Il Parco Vittoria

Il Parco Vittoria è stato creato dalla madre di Vittoria Rosetti per avee un posto dove sentirsi una persona normale e non essere vista come una persona con dei poteri. Spesso i nostri poteri o vengono risvegliati da una persona perchè sono già dentro di noi, altre volte invece sono genetici cioè se li avevano i nostri genitori allora ce li hai pure tu. Nel caso di Vittoria Rosetti è cosi e lei ha deciso di usare il Parco della Vittoria come modo per imparare a usare il potere della natura cosi lei se lo apriva al pubblico oppure no poteva conquistae i giovani con le sue abilità e cosi far vedere al mondo che esistono persone con poteri buone. Mentre Roberta Rosetti madre della Principessa Vittoria Rosetti ha avuto paura a far vedere al mondo che lei ha questi poteri al mondo. Lei invece ha fatto vedere al mondo che lei era una normale Regina che era in gamba, sapeva andare bene a cavallo e aveva relazioni importanti. Ma nel 1839 era importante anche i poteri visto che tutti li nascondevano visto che a quel tempo non c’ ea ancora un luogo dove tutti potevano usare i loro poteri senza essere guardati dall’ alto verso i basso. Solo nel 1845 ci sarebbe stato un luogo cioè l’ Universing e li tutti potevano vivere in pace. Certo pure li ci sono problemi tra razze, ma mentre sulla Terra si vedeva una persona con i poteri e la disprezzava alla grande e loro potevano solo nascondersi tra la gente invece li nell’ Universing loro potevano alzare la voce e farsi sentire e far vedee a tutti che una razza non aveva paura dell’ altra. La Regina Roberta Rosetti aveva paura di essere vista diversa, lei era già vista diversa visto che era importante non solo come persona importante di Orion City ma per i poteri lei poteva essere vista come uno dei tanti diversi di Orin City. Per le strade di Orion City venivano viste persone con i poteri e invece di essere chiamati persone loro venivano chiamate in modo dispezzativo dalle persone cioè ” I diversi di Orin City ” . Il Parco della Vitoria era veramente enorme pieno di rose e altri fiori, metà del lavoro era stato fatto dalla Regina Roberta Rosetti e l’ altra parte del lavoro è stato fatto dalla Principessa Vittoria Rosetti e anche da Erin Miller. Grazie al Parco della Vittoria lei ha trovato un posto dove stare e una famiglia da chiamare veramente famiglia, fino al momento della tragedia visto che i Distruttori hanno spento la speranza di Erin Miller e prima di andare via le hanno detto mentre le calpestavano la mano con uno stivale militare molto grande – tu sei un mostro e i mostri devono fare solo una cosa. Scappare per vivere. Tu non hai una casa e non meriti una casa. Con quelle parole hanno cercato di toglierle la voglia di vivere e lei ha deciso di tornare a casa sua e ha deciso di stare li fino a quando le acque non si erano calmate. Roberta e sua figlia Vittoria senza dirlo a nessuno volevano usare il Parco della Vittoria come un modo per dare aale persone con i poteri un posto dove stare, un posto dove usare i propri poteri senza essere giuficati dall’ alto verso il basso o senza essere visti come dei mostri da abbattere. Il Parco della Vittoria è affianco alla Reggia della Famiglia Rosettia che governa su Orion City con pace, srenità e giustizia.

L’ inizio del mio viaggio a Salem

fenice10

Quando sono andato con Sarah la Fenice Rossa a Salem noi li abbiamo sentito li era successo qualcosa di molto grande e molto pericoloso. Ma Sarah la Fenice con i suoi grandi sensi capì che alcune streghe avevano lasciato delle tracce per far capire al mondo che qualcuno voleva salvare la magia e non distruggerla e fare in modo che non venga mai vista nel mondo. Io ero vicino alla macchina di Sarah e lei aveva deciso di andarci in questa maniera cosi nessuno ci vedeva come dei mostri e ci cacciava via da Salem o cercava di ucciderci. Sarah aveva fermato l’ auto vicino all’ ingresso di Salem visto che aveva notato delle tracce magiche grazie ai suoi occhi e portano ancora a un luogo molto antico dell’ Inghilterra cioè Stonehenge. Adesso come voi sapete tale luogo è un po’ distrutto e molte persone si sono ideate teorie su come è andato distrutto. Io grazie al mio viaggio con Sarah la Fenice ho capito come è stato creato l’ Universing e sopratutto quali forze si sono mosse per farlo. Con calma vi spiego tutto ma per farla breve adesso e in modo che tutti possono capire è la congiunzione spirituale di tre universi in un solo. Sarah la Fenice me lo ha fatto capire in un altra maniera cioè mi ha mostrato cosa è successo li nel 1835 cioè 5 anni prima che le streghe andarono a Salem per cercare di conquistare questa città. Noi nel 12 giugno del 2011 qualche mese prima che io andassi a salvare Pandora grazie all’ aiuto di Venere. Io li a Salem con Sarah la Fenice Rossa ci siamo stati tre mesi cioè da giugno fino ad agosto. Verso il 16 agosto io assieme a Sarah vidi queste tracce magiche e noi capiamo che tutte queste tracce portano a Stonehenge e poi grazie ai nostri poteri abbiamo capito che li è successo qualcosa di molto grande e anche un tradimento contro la forza oscura che stava dando una mano alla luce per salvare l’ intero magico. In questi tre mesi io ho capito che a Salem sono successe delle cose molto brutte, ho dovuto leggere di diari di cacciatori che hanno fatto cose molto brutte alle streghe. Ma capì che questi cacciatori dovevano fare una cosa del genere perché non avevano altra scelta oppure sarebbero morti e sepolti sotto tanti incantesimi. Nei diari non trovai foto e nemmeno video che facevano capire a me o a Sarah che tutto quello che c’ era scritto era vero, ma Sarah aveva capito che era tutto vero che queste persone non mentivano. Sarah aveva letto un sacco di diari e tutti dicevano quasi le stesse cose sulle streghe e sui loro incantesimi. Grazie a questi dettagli mi fece capire che quello che avevo letto era vero e non frutto di fantasia solo per noi o per le persone che credevano alle favole o ai mostri che non esistono. Dal 12 giugno del 2011 Sarah vide che i miei poteri si stavano risvegliando e il giorno prima aveva parlato con i miei zii perché aveva parlato loro di una visione che vedeva che qui tra poco sarebbe cambiato tutto e prima che potesse succedere una cosa del genere voleva portarmi a fare un viaggio a Salem per capire da dove era iniziata la Guerra dell’ Universo e da dove era iniziato l’ odio per le persone con i poteri.

Aspetto della Befana nel Futuro

La Befana

In questa foto potete vedere la Befana e lei è una strega, all’ inizio non sapevo che lo era ma lo capì grazie ai corvi che erano attorno a lei. Anche se i corvi erano la, lei non era cattiva anzi era buona come non mai e voleva far vedere al mondo che non tutte le streghe sono cattive e crudeli. Tutte le streghe vengono viste come dei mostri senza nessun onore e senza nessuna bontà, ma lei invece voleva usare i suoi poteri per salvare bambini e dar loro doni molto belli e molto importanti per loro. Questa è la versione futuro di Gabriella Griffiths, ma questa è solo la sua prima versione visto che di sera lei usa un altro aspetto e lo fa per sembrare più umana e più antica e sopratutto poter stare vicino alle persone senza essere vista come una strega. Io sono andato da li grazie a Sarah la Fenice Rossa che mi ha fatto capire cosa è l’ epifania e sopratutto chi è questa Befana. All’ inizio non lo sapeva nemmeno lei, ma poi lei una sera decise di indagare e alla fine scopri che lei è una strega buona che di notte in notte aiuta i bambini a salvare i loro sogni e sopratutto a salvarli da gravi pericoli. Ma lei va di casa in casa il 6 Gennaio e li da doni a tutti e li aiuta come può. Questa foto glielo ho fatta io visto che mi era piaciuto il suo aspetto cosi dark e cosi bello e prima di scattarle una foto – molto bello il tuo aspetto. Ma credo che sia solo una facciata per qualcosa di molto più grande. Tu fai finta di essere una strega cattiva, ma invece sei una strega buona e gentile. Se tu fossi una strega cattiva non mi lasci stare qui in santa pace e poi questi corvi litigano tra loro e i veri corvi non litigano tra loro. Prima di farsi fare la foto – hai ragione tu Daniel. Ma io voglio che sia cosi visto che con tale aspetto io posso essere vista come una strega cattiva e invece alla fine io aiuto gli altri dall’interno e cosi tutti possono vedere che io sono una strega buona e non cattiva. Quando ho incontrato la Befana avevo 16 anni e quindi l’ ho incontrato nel 1996 cioè più precisamente il 6 Gennaio del 1996.

Abigal Hall mi dice cosa è successo alla Casa del Detective

Abigal Hall

E da un po’ di tempo che non vi dico cosa sta succedendo dentro la casa del Detective e non vi posso dire molto per colpa di una maledizione. Rebecca Russo e Valentina Richardson senza dirmi nulla hanno cercato di risolvere un caso e io l’ ho capito solo più tardi quando un giorno io provai ad entrare dentro la Casa del Detective. Io ero li per prendere i miei appunti su mia sorella Alice e la versione alternativa di mia sorella cioè Bloody Mary. Volevo entrare e prendere le prove che io avevo raccolto e cosi poter far vedere a tutti che nostra sorella Alice è divenuta una persona nuova dentro questa dimensione nota come Universing. Ma in un universo alternativo quando gli Osservatori Oscuri le hanno cercato di cancellare la sua memoria e i suoi poteri, tutto è andato storto e lei ha ottenuto i ricordi di una vita che non era sua e adesso lei era divenuta una persona molto orrenda. Quando arrivai li sulla strada che portava alla Casa del Detective notai Abigal Hall nota come la Piccola Fiammiferaia ed era seduta li sugli scalini della casa e io decisi di andare da lei per capire per quale motivo lei non entrava. Con un passo lento e deciso mi avvicinai a lei visto che aveva questa faccia cosi triste e allo stesso tempo molto agitata e cercai di capire cosa le era successo o cosa avevo visto per traumatizzarla cosi tanto– Abigal perché non entri dentro la Casa del Detective. Abigal mi vide e si alzo e venne verso di me velocemente e lo fece per farmi capire subito cosa era successo li dentro – non possiamo entrare visto che Rebecca Russo e Valentina Richardson hanno provato a risolvere un caso e invece hanno fatto arrabbiare una strega cattiva e li ha trasformati in pietra. Abigal Hall era la prima persona ad essere entrata dentro l’ Universing e lo fece per fare in modo che li ci possa essere un equilibrio tra luce e oscurità. Abigal aveva sentito una grande oscurità provenire da questo ed era arrivata per capire cosa è successo li dentro e li ho visto alla porta d’ ingresso Rebecca Russo e Valentina Richardson come delle statue. Io non sapevo cosa era successo, ma Abigal si e quindi io chiesi a lei – usa i tuoi poteri di luce per farmi vedere se li sulla porta di ingresso c’ e un simbolo. Se c’ e allora devo trovare la persona che appartiene a tale congrega e perché ha fatto una cosa del genere. Abigal si mise vicino alla porta e li sulla porta apparì il simbolo di un lupo oscuro e li capì che riguardava una strega molto cattiva e molto pericolosa e che aveva lanciato un antica maledizione. Abigal fece sparire tale simbolo e poi venne da me con un passo lento e deciso e una faccia molto seria – sappiamo tutti e due che significa quel simbolo e quindi noi due dobbiamo unire le forze per combattere questo male. Tutto questo è successo nel 2013, mentre io ero via e stavo risolvendo alcuni casi e nello stesso momento cercavo di salvare vite dai numerosi piani dei Distruttori visto che loro avevano deciso di stare qui e portare caos anche in questa grande dimensione.

Distretto 12 Dell’ Universing

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

L’ Universing è diviso in Distretti ed è diviso cosi per fare ordine tra i vari mondi, tra i vari universi e sopratutto tra le varie personaggi e cosi non si possono creare universi alternativi o universi che possono portare alla morte di un sacco di persone. Nel 12 Settembre io ho cercato mia sorella Alice e ho deciso di iniziare dal Distretto 12 visto che è il Mercato dell’ Universing. Da li ho iniziato le mie ricerche visto che è un posto molto grande e ci si può perdere molto facilmente li dentro. Dalle voci che ho sentito nel 1839 è venuta qui una ragazzina e poi è scomparsa nel nulla dopo alcuni anni e nessuno sa dove è andata e sopratutto nessuno sa se è viva oppure è divenuta cattiva e adesso cerca di rendere l’ Universing un posto bruttissimo. Oppure c’ e un altra ipotesi ma nessuno ha pensato che potesse essere cioè che la ragazzina che è scomparsa e entrata in uno dei numerosi universi ed è divenuta una persona importante non solo per noi,. ma anche per le persone degli altri universi e sopratutto della Terra. Sul mio vecchio telefonino io avevo una foto di mia sorella Alice e l’ ho usata per chiedere in giro di lei e tre persone mi hanno detto che lei è arrivata qui nel 1839 e poi è scomparsa. Dopo aver sentito quelle parole il potere della Tecnopatia si attiva e io non riesco più a controllare tale potere e il mio telefonino si distrugge e io perdo l’unica cosa che mi resta di Alice. Tutti hanno capito che cosa mi stava succedendo, ma io volevo provare a capirlo da solo e poi andai vicino a un negozio di informatica e senti la voce di Rebecca Leone alias la Rete per la prima volta e lei mi disse – smettila di essere cosi testardo e fatti dare una mano. Vediamo tra poco al civico 1529 dell’ Underground e vieni da sola, ho già detto a tutti che sei con me.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: