Salvo mia madre Helena Saintcall

Prima di iniziare a dire qualcosa sulla mia rigeneazione, ma mi alzai e feci vedere a tutto il mio nuov aspetto e i miei occhi della fenice. Una volta mostrato iniziai a dire a tutti su come ho ottenuto questo nuovo aspetto e in che situazione io l’ ho ottenuto. Guardai mia sorella Alyssa visto che lei c’ entrava in qualche maniera con tutto questo e anche con il fatto che io non ho perso il mio T.A.R.D.I.s in un paradosso temporale per colpa della mia fretta di andare li e fermare la Guerra dell’ Universo. Io guardai tutti – io ho ottenuto questo nuovo aspetto salvando nostra madre proprio nel momento esatto in cui una nostra nemica le stava per trafiggere il petto con una lunga spada e io sono intervenuto e ha colpito me e io poi mi sono rigenerato. Adesso con calma vi spiego tutto anche quello che è successo prima nel mio T.A.R.D.I.S visto che è una cosa molto importante e che riguarda Alyssa Saintcall. Alyssa mi guardo con una faccia del tipo per dire ” non capisco “. Alla fine glielo spiegai io – come sai io ero corso al mio T.A.R.D.I.S e ti avevo fatto svenire con un colpo dietro alla testa e li mentre stavo andando una tua versione futura è arrivata dentro al mio T.A.R.D.I.S. Ti sei mossa vicino a me e io fui sorpreso, mi girai di spalle visto che mi avevi chiamato – Daniel fermati non portare il T.A.R.D.I.S dove lo vuoi portare, se lo fai non lo potrai più avere. Alyssa venne verso di me e mi scrisse li su un foglio le coordinate per la casa della Nilih Price Leone la figlia di Rebecca Leone cioè colei che adesso si chiama la Rete e io portai il mio T.A.R.D.I.S li. Una volta rimasto li nel 51 secolo, io me ne andai nel 1993 e arrivai vicino a casa mia con la mia spada che era pronta a uccidere i Distruttori e a mettere fine alla Guerra dell’ Universo. Alukard e Helena non erano a casa e li percepi subito e su una montagna non molto lontano da casa mia li vidi combattere e portare 17 bambini li a casa nostra. A quanto pare Alukard e Helena avevano deciso di rendere la loro caa un posto di controllo dove iniziare una linea di difesa e cosi salvare l’ intera sistema. I Distruttori avevano sentito i numerosi attacvchi visto che eano cosi potenti da provocar grandi onde d’ urto. Dagli attacchi di ghiaccio e fuoco presenti li sul campo e dal potere della forza visto che alcuni eano stati spinti cosi forte da una parte all’ altro del campo che capirono subito che dovevano essere solo Alukard e Helena a fare una cosa del genere e cosi loro cambiarono strategia cioè cioè mandarono ad occuparsi di Helena la mutaforme nota come Dana Harris visto cje lei non aspettava altro che uccidere un Dominatore di Poteri per poter dare inizio alla sua grande vendetta contro al Consiglio dei Dominatori di Poteri visto cje loro l’ hanno resa cosi. Aqua era molto curiosa su questa Dana Harris e senza alcun problemi mi fece una domanda su di lei – perchè si voleva vendicare del Consiglio ?. Io mi fermai un attimo, presi fiato e iniziai a dire a loro cosa aveva fatto – molte persone amano la magia ma alcuni la amano cosi tanto che quando vedono un occasione fanno di tutto anche far vendere l’ anima a una persona e lei ha fatto fare questo a un amica e Gli Ossevatori lo hanno detto al Consiglio dei Dominatori di Poteri e l’ hanno resa cosi cioè un mostro. Alla fine io potei continuare a parlare di Dana Harris e di quello che avevano fatto per far fuori i nostri genitori. Dana Harris e Liberty Jones si mossero insieme e una volta arrivati dentro la città dei Dominatori di Poter che adesso era in fiamme e di alcune scene veramente orribili. Una volta arrivati alla casa più grande di tutte cioè la nostra loro si divisero, Dana andò nel giardio che è vicino a casa nostra e Liberty si andò ad occupare di Alukard e cosi ucciderli una volta per tutte. Helena aveva portato  17 bambini nel giardino fatto tra rose rosse, bianche e nere e stava parlando con loro per capire quale era la loro storia cioiè cosa gli avevano fatto i Distruttori e sopratutto quali erano i loro poteri. Helena alzata in piedi e non sentiva il pericolo dietro di se, Dana l’ aveva trovata e si stava muovendo senza fare nessun rumore.  Helena non sentiva nessun rumore perchè si stava talmente divertendo che aveva smesso di sentire i suoi sensi e diceva tra se e se ” ho sconfitto i Distruttori qui vicino, adesso non può succedere davvero nulla di male e quindi posso disattivare i miei sensi”. Se non lo avesse fatto forse avrebbe sentito il pericolo dietro di se e io forse non avrei mai ottenuto questo nuovo aspetto che vedete adesso.Pure io avevo trovato mia madre Helena ed è veramente bellissima e aspettai l’ ultimo secondo prima che io potessi usare la mia super-velocità per inteccetare il colpo. Dana dietro mia madre mosse la spada contro al suo torace e mi mossi tanto veloce che mi presi io il colpo in pieno torace. Helena mi vide dare inizio alla rigenerazione e prima che io potessi far dare inizi al mio nuovo aspetto – Daniel che ci fai tu qui?. Non dovevi stare sulla Terra con tua sorella Alyssa e tuo fratello Damon. Io prima di dare inizio alla rigenerazione per la mia forma finale la guardai in volto  – non potevo permettere a voi due di morire senza che io provassi a fare qualcosa per salvare voi due e il mio intero pianeta. Noi due potevamo parlare visto che la mia rigenerazione fece rimbalzare in aria Dana Harris e poi io otenni questo aspetto che vedete adesso.

Curiosità sull’anno 5151

Nel futuro New York era divenuta una città unica e sopratutto completa anche se qualche problema con mutanti o mutaformi. Ma dopo vari tentativi il governo di New York era riuscito a rendere intera la città di New York e cosi l’ odio ci sarebbe stato ma sarebbe stato poco e non tanto e cosi New York Underground cioè la parte bassa di New York sarebbe scomparsa per sempre. Tutti vedevano la cosa come un bene visto che ci sarebbero stati più posti da visitare e sopratutto conoscere persone che sanno fare cose uniche e loro si mostravano visto che non erano più visti come dei mostri da abbattere ma come persone che sanno fare cose uniche e incredibili. I Distruttori quando sono stati chiamati cosi la prima volta hanno capito che per richiamare il loro vero potere non c’ era bisogno della pace o della speranza ma della rabbia che c’ e dentro di loro e quando sono arrivati nel futuro e hanno questo progetto loro hanno cercato di distruggerlo in ogni modo per fare in modo che l’odio restasse visibili a tutti e sopratutto che tutti lo potevano vedere negli occhi della gente e cosi crearono un piano cioè una donna diceva di essere stata quasi uccisa da uno di loro. Il viso di questa donna era pieno di sangue e il giorno dopo la persona che lei aveva accusato si ritrovo coperta di sangue e non importava quante docce si faceva il sangue era sul suo corpo. E allora l’ odio torno con grande fremore e cosi New York Underground torno e da li ebbe in la storia di Jenny Valentine. Nell’ anno 5151 la donna nota come Eris Jones capo di una delle quadre di Assalto dei Distruttori fece finta di essere stata pestata a sangue da un mutaforme e lei fu trovata al centro di New York coperta di sangue e di tagli e tutti la potevano vedere e fu un venditore di hot-dog a chiamare la polizia e il suo nome è Lenny e le diede una coperta calda e la fece aspettare vicino a lui fino a quando The District non arrivo li sul posto. Tutto poteva essere ancora meglio in New York nell’ anno 5151, ma per colpa nostra e intendo dei Dominatori di Poteri che li abbiamo guardati dall’ alto verso l’ alto e li abbiamo visti solo delle persone che hanno i poteri solo per mandare tutto a monte loro hanno deciso di mandare all’ aria tutto quello che noi abbiamo fatto in un modo unico e davvero molto brutto. Per colpa di tutto questo la New York del 5151 ha dato via alla vita pericolosa e oscura di Jenny Valentine che poi lei ha fatto una cosa che per gli altri è stata vista in un modo ma per lei era un modo per dare una mano a noi persone che cerchiamo di fermare i Distruttori. Lei ha fatto quello che ha fatto perchè nel suo ultimo giorno dentro New York Underground lei ha visto cosa realmente fanno i Distruttori e nel modo brutto in cui operano anche dentro a un treno.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: