Jessica Fermont scappa dagli Zygons

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Jessica non aveva ancora l’ età per guidare visto che poteva guidare solo quando aveva 18 anni e quindi quando era scappata dagli Zygons non poteva usare l’ auto di suo padre James e anche se sapeva guidare non poteva usare quell’ auto visto che era stata disabilitata da un congegno che avevano preso dai Dalek visto che loro si erano uniti per uccidere la famiglia Arcieri una volta per tutte . Jessica era stata presa dai suoi genitori dopo la festa della sua migliore amica Marissa e cosi lei poteva tornare a casa e riposarsi per la lunga notte passata a casa della sua migliore amica . Suo padre James e sua madre Alexia erano in auto tranquilli e non avevano detto nulla a Jessica visto che lei non si era ubriacata e sopratutto non aveva fatto niente e i suoi genitori erano fieri . Non erano molto lontani da casa loro e avevano deciso di farla in auto la strada verso casa e cosi loro non prendevano troppo freddo e sopratutto non venivano aggrediti da qualcuno di molto pericoloso . Durante il viaggio a casa Jessica decise di dire un piccolo segreto a sua madre Alexia cioè che aveva baciato un ragazzo e tra loro sarebbe iniziata una storia . Ma proprio quando sua madre Alexia e Jessica avevano iniziato la conversazione l’ auto e i telefonino smisero di funzionare . L’ auto e i telefonini erano come morti e quindi per chiamare aiuto o usare l’ auto per andare via da li il più presto possibile , ma non si poteva fare visto che tutto sembrava morto . Gli Zygons avevano deciso di fare la loro mossa nell’ oscurità più totale e non parlo solo del fatto che li c’ era un po’ di luce , no all’ inizio avevano smesso di far funzionare l’ auto e i telefoni ma poi usarono di nuovo il congegno avuto dai Dalek e pure i lampioni smisero di funzionare . Adesso che nessuno poteva vedere cosa succedeva li loro potevano prendere i genitori di Jessica Fermont per fare in modo che lei si metesse in contatto con una certa Federica Arcieri , che poi loro diventano amiche e poi la facevano venire li per poi scambiarla con uno degli Zygons e cosi uccidere la Famiglia Arcieri da dentro . Alexia e James scesero dall’ auto e insieme all’ unisono dissero a alla loro figlia – resta in auto e cosi loro andarono li a vedere cosa stava succedendo . Jessica aveva deciso di restare in auto visto che sentiva i rumori dei passi dei suoi genitori e di tutte le altre auto che c’ erano li attorno , ma poi Jessica non senti più nessun rumore e nemmeno i passi dei suoi genitori e cosi scese dall’ auto . Una volta scesa vide li nell’oscurità più totale due grosse figure e capì che non erano i suoi genitori visto che erano troppo grossi e loro erano li fermi senza dire neanche una parola o una frase che facesse capire a lei chi fossero . Io ero ancora dentro il mio ufficio visto che stavo vedendo se uno degli Zygons era ancora sulla Terra oppure no . Lo potevo capire grazie a Cortana che era li davanti a me , cioè dentro al T.A.R.D.I.S e con calma stava cercando di capire dove potessero essere e li trovo quando mi indico di una strada che era nell’oscurità più totale . Io scesi e presi l’ auto e correndo andai li e mi trovai vicino un’ altra auto che era vuota e li usando gli occhi della fenice per vedere chi c’ era e chi non c’ era . Davanti a me c’ era una ragazzina che stava andando vicino all’ auto e cosi io andai vicino a lei con calma – vieni con me oppure potresti scomparire come i tuoi genitori . Quando dissi quella frase Jessica si mise paura e sali sulla mia auto e noi ce ne andammo il più lontano possibile da questo posto molto oscuro . Mentre guidavo sentivo il cuore di Jessica che batteva all’ impazzata e dentro la sua mente c’ era un solo e unico pensiero – dove sono i miei genitori ? . Io mi fermai vicino a una stazione della polizia e poi guardai Jessica negli occhi – respira , adesso . Se sono andati e non credo che ti colpiscano davanti a tutte queste persone . Jessica fece un lungo respiro – tu chi sei ? , dove sono i miei genitori ? . Io non potevo dire a Jessica che ero un alieno , già ha visto gli Zygons e quindi le dissi – io sono Daniel Saintcall e grazie ai miei strumenti ho capito che tu e la tua famiglia eravate in pericolo e cosi sono intervenuto . I tuoi genitori sono ancora vivi ma li devo trovare . Adesso tu te ne andavi a Londra e cambia il tuo look e con calma fatti una nuova vita e io nel frattempo cerco i tuoi genitori . Jessica pensava che erano morti ma io la guardai negli occhi – no a quelle creature le persone servono vive e vegete . Da morte non gli servono a niente . Quindi io adesso li devo solo trovare . Tu invece fai come ti dico io cioè vai a Londra e fatti una nuova vita .

Annunci

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...