Categorie
Ada Knight Dana Moretti Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur

Peter Stark parte 2

Peter Stark non era nervoso visto che sapeva mantere la calma anche nelle situazioni più brutte . Se non sapeva mantenere la calma in queste situazioni non sarebbe stato un fotografo . Peter sapeva che i fotografi professionisti devono stare li sul posto e vedere con i loro occhi cose orribili e spaventose e devono stare li e fotografare tali cose senza far vedere le loro emozioni . Peter era capace di farlo e quindi uscire fuori da Saloon e non far capire che era stato scoperto da Jack fu molto facile . Peter usci fuori dal Saloon senza nessuna ferita e con una faccia normale . Non fece nessuna risata ma solo uno sguardo serio che non faceva capire niente di lui . Peter andò da Nerissa che era dietro al Saloon . Era nel vicolo buoi del Saloon e prese per il braccio Peter . Nerissa lo guardo in modo molto serio e Peter fece lo stesso – dimmi che hai fatto le foto . Peter fece vedere le foto a Nerissa – li dentro ci sono cinque persone che hanno armi molto potenti e sono capaci di curvare il proiettile come fa Jack il Pistolero . Adesso Jack mi vuole rivedere perché vuole capire cosa io ci faccio in città e se sono una tua spia . Se non ci vado lui capisce che ho qualcosa da nascondere . Nerissa utilizzo la sua mano destra per metterlo contro la parete di legno del Saloon – a che ora ci devi andare ? . Nerissa allento un po’ la presa e fece parlare Peter dopo aver preso un po’ di fiato – al tramonto . Nerissa lascio la presa su di lui e poi lo prese per i suoi capelli neri – sia chiaro prova a fare il furbo con me e io non ti strappo solo il cuore ma mi prendo anche il resto del tuo corpo . Sono stata chiara . Ora vai da lui e cerca di guardati le spalle perché io sarò la tua ombra . Tu prova a fare una mossa contro di e nulla ti salverà . Peter aspetto il tramonto e poi andò da Jack dentro al Saloon . Peter vide che qualcuno stava parlando con Jack . Quella persona ero io . Jack sapeva che Nerissa era un demone molto potente e un po’ di aiuto non fa mai male . Peter si avvicino a noi due e io lo vidi . Una volta venuto verso il bancone io mi avvicinai a lui – vedo che ti sei messo in un bel casino . Nerissa è una persona molto pericolosa e anche se hai fatto quello che ti dice lei forse ti uccide lo stesso . Ma io sono qui per salvarti . Ada era li vicino a me e si inizio a bere due pinta di birra come se fosse acqua fresca . Poi scese dallo sgabello e venne verso di me – vuoi dire noi due siamo qui per aiutarlo . Noi mostrammo i nostri distintivi e Peter capì che forse aveva una possibilità di restare vivo e vegeto anche se cercava di uscire dalle grinfie di Nerissa . Peter si venne a sedere vicino a noi – cosa posso fare per uscire dalle grinfie di Nerissa . Quella già due volte ha provato a uccidermi e non voglio che mi uccida . Ci deve essere un modo . Ada sapeva che Nerissa amava i demoni in un certo modo e decise di sfruttare certi suoi agganci . Ada ci guardo tutti – io so che Nerissa è lesbica e che se la fa con un certo demone femmina . Nerissa sta provando a non far uscire fuori questa storia per salvarsi la faccia . Forse se tu la riesci a scattare delle foto mentre loro due fanno quelle cose e poi la mandai a Melissa Mcarthur magari lei ti lascia stare . Era un piano semplice ma doveva trovare un modo per far succedere una cosa del genere . Peter si fidava di noi e del nostro piano ma prima di farlo dovevamo vedere come procedere e cosi Peter Stark non sarebbe stato ucciso da Nerissa . Ma se il nostro piano sarebbe fallito Peter Stark sarebbe stato solo un vago ricordo dentro la mente di noi tutti . Lo dovevamo salvare visto che lui era una parte fondamentale dentro la storia di Dana Moretti . Grazie al suo aiuto Dana Moretti avrebbe avuto una nuova vita e un grande futuro . Ma per il momento tutto non poteva accadere perché Peter Stark era tra la vita e la morta e se il nostro piano non funzionava poteva morire in modo molto brutto e Dana Moretti sarebbe crollata dentro una crisi per non capire cosa fare nella sua vita futura .

Di Marcello Trombetti

Sono nato sul pianeta Maraxus , dove vivono i Dominatori di Poteri che controllano tutti i poteri e tutti gli elementi . Però i Distruttori hanno distrutto il mio pianeta e il mio popolo e poi sono arrivato sulla Terra insieme a Sarah la Fenice Rossa che insieme a mio padre e mia madre mi ha cresciuto , mi ha portato in vari posti dove mi sono allenato a controllare i miei poteri , ma anche a conoscere varie persone . Adesso nel 2012 sto viaggiando nel tempo , nello spazio e nei mondi Kratos , Pandora e Aqua , persone che ho salvato da situazioni molto pericolose e adesso viaggiano con me , nel tempo , nello spazio e nei mondi a salvare persone .Io faccio parte di varie organizzazioni con le quali salvo le persone nel tempo e nello spazio e faccio molto altro tipo aiutare le persone che hanno i poteri , aiutarli a gestirli e aiuto molte persone tra le quali Pandora e molte altre persone .Io sono il Dominatore di Poteri , viaggio nel tempo , nello spazio e nei mondi , io viaggerò ovunque e aiuterò tutti . Ma chi è mio nemici si guardi le spalle , stia attento a ogni angolo dell' universo , perchè se fa male a qualche mio amico lo trovò in ogni parte del tempo , dello spazio e del mondo in cui lui si è andata a cacciare e lo fermerò .Prossima fermata ovunque . Anche se torno sul mio pianeta natale loro sono come posso dire bloccati nella Guerra dell' Universo e sono cambiati . La loro rabbia li guida , quando è iniziata questa dolorosa guerra io non ne volevo farne parte ma poi dovetti parteciparne visto che io solo potevo portarne fine . Ci ho partecipato e da un bagno di sangue ne sono uscito e ne sono uscito cambiato e vedendo attimo dopo attimo tutto quello che è successo . Quello che ho fatto l' ho fatto per salvare l' intero universo e tutto quello che c' era li nell' Universo conosciuto e sconosciuto . Il giorno del mio compleanno ho sacrificato tantissimo ma ho anche salvato tantissimo e nessuno apparte poche persone sanno quello che ho fatto , gli altri invece devono restare all' oscuro di tutto . Da quel giorno mi porto una grande oscurità ma grazie a Malefica io riesco a controllarla , la controllo e faccio in modo di non sprofondare in essa e non uscirne mai più . Il giorno della distruzione di Maraxus tutti si fanno e mi fanno una domanda , la prima domanda . La domanda che io evito da tutta la vita cioè Cosa è successo a Maraxus ? . Da questo scappo io scapperò nell' universo e nel mondo , nel tempo e nello spazio per non rispondere a questa domanda .In questo mio diario potete leggere non solo le mie avventure ma anche le persone che stanno nel mio grande universo e che incontro o che vi narrò solo ma qui dentro vi dirò tutto di loro visto che dovete sapere di loro e delle mie avventure .

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...