Categorie
Presentazione

Introduco la Mappa dei Mondi ai miei amici

Prima di andare in quel luoghi freddi e oscuri dove noi potevamo incontrare Josh trasformato in un Wendigo, io decisi di introdurre a Irisa Prince e a Coraline Jones la mappa dei mondi. Io grazie a questa mappa riesco a capire dove si trova l’ oggetto che sto cercando che sia lontano, vicino o sta in un altra dimensione. E grazie a tale mappa che io sono riuscito a capire dove si trova nostra sorella Alice Marie Saintcall e sopratutto cosa le è successo, nel senso che è divenuta due persone in due entità differenti. Decisi di mostrare a Irisa Prince e a Coraline Jones la mappa dei mondi per fare in modo che se ci dovevamo dividere, io le avrei trovato in pochi minuti. Ora se uno guarda la Mappa dei Mondi sembra un normale foglio di carta in cui non ci sta scritto nulla e dove non si vede nulla e spesso alcune persone sono impazzite per cercare di capire come funziona come arcano oggetto. Gli Osservatori del Tempo Stesso hanno deciso di codificare la Mappa dei Mondi con la magia del sangue e quindi se vuoi farla funzionare hai bisogno del tuo sangue e poi un incantesimo, se non hai questi due mezzi tu non puoi farla funzionare. Io misi seduto su una delle poltrone che ho deciso di mettere nel mio T.A.R.D.I.S e poi mossi il mio sguardo verso Coraline e Irisa – potete venire qui, vi voglio far vedere una cosa che ci potrà dare una mano in caso di pericolo o se noi ci perdiamo. Coraline si mise vicino seduto vicino a me e Irisa invece dall’ altra parte e dalla tasca destra del mio cappotto nero tirai fuori questo foglio di carta, lo spiegai tutto quanto sul tavolo, all’ inizio non capirono perché le stavo mostrando questo foglio vuoto e nel quale non c’ era scritto nulla, poi feci apparire dalla mia mano un piccolo coltello nero e loro due iniziarono a pensare che volevo far loro del male – questa che vedete di fronte a voi è la mappa dei morti. Se tu la guardi sembra un semplice figlio bianco, ma se vuoi che funziona devi usare il tuo sangue e sopratutto un incantesimo che sanno gli Osservatori del Tempo Stesso. Io mi apri una ferita sulla mano e poi feci colare un po’ di sangue sulla mappa e da li apparve tutto e Irisa vidi tutte le zone del mio T.A.R.D.I.S che sono infinite e poi vide dove lei era seduta, ma sopratutto dove era seduta Coraline e sopratutto che noi siamo arrivati nel paese di Alberta in Colorado e siamo li pronti a trovare la Morte Indiana o come viene chiamata dagli Indiani d’ America il Grande Spirito. Adesso noi dovevamo andare li perchè la Morte Indiana sta in quel mondo sopratutto per vedere se altre persone cercano di capire cosa è successo a Josh. Molte persone hanno capito che lui è scomparso e sanno solo quello, ma non sanno che lui si è trasformato in un Wendigo e quindi la Morte Indiana sta in quella zona e può intervenire solo in un modo lasciando sulla via dei Totem che ti indica cosa ti potrebbe succedere. Lei non può modificare il tuo futuro o bloccare la tua morte, ma almeno fa qualcosa per impedirti di intraprendere quella strada, se poi la vuoi imboccare è una tua scelta.