Categorie
Ada Knight Allenamento Cortana Foto I.A Marion Stride

Marion Stride dice ad Ada di essere lesbica

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

Marion Stride è una grande guerriera e adesso per dire agli altri chi è veramente sabato decise di fare una confessione ad Ada Knight . Marion senza la sua spada andò in camera di Ada Knight che era li ad allenarsi con la pistola . Dentro la sua stanza aveva fatta apparire un poligono di tiro e usava la sua pistola per fare un pò di esercizio . Marion era entrata proprio quando Ada sparò due colpi dritto il cuore del bersaglio . Ada aveva gli occhiali per la protezione e delle cuffie e in mano aveva l’ arma . Una volta sparato posò l’ arma e poi si tolse le cuffie e senti Marion dire da dietro – sei stata bravissima . Un giorno di questi mi devi insegnare a sparare come te . Ada si avvicino a Marion – se vuoi lo posso fare adesso oppure dove che mi vuoi dire una cosa ? . Marion sapeva che Ada era una tipa molto sveglia e che capiva subito le cose – hai ragione sono venuta qui per dirti una cosa molto importante su di me e centra su chi sono . Io come vedi non mi sono molto avvicinata ai ragazzi e quindi forse lo hai capito già da te . Ada era li vicina a Marion Stride che era agitata visto che non sapeva se stava dicendo questa cosa alla persona giusta oppure no – vuoi dire che sei lesbica . Si lo sapevo ma non ho mai detto niente agli altri visto che devi essere tu a dirlo . Io sono una tua amica e quindi voglio mantenere la tua privacy . Marion era felice di sapere che aveva trovato una amica che era tanta sincera e che non era come Cortana che era una vera stronza in alcuni momenti .

 

Categorie
Allenamento Angelica Wood Collezionisti Mutaforme Shadow Black Spazio

Allenamento Angelica Wood parte 1

Shadow Black aveva deciso di allenare Angelica Wood la mutaforme per cosi farla diventare forte , resistente e quindi cosi da poter essere resistere alle cose che i Collezionisti le avrebbero fatto . Presa dalla borsa che in alcuni momenti si portava un machete e poi ne diede uno pure ad Angelica Wood . Angelica Wood fece cadere dalle sue mani il machete che poco prima Shadow Black gli aveva dato nelle mani che erano ricoperte con i guanti . Angelica Wood si chino con calma e raccolse il suo machete e Shadow Black molto più veloce gli mise il suo machete vicino alla sua gola e gli dissi con calmo mentre Angelica non era molto calma e lo si poteva vedere in volto visto che gli usci una goccia di sudore e poi lei stava per mettersi una grande paura – allora la prossima volta devi prendere il machete più veloce . Da oggi ti allenerai con me e cosi i tuoi riflessi miglioreranno e cosi diventare molto più forte e cosi forse potrai resistere a quello che ti vogliono fare i Collezionisti . Angelica si calmo dopo che Shadow gli tolse il machete con calma da vicino la gola e poi gli dissi – adesso ho otto mesi per farti diventare una grande guerriera . Adesso iniziamo dalle basi cioè facciamo addominali e molte flessioni , ne farai un sacco poi se sei stanca ti riposi e poi una volta ripresa rincominci a farle ma prima ti devo dare una molto importante . Shadow Black andò in camera sua , apri la valigia e estrasse con calma la tuta assorbix per Angelica Wood . Shadow Black torno in salotto dove era Angelica che aspettava Shadow Black con calma e mentre vedeva dove lui andava . Shadow Black torno nel salotto che era grande e davvero molto bello , li c’ era Angelica che aspettava avanti e indietro mentre aspettava Shadow Black e una volta tornato diede la tuta ad Angelica Wood che la prese in mano senza farla cadere come aveva fatto con il machete che Shadow Black gli aveva dato . Angelica Wood una volta presa la tuta per le mani e andò in camera sua per la privacy e si mise con calma la tuta e subito la tuta si adotto al suo corpo . Shadow Black inizio a spiegare ad Angelica mentre aveva iniziato a fare una serie di addominali – questa tuta non è come tutte le altre tute , si modella al tuo corpo e sopratutto ti impedisce di sudare cioè lo assorbe e quindi non fai troppi sforzi per fare le addominali , flessioni e quindi tutto il nostro allenamento . Angelica Wood era felice di avere una cosa nuova e poi decise di concentrarsi sul loro allenamento visto che se non si allenava poteva fare una fine molto brutta visto che i Collezionisti aveva un detto “ Se è pericoloso può essere utili ai nostri scopi “ . Angelica Wood lo aveva saputo da Shadow Black perché lei voleva sapere qualcosa sui Collezionisti e Shadow Black aveva deciso di dirlo ad Angelica Wood per fare in modo che lei li potesse conoscere di più . Angelica capì che doveva fare un grande allenamento visto che se non sapeva fare niente loro l’ avrebbero soltanto uccisa . 

Categorie
Abbigliamento Allenamento Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Telefonini

Foto del Samsung Galaxy s4

Quando Angela Ferrante e Beatrice erano andate in bagno per avere un pò di privacy e cosi fare in modo che Beatrice potesse essere vista solo con mutandine e reggiseno se ne era andato in bagno con sua madre . Io invece stavo giù e pensavo a un modo per fare in modo che Beatrice se non poteva usare sua madre per difendersi dai nemici , allora con me avevo un ‘ altro telefonino ci mise una nuova scheda , il mio numero di telefonino e poi senza farmi vedere nè da Angela Ferrante nè da Beatrice . Andai in camera di Beatrice e misi sulla sua scrivania il Samsung Galaxy S4 e accanto il libretto delle istruzioni , aveva fatto in modo che Beatrice capisse tutto subito e poi una volta chiusa la porta di camera sua tornai di sotto come se fosse niente . Beatrice aveva questa bella tuta nera e continuammo il nostro allenamento .

samsung-galaxy-s-4

 

Categorie
Allenamento Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Allenamento Beatrice Ferrante parte 1

Avevo deciso di andarci piano con allenamento visto che stavo allenando una ragazzina e non stavo allenando una persona che aveva già molto allenata ma doveva ancora esserlo e per questo motivo non solo per mia decisione ma anche per decisione di sua madre Angela Ferrante . Angela Ferrante anche negli altri giorni mi chiese di andarci piano con sua figlia Beatrice e cosi feci . Il primo giorno non facemmo niente di molto particolare ma addominali e molto flessioni . Facemmo delle serie di 10 , ma per Beatrice era pesante ma come dargli torto io ero stato allenato da molte persone e quindi io queste cose le potevo fare come se fosse stato niente ma Beatrice era una ragazzina quindi non poteva fare queste addominali e flessioni tipo 20 o trenta volte . Facevo riposare Beatrice ogni tanto e dopo cinque o dieci minuti che Beatrice si era riposata e dopo che si mise una tuta leggera che Angela Ferrante le aveva detto di comprare per lei . Dopo aver messo questa tuta che era modellata al suo corpo che era snello ma molto ben poco allenato io e lei con calma e senza troppa fretta riprendemmo il nostro allenamento . Beatrice con la sua tuta nera si sentiva più leggera e cosi poteva fare le addominali e le flessioni senza fare troppi sforzi e sopratutto sudava di meno . Angela Ferrante quando vide me e sua figlia Beatrice vide me e Angela nella stessa situazioni ma in condizioni completamente diverse . Angela vide che sua figlia ancora un po’ e cosi fermo il nostro allenamento una volta , prese delle forcine per capelli e un elastico e fece una capigliatura a cyghon per sua figlia Beatrice . Beatrice con questa capigliatura sudava ancora meno e poi le stava davvero molto bene ed era molto bella e carina . Tutto quello che le permetteva di sudare di meno e di fare meno fatica andava bene non solo per me ma anche per Beatrice . Beatrice si fermo e le facemmo bere molta acqua visto che aveva davvero molto lavoro e aveva fatto degli enormi passi in avanti , io andai da lei e con un tono calmo ma anche felice di vedere tutti i passi in avanti che aveva fatto Beatrice – Sei stata bravissima Beatrice . Il primo passo del nostro allenamento è finito , adesso noi più tardi o domani continuiamo il nostro allenamento ma nella giornata di oggi fa ancora qualche addominali o qualche flessioni ma solo dopo più tardi nel pomeriggio quando ti sei fatta una buona doccia calda e ti sei ripresa totalmente dal nostro allenamento . Beatrice era felice un po’ di aver finito e poi andò in bagno che era affianco a camera sua , si mise totalmente nuda , prima di buttarsi sotto la doccia mise tutte le sue cose sul suo letto e poi andò a farsi una bella doccia calda . Si mise una maglietta rossa , pantaloncini corti e delle scarpe e poi venne giù a salutarmi quando stavo per andarmene da li per iniziare a fare il mio lavoro . Beatrice mi abbraccio molte forte e mi disse con un tono calmo e molto gentile – grazie per l’ allenamento di oggi . Non vedo l’ ora che sia domani per fare qualcosa con te .

Salutai Beatrice con un abbraccio e le dissi mentre la vedevo con questa capigliatura fatta da sua madre Angela – con questa capigliatura sembri una vera signorina . Beatrice era felice di piacere con questa nuova capigliatura e molto emozionata e con un bel sorriso sul suo bel volto mi disse – grazie del complimento . 

Categorie
Allenamento Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Occhio della Fenice

Libero lo stress dal corpo di Beatrice

Oggi iniziavo l’ allenamento con Beatrice Ferrante per farla diventare una grande guerriera in grado di difendersi da sola quando non c’ ero io o qualcun’ altro a salvarla . Anche se ero rimasto alzato fino a tardi visto che non era riuscito a dormire per il fatto successo a Maraxus , ma ce la poteva fare a stare alzata . Io una volta che Beatrice Ferrante e Angela Ferrante si erano alzate verso le 7 io andai li e visto che oggi Beatrice non ci doveva andare io la potevo allenare . Beatrice era sveglia con occhi ben aperti , svegli era un po’ stanca ma ce la poteva fare a stare in piedi e verso le sette e mezzo lei si era svegliata molto bene e io potevo con i miei occhi potevo vedere che loro due erano davvero molto sveglia e pronte a incominciare la propria mattinata . Una volta arrivato fuori casa loro bussai con calma alla porta di ingresso ma lo feci con calma e senza sbattere troppo – Angela sono io Daniel . Angela che grazie al caffè si era svegliata molto bene e mi venne aprire dalla porta e con molta gentilezza mi fece entrare dalla sua porta di ingresso che dopo l’ attacco dei Collezionisti nella sua scuola , Angela aveva fatto diventare la sua porta di ingresso di legno a una prima visione ma se vedevi sotto bussando sulla porta vedi che era ferro molto forte e quindi era un modo più giusto per salvare sua figlia Beatrice da criminali .

Andai vicino Beatrice e con i miei occhi della fenice potevo vedere tutto , anche quello che c’ era sul corpo di Beatrice e cose che gli altri non vedono perché non hanno la mia abilità oculare . Pensavo che tutto ero a posto ma non lo era affatto e lo potevo vedere sulla schiena di Beatrice .Mi misi dietro Beatrice e vidi la sua schiena ed era piena di lividi ma non lividi che si potevano vedere con un occhio normale ma con un abilità oculare .

Ero dietro Beatrice nel vedere con attenzione la sua schiena e volevo tanto sbagliarmi ma aveva ragione sulla schiena di Beatrice c’ erano i lividi spirituali. Angela prima di andarsene a The District voleva vedere se era tutto a posto e lei vedeva con attenzione che io guardavo la schiena di sua figlia Beatrice – Daniel va tutto bene ? .

Io vidi che Beatrice si muoveva molto e non stava ferma un momento e io le dissi con un tono piano mentre lei era su una sedia – Beatrice fammi un piccolo piacere , stai ferma .

Beatrice si inizio a stare ferma sulla sedia dove era seduta per fare una buona colazione e io con calma e con attenzione guardai se c’ era qualche livido spirituale sulla schiena .

– Sulla schiena di Beatrice c’ e qualche livido spirituale ma se mi lasci fare glieli posso togliere – guardai Angela Ferrante mentre vedeva pure lei quei lividi sulla schiena di sua figlia Beatrice ,ma non era molto preoccupata dopotutto c’ ero io li con loro .

Beatrice si alzo e mi abbraccio con tutto il suo affetto e prima che se ne andasse in camera sua – Beatrice devi metterti a terra con le gambe incrociate. Beatrice mi guardo e non sapeva come mai e mi guardo con lo sguardo un po’ confuso , io le misi la mano sulla sua spalla sinistra – ti fidi di me . Beatrice fece come le avevo detto io , lei si fidava di me e quindi lo fece – adesso chiudi gli occhi e pensa al tuo stress . Tutto quello che io dicevo la faceva e io trasformai il suo stress in un mostro . Feci apparire la mia spada e mi concentrai con tutta la mia forza e distrussi il suo stress . Quando Beatrice si alzo vide che il suo corpo era leggero , non aveva più nessun dolore e non aveva più nessuno stress . Angela mi guardo con molta attenzione e poi guardo Beatrice che adesso era molto più felice e molto calma e davvero meno dolore sulla spalla e mi disse mentre muoveva il corpo con molta scioltezza – Mi sento meglio . Adesso senza stress noi due potevamo cominciare il nostro allenamento . 

Categorie
Allenamento Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Final Fantasy Foto Galleria Galleria Foto Lightning Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca scatta foto nell’ universo di Lightning Returns : Final Fantasy XIII

Rebecca si era ancora allenata con Valentina Richardson per non farle scordare quello che aveva imparato , per ricordare tutto e fare in modo che se doveva affrontare qualche pericolo lo poteva affrontare . Una volta asciutti , l’ attenzione di Rebecca fu attirata da una notizia sulla Gazzetta dell’ Universo su Final Fantasy XIII . Io ero sempre pronto ad aiutarla nel fare il suo book fotografico , io mi avrebbe detto Rebecca si doveva trovare un lavoro e io con questi aiuto e quello che stavo facendo . Rebecca mi chiamo e andammo nell’ universo di Final Fantasy XIII e una volta usciti tutti dal T.A.R.D.I.S li incontrai Lightning che quando mi incontro era un pò felice di vedermi – Daniel che ci fai tu qui ? . Rebecca saluto Lightning e le disse con calma – siamo venuti a visitare questa città , fare qualche foto e altro . Lightning doveva aiutare la città e io le dissi con calma – se vuoi che ti aiuto a salvare questa città con te basta che me lo chiedi , anche se sei un pò troppo orgogliosa per chiedere aiuto . Ma che tu non lo chiedi o lo chiedi io ti aiuto quando sei in pericolo o e in pericolo questa città . Lightning mi guardo e sapeva quello che avevo detto io era giusto e poi andai con Rebecca nelle varie parti della città e con Valentina e cosi lei potesse fare le foto .

 

 

Categorie
Allenamento Casa del Detective Daniel Saintcall Foto Galleria Galleria Foto Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo fa foto nell’ universo di Destiny

Rebecca Russo si era fatta una doccia calda dopo che aveva fatto un allenamento con Valentina Richardson . Anche se Valentina aveva detto a Rebecca in modo chiaro che lei non si voleva allenare con lei quando utilizzava i suoi poteri . Un giorno Valentina trovo alcune informazioni su Rebecca , del tipo che lei era molto ben addestrata e cosi scese con il suo ipad in mano e chiese spiegazioni . Rebecca guardo Valentina e con calma mentre guardava ipad  – avevo preso lezioni di autodifesa per fare in modo che nessuno mi potesse fare del male . Valentina non voleva mettere in pericolo la vita di Rebecca in pericolo , ma imparare da una persona molto ben allenata il corpo e le altre cose era molto bello . Alla fine dopo due ore Valentina aveva imparato tantissimo da Valentina e tutte si fecero una bella doccia calda visto erano molto sudate . Rebecca dopo essersi messo delle cosa pulite e pure Valentina in camera sua con calma dopo essersi asciugate . Rebecca vide dalla Gazzetta dell’ Universo che c’ erano delle cose molto belle nell’ universo di Destiny . Prese il suo telefonino che era in ricarica e dopo due ore era carico , mi chiamo e prima che lo stessi facendo io – Vorrei andare nell’ Universo di Destiny , so che ci sono delle nuove cose e vorrei farci delle foto per poi metterle nel mio book fotografico . Alla fine arrivai con il mio T.A.R.D.I.S e insieme a Valentina Richardson che dopo essersi messe una cosa che era piena di sudore , senti la nostra telefonata e poi fermo Rebecca Russo mentre stava per uscire e le disse – se vai tu in questo universo vengo pure io . Alla fine andammo li e vedemmo delle cose davvero molto belle da fotografare .

Valentina non fu un peso anzi aiuto Rebecca a scegliere le foto più belle da fare e le cose davvero molto importanti , cosi almeno le quando le faceva vedere a Melissa Mcarthur lei avrebbe fatto una bellissima figura .

Categorie
Allenamento Alukard Saintcall Aqua Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Hitman Absolution Kratos Kyra Saintcall Oliver Saintcall Pandora Rifugio dell' Infinito Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall

Rifugio dell’ Infinito

Casa mia all’ inizio non era cosi come è adesso , ci ho messo davvero molto tempo e fatica per far diventare casa mia quello che oggi io chiamo Il Rifugio dell’ Infinito . Un luogo che è collegato all’ Universing e li ci sono diverse luoghi dove andare , luoghi che sono nati grazie a mio padre Alukard e mia madre Helena . Loro sapevano che sarei arrivato li in quella casa e che avrei fatto diverse cose , cosi crearono delle stanze nell’ Universing e le lasciarono cosi perché io un giorno le trovassi e potessi trasformarle in qualcosa di bello e sopratutto utile a me . Quando un giorno mi sveglia e vidi che casa mia si era unita al Universing e quando vidi una di quelle numerose stanze e sulla porta c’ era un messaggio interdimensionali , quello fu il primo da mio padre e da mia madre .Io ci entrai nella lettera vidi mio padre e mia madre li e dicevano – sapevamo che ti serviva un posto per sentirti al sicuro e sopratutto dei posti in cui potevi mettere i vari oggetti che troverai e per questo prima di andarcene da casa tua noi ti abbiamo creato questi posti . Spero ti possano essere utili per quello che devi fare e anche altro . Io feci diventare casa mia molto grande all’ interno e li ci misi molte stanze , nel messaggio c’ era scritto con molta attenzione e passaggio dopo passaggio cosa fare per mettere nuove stanze e molti altri posti . Con calma inizia a creare tutto quello che mi serviva , per esempio un parcheggio per la mia auto o quella dei miei genitori o dei miei parenti , il parcheggio era molto grande era uno dei posti creati dai miei genitori e ci misero tutti i vari attrezzi per migliorare le mie auto . Quando mio padre Oliver vide questo grande parcheggio mi chiese – Da quando il nostro parcheggio e cosi grande ? . Lo è da oggi e per sempre , non sono stato io a farlo , questa è opera di mio padre Alukard e di mi a madre Helena . Adesso con calma ti dico che ho creato altre stanze alcune per mio uso personale , visto che sono nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi e alcune volte viaggerò e prendo oggetti alcuni pericolosi e altri no . Vi devi dire di non entrare e se entrare dovete stare attenti . La seconda stanza messa dai miei genitori era una libreria ma non di volumi terrestri ma che contenevano conoscenze su Maraxus , c’ erano moltissimi libri tra uno il più grande di tutto chiuso con un lucchetto magico e che poteva essere aperto solo con la spada che io ho ottenuto nel 1997 . Mia madre Helena aveva fatto pure un ‘ altra cosa , cioè un arco molto grande e lungo abbastanza da farci entrare un nome per il mio rifugio , ci misi un po’ a trovare il nome giusto ma dopo poco tempo lo trovai e cosi la casa invece di chiamarla cosi la chiamavo “ Il Rifugio dell’ Infinito “ .Il nome lo trovai insieme alla mia famiglia , ci mettemmo molto davvero e poi mia sorella Alyssa vide che c’ erano molte stanze e mio fratello Damon disse – ho trovato chiamiamo la nostra casa “ Il Rifugio dell’ Infinito “ . Il nome piaceva a tutti quanti e cosi io , Damon e mia sorella Alyssa ci concentrammo e poi il nome apparì li sull’ arco ed era davvero molto bello come nome per noi , per un posto al sicuro quando noi volevamo essere al sicuro e sopratutto un luogo in cui c’ erano tutte le nostre cose portate dai nostri viaggi nel tempo , nello spazio e nei mondi . Visto che la casa era anche di mia sorella Alyssa e di mio fratello Damon pure loro ci iniziarono a mettere i vari oggetti li dentro , prima non lo volevo far fare a mia sorella e a mio fratello di mettere le cose li , ma poi arrivò Sarah Saintcall e disse – Daniel , questa casa anche di tuo fratello e di tua sorella quindi adesso lasci mettere pure a loro i vari oggetti seno ti tirò le orecchie e quando avrò finito saranno rosso fuoco . Va bene le potete mettere le vostre cose – per non far entrare i nostri genitori ci misi vicino a ogni porta un lucchetto con delle password segrete che conoscevamo solo io , Alyssa e mio fratello Damon . L’ ho fatto seno entrato li dentro e toccano le cose che loro non capiscono e possono far del male a molta gente senza saperlo e anche a noi due . Io ci misi pure io delle stanze , un laboratorio scientifico cosi se devo analizzare qualcosa io o qualcun’altro lo possono fare senza alcun problema , li ci misi un sacco di cose tecnologiche utili . Non solo io sopratutto mia sorella che è una vera patita di strumenti e tecnologia , sa tutto di roba tecnologica e lei è andata a prendere i vari strumenti e poi mi fece vedere come funzionavano e come dovevo utilizzarli per il mio lavoro ma anche a loro potevano servire in qualche evenienza . Io avevo messo altre stanze e sopratutto modi per arrivare a queste stanze , tra le quali una con un super-computer e un luogo dove mettere i nostri computer portatili e dove modificarli oppure creare strumenti utili per i nostri telefonini e molto altro .Cioè creammo un luogo adatto per trovare informazioni su luoghi e notizie meno importanti o molto importanti . Anche se avevamo la Gazzetta dell’ Universo spesso dovevamo andare in internet per trovare informazioni su persone , luoghi e altro . In quello spazio ci stavano tutti i vari attrezzi per modificare e riparare tutti i computer o i nostri portatili . Un ‘ altra stanza che ho fatto è quella degli allenamenti ed erano grandissima e piena di attrezzi per ogni disciplina inoltre grazie alla mia I.A con il nome di P.R.O.F.E.T lui poteva cambiare e farla utilizzare per qualsiasi sport anche per Ginnastica Artistica e li si allenava tutti i giorni Pandora la sera e quando né aveva voglia e serviva a noi quando ci dovevamo allenare per qualche scontro o altre situazioni . Il Rifugio dell’ Infinito è la nostra casa , il luogo dove noi possiamo tornare e cercare di capire le diverse cose , per esempio segni misteriosi , luoghi misteriosi e cose molte misteriose che apparivano nel tempo , nello spazio e nei mondi . Cioè era un po’ come la BatCaverna di Batman ma era un po’ più sorvegliata e un luogo sicuro per noi e per chi ci vuole entrare . Ieri 1 dicembre 2013 è stato il quattordicesimo anniversario di casa nostra e lo festeggiamo tutti insieme e con una bella torta al cioccolata fatta da mia sorella Alyssa . 

Categorie
Allenamento Cucina Dr Alyssa Saintcall Mondo Pandora

Pandora Black chiede ad Alyssa di impararle a cucinare il Tortino al cioccolato con cuore di cioccolato

Pandora Black era una delle altre persone che avevano provato questo buonissimo dolce e cosi Pandora dopo aver provato il dolce fatto da mia sorella Alyssa ed era cosi buono che Pandora quasi quasi ne voleva un ‘ altro visto che era molto buono e a mia sorella Alyssa stare in cucina , anzi non si staccava farlo ma disse a Pandora – senti lo so che né vuoi un po ma se ne mangi troppo ti viene la pancia e non puoi combattere contro i nemici con la pancia . Quindi Pandora andò da Alyssa e disse – puoi insegnarmi a cucinare questo dolce , Alyssa non era stanca e aiutare Pandora era come aiutare una piccola sorellina che aveva bisogno del suo aiuto e disse – si . Gli passò un grembiule e iniziarono a seguire la ricetta – basta che segui la ricetta , qui sta scritto cosa devi fare e sopratutto devi stare attenta a tutto quello che fai e alla fine la ricetta può venire se sei stata attenta a ogni cosa che hai fatto . Pandora per non farsi mettere i bastoni tra le ruote con i suoi capelli , prese un elastico per capelli che aveva sul suo avambraccio destro e si legò i bellissimi capelli rossi in una coda di cavallo . Pandora aveva seguito tutta la ricetta del dolce , come le aveva detto e una volta finito e pronto per essere assaggiato , lo assaggio Alyssa ed era buonissimo come quello che aveva fatto lei . Pandora non aveva fatto un solo errore , voleva che Alyssa fosse entusiasta di lei e di essere riuscita a fare quel dolce senza aiuto da nessuno . Pandora pensava che solo perché lei aveva fatto il dolce , lei lo poteva mangiare ma Alyssa fermò Pandora e disse – no , non lo puoi mangiare e troppo e poi ti fa male . Anche Pandora inizio a guardare Alyssa con i suoi occhi dolci e alla fine Pandora non pote rifiutare di darlo a Pandora . Va bene te lo do , ma che dopo vai a fare un po’ di esercizio e di non mangiare altro , tu né hai già mangiato troppo . Pandora vedeva che Alyssa aveva ragione e disse – va bene , una volta tornata alla sua camera del T.A.R.D.I.S inizio a fare gli addominali e le flessioni , voleva fare esercizio fisico per poter togliere il peso del dolce che lei aveva mangiato . Alyssa per fare in modo che a Pandora non venisse giù a fare un ‘ altro di questi dolci aveva nascosto la ricetta in un posto che sapeva solo lei . 

Categorie
Allenamento Aqua Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Ginnastica Artistica Kratos Sport Sport nel Mondo Tatuaggio

I Collezionisti cercano di uccidere Pandora e le sue amiche

Pandora da quando aveva iniziato a fare Ginnastica Artistica aveva fatto moltissime amicizie , lei era una vera amica . Cioè una di quelle persone che ti aiutano a fare tutto , per esempio aiutava le amiche a superare un lutto in famiglia , la aiutava a cercare un lavoro e altre cose . Visto che erano amiche da parecchio per consolidare la propria amicizia si fecero un tatuaggio . Il tatuaggio era composto in tre parti , in mezzo c’ era scritto in stampatello grande A.S ( Amiche per Sempre ) , poi sopra c’ era due cuori e la parte di sotto c’ era il simbolo di infinito . Questo tatuaggio era stato fatto da una delle amiche di Pandora mentre erano nel bar a parlare di trucchi , cosmetici e poi stavano decidendo quale bevanda bere li . Ada Esposito fu la persona che pensò al tatuaggio per l’ amicizia tra loro , quando lo disse alle altre tutte non pensarono che era cattiva idea ma un ottima idea . Azzurra Barone le diede un foglio che alcune volte se li portava appreso e insieme alle altre pensarono come doveva essere e alla fine l’ idea finale cioè quella di mettere il simbolo dell’ infinito sotto fu di Pandora , i cuori sopra le lettere A.S fu di Amelia Guerra . Ilaria Negri mise il secondo cuore , all’ inizio né avevano messo solo uno ma poi lei né mise un ‘ altro e poi Rossella de Rosa né mise un ‘ altro . Uno era poco , due era molto ma tre cuori voleva dire che si volevano molto bene , non solo come amiche ma come sorelle per la vita . Le amiche di Pandora erano sei ed erano : Ada Esposito , Azzurra Barone , Amelia Guerra , Ilaria Negri ,Miranda Pellegrino e per ultima Rossella De Rosa . Loro stavano sempre insieme , prima erano solo amiche ma poi la loro amicizia si trasformò in qualcosa di più cioè divennero come sorelle . Loro si prendevano cura a vicenda di ognuno di loro , se uno si ammalava come una sorella maggiore o minore stava li a vegliare su di loro . Una volta tutte insieme erano in un bar a Milano , erano le 9 di mattino e Ada disse alle sue amiche – visto che la nostra amicizia è cosi forte , perché non ci facciamo un bel tatuaggio che ci unisca per sempre . Certo perché no . Questo è un modo per far capire che siamo amiche e sopratutto sarà anche bello farci questo tatuaggio , prima di fare questa cosa Ada voleva sapere se pure le loro amiche erano pronte a fare questa cosa oppure no . Erano un po’ indecise ma poi dopo averci pensato un po’ e anche un pochino erano felice di farlo perché nessuna di loro se ne era mai fatto . Alla fine decisero di farlo e dopo aver bevuto e mangiato qualcosa , presero le loro borse e poi andarono in un negozio di tatuaggio che sapeva Ilaria Negri . Ilaria Negri lo sapeva perché una sua amica di nome Angelica , lei si era fatta molto tatuaggi e alcune volte si era portata appreso Ilaria e cosi lei li poteva vedere come era un negozio di tatuaggi e quali tatuaggi si poteva fare . Erano nelle strade di Milano e la prima ad andare in avanti era Pandora e dietro c’erano Ada Esposito , Azzurra Barone , Amelia Guerra , Ilaria Negri , Miranda Pellegrino e alla fine Rossella De Rosa . Tutte quanti si preoccupavano di più di Miranda Pellegrino , lei aveva solo 15 anni e quindi lei era ancora piccola e quindi per loro era come la loro sorellina piccola che si dovevano preoccupare di lei . Se si faceva male o peggio era colpa loro e quindi loro tutte si sentivano in colpa di quello che le è successo . La persone che si preoccupava degli altri era Azzurra Barone perché lei era la più grande del gruppo aveva 23 anni , invece il loro gruppo avevano persone che hanno dai 23 agli 15 anni . Pandora né aveva 19 e quindi era molto grande e molto matura e quindi pure lei aiutava le altre del suo gruppo come una sorella maggiore . Il tatuaggio se lo fecero sulla mano tutte quante , certo era un po’ doloroso ma loro lo volevano fare era una stata una decisione di gruppo e nessuno le aveva obbligato a farlo . Nel mondo della Ginnastica Artistica ci sono i fan che ti amano e alcuni che non capiscono niente di questo sport , dicono che sia scemo e inutile e che non serve a niente . Essendo che ci sono i fan , ci sono anche quelli più accaniti quelli che pagherebbero oro per ottenere una ciocca di capelli , un po’ di sangue o gli abiti che indossano . Nel mondo dell’ Universing esistono delle persone che si chiamano i Collezionisti , persone che sono talmente ossessionati dal collezionare una cosa da fare di tutto per entrarne in possesso . Nel mercato dell’ Universing i capelli di un umano valgono cinquemila skulls , il sangue vale moltissimo cioè ventimila e se invece porti il corpo morto di una persona umana vale diecimila skulls . Nell’ Universing e in Bright Falls non è più uso l’ euro ma gli Skulls , monete con il simbolo del teschio e pure sulle banconote li sopra ci sono i teschi e vicino come le banconote degli euro affianco il numero 10 , 20 o cosi via dicendo . Torniamo un attimo ai nostri tempi , quello che vi racconto sarà una cosa brutta e anche il vero motivo perché Pandora è voluta entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Il Cavaliere Oscuro sapeva che io mi occupavo di Pandora , forse la teneva sotto osservazione oppure qualche persona nella zona ha fatto la spia . Ma il messaggio quando arrivai li era chiaro e preciso e diretto a me e a tutte le persone collegate a me . Il messaggio era “ Io sono ovunque e posso colpire chiunque “ , quella sera tardi uccise tutte le amiche di Pandora . Quando arrivai sulla scena del crimine con Kratos e Aqua io non potei fare niente , neanche con tutta la mia conoscenza degli incantesimi non potevo fare niente , potevo solo vedere quanto le amiche di Pandora morivano per colpa del Capo dei Collezionisti . Poi Pandora da quella scena rimase shoccata e cadde a terra e terrorizzata , avevo visto quella scena diecimila volte ma nessuno potevo fare niente , l’ unica cosa che potevo fare era portare via Pandora da li con Kratos e Aqua . Il vero obbiettivo dei Collezionisti era Pandora , non volevano Pandora in modo normale nel senso che la volevano viva e vegeta ma completamente coperta del sangue di tutte le sue amiche . Per loro avere Pandora in quel modo sarebbe stata unica da ottenere e sopratutto ci avrebbero ricavato un sacco di soldi e moltissime cose , tutti quanti volevano avere Pandora la persona che era collegata al Vaso da dove sono venuti tutti i mali del mondo . Lei era il pezzo più importante se lei era in un asta , tutti la volevano sopratutto le forze oscure che l’ avrebbero plagiata e trasformata in una totale arma da guerra . Una cosa che Pandora non sapeva sul Vaso e che non è stato una prigione , li dentro ci sono i poteri più pericolosi del mondo e lei un giorno sarebbe dovuta andare li un giorno per dimostrare a tutti quanti di poter ottenere quei poteri e da li poi avrebbe dovuto capire cosa farne e se diventare buona o cattiva . Ma se una delle grandi forze del male avrebbero messo le mani su Pandora , prima le avrebbero fatto dimenticare di tutto il tempo passato non solo con me ma anche con Kratos e poi l’ avrebbero fatta diventare un’ arma senza sentimenti e senza niente . Meno male che avevo allenato Pandora alla grande , non solo io ma anche Kratos e Aqua si unirono per forgiarla in una grande guerriera . Il valore nel mercato dell’ Universing per Pandora era 75 mila Skulls , un essere umano 30 mila , il sangue di un essere umano era 27 mila . Quindi se i Collezionisti riuscivano a unire le cose cioè Pandora con sopra il sangue delle sue amiche , che poi il prezzo sarebbe notevolmente aumentato un po’ perché le ragazze che avevano vinto gare di Ginnastica Artistica e tra i Collezionisti c’ erano persone che amavano le campionesse e avendo il sangue delle campionesse sul corpo di Pandora , lei era divenuto il pezzo più importante in un asta .

Amelia Guerra e Ada Esposito avevano un segreto molto grande ma prima di dirlo volevano vedere se questa cosa tra loro era reale oppure una cosa che provavano per poco . Amelia Guerra e Ada Esposito erano ragazze e quando c’ erano le altre loro amiche loro facevano finta di avere quella sensazione di piacere quando si vede un ragazzo che piaceva , ma lei per tutta la sua vita si era chiesta come mai io ho questa ossessione per i ragazzi . Questa risposta ebbe una domanda a Settembre nel 2011 , erano nel loro appartamento e Amelia Guerra e Ada Esposito si stavano mettendo i rossetti , quando se li erano messi sulle labbra che erano sempre curate con le molte creme che loro compravano . Poi si guardarono in faccia e non si sa cosa ma nel loro cuore scatto qualcosa e loro si iniziarono a baciare tra loro .

Questa cosa non la dobbiamo dire alle altre , prima dobbiamo capire con il tempo se questa cosa che è successo tra noi e una cosa passeggera e poi una volta sicuri lo possiamo dire alle altre . Ci vollero 2 anni per capire cosa succedeva tra loro e capirono che la passione tra loro era reale e non passava e alla fine vuotarono il sacco con le amiche , ma lo volevano fare al loro appartamento. La loro espressione fu molto diversa da quella che si aspettava , invece la trattarono con molto riguardo e la presero seriamente e sopratutto la presero con mente molto aperta .

Pure Pandora la prese con mente aperta , lei era felice se le sue amiche erano felici , solo questo le importava cioè la felicità delle sue amiche e cosi lei disse che era veramente felice per loro e abbraccio le sue amiche per la loro relazione .

Era il 17 Ottobre del 2012 quello doveva essere il giorno speciale per loro , perché loro uscivano e si andavano a comprare i cosmetici , vestiti e poi tornavano alla loro casa a farsi una bella doccia calda e poi si prendevano cura di loro stessi e poi si truccavano alla grande e decidevano cosa vestirsi e poi mettevano le foto su Instagram e poi su Facebook e sugli altri social network . Pandora e le sue amiche andavano in moltissimi negozi come Zara , Adidas e molti altri negozi . I Collezionisti erano all’ opera e si misero ad osservare Pandora e le sue amiche e davano tutte le notizie ai Collezionisti . I Collezionisti volevano uccidere le amiche di Pandora senza essere interrotti da nessuno , volevano essere invisibili e nessuno doveva sapere che erano li in quel posto . Aveva aspettato per giorni interminabili e dopo una lunga attesa aveva trovato il momento giusto per farlo , per il loro piano . Nell’ asta Pandora doveva essere non vestita in nessun modo particolare , loro se la prendevano con i loro poteri la faceva sollevare da terra le strappavano tutti i vestiti da dosso e poi le versarono il sangue delle sue amiche dappertutto . Loro non ebbero nemmeno il tempo di dire niente che loro entrarono e Pandora appena li vide prese la sua spada e inizio ad ingaggiare battaglia contro di loro . A Pandora con il mio duro allenamento le avevo insegnato che non doveva per forza uccidere , ma quando serviva per proteggere una vita il prezzo di una vita era molto giustificato . I nemici iniziarono ad attaccare Pandora tre alla volta , quando Marina provò a fare qualcosa contro di loro , Pandora con lo sguardo la guardo e le disse di non fare niente . Pandora dopo lungo tempo disarmo due dei tre uomini e li aveva lasciati a terra con le loro spada infilzate nei loro vestiti . Mentre si scontrava con il capo dei Collezionisti che era un tipo forte e molto duro , i suoi capelli erano corti e neri ed era vestito in modo molto elegante e poi disse a Pandora – mi congratulo con te per aver sconfitto i miei uomini ma adesso vediamo come te la cavi con piccola puttanella da quattro soldi . Pure Zeus nei in cui la teneva rinchiusa le diceva questo , Pandora in quel momento non si poteva difendere e cosi era inerme . Adesso era un’ altra situazione e un’ altra cosa , lei era addestrata e pronta a fare tutto per proteggere il suo mondo e le sue amiche . Una cosa che avevo insegnato a Pandora e che se combatti per quello in cui credi puoi vincere ogni battaglie e anche se lo fai per proteggere le persone a cui tiene . Ora ti faccio vedere io cosa so fare , vecchio rudere – Pandora aveva mostrato tutto il suo carattere , ogni passo che faceva il nemico Pandora prevedeva le sue mosse grazie al fatto che lei è uno Switched e sopratutto perché aveva gli occhi della fenice ed era stata addestrata da un grande soldato , il migliore che esisteva al mondo cioè Kratos il Fantasma di Sparta . Anche se Pandora non mi aveva detto niente del fatto che erano venuti i Collezionisti da lei , io lo sapevo grazie alle mie visioni , cosi io e gli altri andammo li nel suo appartamento a Milano e vedemmo che Pandora anche senza il nostro aiuto se le era cavata alla grande . Quando ci saluto , lei abbasso la guardia e il nemico stava per avere la meglio ma Kratos e Aqua lo fermarono in un secondo e loro non mostrarono compassione come aveva mostrato Pandora e ficcarono le loro spada non nei vestiti ma nelle mani e poi Kratos e Pandora si salutarono come dovuto e io poi mi feci avanti e il capo dei Collezionisti vide la mia spada e subito capì tutto . Un ‘ occhiata e aveva capito che io ero l’ Ultimo Dominatore di Poteri e proprio mentre io gli stavo per dire qualcosa lui appari dietro Pandora e disse al suo orecchio sinistro – Questa volta te la sei cavata , ma la prossima volta io ti avrò e tu non potrai fare niente per farlo . La cosa che fece prima di andarsene fu uccidere le amiche di Pandora davanti a tutti noi e poi porto via i corpi e poi disse – Oggi hai perso , con me perderai sempre e per questo no puoi fare niente . L’ unica cosa che c’ era li era una grande pozza rossa di sangue e io non potevo fare niente , se non sono vive io avevo le mani legate . Quando tornammo a casa Pandora andò in camera e scoppio in una lungo e interminabile pioggia di lacrime , l’ unica cosa che le amiche le avevano lasciate era il tatuaggio e i ricordi passati con loro .