Gli Osservatori parte 3

Karenzy da quando era stato popolo dal 1739 li aveva reso la popolazione felice di vedere che in poco tempo avevano creato scambi commerciale sia con gli altri pianeti e sia con le altre razze. La popolazione di Karenzy creava tecnologie e faceva in modo che solo le persone che dovevano avere un vero bisogno di queste armi le potevano avere. Su Karenzy si creavano ogni genere di tecnologia da navi spaziali, a psicotropi creati dal grande Dr . Morgan Yu del mondo Prey per fare in modo anche chi non era preparato poteva fare qualcosa per salvarsi dall’ attacco dei mimic o di uno spettro. Karenzy ha dovuto il suo successo a Devon Ridley e alla sua grande compagnia familiare cioè la Global Tech Logistic che ha dato i mezzi a Karenzy di creare armi molto potenti non solo contro i vari nemici che ci sono nell’ Universo. Ma anche dare inizio a un grande proteggo un campo difensivo che sarebbe stato mandato a tutti quanti nel tempo e nello spazio. Il pilastro rosso della Distruzione in realtà era il pilastro blu della difesa eterna  nel senso un modo per proteggere tutti e tutti da ogni attacco. Dal 1813 fino al 1845 il popolo dei Karenzy era libero e poteva fare ogni genere di arma per salvare loro stessi e l’ universo non solo dai Dalek, Cyberman o dai Distruttori . In tutto quel tempo i Distruttori osservarono l’ operato del popolo Karenzy e fece in modo di sapere di ogni arma, ogni struttura che avevano e sopratutto del grande piano che stavano costruendo da quasi 30 anni cioè il pilastro eterno che avrebbe salvato tutti quanti. I Distruttori entrarono nel laboratorio sopratutto il mio nemico Dennis Atlas Yu e vide con i suoi occhi loro avevano quasi finito il lavoro. Gli Osservatori del futuro mi fecero vedere che i Distruttori avevano distrutto una parete per entrare e poi si erano fatti strada fino al Dr . Silas Storm che era un uomo molto giovane, 25 anni e con il suo grande genio aveva creato tale progetto e lui mori quel giorno visto che lui pensava che il suo progetto potesse salvarli da quella situazione ma invece non era ancora pronto. Il Dr. Silas si avvicino a Dennis – non mi fate nessuna paura. Io non vi darò il mio progetto e molto importante per tutti quanti. Lui si avvicina sempre più alla console di comando per attivarlo e inizio a premere i pulsanti ma non fece nulla. I Distruttori non avevano fatto niente, erano gli operai che il giorno prima avevano staccato prima dal lavoro e non erano riusciti a completare il lavoro. Gli Osservatori avevano creato di fronte a me uno squarcio tra le realtà e li potevo vedere quello che stava succedendo in passato cioè gli operai che se ne andavano da li a riposarsi un pò e cosi con mente fresca potevano dare inizio agli ultimi lavori per far funzionare il pilastro eterno. Ma tra di loro non c’ era quello che aveva i codici esatti per far funzionare il pilastro e cosi quello non funziono per nulla e Dennis si avvicino al Dr Silas – ottimo mossa lo devo ammettere. Senza farlo notare a nessuno tu ti sei mosso li per azionare la tua macchina. Ma io sapevo che non avrebbe funzionato non perchè l’ ho sabotata ma perchè uno dei tuoi operai non è venuto al lavoro per la precisione quello che aveva i codici funzionati. Il Dr . Silas non ci poteva credere e cosi lui cerco di colpire Dennis in piena faccia ma non ci riusci e invece di ucciderlo lo trasformarono in uno schiavo e poi di fronte a tutti – se mi aiutate a rendere questo vostro progetto in un arma io lascio andare il vostro amato dottore. Ma se mi sfiderete come ha fatto il vostro amato dottore voi diventerete come lui cioè uno schiavo che obbedisce e non può pensare da solo. Allora tutti si misero al lavoro per trasformare il pilastro eterno nel pilastro della distruzione rossa e cosi Karenzy è divenuta la nuova casa dei Distruttori. In tutto il mio viaggio con loro vedevo lo sguardo di Ottobre ed era strano come se mi volesse dire qualcosa ma non lo poteva dire perchè era costretto al silenzio da Settembre.

Dentro al creativo mondo di Concrete Genie

Ci sono molte persone che riescono a creare oggetti e disegni veramente stupende tra le quali c’ e il giovane Ash. Io e Pandora lo abbiamo visto stare li in un angolo a disegnare creature magiche veramente fantastiche. Aveva deciso di disegnare vicino a un vecchio faro cosi lui poteva essere lasciato in pace e nessuno gli rovinava i piani. Ash disegnava delle creature veramente uniche, creature che nessuno aveva visto in vita sua e non lo sapeva nemmeno lui come gli erano venute in mente. Un giorno girando in giro lui trova una vecchia villa abbandonata e li ci trovo un pennello magico capace di fargli disegnare non in modo normale ma in un modo veramente magico e unico. Tutto quello che lui disegnava su una parete si muoveva e cosi lui inizio a far diventare l’ intera città un luogo magico e cosi lui poteva far parte di un nuovo mondo dove lui avrebbe trovato delle persone che lo accettano per quello che è e per quello che riesce a fare non solo con questo disegno ma anche dentro al suo artbooks. Poco a poco Ash si rese conto che poteva creare non solo posti veramente unici ma anche creature che possono dargli una mano non solo andare in un posto dove non poteva andare perchè ci mancava la corrente o c’ era una trave di legno che gli impediva di andare li. Grazie alle creature magiche che lui creava grazie al suo pennello magico lui poteva visitare ogni parte della città e far diventare il suo nuovo mondo ancora più grande e più vivo che mai. Purtroppo non tutti accettano l’ arte e gli artisti e vedono male quello che stai facendo cioè rendere un mondo un posto magico. Ash trovo i suoi nemici cioè le persone che odiano l’ arte in ogni maniera e se prendono questo pennello magico invece di rendere la città un posto magico in pochi minuti la rendono un posto veramente orrendo e pieno di creature che possono far ribrezzo e paura. Ash per tutta la sua avventura incontra queste persone che vogliono distruggere quello che ha fatto lui all’ intera città. Le creature che Ash ha disegnato hanno sentito l’ oscurità di questi ragazzi e cosi si spengono nel senso che cessano di vivere perchè hanno deciso che è meglio cosi che diventare dei mostri che fanno del male agli altri o ad Ash. Ash grazie a queste creature riesce a far uscire le parti migliori di se, ma questi ragazzini stanno odiando Ash a morte e stanno provando a distruggere quello che ha all’ intera città non solo provando a prendere il suo pennello ma anche a mettere pittura fresca su queste creature magiche. Pandora ha visto queste nuove creature magiche e invece di spaventarsi le ha accettato quello che erano e ha visto cosa potevano fare e cosa hanno fatto diventare Ash. Io e Pandora abbiamo visto il mondo di Concrete Genie e lo possiamo dire senza ombra di dubbio questo mondo è fantastico e Ash ha fatto diventare la sua città un mondo fantastico e dove vorresti stare la in eterno e stare li a vedere quelle creature come interagiscono con l’ ambiente e con te .

Dentro al terrificante mondo di The Evil Within 2

Cortana aveva saouto che Ada, Pandora e Aqua volevano andare dentro al mondo di The Evil Within 2 per vedere come possa essere e sopratto se li c’ e qualche problema tutti debbano sapere prima di entrare. Gli Osservatori sapevano chi c’ era li dento e mi hanno fatto trovare sulla mia scrivania dei casi molto particolari e molto macrabi. La prima cosa che mi balzo sugli occhi fu la scritta con il sangue che diceva ” Rispetta L’ Arte ” e non solo su una scena del crimine ma su ognuna di esse e quindi li dentro ci doveva essere un Serial Killer che uccide le persone in questo modo forse perchè da un momento a un altro hanno smesso di essere perfette e quindi non sono andate più d’ accordo con quella scena che lui voleva rappressentare in quel punto e in quel momento. Se gli Osservatori m hanno fatto avere queti documenti quindi significa che il Serial Killer si trova dentro la STEM cioè vorrebbe a dire che la Mobius abbia fatto una cosa cosi schellerata da mettere un Serial Killer dentro la macchina. Io andai da loro e in quel momento stavano andando – prima di andare devi farvi vedere una cosa che riguarda il modo di The Evil Within 2. Con calma mi seguirono dentro al T.A.R.D.I.S e li portai dentro la Stanza dei Detective per far vedere loro gli articoli di giornali che mi avevano fatto avere gli Osservatori. Una volta visti Ada capì quello che volevo dire – dici che la Mobius abbia messo dentro lo STEM un serial killer per riportare qui LiLy Castellanos. Se è cosi devono essere proprio dei folli. Quindi fate attenzione quando andate in questo mondo. Io sto qui e cerco altre informazioni su questo Serial Killer cosi voi potete dare una mano a Sebastian Castellanos a trovare sua figlia Lily senza imboccare in questo Serial Killer. Del Serial Killer che adesso si trova dentro al mondo di The Evil Within 2 non si sa nulla, si sa solo che è un vero amante dell’ arte e se la disprezzi o se tu non vai bene per uno dei suoi quadri allora sei morto e lui ti uccide senza pensarci due volte. Prima che loro potessero chiudere le porte del T.A.R.D.I.S guardai Pandora per farle capire che li poteva andare tutto quanto male in pochi minuti o secondi – stai attenta questo Serial Killer ha dei poteri molto potenti e nessuno sa come li ha ottenuto. Si sa solo che lui adesso li dentro ha più vittime di quanto stava nel mondo reale. Nessun Detective ha capito quante sono state le sue vittime visto che nessuno lo ha mai preso ne nessuno ha capito il suo metodo in cui sceglie le sue vittime. Il mondo di The Evil Within 2 non è pericoloso solo perchè ci sono creature da incubo ma perche li ci sono Creature veramente terribii che non te le immagini nemmeno dopo aver fatto il più brutto dei sogni. Oltre a questo c’ e un Serial Killer che adesso si trova dentro questo nuovo mondo e se non bastasse lui ha dei poteri e li sta usando per mitere più vittime e sopratutto la sua prossima vittima è Sebastian Castellanos. Io sono rimasto dentro al mio T.A.R.D.I.S per capire se lui come agisce o come inizia e forse lui inizia proprio da una cosa talmente innocente cioè farti una foto e poi con il tempo vedi che tutta la sua ossessione arriva su di te.

 

Curiosità sul Consiglio Internazionale della Magia

Dopo i due grandi attacchi contro la magia e sto parlando della Battaglia di Stonehenge e dello sterminio delle streghe attraverso il rogo nella città di Salem, le persone e le creature magiche hanno cercato un modo nuovo per restare in vita. Dal 1840 la magia, le creature magiche erano bandite da ogni parte e se qualcuno le doveva le doveva uccidere senza pensarci due visto che per loro erano degli abomini. Nella città di Salem pensavano di aver ucciso tutte le streghe ma invece non le aveva ucciso tutte e cosi alcune di loro cercarono di dare riparo a più persone o di dar loro un aspetto umano cosi loro potevano tornare in città e restare li fino a quando le acque non si erano calmate. Tali voci della Guerra contro la Magia erano pervenuta in diversi universi e le avevano sentito persone veramente potenti cioè maghi talmente potenti che ora mai per fare un incantesimo non lo dovevano fare nemmeno con le loro potenti mani, ma lo dovevano solo pensare dentro la loro grande e potente mente e quello succedeva di fronte e di fronte agli altri. Il 21 Novembre del 1841 queste persone decisero di riunirsi sotto un gruppo e da li nacque il Consiglio Internazionale della Magia e per fare in modo che loro potessero agire sia nel presente e sia qui, tornarono indietro nel tempo e si crearono una storia tutta loro in questo universo. Ogni tanto si riunivano e cosi loro si passavano voci, informazioni e sopratutto richieste di aiuto per fare in modo che lo potessero tenere al sicuro le creature magiche da questi umani che non erano ancora pronti ad accogliere la magia e le grandi meraviglie. Tra di loro c’ e anche Adalind Bombit e ha creato un suo negozio Vision per vedere cosa succedeva in quel luogo e in quella zona e sopratutto anche nel resto del mondo. Adalind Bombit si è finta sotto gli occhi di tutti una normale commessa che vende dolciumi ma le serve per far conoscere la magia alle future generazioni che grazie ai fumetti creati dai Creativi loro possono accettare che la magia c’ e in questo mondo ma è nascosta e deve restare tale per fare in modo che le persone malvagie non cercano di distruggerla di nuovo. Il Consiglio Internazionale della Magia serve non solo a proteggere le persone con i poteri o le creature magiche ma serve anche a fare in modo che la magia o le persone che sono nascoste qui sulla Terra restino nascoste visto che per arrivare qui sulla Terra e nel nostro universo hanno dovuto sacrificare ogni cosa anche la loro stessa famiglia. Adalind Bombit si è dato questo aspetto cosi da sembrare carina e bella e lo ha fatto per distruggere le parole delle persone che dicevano che le streghe erano dei mostri con rughe e con un aspetto che ti fa raggelare il sangue. Invece noi vediamo Adalind Bombit e noi sappiamo che è una strega e quindi non crediamo più a queste bugie che ci sono state raccontate nel tempo.

 

 

Curiosità sul mio T.A.R.D.I.S

Il mio T.A.R.D.I.S nel 2017 ha questo nuovo design sopratutto grazie ai mondi noti come The Order: 1886 e grazie al mondo di Castle. Li ho imparato a conoscere il mondo Steampunk e mi è piaciuto davvero tantissimo e l’ ho messo al mio T.A.R.D.I.S. Io ho ottenuto il mio T.A.R.D.I.S il 26 Ottobre del 2002 dopo che un onda d’urto mi ha portato nel 51 secolo visto che in quel momento ho pensato a teletrasportarmi dalla Rete mia amica, però l’ onda d’urto non mi ha fatto pensare a quella del presente, del passato o del futuro. Io mi sono ritrovato nel garage di Nillin Price Leone la figlia di Rebecca Leone. Quando mi vide non la sorprese per niente visto che mi riconobbe dalla spada e dall’ aspetto – Daniel sapevo che tu saresti venuto qui. Sei venuto per il tuo T.A.R.D.I.S e lo trovi dopo questa stanza. Davanti a me c’ era una porta e io ci entra visto che nessuno apparte lei sapeva che io ero li e trovai il T.A.R.D.I.S. Dopo pochi minuti ci entrò Nillin e senza stare troppo vicino a me – questo T.A.R.D.I.S apparteneva a tuo padre Alukard. Lui mi ha detto che lo dovevo tenere qui perchè quando sono arrivati hanno visto la tua versione futura prendere il suo T.A.R.D.I.S e usarlo per salvare persone nel tempo e nello spazio e cosi lui ha deciso di lasciarlo qui e io ho fatto in modo che nessuno lo toccasse e cosi nessuno lo poteva usare per fare del male alla gente. Dopo averlo preso e dopo aver iniziato a lavorare ai casi io ho deciso di usare il mio T.A.R.D.I.S non solo per prendere souvenir nel tempo e nello spazio o per viaggiare nel tempo ma anche per cercare indizi e cosi poter trovare mia sorella Alice che adesso in questo momento potrebbe avere un altro aspetto. Il 30 Ottobre del 2002 ho deciso di fare le cose sul serio e ho deciso di creare un pò di stanze dentro al mio T.A.R.D.I.S. La prima stanza che io ho creato sia chiama la Stanza dei Detective dopo io lavoro ai casi da solo o con Ada Knight o con Pandora. Poi ce la stanza delle prove dopo io trovo prove che servono a capire chi ha fatto un omicidio o chi non lo ha fatto e tutte mi servono perchè mi possono far suscitare visioni del passato o del futuro e cosi capire come sono andate le cose o come devono diventare. Poi ho creato la stanza delle analisi e li che io prendo una prova e la tocco visto che ogni visione è diversa dalle altre e potrebbe farmi scattare un impulso a disegnare un evento del futuro e cosi ho creato questa stanza per fare in modo che io o Pandora o qualcuno della mia squadra deve lavorare con una visione stia li e non fa male a nessuno. Nel mezzo di queste stanze c’ e la Stanza I-T dove Cortana si sta creando un aspetto in modo definitivo e non so quanto tempo ci vuole e li dentro con lei c’ e la Killer Rubi Malone e loro due stanno creando un compresso tra loro due cosi lei può tornare in vita e può avere un sacco di nuove esperienze e riuscire a fare cose che prima non riusciva a fare. Poi ho creato l’ Armeria per fare in modo che se qualcuno ha un arma che non deve avere io la posso prendere e la posso bloccare li dentro per fare in modo che nessuno distrugga un pianeta o una stella. Poi la piscina e li dove nel 2013 Pandora, Aqua hanno imparato a nuotare per lo più è stata Aqua a far imparare a Pandora a nuotare visto che lei era nel suo habitat naturale. Poi la parte più importante il Centro Traumi questa zona l’ ho presa dal mondo Prey sarà veramente bello e orribile visto che li ci sono un sacco di morti e poi penso di aver capito cosa sono i Typhon e nel futuro ve lo dirò ma non adesso. E poi ci sono le stanze da letto dove noi possiamo dormire quando facciamo un viaggio nel tempo che dura più tempo e poi le varie numerose Stanze di Controllo cioè dove ci sono i vari controlli della nave cosi se qualcuno fa qualcosa di brutto io posso intervenire di la o in una di esse.

Dentro al mondo di The Flash

Dentro all’ universo di The Flash stavano cambiando le cose per due persone molto importante per il nostro velocista scarlatto. Sto parlando di Iris e Caitlin, tutti e due stanno subendo un certo disorientamento in un modo e in un altro modo. Iris West sta andando negli stessi posti che visitava con Barry Allen ma poco a poco si è accorta che non era la stessa cosa. Ogni volta che andava in quei luoghi vedeva visione del passato e vedeva lei con Barry o vederlo correre per la città con la super velocità. Ma poco a poco si è accorta che non ce la poteva fare e quindi lei era in quello stato di mezzo e diceva tra se e se ” Se faccio tornare Barry Allen e come se lo facessi per egoismo. Ma se non lo faccio tornare io non riesco più a vivere visto che non ce la faccio più a stare da sola ” . E per questo che Iris quando ha saputo che Cisco voleva riportare Barry Allen non voleva accettare il fatto visto che non sapeva cosa sarebbe successo o peggio ancora non sapeva se le cose sarebbero tornare tali e quali oppure lei avrebbe avuto bisogno di po di tempo per capire cosa stava succedendo o no. Lo sto perchè ho visto Iris West a casa e ogni volta si girava per la casa e ogni volta li vedeva i  momenti più belli passati con Barry. Ma passiamo a Caitlin Snow lei invece ha deciso di non stare qui dentro le Star Labs per paura di non far male a nessuno e forse non provare quegli stimoli che le possa far provare emozioni oscure e cosi provare a uccidere i suoi amici o i suoi cari. E cosi lei ha deciso di lavorare dentro a un bar e Cisco ha deciso di provare a farle cambiare idea e cosi lei può tornare a lavorare li dentro e può dare una mano a loro senza usare i suoi poteri ma in veste di Dottoressa di scienza. Ma nonostante i suoi tentativi lei ha deciso di restare li dentro al bar dove ha deciso di lavorare forse per paura o per rabbia visto che nonostante i suoi grandi sforzi non è riuscita a resistere al lato oscuro e cosi non faceva del male ai suoi amici. In questo mondo ci sono andato da solo, per quanto riguarda Iris io mi posso muovere come voglio ma con Killer Frost devo stare più visto che mi può fare del male ma sopratutto perchè mi può riconoscere e cosi per sbaglio do inizio a un paradosso senza volerlo. Visto che io e Killer Frost ci siamo conosciuti nel futuro e lei mi ha insegnato a controllare il potere del ghiaccio. Ma il tempo si muove su uno stesso filo e quindi se vede i miei occhi rossi inizia il paradosso e tutto va di male in peggio in pochi minuti e io devo rimediare.

Assassin’s Creed Origins – L’ Ordine degli Antichi

Nell’ Antico Egitto ci erano molti dei e dee che davano una mano a tutto al popolo Egizio ma poi dopo alcuni secoli sembravano scomparsi come se fossero morti. Nel mondo di Assassin’s Creed Origins quando abbiamo visto queste persone con maschere ci siamo subito chiesti se loro invece stare li sopra cioè in cielo a guardare solo, non avessero deciso di prendere e di giocare in prima persona con la vita della gente. Ma mi sembrava un opzione troppo valida visto che loro non avevano bisogno di assumere aspetto umano e stare in mezzo a questa gente che loro considera insignificante. Io, Ada , Pandora e Aqua ci siamo mescolati tra la folle un giorno visto che quel giorno il Faraone doveva parlare e noi abbiamo visto subito persone con maschere verdi attorno a lui. Io e Ada li vedemmo subito visto che erano facili da vedere perchè volevano farsi vedere da noi e cosi noi due provammo a leggere dentro le loro menti ma non riuscimmo a capirgli niente come se erano pronti anche a questa eventualità. Pure Pandora e Aqua ci provarono ma non ci riuscirono e dopo che la folle se ne andò noi ci riunimmo al T.A.R.D.I.S e senza entrare Aqua parlo a tutti – nessuno è riuscito a leggere dentro le loro menti. Ci ho provato ma non ce l’ ho fatta. Irisa Prince essendo stata per molto tempo dentro al Deserto del Westland sopratutto grandi temperature senza alcun minimo problema e quando il mio T.A.R.D.I.S in lontananza si avvicino per parlare con me visto che aveva informazioni su queste. Ma ancora prima di noi vide delle persone con maschere verdi entrare dentro al palazzo del faraone. Una volta vicino a noi – pure voi avete provato a capire chi sono queste persone ma non ci siete riusciti, io seguendo la voce del deserto sono riuscito ad avere delle visioni del futuro di questo luogo e so che loro si chiamano Ordine degli Antichi e stanno usando il Faraone per cercare qualcosa di importante. Quando Irisa con tono calmo e deciso mi disse quelle parole io tornai subito dentro al T.A.R.D.I.S perchè avevo capito cosa cercavano. Subito tutti entrarono dentro e io parlai a Cortana – fammi vedere le armi dell’ Eden che abbiamo visto in questi anni. Cortana fece un ologramma perfetto delle armi dell’ Eden che abbiamo visto nei vari mondi dedicati al mondo degli Assassini. Io mi misi vicino a Irisa – ci puoi guidare verso questo luogo cosi pure noi vediamo quello che hai visto tu e cosi noi possiamo capire cosa sta succedendo in Egitto e sopratutto chi sono realmente questo Ordine degli Antichi. Per vedere la visione del futuro ci siamo dovuti dirigere 500 metri lontano dal T.A.R.D.I.S e prima di partire lo chiusi a chiave per fare in modo che l’ Ordine degli Antichi non entra li dentro e scopra dove sono le Armi dell’ Eden che stanno cercando. Una volta dentro la visione abbiamo visto le numerose vittime dell’ Ordine degli Antichi abbiamo visto che sono in modo molto brutto e quindi Bayek non è il primo che prova a fermare questa gente. Poi abbiamo visto Bayek venire pestato a sangue da questo Ordine degli Antichi e mi chiedo se questo evento se sia il suo punto di partenza per entrare dentro l’ Ordine degli Assassini e cosi fermare questi folli che vogliono distruggere l’ Antico Egitto e cosi possono prendere le Armi dell’ Eden che possono dare a loro il potere di governare il mondo in eterno sottomettendo le persone al loro volere. Poi abbiamo visto una delle tante città dell’ Egitto bruciata completamente e forse l’ Ordine degli Antichi lo ha fatto per fare in modo che Bayek e gli Assassini possano capire che non importa quante guardie loro uccidono o quanti persone salvano, loro non potranno mai salvare l’ Antico Egitto e il mondo dalla loro supremazia. Una volta vista la visione del futura Irisa torno con noi al T.A.R.D.I.S visto che aveva paura dell’ Ordine degli Antichi, quella visione le aveva messo paura e pure a noi. Una volta entrati dentro abbiamo deciso di fare ogni cosa per dare una mano a Bayek e all’ Egitto capendo chi sono queste persone e poi dando le informazioni all’ Ordine degli Assassini d’ Egitto e cosi Bayek e gli altri Assassini possono fermarli una volta per tutti prima che loro possano trovare le Armi dell’ Eden.

Imparo a Pandora la realtà dimensionale

Quando indaghi su un caso devi stare molto attento visto che per puro caso potresti incontrare versioni alternative di te stesso o di persone che hai conosciuto. Questo fatto lo capisci una volta che sei venuto a sapere che ci sono altri universi e altri mondi e da li cerchi di capire cosa potrebbe succedere se tu facessi tale incontro. Pandora nel 2012 aveva fatto i primi passi nell’ Universing e sto parlando di quando lei sta per farsi uccidere da quel vampiro per cercare il gatto noto come Shadow. Dopo quella volta io decisi di insegnarla a capire il comportamento umano e sopratutto come indagare e cosi la portai in un grande appartamento dove lei poteva usare i suoi sensi e i suoi poteri per capire cosa fosse successo li. Poi il 17 Novembre del 2012 io usai Cortana e creai una simulazione di una biblioteca molto grande e li c’ era una ragazza di nome Chiara 25 anni, capelli neri e due orecchini a stella e lei era li per studiare diritto cioè per diventare Avvocato. Io entrai con Pandora dentro questo luogo abbandonato – oggi farai una simulazione un pò diversa dalle altre. Pandora senza problemi e senza nessun indugio – in cosa consiste la prova che farò oggi ?. Una volta arrivato in cucina io posizionai la lettore di Cortana a terra e il posto si trasformo in una grande biblioteca – oggi ti ho portato qui a fare questa simulazione perchè devi capire che quando indaghi su una scena del crimine o sei li solo per vedere cosa sta succedendo potresti incontrare versioni alternative di persone che tu conosci. Adesso voglio che tu presti attenzione a questa donna si chiama Chiara e oggi per puro caso devi incontra una versione alternativa di se stessa. Tu devi solo vedere e capire in che modo si incontrano. Io mi misi seduto in un luogo della biblioteca e mi misi a vedere che Pandora si mise li a sedere cioè si inizio a comportarsi in modo normale. E già avevo capito che lei aveva studiato online e aveva visto alcuni film polizieschi per capire come osservare e studiare un soggetto da vicino o da lontano. Prima di mettermi seduto io le scrissi un foglio di carta l’ ora in cui loro si incontrarono cioè verso le 11:30 A.M. Pandora usando il suo bel orologio sul polso destro vide che erano quasi nel 11:30. Sull’ orologio di Pandora erano le 11:30 e muovendo gli occhi verso Chiara si mosse assieme a lei ma più con calma e lei andò verso l’ uscita della biblioteca. Chiara senza alcuna fretta si fece strada verso tutti visto che aveva fatto tardi a una lezione di economia. Aveva talmente studiato che se ne era dimenticata e il suo amico Luca le aveva – Chiara dove sei finita ?. Oggi c’ e una importante lezione di economia. Lei posando la penna prese il suo telefonino – me ne ero proprio dimenticata. Oggi ho deciso di studiare per fare l’ esame di diritto e non avevo proprio visto l’ ora. Chiara si fece strada verso l’ entrata e nel farlo perso uno dei suoi orecchini visto che aveva urtato qualcuno cioè se stessa ma non lo aveva ancora capito visto che lei stava correndo e nel farlo non guardava dietro di se per vedere se aveva perso qualcosa. Lei corse verso la sua macchina e cerco le chiavi e frugo dentro la sua tasca destra e trovo un biglietto e le chiavi della sua macchina. Io mi alzai e dissi ad alta voce – ferma la simulazione Cortana e Pandora adesso si poteva muovere visto che era bloccata nella gente e li vide che Chiara ha incontrato la Chiara del futuro. Io mi avvicinai a Pandora – vedi che loro due si sono incontrate e hanno comportamento molto diverso nel senso che mentre la sua versione passata si era agitata per aver perso la lezione, invece la sua versione futura era stata calma e tranquilla visto che lei si era preparata con i suoi amici e cosi mentre lei non aveva perso tempo per correre li e quindi non si poteva più preparare per l’ esame di diritto. Pandora vide che uno di loro era molto agitata e l’ altra invece era più calma e non stava correndo e lo capì leggendo le loro menti. Ora però io decisi di essere più chiaro e di far capire a Pandora come queste indagini possono andare di male in peggio in pochi minuti o secondi. Mi misi davanti a Pandora e mi tolsi gli occhiali dalla faccia – Se ti trovi una indagine che riguarda un universo alternativo devi fare di tutto per non far toccare queste due persone. Anche se sono la stessa persona non si devono toccare oppure ci troviamo in un paradosso e arrivano dei mostri che possono uccidere te e le altre persone. Sono molto pericolosi e devi impedirlo in ogni maniera oppure tutto potrebbe scomparire. Pandora tirò fuori un taccuino e scrisse tutto quello che avevo appena detto e lo imparò a memoria per fare in modo che se si trovava in una situazione del genere lei sapeva cosa fare e cosa non fare. Le insegnato una cosa del genere ma anche per capire la differenza tra un mondo e un altro visto che noi nel Presente cioè nel 2017 noi siamo nel mondo di Assassin’s Creed Origins e Pandora può incontrare Cleopatra ma adesso dobbiamo vedere se in questa versione le ha un ricordo effettivo di Pandora oppure no.

God of War – Pandora vede la nuova vita di Kratos

Da quando Kratos è arrivato nell’ Universing e ha scoperto che in quel grande universo tutti i mondi sono collegati tra esso lui è andato subito verso la sua nuova avventura e non ha avuto il tempo di dire addio a Pandora. Pandora si è chiesta per molto tempo dove fosse andato Kratos ma solo dopo alcuni ha capito che lui è andato nel suo nuovo mondo e lui ha dimenticato del tempo passato con lei in quei pochi mesi dentro il Rifugio dell’ Infinito e dentro l’ Universing. Pandora allora con calma entro in quel nuovo mondo e li ha visto che Kratos non è divenuto solo un uomo più calmo ma adesso lui ha un figlio. Pandora ha visto che Kratos è riuscito a dominare la sua grande rabbia e a fare in modo che esca solo quando lui si trova in difficoltà o quando il figlio si trova in grande pericolo. Pandora è andato da sola oggi in questo nuovo mondo e ha visto che Kratos si è scelta un bel posto dove abitare e dove stare con suo figlio. Pandora con la sua macchina fotografica ha scattato foto mentre Kratos cacciava un animale o quando lui doveva sconfiggere dei mostri o vichinghi che erano già stati uccisi. La prima foto che Pandora fece fu Kratos che vedeva la sua preda

Pandora pote capire dalle temperature e dal freddo glaciale di quel posto che alcuni di questi luoghi sono distrutti e sono rovine di un tempo antico

Alcuni di quei posti ha capito che si sono creati con gli anni e solo grazie a battaglie tra dei o tra mostri asgardiani e Kratos vedeva tutto con suo figlio

Pandora vedeva che il figlio di Kratos è della sua stessa pasta e nonostante davanti a loro ci sia una grossa coltre di nebbia che non fa vedere niente, loro proseguono come se fosse niente

Non importa se Kratos ha ucciso gli dei dell’ olimpo tanti eoni fa qualcuno c’ e l’ ha ancora con lui e si può vedere dal fatto che scheletri di vichinghi sono pronti a uccidere Kratos e suo figlio

Pandora potè vedere che Kratos non usava più le lame dell’ esilio ma adesso ha un ascia e grazie a esso lui può vedere scenari e situazioni senza pensare che gli dei dell’ olimpo abbiamo fatto qualcosa di oscuro

Anche se Pandora ha potuto vedere che il figlio di Kratos ha dei poteri questo non significa che lui è capace di uccidere mostri molto grandi e che possono tornare dalla morte

Pandora ha fatto capire a Kratos in una maniera unica e escogitata da lei che lui è perseguitato da qualcuno e cosi Kratos decide di trovare la ragione perchè gli sta succedendo tutto questo e cosi lui e suo figlio si trovano davanti a una grande fortezza e forse qui trovano risposte a quello che sta succedendo qui.

Erin Miller ci racconta della sua nuova vita

Erin Miller seduta dentro uno dei tavoli del bar e li con e senza nessuna fretta inizio a bere la sua coca cola. Dopo tutto quel parlare aveva sete e un pò di spazio visto che lo potevo vedere dai suoi occhi che parlare del suo passato era molto doloso e non le piaceva per niente. Ma nella sua mente c’ e un solo unico pensiero ” Voglio giustizia per la Principessa Vittoria Rosetti che per me è stata una madre e un amica” . Una volta bevuta un pò di coca – cola lei decise di continuare il suo lungo racconto – una volta entrati lei mi ha cambiata dalla testa ai piedi. Nel senso che lei mi ha dato un nuovo taglio di capelli e lo porto ancora adesso per ricordarla nonostante lei sia morta per salvare la mia vita. Poi mi ha dato un bellissimo vestito blu che ho dentro il mio mono-spalla che è conversato in un posto segreto per fare in modo che se un giorno io voglio tornare nella Reggia Rosetti e tornare a essere degna di loro posso esserlo visto che adesso non merito di stare con loro visto che ho mentito a tutti loro. Le parole di Erin Miller mi facevano capire che lei ha fatto qualcosa che nessuno deve sapere, qualcosa di grosso e qualcosa di tanto potente ma non capivo ancora cosa. Per farlo dovevo sentire tutto il suo racconto e poi facendo un viaggio nel tempo e nello spazio dentro la vita di Erin Miller per lo più nella prima parte dell’ inizio del suo viaggio senza Vittoria Rossetti. Quando siamo andati dentro la Villa, ci siamo imbattuti in questa bellissima donna con i capelli gialli e con un lungo vestito verde e inizio a guardare noi due e venne verso Vittoria – chi è la dolce signorina che hai qui accanto a te ?. Vittoria si avvicino con passo lento e calmo a sua zia Paola per dirgli a bassa voce questa informazioni molto personale – lei è mia figlia Erin Miller. Dopo spiego a te e alla nostra famiglia di questo dettaglio, ma non l’ ho detto perchè ha il mio stesso potere e non sapevo come avreste reagito ad avere due persone con lo stesso potere. Paola si avvicino a me e mi diede un bacio sulla fronte e poi mi abbraccio – benvenuta nella famiglia Erin. Una volta arrivati dentro la stanza di Vittoria, li ci mettemmo d’ accordo sulla storia da dire e cosi io dai 9 ai 14 anni io potei essere considerata da tutti come la Principessa Erin Miller Rosetti. Dai 9 ai 14 la mia vita fu fantastica visto che li imparai molte cose come giocare a cricket,cavalcare cavalli e io gli davo pure da mangiare e poi quando ebbi compiuto 12 anni io diedi una mano a mia madre Vittoria a curare il suo grande Parco. Vedevo quel posto cosi grande e che le guardie andavano e venivano da ogni parte della città e cosi il 19 Novembre del 2005 io decisi di parlare con  Vittoria per creare un piano. Durante le nostre passeggiate in città noi potevamo vedere persone che avevano poteri ma non sapevano come usarli e cosi li sulla nostra auto mi venne di dirle una cosa. Io sempre con quel bellissimo vestito blu e lei con un bellissimo vestito rosso, la guardai negli occhi e le dissi senza alcun indugio. Li ci eravamo solo noi due e nessun ‘ altro della famiglia reale – che ne dici se noi usiamo il Parco della Vittoria per dare alle persone con i poteri un posto dove loro possono usare i loro poteri senza essere visti come dei mostri e cosi loro possono far vedere alle persone di Orion City che questi poteri possono essere usati sia per il bene e non solo per fare cose oscure e crudeli . Vittoria non la ritenne una cattiva idea – e come faccio a convocare queste persone ? . Io presi un foglio di carta che tenevo nascosto dentro il mio mono-spalla e lo feci vedere a Vittoria. Vittoria lo prese e vide che avevo guardato bene che giro fanno le sue guardie – quindi dici che io posso usare le mie guardie per portare queste persone con i poteri qui. Dici a queste guardie di dare loro degli inviti ufficiali cosi anche se vengono fermate o vengono visti come diversi, loro gli fanno vedere questo invito e loro possono arrivare qui senza alcun problema. Chi non ci può arrivare gli mettiamo dentro una mappa e cosi può arrivare qui senza alcun problema. Vittoria ritenne il mio piano ottimo e decise di farlo verso l’ inizio di dicembre cosi le persone con i poteri potevano avere una scusa per la loro scomparsa. Prima di andare in avanti fermai Erin Miller – lo devo ammettere hai creato un ottimo piano, ti sei integrata bene dentro una famiglia ricca e hai dato una mano alle persone con i poteri. Ora se vuoi che io ti aiuti a rendere giustizia a tua madre Vittoria Rosetti devi palarmi di quello che è successo dal 1 Dicembre del 2005 fino al 31 Gennaio del 2006 e cosi capirò tutto e poi da li posso far partire la mia indagine. Tu invece per tutto il tempo starai con Jennifer Avery e non mi segui per nessun motivo. Erin Miller invece di dire si, mi guardo in modo molto storto – perchè non ti posso seguire nella tua indagine?. Io decisi di andare dritto al sodo – c’ e qualcosa che tu non mi stai dicendo. Qualcosa che hai fatto dopo che hai perso Vittoria Rossetti, non me ne vuoi parlare perchè hai paura che io posso cambiare idea su di te. Erin Miller si agito e il suo cuore inizio a battere un pò più forte del normale. Già parlare del suo passato l’ aveva agitata ma quando avevo capito che lei aveva un segreto le aveva fatto battere il suo cuore in modo molto veloce.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: