Viaggio a New York con Pandora

New York è una città veramente favolosa con i suoi grandi palazzi e sopratutto per il palazzo più importante che ha l’ Empire State Building. Tutti la conoscono come la Grande Mela ma noi tutti persone magiche o creature magiche la conosciamo come il quartier generale dell’ Olimpo. Nessuno sa come ha fatto Zeus ma lui ha reso l’ Empire State Building la nuova base operativa del Monte Olimpo. Io avevo deciso di portare Pandora non a visitare quel palazzo ma un bar che è stato creato come rifugio per persone con poteri in pericolo e il nome di questo bar è noto come Visions. Pandora sapeva verso le 9 noi dovevamo andare e cosi andò da mia sorella Alyssa con un bel sorriso in faccia. Mia sorella Alyssa la vide cosi felice e si avvicino a lei per vedere cosa la rendeva cosi felice – Daniel mi vuole portare a New York e farmi vedere uno dei rifugi delle persone con i poteri. Alyssa e tutta la comunità magica sapeva di questi bar noti con questo nome cosi strano e atipico, nessuno sapeva perchè aveva tale nomi ma tutti erano felici di avere un posto dove stare tranquilli e usare i loro poteri. Alyssa creo un look adatto a Pandora e vestita in quel modo era bellissima. Pandora venne da me vestita con una maglietta rossa arancione con scritto ” Australia” e vicino a esso c’ erano delle palme e poi una gonna rosa non molto corta. Io ero già vestito visto che mi informato per capire se tutto era sicuro oppure no. Pandora venne vicino a me e noi ci mettemmo al centro della stanza e io presi la mano sinistra di mia cugina – adesso non lasciare la mia mano oppure finiamo in posti differenti e in una città come quella trovare una persona è davvero molto difficile. Pandora allora non lascio per nessun motivo e io mi teletrasportai senza alcun problema dentro a un vicolo secondario di New York proprio vicino al bar Visions. Questo è stato il mio primo viaggio nel tempo senza alcun problema, le altre volte mi è andata male e sono arrivato in posti dove non volevo andare. Pandora insieme si avvicino al grande bar e vidi che era enorme e grazie alla sua curiosità vedeva che si poteva mangiare sia dentro e che fuori visto che c’ erano i tavolini sia fuori che dentro. Pandora si mise seduta di fuori ma io mi avvicinai con calma – sediamoci all’ interno perchè li dentro ti devo parlare con tutta la calma e noi dobbiamo entrare in un altro posto. Io e Pandora ci sedemmo al terzo tavolo e poi io guardai Pandora con grande attenzione per farle capire che in quel momento doveva fare tutto quello che dicevo io ma era anche un altre modo per farle capire che adesso doveva prendere la mia mano e fare quello che dicevo io. Pandora mimo i miei movimenti alla grande e cosi noi due senza alcun minimo problema entrammo dentro l’ Universing. Mi ero portato appreso un gessetto e disegni il simbolo dell’ Universing e poi presi le due mani di Pandora e poi con il medio assieme al medio di Pandora noi entrammo dentro L’ Universing. Pandora una volta lasciate le mie mani vide che li c’ erano persone diverse con un aspetto del tutto diverso e tutto attorno a lei era strano, nuovo e diverso. Pandora aveva l’ aria veramente molto sorpresa e cosi rivolse lo sguardo verso di me – dove siamo ?. Pure io avevo lo stesso sguardo arrivai qui dentro per la prima volta e cosi le svelai dove noi ci troviamo – noi adesso ci troviamo nell’ Universing, una nuova dimensione creata per dare un rifugio alle persone con i poteri come te o fare in modo che qui possono avere un nuovo inizio e cosi riuscire a fare grandi cose. Ma io e te siamo qui dentro per farti capire cosa hai perso nel senso che tu non hai perso solo una parte dei tuoi ricordi ma anche altre due cose importanti. Pandora una volta sentito tale mie parole si rivolse verso di me con uno sguardo molto serio visto che non voleva che io ci girassi intorno o che dicessi una cosa per non dirlo – voglio cosa ho perso adesso ?. Io allora senza mezzi termini parlai a Pandora di quello che aveva perso – tu hai perso gli Occhi della Fenice, il Tuo vero aspetto e la possibilità di diventare una dea. Adesso noi stiamo seduti qui e affrontiamo questo discorso visto che queste cose sono molto importanti per te e per la tua storia.

Curiosità sulla Guerra dell’ Universo

La Guerra dell’ Universo è durata fino al 26 Ottobre del 2002 visto che noi abbiamo dovuto impedire ai Distruttori di fare il loro piano. Loro ci stavano provando in tutte e cinque le regioni di Maraxus e in ognuna di loro, i nostri nemici stavano provando a uccidere tutti quanti per poi fare spazio alla loro mutaforme nota come Liberty Jones. Nella Guerra dell’ Universo non c’ era una sola mutaforme ma ce ne stavano cinque e nella prima città del pianeta Maraxus c’ era Liberty Jones visto che lei voleva fare del male al Consiglio dei Dominatori di Poteri per quello che le avevano fatto. Tra poco vi racconto la storia di questa scienziata che con il tempo non ha voluto solo studiare le creature magiche ma con il tempo ha cercato di diventare come loro ma in un modo totalmente sbagliato e veramente crudele. Io sono tornata a casa il 27 Ottobre del 2002 e la prima persona che ho visto tornado a casa è stata mia Zia Kyra che mi ha scambiato per un Distruttore che era riuscito ad entrare dentro il Rifugio dell’ Infinito grazie ai loro temibili poteri . Lei teneva le mani in alto pronte per colpirmi con impulsi sonici e io – Zia per favore non ora. Sono appena tornato e per adesso voglio sono riposarmi. Kyra ci mise un pò a riconoscermi ma poi vide la spada dietro la mia schiena e aspetto cinque secondi e vide che non scompariva e quindi capì che ero io. Il Proclamo Ombra aveva fatto in modo che se la mia spada finiva in mani sbagliate dopo cinque secondi poteva comparire dalle mani dell’ avversario alla mia mano e mia Zia Kyra lo sapeva. Kyra venne verso di me – scusami ho pensato che era arrivato qui dentro un Distruttore. Io andai verso di lei – ho ottenuto questo aspetto durante la Guerra dell’ Universo e per adesso sono riuscito a salvare 25 mila persona ma le altre 53 mila persone sono morte. Una volta entrati in camera mia li ci vidi subito mia sorella Alyssa e invece di nostra Zia Kyra di scambiarmi per un Distruttore, lei non lo fece. Venne verso di me con uno sguardo molto furioso visto che non le era per niente piaciuto quello che le avevo fatto il 25 Ottobre del 2013, mi diede un pugno molto forte, io senti un pò di dolore ma me lo ero meritato visto che l’ avevo stessa il giorno in cui noi avevamo concordato assieme di andare dentro la Guerra dell’ Universo ma io glielo impedito per non farle avere brutti sogni e cosi non avere più visioni limpidi e chiare . Andai verso mia sorella Alyssa che teneva le braccia incrociate e aveva uno sguardo molto furioso – mi dispiace ma dovevi impedirti di vedere lo spettacolo che ho visto io. Li ho visto cose veramente orribili e poi ho dovuto fermare i numerosi piani dei Distruttori per fare in modo che loro non conquistassero le cinque regioni di Maraxus. Mi sono fermato un pò nel 2002 per raccontare a Sarah la Fenice Rossa quello che ho fatto per fare in modo che lei nel 2013 fermasse Alyssa con un buon motivo io cosi potevo andare dentro la Guerra dell’ Universo senza che nessuno mi seguisse o cercasse di fermarmi. Li ho visto cose veramente orribili e disumane, tale spettacolo non lo farei vedere nemmeno al mio peggior nemico. Prima di lasciarvi andare Liberty Jones non è solo una mutaforme, lei è la prima mutaforme e tutto è iniziata perchè lei ha deciso di fare una cosa egoistica e distruttiva.

Curiosità sulla Foresta di Nibel

L’ Albero dello Spirito che tiene forti tutti gli spiriti della natura e tutti gli animali che sono nel mondo di Ori and Blind Forest si trovano nella grande e incredibile Foresta di Nibel. Durante un viaggio nel tempo mia madre Helena e mio padre Alukard sono arrivati in quel luogo e in quel mondo. Per il momento loro non sapevano dell’ Universing e che adesso tutti i mondi hanno trovato un riparo dal folle piano del Consiglio dei Dominatori di Poteri. Grazie al portale spazio-temporale mio padre e mia madre sono arrivati nel 2015 per dare inizio a un studio di quel luogo e quando hanno capito le potenzialità di quel luogo hanno deciso di parlare con l’ Albero dello Spirito per dare inizio a un lungo cammino tra queste due grandi specie. Mio padre Alukard e mia madre Helena avevano deciso di parlare con l’ Albero dello Spirito con la Comunicazione Spirituale per fare in modo che questo luogo potesse diventare il fulcro centrale del potere della natura. A mia madre Helena non bastò scansionare l’ Albero dello Spirito per capire quanto fosse potente, le basto stare li e vedere cosa aveva fatto con la sua forza e cosa era riuscito con i suoi antichi e mistici poteri. La Comunicazione Spirituale serve a parlare con le persone che usano la grande energia mistica per muovere oggetti o creare oggetti come Stonehenge dopo li ci è stata una imponente battaglia e a dato inizio agli eventi che hanno fatto sparire la magia per tanto tempo. Mio padre Alukard e mio madre Helena avevano capito che non potevano fare molto visto che oramai dentro tutte le persone della Terra c’ era un solo unico pensiero ” Noi dobbiamo abbattere le persone con i poteri. Sono dei mostri e devono essere uccisi con il fuoco. ” Helena aveva visto Alukard con il morale a terra visto che lui aveva visto che altre persone con i poteri erano state bruciate sul rogo come dei mostri. Allora lei decise di organizzare un piccolo pic-nic li sul terrazzo. Alukard accetto per vedere cosa aveva in mente sua moglie Helena visto che lei aveva in mente dei piani veramente stupendi. Dopo aver parlato un pò di quello che stava succedendo sulla Terra e dalle parole di Alukard la Terra sembrava un posto dove la magia e le creature magiche o aliene non ci sarebbe stato posto. Ma ad Helena aveva avuto un idea vedendo i bambini giocare con un pallone che aveva fatto volare lei con il potere della telecinesi e dopo aver bevuto un pò di vino guardo suo marito e gli disse con parole calme e gentile – noi continuiamo a creare poteri qui su Maraxus e poi con il tempo diamo inizio a conquistare più i giovani e non gli adulti. Se conquistiamo loro, le persone con i poteri possono tornare a stare li sulla Terra senza essere uccisi o altro. Alukard apprezzo il piano di mia madre e fu grazie a tale sera che sul loro terrazzo loro misero assieme questo piano per fare in modo che la Terra potesse avere un futuro sia nel mondo della magia e di quello che sarebbe successo nello spazio. Alukard e Helena verso il 1859 scelsero la Foresta di Nibel che è dentro al mondo di Ori and Blind Forest come l’ inizio di un nuovo mondo e di un piano per dare inizio a una nuova generazione di persone dove loro non hanno paura della magia o degli alieni o di imponenti creature magiche. Io so questi eventi perchè quando sono tornato su Maraxus e io ho ottenuto questa nuova forma, io ho toccato mia madre Helena e ho visto questo evento quando ho toccato le sue mani.

Kyra e Oliver ci parlano dei Rotoli dei Mutagenx

Kyra Saintcall ( Zia Kyra)

Quando ho detto alla mia famiglia che i Distruttori avevano dato inizio alla Guerra dell’ Universo per prendere questi rotoli e cosi dare inizio a vari omicidi sparsi nel mondo e tutto con un unico scopo far capire al mondo e al resto dell’ universo che i Distruttori sono ancora vivi e vegeti. Noi tutti pure io pensavo che dal 2002 non avremo più sentito parlare di loro e invece anche nel 51 secolo ci sono e adesso sono ovunque e in ogni parte del mondo e stanno cercando di portare morte, dolore e sofferenza nel mondo e tutto per far capire che la Guerra dell’ Universo è appena iniziata, noi pensiamo che sia finita ma invece adesso loro vogliono giocare in grande e vogliono uccidere tutti e tutti visto che secondo loro cosi facendo riescono a dare inizio a un nuovo dove loro non sono visti come dei mostri ma come persone che tanto tempo fa erano andate a dare una mano a una ragazzina in difficoltà e per sbaglio le hanno tolto il suo potere . Mia Zia Kyra e mio Zio Oliver sapevano di cosa stavo parlando e cosi avevano deciso di dirci in cosa consistevano questi rotoli. Io lo sapevo già visto che quando ero nel 51 secolo ho incontrato Shadow Black e lui mi ha fatto capire cosa ha fatto Jenny Valentine. Quello era Shadow Black prima che avesse incontrato me, prima che aveva deciso di fare questo lungo viaggio nel tempo e nello spazio per dare inizio alla sua vendetta che poi con il tempo si sarebbe trasformata in ” devo salvare tutti e creare un luogo dove possono avere un futuro visto che il Consiglio dei Dominatori di Poteri è impazzito del tutto”. Prima che mia zia Kyra e mio Zio Oliver si fossero messi dove mi ero messo io a parlare di questi eventi e dico tutti. Pandora, Aqua, Alyssa, Damon e Ada iniziarono a farmi domande su questi rotoli, ma io non potevo rispondere a nessuna di quelle domande non perchè volevo continuare a tenere segreti ma perchè non li avevi e sapevo solo una parte del loro contenuto grazie a mia madre Helena e mio padre Alukard. Io prima di andarmene verso la parte est dei comandi del T.A.R.D.I.S guardai tutti – so solo una parte di quello che c’ e scritto li sopra visto che quando sono arrivato li su Maraxus mio padre Alukard e mia madre Helena mi hanno detto cosa c’ era scritto. Cioè come noi abbiamo creato il potere di trasformarci in un altra persona o cambiare solo una parte del nostro corpo e sopratutto come cambiare i poteri di una persona o di un altra razza. Però noi abbiamo un vantaggio. Kyra e Oliver non sapevano di cosa stessi parlando – che vuoi dire ?. Helena e Alukard andarono al consiglio qualche giorno prima della Guerra dell’ Universo e cosi cambiare quello che c’ e scritto li sopra cioè voglio dire che per poter farlo devono entrare dentro la Biblioteca Stellare e studiare la nostra lingua e quindi ci vorranno degli anni prima che loro possono fare le mosse che vogliono fare . Una volta detto questo mia zia Kyra e mio zio Oliver hanno iniziato a dirci la storia di questi rotoli- questi rotoli di pergamena sono stati create da due Dominatrici di Poteri che hanno carpito questi segreti da un antico popolo noti come i Mutagenx. Da questo popolo noi abbiamo capito molto cose, come cambiare il nostro aspetto o cambiare solo una parte del nostro e poi grazie a loro nel 1603 abbiamo capito come cambiare i nostri poteri. Karen e Laurel ci hanno permesso di avere questi poteri e fare affidamento su una grande razza che ha imparato queste cose tutte da solo e senza nessun aiuto da parte nostra. I Mutagenx hanno fatto questi rischi su di loro e non è andato tutto bene visto che alcuni di loro sono divenuti dei veri mostri e adesso sono in ogni parte dell’ Universing o della nostra Terra. Noi abbiamo tempo per capire cosa vogliono fare i Distruttori visto che per tornare indietro nel tempo loro devono aspettare una data ma non sappiamo quale. Io ero li fermo vicino ai comandi e io ad alta voce – devono aspettare il 25 Ottobre visto che quello è il giorno in cui si è aperta la Guerra dell’ Universo e quello stesso giorno è finita. Kyra e Oliver vicini e all’ unisono – tra poco noi vi diremo chi sono Karen e Laurel e cosa hanno fatto in quei giorni in cui sono andati su Vorn per parlare con i Mutagenx e apprendere questi segreti e poi voi capirete come sono divenuti i mostri che noi conosciamo tutt’oggi come mutaformi. Io mi misi vicino a loro – e questo serve a farvi capire come mai Jenny Valentine aveva prima il potere di trasformarsi in un altra persona e poi il potere del fuoco.

Doctor Who Class – Indagine sui Direttori

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Ada Knight

Da quando io e Ada siamo arrivati alla Coal Hill Academy noi abbiamo sentito parlare di questi Direttori non dagli studenti, ma da Quill e dentro la sua mente. Anche se dentro di lei c’ era l’ arn lei cercava di capire chi sono questi Direttori, inizialmente aveva visto il loro nome e lo aveva sentito durante una ispezione qualsiasi fatta da un robot. Ma noi li abbiamo sentito che c’ era qualcosa di grosso e qualcosa di molto importante. Per il momento abbiamo saputo solo alcune informazioni su queste persone che sanno di altri alieni sulla Terra e quindi hanno i mezzi giusti per trovarli e prenderli. Poi hanno degli strumenti per andare in un posto o in un altro ma ho visto che non hanno fatto tanto sforzi per provarli nel modo giusto e lo ha pure Ada. Noi ci siamo fermati in un bar non molto lontano dalla scuola e Ada mi chiesto andando subito al punto – secondo te cosa vogliono i Direttori ? . Io iniziai a pensare a numerose idee e poi ne discussi una con Ada – forse, loro vogliono prendere possesso della scuola. Se prendono possesso della breccia o del portale e loro senza nessuna preoccupazione del Dottore e di altre persone loro possono capire come funziona e grazie a quel Motore Meta-fisico che abbiamo visto ieri loro possono fare tutto quello che vogliono e cosi mentre noi vediamo gli alieni arrivare, loro arrivano e vengono visti come degli eroi e invece sono i cattivi che vogliono fare tutto quello che vogliono. Ada aveva sentito la mia teoria ed era interessante ma lei con calma me ne disse un altra che forse era più interessante della mia – secondo me loro vogliono controllare la vita aliena non solo sulla Terra ma anche nel resto dell’ universo. E cosi loro possono usare questi alieni per i loro scopi e quando sembra che tutto va come deve andare loro si rimangiano la parola e ti fanno fuori. Ada si stava riferendo a quello che ieri è successo al mutaforme noto come Ballons e lui è stato tradito dai Direttori e invece di uccidere Quill, si è sacrificato e ha deciso di non ucciderla visto che lui si era innamorato di Quill. Non so ancora chi sono questi Direttori o perchè sono qui ma secondo me e Ada queste sono due teorie interessanti che vogliono fare qui sulla Terra o nel resto dell’ Universo.

Galaxy One

summerispretty

Galaxy One è il pianeta dove è nata la famiglia Mcarthur e parlo di Richard e Jenny e alla fine per l’ ultimo Melissa,. Melissa ha conosciuto i suoi genitori e li conosce molto affondo visto che mentre giocava o mentre andava a scuola li poteva vedere fare il loro lavoro cioè creare il Chronicles of Universe – War of Universe che consiste in un giornale in cui ogni giorno e ogni minuti ci sono notizie su quello che stava accadendo a Maraxus. Il pianeta è di due colori il verde e il blu e per questo piace a molte persone e questo grande pianeta esiste ancora e crea nuovi giornalisti che con il tempo vedono battaglie o guerre che nessuno ha mai visto. Su Galaxy One ci sono stati numerosi giornalisti come ad esempio Jessica Evans che ha usato i suoi poteri e la sua grande conoscenza per far capire al resto del mondo cosa è successo a Gallifrey durante la Ultima Grande Guerra del Tempo e li ha potuto dire al mondo cosa ha dovuto fare il Dottore per andare via da li e iniziare il suo lungo viaggio nel tempo e nello spazio. La famiglia di Melissa è stata molto importante visto che loro e sto parlando di Richard e Jenny, loro assieme prima come squadra normale e poi come coppia loro si sono uniti per dire all’ universo cosa stava accadendo li a Maraxus, ma adesso nessuno né parla visto che non vogliono finire come Richard e Jenny. Galaxy One è lontano 500 km dal mio pianeta e attorno a questa lunga distanza ci sono 7509 stelle e 19 pianeti. Alcuni di essi sono ancora vivi ma altri invece non ci sono più o li sopra ci sono solo cimiteri che fanno capire al resto dell’ Universo cosa hanno fatto i miei nemici. Galaxy One fu creato per dare un rifugio ai Giornalisti che hanno deciso di usare le tecnologie del futuro per dare notizie all’ Universo e in alcune parti della Terra e sto parlando dell’ Universing e di alcune persone specifiche che hanno abbandonato il pianeta per vedere cosa succede sulla Terra e cosi far capire al mondo che pure i piccoli eventi possono dare inizio a grandi eventi. Richard, Jenny, Melissa e Jessica Evans si sono laureati nella New University of Evans che è stata fondata dalla madre di Jessica e lei lo ha fatto per far capire al mondo intero e all’ universo che la Guerra tra il Dottore e i Dalek era appena iniziata e tutto questo poi avrebbe sfociato dentro la Ultima Grande Guerra del Tempo.

Vero Aspetto di Helena Saintcall

Helena Saintcall

Come potete vedere in questa foto che ho scattato io e l’ ho fatto di nascosto, mia madre Helena è stata catturata nella Battaglia di Xandor ma fa parte del suo grande piano. Il piano di Alukard e di Helena era questo, cioè andare li e uno dei due doveva farsi catturare e cosi loro potevano avere una panoramica dall’ interno e cosi loro potevano dire cosa stava succedendo li dentro e cosa sta accadendo. Helena è molto brava a nascondere la sua spada laser e ha fatto in modo di far pensare che quella sia un pezzo della sua armatura, c’ e l’ ha fatta visto che lei padroneggia molto bene il grande potere della forza. Helena si è fatta catturare e cosi lei è potuta entrare dentro il pianeta di Xandor e li ha potuto vedere cosa stava accadendo e ha visto cose orribili e disumane. Ma grazie ai suoi poteri lei ha potuto vedere che li c’ erano Jedi e persone che avevano poteri incredibili e che li usavano per il bene. Helena vide che erano tutti imprigionati li dentro e nessuno se ne poteva andare visto che loro volevano prendere tutto quello che c’ era li sopra e poi far vedere a tutti che questo pianeta adesso era divenuto inservibile cioè un pianeta da distruggere. Helena nella Battaglia di Xandor libero tutti e fece usare alle persone i loro poteri contro i Distruttori e cosi poterono andare via da li senza morire li sul pianeta. Non tutti uscirono vivi da li e altri invece ce l’ hanno fatta grazie a Helena e Alukard. Le manette che vedete addosso a mia madre le impedivano di usare i suoi poteri, ma non quello della forza e cosi lei si concentro e lo disattivo e una volta disattivato trovo la persona che aveva il telecomando di queste catene e disattivo tutte le manette. Questo è il vero aspetto di Helena Saintcall e i Distruttori non lo sapevano fino a quando mia madre scese sulla Terra ed entro dentro a quel bar irlandese con lo scopo di dare inizio al loro piano.

Curiosità sulle foto di Alukard e Helena Saintcall

Alukard SaintcallHelena Saintcall

In queste due immagini potete vedere i miei genitori Alukard e Helena Saintcall, ma è ora che vi dico quando è stata scattata e sopratutto chi l’ ha scattata. Uno pensa che questa foto l’ ho fatta io, ma invece è stata una certa Sharon King che era un allieva della Rete del 51 secolo. Per colpa di un problema con l’ agenzia governativa nota come la C.I:A Sharon con il tempo è divenuta un hacker del Dark Web e poi con il tempo è divenuta una nemica per tutti e cosi lei si è alleata con i miei nemici cioè i Distruttori. Nillin Price Leone la figlia di Rebecca mi ha detto cosa è successo e cosa è andato storto e poi il resto l’ ho capito da solo cioè i Distruttori hanno capito che lei vale e le hanno proposto di avere la sua vendetta contro tutti e contro il mondo intero. La prima cosa che ha fatto Sharon King per loro fu scattare queste due foto, mio padre Alukard un giorno era andato in Austria e lui mentre era li sentiva ogni cosa grazie al superudito e senti anche i piccoli passi che faceva Sharon e lui senza indugio e senza scappare si fece fare la foto. Se la fece fare visto che lui non aveva nessuna paura dei Distruttori e non vedeva l’ora di vederli davanti a lui per affrontarli. Pure mia madre Helena Saintcall quando era su Maraxus e si stava allenando a usare la spada laser visto che tra pochi mesi sarebbe dovuta partire per la Terra è andare a usare le sue grandi abilità per salvare le persone della città di Salem e del mondo. Queste due foto sono state scattate ad aprile del 1986, quattro mesi prima della Battaglia di Xandor. I Distruttori pensavano di avere tutte le informazioni e sopratutto i veri volti dei miei genitori. In parte era cosi, ma Helena senti i passi di Sharon e della macchina fotografica che dondolava sul suo collo e cosi si fermo e diventò un altra persona, cioè un Jedi che era morto tanto tempo fa. Quello che vedete nella foto non è il vero aspetto di Helena Saintcall e cosi lei sfrutto tale vantaggio per svolgere la Battaglia di Xandor ancora meglio.

Aspetto di Lisa

Lisa

Sarah la Fenice Rossa per comunicare con Lisa senza alcun problema ha creato una comunicazione mentale tra lei e Lisa. Sarah aveva deciso di fare una cosa del genere visto che aveva paura di spaventare la piccola Lisa e grazie a tale gesto poteva vedere se lei credeva al mondo della fantasia e degli alieni e cosi se ci credeva poteva andare li a scusarci di persona per aver visto dentro la sua mente e non andare li faccia a faccia e chiedere a lei cosa era successo e perchè era scappata di casa . Lisa non sapeva come mai riusciva a fare una cosa del genere e cosi disse con calma e senza nessuna rabbia – per favore non entrare più dentro i miei ricordi. Sarah sapeva che aveva violato la privacy di Lisa e cosi decise di scusarci e lo doveva fare visto che solo grazie a questa piccola ragazzina poteva avere il disegno che poi davanti a me e davanti alla mia famiglia, le avrebbe permesso di essere Sarah Saintcall. Certo non avrebbe dimenticato il suo passato da Sarah la Fenice Rossa, ma adesso lei qui sulla Terra poteva nascondersi con calma e senza essere vista come un aliena e quindi lei non attirava più l’ attenzione su di se e sulla nostra famiglia. Sarah prima di andare li e chiedere scusa faccia a faccia resto li ferma sul tetto di quel grande palazzo al centro di Milano. Questa conversazione mentale stava avvenendo il 29 Settembre del 2011. Sarah era li ferma e prima di andare e spaventare la piccola Lisa – tu credi nel paranormale e negli alieni ?. Lisa era un pò sorpresa da questa domanda e resto li a dondolare il suo piede destro e poi rispose – si, ci credo e credo che è colpa nostra che gli alieni non vogliono parlare con noi. Sarah vedeva l’ aspetta di Lisa li sul tetto e vedeva che era molto carina e grazie agli occhi della fenice poteva vedere che ha un grande cuore e cosi arrivo da lei. Lisa vide Sarah con questo suo aspetto incredibile e invece di morire di paura, andò da lei e la guardo in faccia – non guardare dentro la mia mente, se mi vuoi chiedere qualcosa fallo faccia a faccia. Sarah si sedette vicino a Lisa e guardandola negli occhi neri – mi, dispiace non volevo farlo. Accetta le mie scuse e adesso conosciamoci meglio e lo faremo qui guardandoci negli occhi e senza poteri e senza comunicazione mentale e Lisa accetto e con calma loro iniziarono una lunga conversazione.

Colony – Curiosità sulla corazza dei Signori

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Molti di noi hanno visto che con nessuno strumento umano si è riuscito a scalfire l’ armatura degli alieni e adesso vi dico io perché e questa cosa non vi piacerà per niente e sopratutto non piace nemmeno a me visto che non avrei voluto rivedere o sentire un altra volta il nome di Vulkanus Villengard. Vulkanus Villengard per creare queste armature cosi potenti e cosi indistruttibili ha usato il titanio ma non uno normale ma quello combinato con il cuore di stella rara. Forse so come ha potuto fare una cosa del genere visto che il fratello di Vulkanus non trova più il quaderno del padre e quindi lui ha dovuto usare la sua memoria per rifare tutto quello che era andato distrutto quel giorno. La corazza degli alieni che qui sulla Terra vengono chiamati Signori è stata creata da Vulkanus cioè uno dei famosi figli della persona che ha creato la grande Fucina di Villengard e adesso è andata distrutta per colpa di Vulkanus. Vulkanus ha creato queste armature visto che lui sta nel lato oscuro, lui si è lasciato possedere dall’oscurità e adesso li dentro c’ e un solo e unico pensiero cioè “ voglio vedere solo morte e distruzione”. Vulkanus si è dato molto da fare per fare delle armature del genere e non so cosa altro ci ha fatto ma sono sicuro che quello che vedremo non piacerà né a voi e nemmeno a me e nemmeno alla sua famiglia. Io e Ada avevamo visto da vicino quella armatura e lei aveva capito che era qualcosa di incredibile e poi io lo aveva notato e poi mi chiese – secondo te chi l’ ha fatta ? . All’ inizio pensavo che era un lavoro fatto dal figlio di Villengard cioè la persona che mi ha dato una mano a salvare gli alieni e i vari Cacciatori di Mostri che erano li sopra. Ma poi mi ricordai che quella persona non aveva più il suo quaderno e notai che tutto era stato fatto troppo bene come se qualcuno avesse visto cosa fare e cosa non fare e poi dissi ad Ada con una faccia molto preoccupata – questa armatura l’ ha fatta Vulkanus Villengard l’ altro famoso figlio del creatore della Fucina di Villengard. Questo che vedi è titanio ma non uno normale, questo è unito al cuore di una stella rara e adesso nessun materiale umano può rompere questa armatura. Nessuno qui sulla Terra può distruggere o aprire questa armatura, forse solo o te o qualcuno con dei super-poteri ma devo vedere e poi devo capire che cosa succede se uno prova a fare una cosa del genere. Ada si mise vicino a me e poi inizio a ragionare con calma e senza nessuna fretta – quindi vuoi dire che se uno fa le cose male tu invece di distruggere l’ armatura, usando i tuoi poteri potresti potenziarla. Credo che Vulkanus ha usato tutto quello che c’ era scritto sul quaderno olografico del padre e ha fatto in modo che queste potenti armature siano ultra-perfette.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: