Curiosità sul Consiglio Internazionale della Magia

Dopo i due grandi attacchi contro la magia e sto parlando della Battaglia di Stonehenge e dello sterminio delle streghe attraverso il rogo nella città di Salem, le persone e le creature magiche hanno cercato un modo nuovo per restare in vita. Dal 1840 la magia, le creature magiche erano bandite da ogni parte e se qualcuno le doveva le doveva uccidere senza pensarci due visto che per loro erano degli abomini. Nella città di Salem pensavano di aver ucciso tutte le streghe ma invece non le aveva ucciso tutte e cosi alcune di loro cercarono di dare riparo a più persone o di dar loro un aspetto umano cosi loro potevano tornare in città e restare li fino a quando le acque non si erano calmate. Tali voci della Guerra contro la Magia erano pervenuta in diversi universi e le avevano sentito persone veramente potenti cioè maghi talmente potenti che ora mai per fare un incantesimo non lo dovevano fare nemmeno con le loro potenti mani, ma lo dovevano solo pensare dentro la loro grande e potente mente e quello succedeva di fronte e di fronte agli altri. Il 21 Novembre del 1841 queste persone decisero di riunirsi sotto un gruppo e da li nacque il Consiglio Internazionale della Magia e per fare in modo che loro potessero agire sia nel presente e sia qui, tornarono indietro nel tempo e si crearono una storia tutta loro in questo universo. Ogni tanto si riunivano e cosi loro si passavano voci, informazioni e sopratutto richieste di aiuto per fare in modo che lo potessero tenere al sicuro le creature magiche da questi umani che non erano ancora pronti ad accogliere la magia e le grandi meraviglie. Tra di loro c’ e anche Adalind Bombit e ha creato un suo negozio Vision per vedere cosa succedeva in quel luogo e in quella zona e sopratutto anche nel resto del mondo. Adalind Bombit si è finta sotto gli occhi di tutti una normale commessa che vende dolciumi ma le serve per far conoscere la magia alle future generazioni che grazie ai fumetti creati dai Creativi loro possono accettare che la magia c’ e in questo mondo ma è nascosta e deve restare tale per fare in modo che le persone malvagie non cercano di distruggerla di nuovo. Il Consiglio Internazionale della Magia serve non solo a proteggere le persone con i poteri o le creature magiche ma serve anche a fare in modo che la magia o le persone che sono nascoste qui sulla Terra restino nascoste visto che per arrivare qui sulla Terra e nel nostro universo hanno dovuto sacrificare ogni cosa anche la loro stessa famiglia. Adalind Bombit si è dato questo aspetto cosi da sembrare carina e bella e lo ha fatto per distruggere le parole delle persone che dicevano che le streghe erano dei mostri con rughe e con un aspetto che ti fa raggelare il sangue. Invece noi vediamo Adalind Bombit e noi sappiamo che è una strega e quindi non crediamo più a queste bugie che ci sono state raccontate nel tempo.

 

 

Annunci

3 Replies to “Curiosità sul Consiglio Internazionale della Magia”

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...