Indago sul mondo di Little Nightmares

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Mentre ero dentro l’ Universing avevo già visto da qualche parte il personaggio noto come Six cioè una bambina di 9 anni che aveva questo impermeabile giallo e poi grazie alla mia memoria mi ricordai dove lo avevo visto tale personaggio. Lo avevo visto in un universo alternativo di qualche anno fa, il mondo si chiamava in un altro mondo ma li c’ era una ragazzina che era stata presa dai mostri per essere presa prima di andare a casa dei suoi genitori e per essere poi uccisa ma non prima che lei facesse qualcosa per loro e non qualcosa di buono ma di orribile e io tempo fa l’ avevo vista fare una cosa del genere e poi sto cercando di capire dove sta quel mondo e cosi io posso andarla a salvare e riportarla sana e salva. Purtroppo quel mondo è andato perduto nel tempo e nello spazio e sopratutto nei meandri dell’ Universing. Cioè ci sta ma nello stesso tempo è messo li in secondo piano per fare spazio a storie più importanti e più interessanti visto che quelle storie e quei mondi sono le più conosciute e sopratutto sono dentro i sogni delle persone e sono conosciute anche negli altri mondi. Del mondo di Little Nightmares sapevo già qualcosa ma era ora che io e la mia squadra andiamo a vedere cosa offre e sopratutto cosa potrebbe fare del male a Six. Grazie alle notizie dette da Melissa Mcarthur io vedevo che Six se la sapeva cavare da sola nonostante abbia 9 anni e non ha nessun oggetto con se. In regni dell’ Horror o in mondi dove devi sopravvivere devi sempre avere un arma o un modo per salvare te stesso e uccidere i mostri che ci sono li dentro. Ma la ragazzina di nome Six è diversa visto che all’ inizio del suo viaggio dentro una stanza del tutto distrutta e non molto bella ha dato inizio a un piano per scappare da questo posto senza nessuna arma e senza uccidere nessuno. Lei ha utilizzato il fatto che è piccola come modo per andare da una parte a un altra senza farsi vedere dai mostri, ma altre volte questo fatto non è servito a niente. Questo mondo deve essere ancora esplorato da cima a fondo e forse li ci sono indizi che ci fanno capire che il suo rapimento è stato creato in modo molto organizzato e che loro hanno usato i loro mezzi o loro stessi per prendere Six è portarla al loro covo. Qui lei ha visto creature strane e particolari e adesso lei sta cercando un modo per andare via e tornare a casa sana e salva.

Dishonored 2- Riflessioni su Emily Kaldwin

Risultati immagini per Emily Kaldwin

Emily Kaldwin prima era una Imperatrice e adesso invece è in fuga e lei non se la deve vedere solo con Delilah Cooperspoon ma anche con un duca. Quando io e Ada abbiamo abbandonato questo mondo abbiamo capito che per Delilah era la fine e quindi noi abbiamo pensato che tutto fosse andato bene come doveva andare. Abbiamo pensato che era la fine per Delilah, ma poi anni dopo quando siamo entrati nel mondo di Dishonored 2 abbiamo capito che per Delilah questo era solo l’ inizio. Prima noi abbiamo visto una cosa molto interessante cioè Corvo Attorno che era ancora vivo e poi abbiamo visto che Emily Kaldwin non era più una bambina ma era una donna adesso e poi con il tempo e guardando i vari manifesti abbiamo capito che lei non è più l’ imperatrice. Quando abbiamo lasciato il mondo di Dishonored 2 noi eravamo a Dunwall, ma adesso noi siamo a Karnaca cioè la città dove ha vissuto Corvo Attorno tanto tempo fa. Sono passati 15 anni e Emily non è più una bambina che ha paura, adesso lei si fa difendere da sola visto che lei un giorno ha capito che i suoi nemici la potevano attaccare. Pure Corvo ha capito che Emily non era più al sicuro e quindi lui ha deciso di farla diventare una Guerriera e poi non so se da solo oppure con Corvo, lei ha ottenuto delle abilità uniche nel suo genere cioè poteri sopranaturali e cosi lei può diventare imprevedibile negli scontri contro i nemici. Corvo Attorno e Emily Kaldwin adesso sono un unica squadra e sono pronti a fermare questo Duca e a riprendersi il trono da Delilah Cooperspoon. Io pensavo che non ci era riuscita visto che nessuno aveva sentito più parlare di lei e quindi se non c’ erano tracce, lei non avrebbe fatto nulla. Ma invece mi sbagliavo e Delilah ha fatto le cose in grande e senza farsi vedere o sentire da nessuno. Delilah Cooperspoon è divenuta Imperatrice senza farsi aiutare da nessuno e ci credo visto che lei è una strega davvero molto potente e piena di poteri. Io, Ada e la mia squadra abbiamo visto cosa ha fatto Delilah a questa città e possiamo dire che ci sono morti, feriti e tutti da un potere a me sconosciuto. Non so quale potere ha fatto una cosa del genere, ma Karnaca adesso è simile a una città cimitero.

Ori and Blind Forest – Voice of Nature

voice-of-nature

Io e Ada nel passato siamo stati molto tempo dentro al mondo di Ori and Blind Forest anche per capire quali numerosi poteri ha questo albero. L’ albero della Vita è nato all’ inizio del tempo stesso e per questo ha centinai o eoni di anni e quindi lui potrebbe avere numerosi poteri. Quando siamo andati dentro al mondo di Ori and Blind Forest abbiamo visto un evento un pò strano e insolito al tempo stesso e siamo stati colpiti da esso perchè a un certo punto il tempo è passato in pochi secondi. Cioè nel senso prima era estate e tutto era stupendo, gli alberi erano in fiori, c’ erano fiori ovunque e dovunque tu guardassi l’ Albero della Vita avevo reso questo posto unico nel suo genere. Una volta usciti dalla grotta di Naru noi abbiamo visto che tutto era appassito e tutto era morto e da estate, noi siamo arrivati a Novembre. Ada non aveva capito nemmeno lei cosa era successo e poi venne verso di me – Daniel sai come mai è successo una cosa del genere ?. Pure io ero stupito da questo fatto e poi mi ricordai di una cosa che avevo letto un pò di tempo fa dentro la Biblioteca delle Stelle cioè il potere Voce della Natura e serve a far trovare la strada a numerosi spiriti guardiani. Io fermo vicino ad Ada e guardavo quello spettacolo triste- si so cosa è successo. Gli spiriti guida si sono riuniti attorno all’ Albero della Vita e hanno usato i loro poteri per fare il rituale detto Voce della Natura. Questa voce la possono sentire solo gli Spiriti della Natura e purtroppo per fare un rituale del genere ci sono vuole molto energia e una parte ha causato questo. L’ altra parte è stata Koru che ha preso il centro vitale dell’ Albero della Vita e lo tieni lei, Ori adesso deve fare un lungo viaggio per salvare l’ Albero della Vita e sopratutto il mondo che vediamo attorno a noi. Ada aveva capito ma non sapeva come Ori ce l’ avrebbe fatta da solo a fare tutto questo. Io fermo ancora accanto a lei – L’ Albero della Vita ha già fatto tutto, nel senso che mentre noi stiamo qui a parlare, lui sta aiutando Ori con le sue ultime forze e sta creando gli Alberi Ancestrali e le sfere luminose che gli permettono di diventare molto potente e salvare questo mondo. Lo sta facendo perchè ha capito che Ori non è ferito, lui è in salute e può affrontare questa avventura perchè lui ce l’ ha può fare.

Galaxy One

summerispretty

Galaxy One è il pianeta dove è nata la famiglia Mcarthur e parlo di Richard e Jenny e alla fine per l’ ultimo Melissa,. Melissa ha conosciuto i suoi genitori e li conosce molto affondo visto che mentre giocava o mentre andava a scuola li poteva vedere fare il loro lavoro cioè creare il Chronicles of Universe – War of Universe che consiste in un giornale in cui ogni giorno e ogni minuti ci sono notizie su quello che stava accadendo a Maraxus. Il pianeta è di due colori il verde e il blu e per questo piace a molte persone e questo grande pianeta esiste ancora e crea nuovi giornalisti che con il tempo vedono battaglie o guerre che nessuno ha mai visto. Su Galaxy One ci sono stati numerosi giornalisti come ad esempio Jessica Evans che ha usato i suoi poteri e la sua grande conoscenza per far capire al resto del mondo cosa è successo a Gallifrey durante la Ultima Grande Guerra del Tempo e li ha potuto dire al mondo cosa ha dovuto fare il Dottore per andare via da li e iniziare il suo lungo viaggio nel tempo e nello spazio. La famiglia di Melissa è stata molto importante visto che loro e sto parlando di Richard e Jenny, loro assieme prima come squadra normale e poi come coppia loro si sono uniti per dire all’ universo cosa stava accadendo li a Maraxus, ma adesso nessuno né parla visto che non vogliono finire come Richard e Jenny. Galaxy One è lontano 500 km dal mio pianeta e attorno a questa lunga distanza ci sono 7509 stelle e 19 pianeti. Alcuni di essi sono ancora vivi ma altri invece non ci sono più o li sopra ci sono solo cimiteri che fanno capire al resto dell’ Universo cosa hanno fatto i miei nemici. Galaxy One fu creato per dare un rifugio ai Giornalisti che hanno deciso di usare le tecnologie del futuro per dare notizie all’ Universo e in alcune parti della Terra e sto parlando dell’ Universing e di alcune persone specifiche che hanno abbandonato il pianeta per vedere cosa succede sulla Terra e cosi far capire al mondo che pure i piccoli eventi possono dare inizio a grandi eventi. Richard, Jenny, Melissa e Jessica Evans si sono laureati nella New University of Evans che è stata fondata dalla madre di Jessica e lei lo ha fatto per far capire al mondo intero e all’ universo che la Guerra tra il Dottore e i Dalek era appena iniziata e tutto questo poi avrebbe sfociato dentro la Ultima Grande Guerra del Tempo.

Collateral Beauty

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quando perdiamo qualcosa di importante per noi, perdiamo la voglia di vivere e di fare ogni cosa cioè dentro di noi c’ e quella voglia che ci dice ” che viviamo a fare se quella non mi può vedere ” o ad esempio ” se ho perso mia moglie o mia figlia non importa cosa faccio o con chi parlo, nessuno mi può portare indietro quello che ho perso ” . Dentro questo mondo ci sono voluto andare da solo perchè io adesso mi trovo nella stessa situazione di Howard Inlet cioè lui ha perso sua moglie e sua figlia, io invece ho perso il mio popolo. In pratica io e lui abbiamo lo stesso dolore e lui allora scrive e cerca di trovare qualcosa a cui aggrapparsi per non sprofondare ancora di più nell’ oscurità e cosi decidere di morire visto che secondo lui in questa vita non gli è rimasto niente da vivere e cosi lui decide di morire. Io ho ancora un grande dolore visto che il mio popolo non lo vedrò più, ma nel 2014 io ho fatto pace con la mia famiglia visto che in un giorno solo ho detto loro tutti i miei segreti anche quello che riguarda nostra sorella Alice Marie Saintcall e che riguarda Bloody Marie. Ma torniamo a parlare di Howard Inlet, appena sono arrivato in questo mondo ho visto che era all’ inizio e ci ha fatto capire che la vita attimo dopo attimo ci porta via le cose e lo fa grazie al gioco del domino. Tutti gli amici di Howard hanno visto che lui non vuole più fare niente e che lui per non pensare al suicidio, scrive lettere al Tempo, allo Spazio, alla Morte e a tutti esseri che gli possono dare una risposta come mai è toccato proprio a lui vivere una situazione del genere nonostante abbiamo fatto grandi cose nella vita. Allora li ho visto che gli hanno deciso di dare una Howard diventando quello che lui cerca e allora li ho visto che la vita stessa o per meglio dire l’universo ha deciso di dare una mano agli amici di Howard facendo che una parte dell’ universo battesse dentro di loro e cosi se dovevano dare una mano ad Howard lo facevano sul serio e sopratutto potevano parlare con il cuore e sopratutto con esperienze vere e non mettere delle parole cosi a caso. Ma dire ad Howard delle cose che gli avrebbero permesso di tornare a vivere dentro la società e non fuori maledicendo la vita e se stesso per non essendosi accorto di tale cose.

The Flash – Foto del Futuro di Flash

theflash-season3poster

Barry Allen noto a tutti come The Flash ha deciso di cambiare la sua vita dopo che lui ha visto e ha capito che Jay Garrick di Terra 3 in realtà è il sosia di suo padre. Questa cosa ha scosso Barry in una grande maniera e quindi lui ha deciso di cambiare la sua intera vita ma nonostante questo lui continua ad avere Flash. Ma tutto questo porta delle conseguenze non solo nell’ universo ma anche nella vita di Barry. Questa decisione gli sta portando via i ricordi della sua vita precedente e se continua lui potrebbe perdere per sempre i suoi poteri e cosi lui non sarà più Flash. Se lo vedete correre verso lontano da questo colore rosso perchè è un avvertimento che fa capire a lui che deve capire se risolvere la situazione facendo fare a Eobarth Thwane quello che deve fare cioè uccidere la madre di Barry e fare in modo che lui diventare Flash oppure no. Se lui continua a restare in questa nuova linea temporale che lui ha creato, tutto quello che ha fatto nella sua vita precedente viene del tutto cancellata e lui non sarà più Flash. Se lui decide di restare li e non permettere all’ Anti-Flash di uccidere la madre di Barry allora lui non potrà più essere Flash, non potrà più dare una mano a Kid Flash e sopratutto lui non potrà rincontrare in futuro Wally West. Nel futuro loro sono grandi amici e fanno squadra assieme ma se Barry non modifica quello che ha fatto lui perde tutto e sopratutto lui non potrà più innamorarsi di Iris e quindi lei non potrà più scrivere quell’ articolo che ha dato inizio a tutto. Iris quando ha scritto quell’ articolo lo ha fatto con un grande dolore nel cuore, ogni tanto si fermava visto che lei in quel momento ha perso suo marito e non sa se lo rincontra oppure no. Ma lo ha dovuto fare perchè era compito suo far sapere a tutti non solo ad amici o ai nemici di Flash che lui era scomparso. Flash adesso deve correre per salvare la città di Central City e sopratutto capire cosa fare e cosa non fare e una volta fatto tutto potrebbe cambiare e cambia in una maniera che nessuno può smuovere.

La Nascita della Morte Indiana

La Morte Indiana

Io e Angela Ferrante siamo vicino al punto dove sono caduti i corpi di Beth e Anna, e passato un anno e come noi sappiamo Anna è divenuta un Wendigo e ha ucciso Beth. Li prima di quell’ evento e prima che loro cadessero li per colpa dell’ attacco di questo mostro, li è morta una donna indiana che ha cercato di capire se li c’ e un solo Wendigo oppure no. Non so quante persone erano li, ma credo che lei non sia partita da sola oppure ha cercato di far vedere a tutti che lei poteva essere una grande indiana e che può fare tutto da sola anche le esplorazioni. Li noi abbiamo visto il corpo di questa donna indiana morta in un bagno di sangue e con alcune ossa rotte visto che la caduta è stata molto dolorosa. La Morte appena entrata dentro al mondo di Until Dawn ha capito che per usare i suoi poteri doveva trovare un corpo e dare inizio a sua nuova identità nota come la Morte Indiana. Con questo gesto lei poteva parlare con me, con Angela e con gli spiriti morti che cercano pace ma non l’ hanno ancora trovata. La Morte si ritrovo in un posto pieno di neve, spiriti che hanno una grande rabbia dentro di se e alcuni di essi hanno usato i loro poteri per non morire e diventare delle creature uniche in questo mondo e in questo universo cioè hanno deciso di diventare dei Wendigo. La Morte ha cercato me per riottenere la sua corona, ma quando ha visto che cosa sta succedendo li ha deciso di fare una cosa molto importante cioè spezzare la sua anima e farla entrare in un nuovo corpo e cosi lei poteva nascere sotto forma di Morte Indiana. Lo spirito della Morte è molto grande e nella sua mente ci sono un sacco di identità e un sacco di memorie passate, presente, future e quello delle altre sue versioni. Allora decise di fare questo nel 2015 cioè spezzare la sua anima immortale per permettere alla Morte Indiana di avere una vita propria e fare le sue scelte. Per adesso fece solo questo, ma poi con il tempo fece uscire da lei pure le sue altre versioni e loro si scelsero corpi e loro diedero inizio al loro modo di agire. La Morte ogni volta che va in un posto sente i sussurri degli spiriti e sa molto bene quali persone sono vive e quelli che sono passati oltre. Inoltre la Morte può parlare con le sue altre versioni e la Morte Indiana ha detto alla sua controparte – se voglio un corpo, deve essere di una donna indiana di 18 anni. Oppure io resto qui e ti tormento un po’ per non essere riuscita a proteggere la nostra corona e adesso non sappiamo chi c’ e l’ ha e non sappiamo cosa voglia fare con essa. La Morte era forte e poteva contenere le sue versioni, ma lei voleva avere una mente libera e pensare con calma alle varie situazioni, ma se aveva delle persone che parlavano dentro di se non ci riusciva per niente. La Morte sapeva di un corpo che era ancora in buone condizioni e non era nello stato di ossa e quindi se la Morte indiana usava i suoi poteri poteva far rinascere quel corpo e usarlo per conto suo. La Morte Indiana lascio di proprio volontà il corpo della Morte ed entro dentro il corpo della donna indiana. Una volta entrata dentro a quel corpo lei dentro la sua testa vedi alcuni ricordi che provenivano dal corpo originario della Morte e parlava di me e di quello che ho fatto negli inferi. Io e Angela Ferrante ci facemmo vedere dalla Morte e lei fece cenno di salire e lo feci per farle capire che io le volevo dare la sua Corona e cosi io potevo continuare la mia indagine nel capire quanti Wendigo ci sono nel mondo di Until Dawn.