere né a sua madre e nemmeno a sua madre . Tutti dovevano restare all’ oscuro di questo suo segreto e pure Dafne Marino . Una volta preso si mise vicino alla porta e inizio a usare i vari strumenti e in pochi secondi apri la porta . Dafne Marino e Diana Serra iniziarono a scendere le scale . Vicino alla fine Dafne fece una domanda a Diana – come li raggiungiamo ? . Diana non si fidava dei suoi genitori e quindi quando doveva nascondere le chiavi della sua macchina li metteva dentro al reggiseno . Diana mise la mano destra dentro al suo reggiseno e caccio un mazzo di chiavi . Dafne vide che erano di una Maxda Rx-7 del 2003 – tu mi piaci un sacco . Ora andiamo a salvare tutti .