Categorie
Presentazione

Spiego a Irisa Prince i pericoli del mondo di Until Dawn

Una volta arrivati su questo mondo in cui sono successe alcune situazioni veramente brutte ma alla fine grazie ai Totem che la Dea della Morte ha messo sul loro passaggio si sono salvati da soli e sono riusciti a tornare in città. Io so tutto di quella situazione visto che ho indagato e ho capito che Josh voleva uccidere i suoi amici per aver quasi ucciso le sue sorella, ma alla fine si scopre che una di loro era viva e vegeta e per restare viva ha dovuto fare una mossa che solo in alcune circostanza fanno alcune persone cioè diventare mangiatori di carne umane e da li parte il processo per essere una creatura veramente incredibile e terrificante cioè il Wendigo. Ho sentito varie leggende in cui si dice che alcuni Cacciatori Indiani andando nelle zone più terrificanti e oscure, li dove non c’e cibo e nemmeno acqua e alla fine per sopravvivere hanno ucciso i loro compagni e se li sono mangiati e da li ha iniziato il processo per farli diventare la creatura leggendaria nota come il Wendigo. Dentro la storia di Until Dawn adesso di Wendigo ce ne sono due cioè Josh e sua sorella Beth, oppure ce ne sta solo uno visto che nessuno sa cosa ha fatto Beth trasformata in un Wendigo. Noi eravamo arrivati già da molto tempo in questo luogo, ma prima di andare li dentro e affrontare i pericoli che ci sono qui in questo luogo, prima dovevo parlare con Irisa Prince dei pericoli che ci sono qui dentro e poi lei mi doveva aiutare a far cambiare d’ abito a Coraline. Noi prima eravamo in un mondo in cui ogni abito andava bene, ma adesso invece noi ci troviamo in un posto innevato e dove ci sono montagne dappertutto. Coraline voleva sapere tutto su quel luogo e inizio a chiedere a Cortana tutte le informazioni sul mondo di Until Dawn, ma tranne i fatti che sono successi li sopra. Coraline non doveva sapere cosa fosse successo qui sopra, già ha perso parte della sua anima e non voglio che si spaventi di più e faccia qualcosa di avventato e non voglio perdere anche lei. Io andai vicino a Irisa Prince che si stava preparando ad affrontare i pericoli – li dentro devi fare molta attenzione visto che li ci sta il Wendigo e se ti ferisce tu diventi il Wendigo, quindi stiamo attenti visto che forse a noi non può fare nulla ma a Coraline si. Irisa fece una cosa che non sapevo sapesse fare cioè allungo il suo coltello in una spada, tutta quanta nera e veramente molto robusta – io sono pronta a qualsiasi scontro visto che io per 6 anni sono sopravvissuta nel Deserto dell’ Infinito, dove le strade cambiano sempre e dove sembra che tu sia andato in un posto e allo stesso tempo sembra che non ti sia mosso affatto. Il luogo è strapieno di nemici che sono prendere la tua roba e tutto per poter sopravvivere un po di più in questo luogo visto che qui ci sta L’ incantesimo Hallucation Perfecto. Questo incantesimo ti impedisce di capire se quello che stai guardando sia vera o meno, se sei andato in luogo oppure no, nel senso che questo incantesimo ti tiene in uno stato di allucinazione permanente e non sai se stai sognando o meno. Qui sono pronta ad affrontare tutto e tutti. Dopo questo grande discorso io la guardai in volto – puoi aiutare la piccola Coraline a cambiarsi d’ abito visto che li fa molto freddo e si deve mettere qualcosa più adeguato al tempo. L’ incantesimo che è stato fatto su tale luogo cioè Il Deserto dell’ Infinito è stato fatto per proteggere la città dai mostri cosi loro credono di aver trovato la città e invece quello è un burrone e per colpa dell’ incantesimo loro si sono andati a schiantare la dentro invece di entrare in città e fare gravi danni.

Categorie
Presentazione

Entro in collegamento con Coraline

Le mie indagini non sono indagini normali ma indagini tra varie varie dimensioni voglio che se io cerco il colpevole quello si trova in un altra realtà a godersi la scena in un altra realtà e spesso quella persona è tale e a quale a una persona che tu hai visto sulla scena e vedendo i suoi ricordi e i suoi capito hai capito che era innocente. Io molto spesso per far capire alla gente cosa succede, io mi devo avvicinare a loro, devo mettere le mie dite sulle sue tempie per fare in modo che io posso entrare in contatto fisico e mentale con loro e cosi possono dare inizio al risveglio degli Occhi della Fenice. Io devo dare loro questa abilità seno nessuno di loro crede che possa esistere la magia o delle creature magiche che sono li per ucciderli o per prendere qualcosa in loro possesso. Io e Ada Knight dobbiamo dare questo potere alle persone per fargli non solo credere a quello che diciamo, ma che vedano con i loro occhi che quello che stiamo dicendo non sia campato per aria. Voglio dire se tu vai a dire che la magia esiste senza dargli uno straccio di prova lui ti crede un pazzo o sia uno scherzo, invece noi con questa tattica facciamo in modo che tutti credano e vedono che la magia esiste ed è attorno a loro. Molte volte devo fare questa tattica o devo agire da solo per fare in modo che io posso aiutare le varie persone che esistono nel tempo, nello spazio e nelle dimensioni, tra le varie persone che io ho aiutato c’ e anche Mel la figlia di Malefica e voleva imparare a respirare sott’acqua per tutto il tempo che voleva. Noi Dominatori di Poteri abbiamo creato un potere noto come il Respiro Armonico è un incantesimo di meta-mutazione che ti può trasformare in una sirena per tutto il tempo in cui vuoi e lei lo aveva scoperto dentro la biblioteca della madre visto che Helena Saintcall aveva lasciato un libro qui nel castello di Malefica e Mel lo aveva trovato. Ora passiamo a parlare di quello che è successo nel T.A.R.D.I.S con Irisa e con Coraline. Io le avevo detto che tutto poteva andare male visto che io avevo tale mossa solo con persone che stanno bene e hanno la loro anima del tutto integra. Coraline si fermo vicino alla postazione di comando del T.A.R.D.I.S e mi misi vicino a lei, misi le mie dite vicino alle sue tempie – ora mi connetto con la tua mente e se vuoi che tutto vada bene non devi mostrare nessuna emozione e non mi devi cacciare fuori oppure tutto può andare male. Coraline per farmi capire che si fidava di me chiuse gli occhi e si concentrò su tale fatto e iniziai la procedura e iniziai a vedere i suoi ricordi sia quelli belli con i suoi genitori e sia sulle esperienze che aveva fatto dentro l’ Altro Mondo fatto da Beldam. I ricordi di Coraline erano divisi su due piani visto che lei aveva vagato su due dimensioni e poi vidi i suoi ultimi ricordi dentro al suo mondo e li dentro non senti solo il suo dolore ma vidi quello che le avevano fatto e prima di andare e concentrarmi su quello che ero venuto senti il suo grido e poi il suo pianto e per un attimo vidi suo occhio funzionante scenderle una piccola lacrima. Anche se ero dentro ai ricordi di Coraline e quindi era solo un ricordo, mi sentivo in colpa aver visto tale scena e non poter fare. Certo adesso sto facendo qualcosa per risolvere il suo problema, ma li dentro vedendo tale scena ti fa sentire in colpa e li dentro Coraline era da sola, ferma e non diceva niente e stava pronta perché in quel momento e in quella occasione ogni persona e ogni rumore può farti presumere che dentro di tutto può andare da un momento a un altro.Dopo aver visto tale ricordo, mi concentrai sul risvegliare il potere degli occhi della fenice dentro Coraline e iniziai a frugare dentro la sua anima e purtroppo ne trovai solo una parte del suo potere visto che l’ altra si trova dentro il potere. Per adesso andava su un occhio e visto che la procedura non le aveva tanto male gliela dovevo fare un altra volta ma non adesso.

Categorie
Presentazione

Faccio capire a Coraline il suo potenziale

Dopo aver deciso di andare via dal Mictlan visto che qui non si poteva fare nulla per risolvere il problema della piccola Coraline, ma prima di andare via Coraline vide svolazzare in aria alcune creature particolare e in questo mondo si chiamano Alebrijie e Morgan vedendo l’ interessa di Coraline di queste creature gli disse guardando in aria e vedendo pure lui quelle creature – si chiamano Alebrijie e sono gli spiriti guida di alcuni spiriti e ci hanno in questo mondo. Spero che tu possa risolvere il tuo problema e possa tornare intera. Una volta tornati dentro al T.A.R.D.I.S io mi rivolsi a Cortana – prossima destinazione il mondo di Until Dawn, procediamo. Anche se noi grazie al T.A.R.D.I.S potevamo arrivare subito a destinazione ho fatto in modo che ci volesse più tempo per fare in modo che io potessi parlare con Irisa e con Coraline. Loro si erano messe insieme in un angolo e Coraline stava ancora pensando a Barbara e io andai verso di loro per dare inizio a un discorso veramente importante – adesso dobbiamo parlare della nostra prossima destinazione e sopratutto dei poteri che sono sopiti dentro Coraline. Coraline non capivo di cosa stavo parlando visto che dentro di se secondo lei non ha nessun potere, ma invece lei come tutti gli altri esseri umani ha centinai di poteri. Dopo esserci seduti io decisi di spiegare tutta la faccenda della nuova destinazione e dei poteri sopiti dentro Coraline – vedi non so chi o quale razza ha fatto una cosa del genere, forse siamo stati noi Dominatori di Poteri ma dentro ogni essere vivente di ogni tempo, spazio e dimensione ha numerosi poteri e modi per essere diverso tipo può diventare un aliena come Irisa. Adesso io devo risvegliare dentro di te uno di questi poteri è si chiama gli Occhi della Fenice, ma prima di farlo o di fare qualunque cosa io ho fatto questa procedura numerose volte e tutte su persone che hanno tutti e due gli occhi e l’ anima al loro posto. Coraline si senti un po’ spaventata e senza pensarci due volte decise di chiedermi se era necessario fare una mossa del genere – allora il mondo dei morti che noi abbiamo visitato pochi minuti fa è possibile vederlo anche chi non ha nessuna abilità magica grazie ai grandi e infiniti poteri della Muerte. Invece adesso noi dobbiamo nel Mondo degli Spiriti che è collegato al nostro mondo e per vedere i fantasmi o cercare di capire chi è posseduto da un fantasma tu hai bisogno di una abilità oculare. Io non ti voglio costringere a fare nulla, se non lo vuoi fare non lo facciamo e troviamo un altro metodo per farti vedere tale mondo. Coraline prese tutto il coraggio e decise di farsi attivare tale potere – lo voglio fare. Voglio avere questo potere e quindi procediamo. Io prima di procedere a fare tale procedimento e cosi far vedere a Coraline tutto quello che non poteva vedere prima – se lo voglio fare, devo accedere alla tua mente e ai tuoi ricordi quindi tieni la mente aperta e cerca di non ribellarti se no il potere che vuoi non si risveglia.

Categorie
Presentazione

Resoconti di Guerra di Elena Saintcall

Elena Saintcall è stata una dei primi Dominatore di Poteri a dare inizio alle varie alleanze che noi abbiamo fatto con tutte le altre che ci sono nel tempo, nello spazio e nelle dimensione e lei ha scritto tutto questo in un diario che si trovava nella Biblioteca Stellare. Adesso tale libro è in mano dei Distruttori e lo hanno preso durante l’ Ultima Grande Guerra dell’ Universo e pensa che se fanno adesso tutti i Dominatori di Poteri sono morti. Si tale pensiero è giusto se non fosse che li sopra non ci sono scritte come abbiamo creato alleanze con tutte le varie razze e sopratutto gli avvenimenti di come abbiamo creato tale alleanza. Elena ha scritto dei vari sconti e sopratutto ha scritto in che modo li abbiamo convinti ad allearsi con noi e questa mossa di prendere questo diario possiamo che è un ottima idea visto che i Distruttori volevano uccidere tutti quanti noi e poi usare il potere delle mutaformi per fare in modo che loro potessero sembrare noi agli occhi dell’ universo e noi cioè i veri Dominatori di Poteri eravamo morti a terra e noi avevamo l’ aspetto dei Distruttori e tutti ci credevamo dei mostri ma la persona che ha distrutto il nostro pianeta ha evitato che il piano dei Distruttori non accedesse per niente al mondo. Ora però passiamo alla parte peggiore della storia visto che non ci sono ancora arrivato e tutto questo c’ entra con questo libro e con gli esseri di ogni tempo, spazio e dimensione e c’ entra con le guerre dell’ universo del passato. In questo resoconti ci sta che dentro ogni essere vivente che vive nel tempo, nello spazio e nelle dimensioni c’ e praticamente di tutto, cioè dentro di ogni essere c’ e la magia e ogni cosa che lo potrebbe rendere speciale e sopratutto diverso, per esempio lo potremmo far diventare una mutaforme o un aliena come Irisa Prince o altre razze che ci sono li a Silver City e altre invece che si nascondono in tutte le città del pianeta per non essere trovati da nessuno o venir uccisi solo perché sono vivi e vegeti. Se tu sai usare le parole giuste e il modo giusto puoi risvegliare dentro una persona di tutto e farla diventare ma sopratutto puoi risvegliare dentro una persona ogni abilità anche quelle oculari che ti permettono di vedere la magia e le altre dimensioni. Il Consiglio dei Dominatori di Poteri non si è accorto di nulla perché loro erano già impazziti del tutto e loro avevano dato inizio a una potente arma noto come Lo Specchio della Paura in cui se rimani intrappolato la dentro tu affronti i demoni che prendono forma dalle tue paure ma non di un solo universo ma di ogni universo. Nel creare tale arma loro hanno iniziato a sperimentarla non solo sui colpevoli ma anche sugli innocenti e su persone che non hanno mai fatto nulla di male e loro volevano scatenare tale arma sull’ intero campo di battaglia. Non avevo capito come volevano fare una mossa del genere ma erano pronti a farlo e cosi nessuno sarebbe sopravvissuto e dovevo fare qualcosa per fermarli. I Distruttori hanno rubato tale libro e lo hanno dato al loro capo e cosi lo hanno portato al sicuro mandandolo nel 51 secolo e cosi loro potevano dare inizio al loro lungo piano di conquistare il futuro attraverso il passato.

Categorie
Presentazione

Curiosità sulla Catrina

Per vedere il mondo degli spiriti o il Mictlan o altri luoghi magici spesso tu hai bisogno di poteri magici o essere una creatura veramente potente vedere una cosa del genere e Coraline non ha nessun potere e non nemmeno una creatura particolare. Infatti perché lei è riuscita a vedere tutto ciò grazie a uno dei tanti poteri della Catrina. Lei dopo numerosi anni ha visto che di tanto alcuni umani arrivano nel mondo dei morti per colpa di maledizioni o modi alternative per cercare di capire cosa è successo ad alcuni cari. Per entrare dentro al Mondo dei Morti ci sono vari modi tipo : attraverso i cimiteri in cui li ci sono le porte dedicate al Mictlan e altre persone sono riuscite ad entrare in questo luogo incredibile utilizzando delle mappa veramente uniche. Nel mondo ci sono delle mappe che si possono utilizzare solo utilizzando il sangue e grazie a essa puoi trovare ogni luogo, ogni dimensione e quindi arrivare qui nel Mictlan e cosi dare inizio al tuo viaggio per trovare le risposte dedicate al tuo passato, su chi sei o perché quella persona non è potuta tornare nella tua vita. La Catrina ha visto che tale persone con poteri o senza sono venuti per cercare di capire cosa è successo ai loro e altri in cerca di vendetta per capire perché lui ha agito in quel modo in passato rovinando cosi la sua vita e cosi lui era arrivato a un punto in cui non sapeva cosa fare della sua vita. La Catrina dopo numerosi secoli ha deciso di fare una cosa che nessuno si aspettava cioè decise di utilizzare uno dei suoi poteri per fare in modo che chi aveva deciso di arrivare qui in questo mondo lo poteva senza problemi visto che molte persone venivano qui dentro per cercare risposte sul loro passato e cosi dare inizio a un viaggio. Io e Irisa possiamo vedere questo mondo perché io ho gli occhi della fenice e Irisa Prince è un aliena e ha dei poteri che per adesso non ha voluto rivelare a nessuno. Ora però io devo dare a Coraline Jones il potere degli occhi della fenice visto che se lei non ha questo abilità oculare non può vedere gli spiriti e quindi non può percepire attorno a se il Mondo degli Spiriti. Non so cosa potrebbe succedere facendo una mossa del genere visto che molte volte ho risvegliato tale potere a persone che hanno tutti gli occhi, adesso invece lo sto per fare a una persona che un occhio solo e quindi devo procedere con calma e con molta attenzione.