Categorie
2011 2013 Abbigliamento Accappatoio Accessori Daniel Saintcall Doccia Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Pandora

Faccio la doccia a Pandora e mia sorella Alyssa le fa dei nuovi vestiti

Il giorno in cui portai Pandora a casa , le feci conoscere alcune cose basilari che le servivano . Alla fine io presi le misure del corpo di Pandora per un motivo valido , perché volevo far fare a mia sorella Alyssa un bel vestito per Pandora . Diedi le misure a mia sorella Alyssa e lei con molta calma fece un bellissimo pigiama rosso e dal suo cassetto un bella mutandine rossa . Pandora mentre le prendevo le misure mi chiese – perché mi stai prendendo le misure ? , io le risposi – vedi Pandora questo vestito non è più bello , vedi è stropicciato , inoltre è strappato in alcuni punti e quindi adesso mia sorella Alyssa ti sta facendo un bellissimo pigiama rosso per te e sopratutto dopo ti portò da lei per farti spiegare e farti mettere una cosa . Pandora chiese – cosa ? e io le risposi – dopo con calma lo saprai , adesso ti porto in bagno e ci facciamo una bella doccia calda . Entrammo in bagno , io con calma le tolsi la cosa che aveva addosso , ma anche prima aveva un po paura , ma io le dissi – senti Pandora , non ti faccio niente di male , sta tranquilla e tutto andrà bene . Pandora si fidò di me e si fece levare la tunica che indossava , io la portai all’ interno della doccia e poi apri l’ acqua calda , non troppo calda non volevo far scottare Pandora . Dopo qualche minuto arrivò mia sorella Alyssa dentro il bagno e vide io che aspettavo li vicino che Pandora faceva la doccia . Alyssa aveva portato qualche asciugamano per Pandora , dopo poco Pandora usci dalla doccia calda , io le misi un accappatoio addosso e iniziai ad asciugarla . Io e Pandora uscimmo dal bagno e andammo in camera di mia sorella Alyssa , Pandora vide che era davvero una bella stanza piena di cose interessanti e cose che lei non aveva mai visto . Pandora vide questa ragazza con i capelli rossi , molto alta e molto bella , si avvicinò con calma a lei e disse da dietro – Piacere di conoscerti Alyssa , io sono Pandora . Alyssa noto Pandora e disse – piacere di conoscerti Pandora , adesso vieni con me e io ti faccio indossare alcune cose che ho preparato per te , Alyssa mi fece segno con gli occhi ” lasciaci un pò da soli ” . Io feci come mi aveva detto mia sorella e lei con calma fece vestire Pandora con quel pigiama rosso e poi la aiuto con calma a mettergli le mutandine rossa . Tutte e due le cose erano sul suo letto e le aveva preparate lei da sola . Alyssa disse – Marcello puoi entrare . Io entrai e tutti e due vedemmo Pandora che era bellissima con questi abiti addosso , Alyssa prese la porta del suo armadio , li c’ era uno specchio e fece specchiare Pandora . Pandora si vide nello specchio e disse – sono davvero carina con questi abiti , Alyssa vide che al look mancava una piccola cosa , cioè un cerchietto rosso da abbinare ai vestiti che indossava . Lei lo prese dal cassetto centrale del suo armadio che si trovava sotto i suoi bellissimi vestiti , lo prese con calma senza romperlo e lo sistemò sulla testa di Pandora con calma . Il look che aveva fatto mia sorella Alyssa per Pandora era perfetto e pure a Pandora piaceva e disse ad Alyssa – posso tenermi queste cose ? , Alyssa guardò negli occhi Pandora e disse – le ho fatte per te queste cose , quindi ti può tenere tutto anche il cerchietto e sopratutto ti sta benissimo . Io guardai Pandora e dissi – sei bellissima , stai davvero molto bene con questo stile , alla fine io e Pandora ci abbracciammo . 

 

Categorie
2013 Abbigliamento Accappatoio Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Mondi Fantastici Mondo Racconto

Alyssa ferma il suicidio di Laura Russo

Laura Russo 23 anni , lei aveva tutta la vita davanti , si era diplomata all’ università e voleva lavorare come ingegnere informatica . Lei grazie all’ università si era fatta molte amiche , tra le quali Sasha e Tara . Tara e Sasha era pure loro laureate all’ università e tutte e due erano molto brave , tutti gli esami 30 e alcuni con la lode . Avendo questi voti , non solo loro due ma anche Laura loro avevano tutte ottime possibilità di diventare ingegneri informatici e Sasha ingegnere Aerospaziale dopo la laurea . Laura si riusci a laureare con le sue migliori amiche con il massimo dei voti , alla fine tutto il giorno andò a festeggiare con le amiche . Laura andò con la macchina di Tara , dopo molto tempo si fermarono a un negozio che vendeva liquori e molte altre cose . Scesero dall’ auto tutte e tre , Laura disse – cosa ci facciamo qui ? , Tara rispose – ci prendiamo un po’ di tequila , si vive una volta sola , divertiti un po’ , dopo questo giorno noi dovremo lavorare moltissimo e forse non avremo più il tempo per divertici come ci possiamo divertire oggi . Laura all’ inizio un po’ scettica , ma poi si fece prendere dall’ entusiasmo delle amiche e decisi di farlo , di prendere quelle bottiglie di tequila e divertirsi un po’ con le sue amiche . Entrarono nel negozio , presero tre bottiglie di tequila e le pagarono , una volta pagate entrarono nella macchina di Tara che era una Maxda Rx-8 , completamente rossa , con cerchioni molto belli e montati dal padre di Tara . Tara se ne prendeva molto cura e voleva stare che alla macchina non succedesse niente . Cosi decisero di andare in un albero che non costava neanche tanto , entrarono in camera si fecero portare dei bicchieri e iniziarono a bere . Il giorno dopo quando si risvegliano , Sasha non aveva bevuto molto ed era riuscita a dormire, invece quello che successe a Tara e alla sua amica Laura fu una cosa che loro non si aspettavano . Erano nel letto completamente nude ed erano una vicino l’ altra e avevano dormito insieme , Laura e Tara non si ricordavano quello che era successo , si ricordavano solo che avevano bevuto e poi non si ricordavano più niente . Laura si era alzata dal letto e vide che era completamente nuda e accanto a lei c’ era la sua migliore amica Tara anche lei nuda nello stesso letto . Laura andò nel bagno e inizio a vomitare nel water , poi più tardi verso le 9:30 si sveglio Tara e anche lei vide che era nuda e andò nel bagno dove era la sua amica Laura e pure lei vomito nel water dove aveva vomitato l’ amica . Quando tornarono al letto trovarono i loro vestiti e si vestirono , Laura ancora un po’ stordita – che è successo e perché noi eravamo nude ? . Laura e Tara cercarono di fare uno sforzo di memoria , ma non si ricordavano niente , tranne Sasha che poi un po’ più tardi inizio a ricordare qualcosa e alla fine si capì una cosa che le amiche non volevano ammettere . Loro avevano passato la notte insieme e avevano fatto sesso tra loro . Loro allora decisero di farsi prima una bella doccia , poi di rivestirsi e dissero in maniera molto seria tra di loro – di questa cosa non né dobbiamo parlare con nessuno . Negli ultimi anni , loro erano ancora imbarazzate per quello che era successo tra di loro , ma alla fine con il tempo riuscirono a superare tale cosa e a tornare solo amiche come lo erano un tempo .

 

Tre Anni Dopo

 

Laura , Sasha e Tara lavoravano da molto tempo nella stesso posto e dopo essere state promosse Capo dei loro reparti . Laura era stata nominata Capo Ingegnere Informatica , Tara Co Capo Ingegnere Informatica e Sasha Capo dell’ Ingegneria Aerospaziale . Avevano deciso di andare a festeggiare e quello che successe quella sera , distrusse non la vita delle amiche , ma quella di Laura per sempre. Laura inizio a bere non tequila , ma alcool ma non troppo , inizio a restare nel bancone ancora per poco . Poi fu avvicinata da una persona che voleva darle un passaggio per casa un uomo di 27 anni , molto bello , gentile e altruista e inizio a fare conversazione con lei vide che le sue amiche se ne erano andare visto che lei era in un buona compagnia . Lei disse – chi mi accompagna a casa e l’ uomo molto gentile disse – ti accompagno . Laura accetto , arrivarono al vicolo dove doveva essere la sua macchina , ma non c’ era nessuna macchina . Lui solo voleva violentare la ragazza , Alyssa arrivò li e li fermo in tempo , portò a casa la ragazza e cerco di farla calmare nel modo che sapeva fare L’ uomo che aveva violentato la donna era scappato , ma ad Alyssa non importava di lui , adesso doveva occuparsi della salute della ragazza . Per farla calmare mia sorella gli fece un tè , la fece calmare un po’ , ma poi inizio ad avere ansia , poi confusione e non riusciva a muovere le mani . Alyssa aveva deciso di rimanere con lei finché non si fosse calmata , mia sorella sapeva che se tale situazione non andava bene poteva andare in un solo, unico modo cioè la ragazza si sarebbe tolta la vita e mia sorella non avrebbe potuto fare niente . Laura disse a mia sorella – io vado di sopra , se ho bisogno di aiuto ti chiamo , inizio a salire le scale con molta calma e con molta preoccupazione , ma alla fine riusci a salire le scale e decise di fare una bella doccia calda . Un dottore quando perde un paziente , può reagire in due modi , uno riesce a risollevarsi da tale cosa oppure cade in depressione . Laura anche se sapeva che c’ era la Dottoressa Alyssa Saintcall , non né sarebbe potuta uscire da tale situazione , allora anche se non voleva decise di fare questo . Andò a prendere un foglio e una penna e scrisse un biglietto , piangendo “ Mi Dispiace , per quello che sto per fare , vorrei poter affrontare tale situazione , ma penso di non potercela fare a fare questa cosa . Quindi io adesso , mi tolgo la vita “ . Alyssa sentiva tutto di sotto , grazie al super udito e senti che lei stava aprendo la fontana al massimo , aveva riempito la fontana al massimo e stava per mettere la testa dentro l’ acqua e uccidersi . Lei prese il biglietto e lo getto per terra , Alyssa senti qualcosa di strano di sopra e con molta velocità si precipitò di sopra . Entro nel bagno ed entrò appena in tempo per cercare di fermare e disse a lei – Laura , fermati , ci sono qua io , io ti posso aiutare a tornare alla tua vita di prima , Laura guardò mia sorella negli occhi e disse – davvero mi puoi aiutare , davvero mi puoi far tornare alla mia vita di prima . Alyssa disse in maniera molto seria – te lo giuro , non solo come dottoressa , ma anche come una persona che ti vuole aiutare . Alyssa fece mettere un accappatoio a lei e poi la fece vestire e dopo fece tutto quello che lei sapeva fare per non farle fare più questo gesto insensato , cioè quello di togliersi la vita .

Categorie
2013 Abbigliamento Accappatoio Ada Knight Alieni Dialoghi Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lingue Lingue Aliene Me Mio Capo Mondi Fantastici Mondo Pandora Parlare con Ada Knight Parlare con Angela Parlare con Pandora Polizia Internazionale Polizia Internazione del Mondo Fantastico Presentazione Racconto Spazio Storia Tempo

Faccio conoscere il mio capo a Pandora

Pandora vuole grandi cose , scoprire cose nuove e fare molto altro , ma tra le varie cose che vuole fare è diventare un agente di Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio . Le ho fatto vedere dal vivo com’è fare il mio mestiere , togliendo dalla cattiva strada Zane , il ragazzo che rubava grazie al potere di attraversare le pareti . Durante una simulazione le ho fatto vedere la durezza del mondo , che il mondo può essere un mondo sia bello sia brutto e se prendi la decisione sbagliata la vita ti schiaccia e può mandare all’ aria tutti i tuoi piani .Io so che Pandora vuole fare tutte queste cose e l’ aiuto , lei vuole diventare agente della Polizia Internazionale del Tempo , Spazio e dei Mondi e per questo oggi ho deciso di farle conoscere il mio capo . Io andai da Pandora , bussai alla sua porta con calma . Pandora mi aprì e disse – cosa c’ e Marcello ? , io risposi – fammi entrare e te lo dico , Pandora mi fece entrare e vidi che le era in pigiama molto bello con delle stelle . Io dissi a lei – se ti fai una doccia e ti vesti come ti sei vestita ieri , ti voglio far conoscere il mio capo , Pandora disse – perché mi vuoi far conoscere il tuo capo ? , io risposi – ti voglio far conoscere il mio capo cosi tu potrai conoscerlo e sopratutto gli puoi fare tutte le domande che vuoi sul lavoro e sopratutto potrai dire direttamente a lui che vuoi diventare un agente del suo dipartimento . Pandora mi disse in maniera molto sincera e gentile – va bene , se mi aspetti in camera mia ci metto cinque minuti e sono da te . Pandora inizio a farsi la doccia calda , dopo poco torno in camera sua con l’ asciugamano rosso , io mi girai e non sbirciai e lei si inizio a vestire con reggiseno , mutandine , camicia e pantaloni . Dopo poco era pronta , ma prima di dire pronta voleva fare una cosa ai capelli , lunghi gli piacevano ma alcune volte andavano sopra gli occhi e a lei questo non piaceva . Allora prese dal suo cassetto sinistro delle forcine per capelli e un elastico e inizio a mettersi mettersele . Poi inizio con l’ elastico e cosi le aveva i capelli a coda di cavallo , questa cosa l’ha imparata da mia sorella Alyssa che molte volte pure lei li tiene in questo modo . Io e Pandora salimmo sulla mia BMW , io iniziai a guidare dove lavoro e Pandora mi chiese – quando mi insegnerai a guidare la macchina ? . Adesso no , perché oggi devi chiedere questa cosa al mio capo e poi sopratutto oggi devo vedere alcune cose come del tipo se ci sono casi aperti che posso risolvere oppure andare su qualche pianeta o altro . Pandora disse in maniera un po’ imbronciata – quindi oggi pomeriggio se non hai niente da fare , mi puoi insegnare a guidare l’ auto . Io guardando Pandora – si , se non niente da fare , io stavo facendo il trucco guardo Pandora negli occhi e guidavo . Con calma arrivammo al commissariato di Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , superammo quelli della sicurezza e ci dirigemmo verso l’ ufficio del mio capo di nome Angela Ferrara , lei non aveva mai conosciuta Pandora . Pandora guardò il mio capo che quel giorno porta una bella camicia bianca , molto bianca visto che l’ aveva lavata molto bene , pantaloni blu e molto elettrici e quello che indossa quel giorno gli sta molto bene . Pandora disse al mio capo – io sono Pandora , piacere di conoscerla , piacere di conoscerti Pandora . Loro si strinsero la mano e poi Pandora guardando il mio capo negli occhi – voglio diventare un agente del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , Marcello mi ha fatto vedere un po’ in cosa consiste il vostro lavoro e l’ altra volta ho aiutato Marcello in un caso . Il mio capo Angelica vide che Pandora ha un grande coraggio e nei suoi occhi vide quel fuoco che serve per lavorare qui dentro . Angela vide che Pandora era convinta , decisa e nelle sue vide quello che vide in me , cioè una persona che non si sarebbe fermata davanti a niente e che avrebbe fatto di tutto per aiutare chiunque anche infrangere leggi o altro . Angela guardò negli occhi Pandora e – sei vuoi diventarlo devi solo fare un colloquio con Ada Knight . Io dissi al mio capo – non posso farlo io visto che ho aiutato Pandora in tutto questo tempo , Pandora pensava me lo fa Marcello mi potrebbe aiutare per alcune cose .Il mio capo mi guardò e disse – no , Marcello tu domani segui un caso di omicidio invece Pandora si fa il colloquio con Ada . Angela fece venire Ada dentro il suo ufficio e dice – tu farai il colloquio a Pandora e non potrai aiutare Marcello a seguire il caso di omicidio . Ada vide Pandora un po’ preoccupata e per rassicurarla disse – ti devo chiedere solo poche cose , tipo il nome , il cognome , se hai problemi di salute o altro . Pandora sapendo queste cose si rassicurò un po’ e decise con molta convinzione di voler superare il colloquio di lavoro con Ada Knight . Angela il mio capo disse a Pandora – non oggi , domani lo farai , Pandora disse – non vedo l’ ora di farlo .

Categorie
2012 Accappatoio Allenamento Aqua Combattimento Corpo a Corpo Doccia Dominatore di Poteri Keyblade Keyblade Gunblade Mare Mondi Fantastici Mondo Parlare con Aqua Persone Presentazione Racconto Storia supereroi Tempo

Creare una stanza degli allenamenti per Aqua .

Quella mattina avevo deciso di creare una stanza dove Aqua si poteva allenare , allora mi avvicinai alla sua porta bussai e Aqua disse – chi è ? e io sono – Marcello , posso entrare ? e Aqua mi disse – si un attimo . Aqua mise tutto a posto , apri la porta di legno e mi fece entrare . Aqua mi disse – cosa vuoi ? e io dissi a lei – so che vuoi un posto per allenarti e Aqua disse – è tu come lo sai ? , mi hai letto il pensiero , giusto e io dissi – si , comunque te ne voglio dare uno molto grande e spazioso e Aqua disse – si ne voglio uno . Allora andai vicino alle fine della stanza , misi le mani sul muro , mi concentrai e feci apparire una grande porta enorme , entrammo e c’ era un posto enorme , anzi gigantesco tanto grande da poterci far allenare una squadra di rugby , c’ erano moltissimi attrezzi per sollevare pesi , armi di legno . Poi alla fine  della stanza c’ era un grande bagno sia maschile che femminile e moti accappatoi e molti asciugamani di vari colori . Inoltre in questa stanza per gli allenamenti si poteva mettere uno sfondo . Aqua vedendo tutto questo disse – grazie Marcello per avermi fatto questo post e io dissi a lei – non c’e di che , se hai bisogno di allenarti vai qui e ti alleni . Il pavimento della stanza era molto grande , lungo e di colore blu come il mare visto che ad Aqua piaceva quel colore , allora lo feci apparire di quel tipo di colore e anche i muri delle stanze erano di quel colore . Aqua si mise a camminare nella stanza e lei vide che quasi tutta la stanza e pavimento completo era di colore blu come il mare e Aqua mi disse – il blu è il mio colore preferito come facevi a saperlo ? e io dissi – in tutta la tua avventura dei mondi , i tuoi vestiti , i tuoi capelli e le armi sono di colore blu , ma quello del mare allora io ho capito che a te piaceva quel tipo di colore e Aqua disse – comunque grazie Marcello . Alla fine del muro c’ era uno lettore dvd con vari dischetti , Aqua lo vide e disse – che cos’ e questo ? e io dissi – quello è un lettore dvd , con vari dischetti , ci vari tipi di musiche , non sapevo quali musiche di piacciono quindi ho messo su vari dischetti vari tipi di musiche e Aqua disse – grazie Marcello . Aqua vide i vari dischi e tra i vari dischi c’ erano alcuni sul mare e Aqua disse – Marcello vedo che qui ci sono vari dvd sul Mare e io dissi – questo posto l’ ho fatto non solo per farti allenare ma anche per farti rilassare quando in alcuni momenti sei stressata e ho pensato che alcuni dvd in ho inciso il rumore del mare possa aiutarti a rilassarti e Aqua disse – grazie Marcello .

Categorie
2012 Abbigliamento Accappatoio Curiosità Doccia Foto Mondo Persone Signori del Tempo

Accappatoio di Aqua

Accappatoio bianco di Aqua.

Accappatoio bianco di Aqua e lo utilizza dopo aver fatto la Doccia .