Categorie
Allenamento Combattimento Corpo a Corpo Mondo Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Io e Kratos alleniamo Pandora nel Combattimento Corpo a Corpo

Dopo aver tirato fuori il coraggio di Pandora a provare a fare il Combattimento Corpo a Corpo , non solo grazie alle mie parole ma anche a quelle di suo zio Kratos . Io , Kratos e Pandora scendemmo per iniziare ad allenarci con il Combattimento Corpo a Corpo .  Io dissi a Pandora – io adesso ti farò vedere varie mosse grazie all’ aiuto di Kratos , del tipo un pugno , un calcio , poi una mossa che ho appreso tramite un video e poi Kratos ti farà vedere in modo teorico e ti dirà alcune cose giuste per il combattimento corpo a corpo e Pandora disse – ok . Io e Kratos eravamo uno davanti all’ altro , mi avvicinai e gli diedi un pugno non molto forte sulla guancia sinistra , poi gli diedi un calcio non molto forte sulla gamba sinistra . Poi vidi Kratos un po’ distratto gli presi la mano , la girai cosi da potermi mettere alle sue spalle e gli diedi un calcio non molto forte sulle schiena  . Kratos disse – che mossa è quella che mi hai appena fatta ? e io gli dissi – io la chiamo Calcio dietro la schiena  perché  ti permette di metterti dietro il tuo avversario e dargli un calcio sulla schiena . Poi dissi a Pandora – adesso cerchi di ripetere le mosse che ho fatto io , ma le dai a me e Pandora disse – e se ti facessi male ? e io dissi – sono invulnerabile non puoi farmi male , quindi se vuoi attacchi pure . Pandora nel dare il pugno e il calcio , gli andava bene , ma riusciva a fare il calcio dietro la schiena e prima che lo riuscì a fare ci furono voluti 3 tentativi . Poi dissi Pandora – brava , poi dissi a Kratos – adesso spiegagli che cosa deve fare quando si trova in battaglia e cosa deve fare se trova un nemico facile da battere o se incontra un nemico difficilissimo da battere che cosa deve fare . Kratos inizio a dire – Pandora quando ti trovi sul campo di Battaglia spesso puoi trovare qualche nemico semplice da battere , ma altre volte incontrerai nemici potenti che saranno molto difficili da battere , ma devi mantenere la calma in quei momenti , se la perdi entra il panico che ti dice devo scappare , devo nascondermi , non posso battere quel nemico , ma se mantieni la calma e credi in quello che sai fare e che ti hanno imparato puoi fare di tutto anche sconfiggere un nemico che si crede imbattibile e Pandora – va bene . Kratos disse a Pandora – adesso ti dirò che cosa devi fare se per caso il nemico è senza pietà e Pandora disse – procedi , Kratos disse – se il nemico è senza pietà puoi fare devi fare cosi , prima mantieni la calma , due guardalo negli occhi , tre combattere e mentre combatti cerca i suoi punti deboli e Pandora disse – cosa sono questi punti deboli ? e io risposi – i punti deboli , sono quei punti in cui se colpisci il nemico , lo puoi sconfiggere con un solo colpo , adesso Kratos ti dirà quali i punti deboli . Kratos disse – i punti deboli che bloccano il nemico si trovano sul collo e sulla schiena , se blocchi questi punti sicuramente potrai sconfiggere il nemico e Pandora disse – ok . Dopo io dissi a Kratos – domani invece di fare combattimento Corpo a Corpo come avevo detto , la alleniamo e cosi gli facciamo mettere un p. di muscoli non molti ma almeno la buona quantità per dare un pugno come si deve e Pandora disse – va bene . Dopo andai da Pandora e gli dissi – domani non facciamo ancora combattimento con il corpo ma domani ti alleniamo per aumentare un po’ i tuoi muscoli cosi puoi dare un pugno o un calcio come si deve e Pandora disse – ok .

Categorie
Allenamento Colazione Combattimento Corpo a Corpo Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Dico a Kratos e a Pandora cosa facciamo in queste settimane

Il giorno dopo io , Kratos e Pandora ci svegliammo verso le 6 e con molta calma senza svegliare nessuno c’ e ne andammo in sala da pranzo , una volta arrivati , Kratos e Pandora si misero seduti ai loro soliti posti , io invece ero in cucina a preparare i cornetti per me , per Kratos , per Pandora e per Marco . Dopo averli fatti portai il cornetto a Marco e poi andai a fare colazione con Kratos e Pandora . Dopo averla fatta io dissi a loro – adesso vi dirò cosa facciamo in questa settimana e loro dissero – cosa facciamo in questa settimana e io dissi a loro – io e Kratos ti alleniamo nel corpo a corpo , a combattere con la spada , a combattere con il bastone di legno e altro . Pandora disse – devo per forza farlo e io dissi – si , perché dove andremo ci saranno nemici pronti a combattere e non mostreranno nessuna pietà contro una persona che non si sa difendere e Kratos disse – ha ragione Marcello , ti ricordi quando io ho combattuto quei mostri per salvarti , se non li avessi affrontati mi avrebbero ucciso senza mostrare nessuna pietà . Pandora dopo aver ascoltato il mio discorso e dopo aver detto le parole di suo zio, lei mi disse – va bene Marcello , allenami . Io dissi a loro – oggi e domani alleneremo Pandora nel corpo a corpo , poi mercoledì e giovedì alleneremo Pandora con la spada e Venerdì con il bastone e Kratos e Pandora dissero insieme – ok .