Categorie
Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Daniela Pellegrini T.A.R.D.I.S

Beatrice Ferrante crea degli orecchini per Daniela

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Daniela voleva sapere come era capace di fare tutte queste . Prima di iniziare ad entrare dentro la sua fucina personale . Beatrice si mise sul suo letto vicino a Daniela e inizio a dire “Un anno fa avevo portato Beatrice Ferrante in una vera fucina . Quella era la fucina di Marek 8 . Li ci sono persone ogni giorno che si mettono a creare armi , oggetti come fucili sonici , cacciaviti sonici e molto altro . Beatrice voleva imparare a crearsi un oggetto da sola . Beatrice si voleva creare un arma tutta da sola e senza il mio aiuto . Aveva il suo posto di lavoro ed era inca scendente . Prima di farle lavorare qualcosa le dissi – senti lo so che non vuoi il mio aiuto . Ma io ti voglio aiutare . Se vuoi restare devi fare a modo mio oppure ce ne andiamo . Beatrice in modo non po’ scocciata – va bene . Cosa devo fare per resistere a questo caldo . Io sapevo che era dura li dentro – lo so che non vuoi ma ti devi togliere la maglietta . Beatrice non voleva – non voglio . Sotto ho solo il reggiseno e non mi piace far vedere agli altri cosa ho sotto . Allora riportai Beatrice nel T.A.R.D.I.S e le insegnai e le sbloccai il potere della superesistenza . Dopo averla sbloccata Beatrice si senti molto meglio più leggera e capace di resistere a questo grande caldo . Inizio a lavorare con un martello non molto pesante . Grazie alla superforza riusci a sollevare il martello con un po’ della sua forma . Beatrice ci mise davvero molto tempo visto che ci furono alcuni fallimenti e alcuni successi . Beatrice dopo cinque ore si riusci a creare una spada molto simile alla mia . Beatrice era felice di vedere la mia spada e di possederne una uguale . Decisi di fargliela tenere visto che era stata capace di farsela da sola . Daniela vedeva che Beatrice era una di quelle persone che sapeva fare un sacco di cose – vedo che ogni giorno scopro qualcosa di nuovo su di te e posso dire che mi piace . Li vide un tavolo di lavoro fatto in ferro . Dietro di loro e attorno a loro c’ era un grande caldo . Beatrice lo poteva sopportare grazie al potere che gli avevo sbloccato . Invece Beatrice resisteva al caldo visto che se riesci a controllare l’ elemento del fuoco tu puoi usarlo per non sentire caldo e usarlo per uccidere i tuoi nemici . Daniela era li e aspettava . Vedeva che Beatrice si tolse la maglietta visto che era vicina a una ragazza e quindi se vedeva una ragazza con un reggiseno non si scandalizzava molto . Prese un po’ di ferro che era stata santificato con Aqua Santa . Inizio a dividerlo con il martello in modo molto forte . Daniela che era li vicino a Beatrice e vedeva che era molto brava . Daniela vedeva che doveva essere raffreddata il ferro e fece una bacinella d’ acqua molto fredda . Beatrice con l’ aiuto di Daniela mise il ferro che era caldo come un vulcano attivo dentro la bacinella d’ acqua . Beatrice ci poteva mettere anche cinque ore per fare un lavoro del genere . Daniela si mise a dormire sulla sedia , invece Beatrice continuo a lavorare . Alla fine dopo cinque ore di lavoro continuo fini il lavoro dentro la fucina . Beatrice andò vicino a Daniela e la sveglio con calma . Daniela apri gli occhi e li vide . Vide i suoi due nuovi orecchini . Erano piccoli e aveva la forma di un pentacolo . Una volta messi non successe niente . Daniela pensava di morire ma invece non mori e si vide che Daniela si calmo – pensavi che saresti morta ? . Daniela diede la maglietta a Beatrice che se la mise con calma – non puoi morire con l’ acqua santa perché tu sei una strega buona e solo le strega cattive possono morire con questo tipo di acqua . Adesso tu hai un altra arma oltre alla tua magia . Li sopra c’ e della acqua santa e basta che tu riesci a toglierti gli orecchini e li butti in faccia e poi l’ acqua santa farà il resto . Daniela abbraccio Beatrice e quello era un modo per dire grazie di tutto .

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...