Categorie
Presentazione

Racconto a Coraline della Muerte

Come si fa a dire a una ragazzina o a una ragazza che la Morte o la Muerte o nota altro come la Catrina non è un essere senza emozioni e senza tatto, ma è solo un essere che ha uno scopo ben preciso cioè traghettare le anima da questo mondo a quello dei Mondi. Per fargli capire una cosa del genere bisogna parlare del Messico e delle tradizioni vivi e veramente uniche, ma tra le quali i suoi balli popolari e che in Messico è iniziato l’ intero universo visto durante uno dei miei viaggi tra i vari mondi ho saputo che il Messico è il Centro dell’ Universo. Con passo lento e deciso mi avvicinai a Coraline – senti ora ti dico perchè stiamo andando nel Mondo dei Morti e spero che quello che sto dirti non ti spaventi per nulla. Coraline era ancora in quella frase in cui poteva fare un attacco di panico e scappare via dalla nave o fare qualcosa di veramente attentato come aprire le porte del T.A.R.D.I.S e cosi attraversare un varco nel tempo e nello spazio e alla fine andare in un posto remoto. Coraline dopo un pò di tempo mi guardo – sono pronto a sapere questo motivo, dalla faccia vedevo che non era del tutto pronta ma glielo dissi lo stesso. Con estrema calma e senza girarci troppo intorno e senza dirle bugie – noi stiamo andando nel Mondo dei Morti per incontrare la Catrina cioè La Morte. So che stai pensando che la Morte è solo un essere senza emozioni e senza tanto. Ma all’ inizio era cosi poi quando è arrivato in Messico e i popoli Maya hanno iniziato ad adorare lei i suoi dei con delle feste lei ha scoperto tutte quelle emozioni che noi proviamo e alla fine lei adesso non solo aiuta le persone di questo mondo ma sopratutto aiuta i bambini di tutti mondi. E quindi quando vedrà quello che ti è successo ti aiuterà di sicuro. Lo so perchè io l’ ho incontrata e quando nel suo mondo io ho visto che una persona era stata dimenticata da questo mondo e stava andando nell’ oblio o dove sarebbe andata mi ha detto testuali parole – Senti Daniel lo so che tu pensavi che io avrei potuto fare qualcosa per questa ragazzina che è scomparsa, ma io non posso fare niente. Io lo dirigo solo questo posto, cioè se è una persona viva e vegeta sta qui, io posso fare qualcosa per fare in modo che torni e salva nel Mondo dei Vivi ma visto che lei era entrata in quella fase ” Sparizione Definitiva “, io non posso fare nulla e posso dir loro addio e buona fortuna. Coraline sentendo queste parole si calmo in maniera definitiva e alla fine si fido del tutto di noi e delle nostre decisioni.