Curiosità su Welma Price

Welma Price sapeva fare un sacco di cose e non diceva tutto del suo passato o di quello che faceva nel suo tempo libero . Una cosa che non aveva detto ai suoi genitori e anche ai suoi amici . Quando Welma aveva 22 anni era a New York . Era andata li per fare un viaggio per conto suo e da sola . Welma era li vicino a un albergo che era vicina a una fontana . Quella fontana era molto bella e inondava l’ acqua in due parti . Molte persone andavano a bere visto che alcuni facevano jogging o altri tipi di sport . Welma senti un rumore dietro a un vicolo buoi che era vicino all’ hotel . Li c’ era un ragazzino che stava giocando con un coltello ma non era un coltello normale ma un coltello che era militare . Il ragazzino aveva cinque anni e lo aveva trovato vicino a un bidone . Il ragazzino abitava nella stanza 389 di quell’ hotel . Il ragazzino aveva ucciso un gatto con quel coltellino militare . Welma andò da lui senza farsi del male visto che quello che era un coltellino che con un colpo solo ti poteva uccidere in pochi minuti . Il coltello era il Karambit e sono i soldati migliori lo potevano utilizzare . Ma nelle mani di un ragazzino era una cosa molto brutta e che poteva finire male . Welma andò vicino a lui . Una volta vicino a lui vide il ragazzino e non era per niente spaventata – dammi il coltellino . Ti fai male . Il ragazzino diede il coltellino a Welma . Una volta preso il coltellino militare se ne andò da li . Prima di prenderlo pulì il coltellino con un fazzoletto . Poi riporto il ragazzino all’ hotel . Quel coltello militare era una cosa molto utile se utilizzata con calma e con un grande addestramento . Il ragazzino di nome Luca era andata a vedere con calma il in quel vicolo buoi perchè aveva sentito un rumore . Era un gatto di colore rosso e aveva fatto dei rumori . Luca era andata a vedere li con calma e una volta andato a vedere . Trovo vicino a un cassonetto un coltello militare . Lo prese e inizio a giocare con quel coltello . Una volta iniziato a giocare , lo lancio per caso e uccise il gatto . Luca lo aveva preso dal gatto e la lama era piena di sangue . Welma aveva sempre un fazzoletto dentro la sua giacca di pelle e adesso era sporco di sangue visto che aveva pulito il sangue del coltello Karambit . Una volta tornata a casa capì come utilizzare il suo potere pure sugli oggetti e dopo 8 tentativi a vuoto riusci a rendere la lama di fuoco . Welma adesso aveva un arma molto potente . Una lama poteva uccidere , ma una lama fatta con il fuoco poteva fare ancora più male . Quello non era un fuoco che potevi spegnere con un pò di acqua ma con molta acqua oppure con un incantesimo che fa uscire l’ acqua . Welma Price adesso si poteva difendere non solo con i suoi poteri ma anche con una lama . Io sapevo che Welma non avrebbe fatto mai del male a un gatto e quindi decisi di aiutarla . Andai li con Ada Knight e capì subito la situazione . Una volta visto che era stato il ragazzino e che era stato un incidente – aiutiamo Welma Price . Facciamo in modo che questa cosa non vada sul fascicolo scolastico . Ada Knight era li con la sua tuta da moto – perchè ? . Io avevo toccato per poco Welma e avevo visto che nel futuro l’ avrei rincontrata ma non sapevo in che ambito – quando l’ ho toccata ho visto che nel futuro noi la rincontriamo che ci aiuta con il caso di una ragazzina scomparsa . Ada in quel caso decise di chiudere con un occhio e cosi farla passare a Welma . Le facemmo tenere pure il coltello visto che avevo capito che a lei serviva . Quello nel futuro sarebbe divenuto la sua arma principale .

 

 

 

Valentina Guerra parla di un pericolo

 

Valentina Guerra dopo che aveva visto che Michela Ferrari si andava a riposare nel suo alloggio visto che lei era molto stanca . Possiamo dire che era distrutta . Michela non avrebbe reagito in modo coerente nella situazione in cui era invece le altre persone del gruppo si . Valentina prima di far iniziare a tutti la ricerca di Aurora Holmes si doveva sbarazzare di un grande problema . Valentina vide che tutti stavano andando via da li e poi con una faccia seria che nessuno dimenticò – fermi tutti . Prima che questa ricerca vada in avanti vi devo avvisare di un pericolo che la potrebbe mettere in pericolo sia una volta trovata e sia quando torna . Tutti con calma tornarono a sedere per prestare attenzioni alle parole della loro amica Valentina . Serena si mise seduta e aveva la faccia di Valentina davanti a lei – di quale pericolo stai parlando ? . Valentina vide prima se c’ era nei paraggi Micheal Trust e poi inizio a parlare – vi ricordate quando vi ho detto che non aveva scoperto chi era la persona che aveva picchiato mia sorella . Ho mentito per proteggerla . Vi siete chiesti come mai Micheal Trust venne il giorno dopo con una gamba quasi rotta . Ho capito che era lui e gli ho quasi la gamba sinistra . Adesso vi devo dire tutto e cosi fare in modo che lui non entri in questo gruppo di ricerca per trovare Aurora Holmes . Michele non capiva perché non voleva che Micheal entrasse in questo gruppo – quando ho visto che Micheal aveva messo gli occhi su Aurora Holmes ho chiesto a una mia amica di nome Dana di leggere la mente di Micheal . Ho visto cosa voleva far diventare Aurora . Una ragazza che fa solo quello che dice lui e non quello che dice lei . Serena e gli altri si fidavano delle parole di Valentina – quindi stai dicendo che prima ci dobbiamo sbarazzare di Micheal Trust e poi trovare la nostra amica . Serena lo voleva pur fare ma non sapeva come – come lo possiamo fare ? . Non sappiamo chi ci può aiutare . Valentina aveva occhi e orecchie e ci aveva visto entrare dentro l’ ufficio di Stella Ferrante . Senza farsi vedere da nessuno – oggi ho visto che due agenti di The District si stanno occupando del caso di Aurora Holmes . Poi li ho visti andare nel parco e hanno letto la mente di Micheal Trust . Forse se chiediamo a loro possiamo capire tutto e cosi avere una possibilità di toglierci di mezzo questo problema e poi grazie a loro trovare Aurora Holmes . Serena vide che far entrare Valentina Guerra nella squadra non solo per il suo potere di usare le piante contro il suo nemico ma perché era molto intelligente . Serena inizio a bere un altro sorso di coca cola – vedo che ho fatto molto bene a farti entrare in questo gruppo di ricerca . Il tuo piano non è male e se facciamo con calma e senza nessuna corsa lo possiamo pure attuare . Valentina vide che era stata utile alla squadra non solo per aver detto un piano perfetto e cosi avevano già due scopi e poi erano un team ben affiatato . Serena se andò – va a vedere se Michela si è ripresa e sa sta bene . Se non sta bene la voglio aiutare a farsi controllare dalla Dr . Alyssa Saintcall . Michele si alzo e decise di andare a vedere con Serena se sua sorella maggiore stava bene . Serena guardò Valentina Guerra in faccia prima di andare via dalla mensa – vieni con noi . Una persona che sostiene Michela può essere utile . Una volta alzata andò verso la stanza di Michela con Valentina , Michela che era al primo piano ed era vicino alla mensa . Lei ci era arrivata sana e salva e senza alcun problema . Una volta entrata dentro la sua stanza andò in bagno per fermare il sangue che usciva dal naso . Una volta entrati dentro la porta della stanza di Michela videro che stava perdendo sangue dal naso e lo fermarono con quello che sapevano fare . Michela adesso era salva grazie a loro e poi riposo a letto e li c’ erano le sue amiche a controllare se stava bene oppure no visto che li c’ era pure Dana che era stata chiamata da Valentina per capire se veniva oppure no da quelle parti Micheal Trust .

 

Valentina Guerra parla con Welma Price

 

Tutti vedevano che Welma Price si comportava in modo molto strano visto che stava parlando con gli amici di Aurora Holmes . Nessuno sapeva il motivo valido e per questo tutti erano interessati a questa cosa . Pure Valentina Guerra era molto interessata visto che voleva vedere se era li per ucciderli o per far loro un grande scherzo . Welma era vicina il suo armadietto e stava mettendo dei libri li dentro . Valentina stava venendo verso di lei , si mise vicino al suo armadietto – Molte persone hanno visto che tu ti stai comportando in modo molto strano e che tu stai frequentando gli amici di Aurora Holmes perché ? . Valentina era molto seria in volto e voleva la verità e non una bugia che diceva qualcuno per defilarsi da un grande problema . Welma era li calma – Va bene te lo dico . Io e gli amici di Aurora ci siamo alleati per cercare Aurora Holmes . Non so dove sia e non so cosa le sia successo ma la voglio trovare . Voglio farla diventare mia amica ma prima la voglio trovare . Non mi interessa se tutti mi vedono come una cattiva a me interessa solo trovare Aurora Holmes . Valentina vide Welma se ne stava andando e la fermo con la sua mano destra che era dentro un guanto rosso – se stai cercando Aurora allora voglio partecipare pure io alla ricerca . Welma chiuse il suo armadietto dopo che Valentina lascio la sua mano e poi disse con tanta calma mentre andava nella mensa della scuola per incontrare gli amici e cosi continuare la ricerca di Aurora Holmes – sai questa è una grande fortuna . Valentina che stava andando con lei nella mensa – che vuoi dire che questa è una grande fortuna ? . Una volta svoltati vicino a un grande corridoio che porta alla mensa – Serena Hall ha detto che abbiamo bisogno pure del tuo aiuto . So che sei molto brava con le piante . Parli con loro e quindi puoi usarle per capire tutto sull’ambiente e quindi se c’ e un nemico molto potente tu lo puoi sconfiggere . Prima che tu mi parlassi in questo modo cosi aggressivo ti stavo cercando per chiederti ti unirti alla nostra squadra di ricerca . Valentina vide gli occhi di Welma ed erano sinceri e con un grande bel sorriso – accetto . Adesso vediamo se Michela ha scoperto dove si trova Aurora Holmes e se per caso è in pericolo oppure no . Una volta arrivate tutte e due vicino al tavolo Michela era vicina alla posizione di Aurora ma la posizione cambiava e la colpa era tutta di Ottobre . Ottobre sapeva tutto di questa ricerca e la stava facendo diventare un po’ movimentata . Lui sapeva che un ragazzo di nome Micheal Trust tra poco si sarebbe unito alla ricerca e avrebbe usato questa ricerca per rapire Aurora e farla una delle sue vittime . Ottobre lo sapeva e stava cercando di dare del tempo a me e ad Ada Knight per impedire questo grande problema che Aurora Holmes avrebbe avuto nel futuro . Valentina era seduta li e inizio a bere un po’ di coca cola e poi vide Michela negli occhi . Vide che i suoi occhi erano completamente bianchi e che cercava di indicare il punto giusto ma era come se qualcuno avesse messo dei localizzatori in tutta la mappa e cosi impedire di trovare Aurora . Michela torno come era prima . Fece un lungo respiro come se stava per affogare , inizio a bere un po’ d’ acqua . Una volta ripreso fiato Valentina cerco di far calmare Michela – hai trovato Aurora ? . Michela con un respiro molto affannoso – no . Ho fatto del mio meglio ma c’ e qualcuno da lontano che blocca il mio potere . Mi dispiace non ho trovato la nostra amica . Tutti non diedero la colpa a Michela visto che aveva fatto del suo meglio e poi Valentina disse – riposa adesso . Vai in camera tua e riposa e poi più tardi quando te la senti ci aiuti a ritrovare Aurora Holmes . Noi adesso siamo amici e lo saremo sempre . Ma adesso calma , riposa e cerca di tornare in forma .

 

 

 

Entro nella mente di Micheal Trust

 

Micheal Trust un ragazzo di 19 anni che veniva qui dentro la First High School per imparare a usare i suoi poteri . Lui aveva il potere di modificare il suo aspetto e lui lo sapeva già usare alla perfezione . Lui fingeva di non saperlo usare per entrare qui e cosi fare vittima . Una volta usciti dall’ ufficio della Preside Stella Ferrante , Ada era vicino a me davanti alla porta chiusa – come procediamo ? . Io ero li con Ada senza farmi notare da nessuno – entriamo nella mente di Micheal Trust . Prima o poi ci dovrà andare e una volta entrato nel parco della scuola noi gli leggiamo la mente per capire del suo passato . Ada si inizio a muovere davanti a me – grazie a questa cosa noi possiamo sapere le sue vittime precedenti e come si muove . Ma a noi cosa ci può servire ? . Mi mossi verso di lei con calma e senza nessuna fretta – Micheal tra poco nota che Welma Price e gli amici di Aurora Holmes stanno cercando Aurora . Una volta notato lui vorrà entrare in questo gruppo . Quando il gruppo trova Aurora lui vorrà entrare per primo . Prende Aurora e cerca di farla sua in un modo o nell’altro . Il suo piano e quello di prendere Aurora e di farle delle cose molto brutte . Noi non siamo qui solo per trovare Aurora ma anche per impedire a questo mostro di fare qualcosa di molto brutto . Micheal entrò nel parco e noi lo vedemmo da lontani . Una volta entrato noi andammo sul tetto e ci mettemmo li a io inizia a leggere dentro la sua mente . La prima cosa che vedi fu una ragazza molto carina di 15 anni e aveva i capelli rossi lunghi . Micheal e Erica si amavano davvero molto . Erano una grande coppia . Si erano incontrati per la prima volta nel parco della scuola . Tutti e due provarono un amore reciproco . Ma un giorno tutto cambio visto che lui divento troppo possessivo . Micheal diventò tanto possessivo che lui divento un altra persona e fece in modo di uscire con Erica per dire che era uscita con un altro . Lui stava uccidendo Erica a pugni ma poi arrivo Valentina Guerra che diventò una furia . Stava strangolando con le sue piante Micheal e poi gli disse – tu riprova ad avvicinarti alla mia dolce sorellina e la prossima volta ti seppellisco vivo e visto che le mie piante sono sotto terra starai li per sempre . Andando dentro la sua mente da pazzo vidi che dopo Erica Guerra aveva presa di mira Amelia Russo 17 anni lei aveva i capelli di due colori rossi e arancione chiaro . Amelia si innamoro subito di Micheal e Michele fece lo stesso . Erano una coppia come lo erano Erica e Micheal . Micheal era un bravo ragazzo fino a quando lui non voleva fare del sesso e provo a violentare Amelia . Lo fece dentro al parco della scuola . Micheal aveva legato le mani di Amelia e le aveva tolti i vestiti con molta forza che era stati buttati a terra . Valentina era li nascosta tra le piante . Aveva imparato a capire le piante e una delle abilità che aveva imparato era diventare tutt’una con la foresta . Una volta arrivato dietro a Micheal senti piangere Amelia . Valentina chiuse un attimo gli occhi e poi li riapri e poi chiamo delle piante che erano li e blocco Micheal . Amelia prese i suoi vestiti e se ne andò – grazie Valentina . Non pensavo che lui era un mostro . Valentina decise di non ucciderlo visto che non voleva finire in carcere ma gli fece un po’ del male a una gamba – questo è per aver provato a violentare una mia amica . Tu fallo ancora e la prossima volta faccio una cosa che nessuno si aspetta . Una volta aver visto questo andai a leggere i suoi pensieri – Non vedo l’ ora di trovare Aurora Holmes cosi posso farle delle cose molto belle . Ero ancora dentro la sua mente e vidi che la voleva rendere una vittima . Una donna che doveva fare solo quello che diceva lui e se non faceva come diceva lui . Lui con il potere di trasformarsi in un altra persona avrebbe fatto in modo che c’ era un giusto motivo per pestarla a morte . Pure Ada vide tutto quello che avevo visto . Una volta finito mi guardo in faccia – togliamo questa persona di mezzo . Non voglio che un mostro del genere mette le mani su una piccola bambina .

 

 

 

Stella Ferrante chiede il mio aiuto

250px-AidenRender

 

Stella Ferrante aveva letto la mente di Welma Price e aveva visto di persona che lei aveva preso l’ iniziativa . Era andata dagli amici di Aurora Holmes e si era messa con loro nel cercare Aurora Holmes per farla diventare sua amica . Stella adesso aveva saputo di un altro pericolo dentro la scuola ed era uno studente di nome Micheal Trust . Stella adesso aveva un po’ di paura e la sua pelle era divenuta fredda e il suo cuore stava per diventare gelido . Aveva paura che Micheal Trust si poteva unire alla ricerca di Aurora Holmes e una volta trovata l’ avrebbe presa e messa in catene fino a quando non sarebbe divenuta sua . Stella Ferrante non era molto forte e non sapeva come operavano queste persone dalla mente folli invece io e Ada lo sapevamo . Stella Ferrante apri il primo cassetto della sua grande scrivania e prese il suo telefonino e fece il mio numero . Io in quel momento ero li con Ada dentro la mia macchina per andare li dentro la First High School . Mi mancava davvero poco ad arrivare e poi mi squillo il telefonino che era nella mia mano e alcuno volte lo mettevo nel cruscotto della mia macchina . Vidi che era una persona che non conoscevo e risposi alla chiamata mettendo il viva voce e parlai con un tono calmo – Pronto chi è ? . Stella si schiarì la voce – io sono Stella Ferrante sto parlando con Daniel Saintcall e con Ada Knight . Alyssa mi ha dato il tuo numero per sapere come vanno le indagini . Io mi mossi in avanti ed ero più vicino alla First High School – sto arrivando da voi per parlare di alcune . Stella era sulla sua poltrona e si alzo e inizio ad avere la faccia preoccupata – pure io ti devo parlare di un pericolo contro un azione che alcuni ragazzi hanno preso per trovare Aurora . Ada era li vicino a me e aveva le gambe una sopra l’ altra – di quale pericolo sta parlando ? . Se noi non sappiamo di questo pericolo non la possiamo aiutare . Una volta arrivati alla scuola andammo verso l’ ufficio della Preside Stella Ferrante – eccoci adesso ci dica di questo pericolo . Io e Ada ci accomodiamo su queste poltrone che erano davvero comode e Stella pure lei e poi ci diede in mano il fascicolo di un ragazzo che un vero cattivo . Il nome di questo ragazzo che era finito parecchie volte dentro la Stanza Bianca dove li non potevi usare i tuoi poteri fino a quando eri li dentro . Ada non capiva il problema e cosi Stella inizio a dire quello che aveva fatto prima di chiamare noi – Prima di chiamare voi ho interrogato Welma Price . Tutti dicevano che a fare qualcosa ad Aurora Holmes era lei ma io ne volevo essere sicura e cosi le ho letto la mente e ho visto che lei non ha fatto niente ad Aurora . Adesso sono molto preoccupata visto che penso che tra poco alcune persone vedono che il gruppo formato da Welma sta cercando Aurora per riportarla qui dentro e cosi forse questo Micheal potrebbe trovarla per primo grazie a loro e poi rapirla e fare in modo che Aurora Holmes a tutti i costi diventi la compagna di Micheal e penso che la possa torturare . Io e Ada eravamo già tristi nel vedere cosa era successo a questa Aurora ma adesso la faccenda si sta facendo più complicata visto che questo Micheal era ossessionato da Aurora Holmes . Io e Ada Knight ci guardammo negli occhi per dire che eravamo pronti a fare di tutto per salvare Aurora da questo mostro . Una volta finito di guardarci negli occhi , guardammo la Preside Stella negli occhi – siamo pronti a togliere questo problema ad Aurora Holmes . Da oggi iniziamo a cercare persone che sono state prese di mira da parte di Micheal e cosi non sarà più un grande problema per Aurora Holmes si fidi di noi .

 

 

Stella Ferrante interroga Welma Price

 

kar3uu

Welma Price entro dentro l’ ufficio della preside che per tutti era il luogo peggiore visto che se vieni convocato li significa che sei nei guai . Welma si era seduta sulla poltrona che era bella comoda e che proveniva dalla Francia . Welma era li e non vedeva l’ ora di sapere cosa voleva da lei la preside . Stella inizio a pensare cosa dire a Welma per spaventarla e cosi lei diceva subito quello che aveva fatto ad Aurora . Welma vide che la sua preside ci stava ancora pensando e cosi inizio lei a parlare -. So che sta pensando . Ecco una persona con i poteri del fuoco ha perso il controllo si è fatta dominare dai suoi poteri ed è divenuta una piromane assassina . Tutti stanno pensando questo ma io non ho fatto niente ad Aurora glielo posso giurare . Dall’ occhio sinistro di Welma usci una lacrima e se la tolse con calma . Stella era li e senti tutto quello che diceva Welma – ma non le hai dato un pugno in faccia l’ altra volta ? . Welma non si ricorda di quel pugno in mensa – io non le ho dato nessun pugno . Al massimo l’ ho guardata con uno sguardo pieno di rabbia ma darle un pugno mai . Welma ci mise un po’ a capire e poi diede un piccolo pugno contro la scrivania – maledetto . Maledetto . Stella si giro visto che era li di spalle e poi disse – se lo stai dicendo a me ti posso mandare in punizione e toglierti i poteri per un po’ . Welma si schiarì la voce e poi si alzo – non sono stata io a darle quel pugno ma so chi è stato . Stella lo voleva sapere chi aveva dato quel pugno ad Aurora un mese fa – chi è stato a dare quel pugno ad Aurora ? . Welma ci penso un attimo visto che c’ erano un sacco di studenti – il suo nome è Micheal Trust ha 19 anni e ossessionato nel conquistare Aurora . Sta facendo questo per farmi passare come una cattiva . Stella si alzo e vide il look di Welma – per come sei vestita lo sembri già una persona cattiva . Molte persone ti hanno detto che devi cambiare look ma tu non vuoi . Questo spetta a te ma sta attenta se continui ad avere un look del genere invece di una eroina tutti ti scambiano per una cattiva . Welma vide che Stella era vicina e la guardo negli occhi – e quello che voglio . Nel senso se vedo una rissa tutti pensano che io sia li per dare un pugno alla vittima ma invece io sconfiggo il nemico facendo finta di essere la nemica e invece sono eroina . Stella vide che davanti a se aveva una eroina molto in gamba e poi le dissi – non è che non mi fido di te e di quello che mi hai detto ma lo voglio leggere dalla tua mente . Welma si mise seduta sulla poltrona e si fece leggere la mente dalla Preside Stella Ferrante . Vide che lei nel momento del pugno che avevano dato ad Aurora la vera Welma era in bagno . Poi entro dentro la sua mente per vedere questo fatto di essere una eroina . Vide che lei entrava come una persona che voleva fare del male alle sue vittime ma poi attaccava il vero nemico e lo metteva a terra . Stella vide che Welma aveva salvato un sacco di persone da assalti e da aggressioni . Alla fine andò verso ieri per vedere se aveva fatto del male ad Aurora e vide che lei quel giorno non l’ aveva vista proprio . Poi andò a stamattina e vide che stava aspettando li fuori fino alle 9 . Una volta finito di leggere la mente di Welma prima di lasciarla andare via da li e poi dire a tutti che lei non aveva fatto del male ad Aurora Holmes – perché hai aspettato fino alle 9 prima di entrare . Welma era vicino alla porta e quando senti la domanda della sua preside rispose subito – stavo aspettando Aurora Holmes . Io e lei ogni giorno arriviamo sempre per primi . Anche se gli altri dicono che non mi piace non è vero . Noi la mattina facciamo una sfida di velocità per vedere chi arriva prima a scuola . Oggi sono arrivata prima io a scuola e quando non ho visto Aurora ho deciso di stare qui per vedere se Aurora arrivava oppure no . Quando ho visto che erano le 9 e lei non veniva più sono andata a lezione . Adesso mi scusi devo andare a cercare con gli amici di Aurora la mia futura amica . Stella vide che Welma voleva essere amica di Aurora e la lascio andare . Prima di farla andare Stella disse a tutti attraverso l’ interfono – Potete stare tranquilli Welma Price non ha fatto del male ad Aurora Holmes . Non è stata lei , quindi vi potete ancora fidare di lei e del suo istinto da eroina . Le ho letto la mente e visto io di persona se era tutto vero e quello che mi ha detto e tutto . Welma prima di lasciare l’ ufficio della Preside Stella Ferrante – grazie per questa cosa . Adesso posso tornare a trovare Aurora Holmes senza essere guardata come una criminale da tutti .

 

Stella Ferrante sente le voci su Welma Price

 

kar3uu

Stella Ferrante oltre al telefonino che aveva ricevuto quando aveva 28 anni non solo da Angela Ferrante ma anche dalla sua dolce nipotina Beatrice Ferrante . Quel giorno Stella ottenne anche il potere di leggere nel pensiero della gente . Fu Angela a darle quel potere perché gli poteva servire nel futuro . Stella era nel suo ufficio e stava li a pensare se doveva chiamarmi subito oppure aspettare un po’ . Due ragazze passarono vicino all’ ufficio di Stella . Erano due ragazze adulte e dentro la mente avevano dei pensieri di paura . Stella era li nel suo ufficio e seduta sulla sua sedia con le gamba una sopra l’ altra e lesse in modo accidentale la loro mente . Vide che nella mente di entrambe le ragazze c’ era un incubo che era ricorrente da poco tempo . La protagonista di questo incubo non erano queste ragazze che erano felici ma avevano paura per colpa di questo terrificante incubo . Il sogno era in un bosco che era molto bello e dove si poteva stare in santa pace . Li c’ era una donna che era davanti a un corpo carbonizzato . Stella era li nel sogno e adesso era dentro la sua mente e adesso lo poteva muovere come voleva . Poteva vedere tutto quello che succedeva li e pure il passato . Stella decise di vedere il passato e vide che una donna aveva preso per i capelli una ragazzina . Stella cambio prospettiva e vide che erano Welma Price e Aurora Holmes . Andò in avanti con il sogno e vide che la stava portando in un luogo dove nessuno poteva sentire le sue urla . Vide che Welma butto Aurora a terra come se fosse uno straccio e lei inizio a piangere li a terra – per favore voglio tornare a casa . Welma era li e le diede un pugno – tu a casa non ci torni mai più . Tutti sanno che sono una eroina e adesso che hai scoperto che sono una persona cattiva nessuno lo deve scoprire . Io devo continuare ad essere per tutti una grande eroina . Stella vide che quella era solo un sogno che aveva una ragazza della sua scuola e cosi decise di vedere se pure gli altri avevano sogni del genere . Tutte le persone dentro la First High School facevano sogni del genere visto che avevano paura che Aurora poteva essere stata uccisa da Welma Price oppure . Stella nel sogno di questa studente di nome Erica che aveva 19 anni , capelli tra il blu e rosso e aveva il potere di volare . Stella grazie al suo sogno aveva visto che Welma aveva fatto qualcosa ma si ricordò che era un sogno e cosi decise di procedere con calma . Non la accusava ancora visto che prima voleva vedere se aveva fatto qualcosa di male oppure ad Aurora . Anche se aveva visto fare una cosa in un sogno , doveva vedere se questa cosa era successa oppure no nella realtà . Stella prese il telefono che era sulla sua scrivania e che era pure un auricolare in tutta la scuola e a gran voce disse – Welma Price si deve presentare dalla Preside subito . Welma sapeva che se scappava poteva far capire a tutti che era la colpevole ma invece di scappare andò da Stella Ferrari Ferrante e la affronto in pieno volto senza nessuna paura . Welma non aveva paura di niente e quindi non si mise paura nemmeno se aveva davanti a se Stella Ferrante .

 

 

Valentina Guerra parla con Welma

Welma dopo che tutti la accusavano con gli occhi se ne usci a fumare una sigaretta . Era andata nel parco che era li vicino . Stella Ferrante lo aveva creato per far svagare gli alunni e cosi non stavano tutto il tempo a lezione . Valentina Guerra ha 15 anni ed è amica di Aurora . Valentina aveva i capelli arancioni di un colore molto acceso ed era molto carina . Lei sapeva richiamare la foresta quando voleva . Quando seppe che Aurora era scomparsa lei non ci credeva che era scomparsa cosi nel nulla e che Welma non nè sapeva niente . Valentina aveva aspettato che Welma non era in classe e che li fuori nel parco . Valentina la vide e le lancio contro una liana e le fece cadere la sigaretta dalla bocca . Welma sapeva chi era – Valentina non è il momento . Ora voglio essere solo lasciata in pace . Mi hanno accusato di aver ucciso Aurora ma io non le ho fatto male . Anche se l’ ho trattata male non trovavo un modo per farmela amica . Valentina non usò il suo potere andò dritto verso Welma in modo molto arrabbiata – sei stata tu a uccidere Aurora oppure le hai fatto qualcosa ? . Welma vedeva che Valentina era li vicino a lei – non lo ho fatto niente . Io ci tengo ad Aurora dopo tutto sono una eroina . Se sapessi qualcosa su Aurora te lo avrei già detto . Davvero non lo so cosa è successo . Io so che non è venuta a scuola . Come sai io e lei arriviamo sempre per primi . Quando stamattina non l’ ho visto ho deciso di aspettare per vedere se arrivava oppure no . Valentina aveva visto Welma aspettare li fuori la scuola e non sapeva il motivo ma adesso lo sapeva – quindi hai aspettato li fuori tutto il tempo per vedere se arrivava oppure Aurora Holmes . Valentina smise di essere arrabbiata e poi tutti e due si andarono a sedere su una panchina – perchè non lo hai detto per prima che Aurora mancava ? . Welma si mise sulla panchina – non l’ ho detto prima perchè sapevo che tutti avrebbero pensato che ero stato io e dicendo che Aurora era scomparsa era un modo per pulire la mia coscienza anche se non le aveva fatto niente . Valentina vide che il colpo che le aveva dato aveva fatto uscire dalle labbra di Welma un pò di sangue . Valentina non lo aveva notato prima e glielo indico con il dito – vedi dalla labbra ti sta uscendo un pò di sangue . Welma se lo tolse con un fazzoletto che prese dalla tasca destra dei suoi pantaloni . Valentina vide che Welma adesso era calma e non aveva quella rabbia che aveva le altre volte – Che ne dici se dopo tu e gli amici di Aurora cerchiamo Aurora . Cosi mi potete aiutare a farmi tornare ad essere una eroina e pure voi lo sarete visto che avete trovato la vostra amica . Valentina vide che la proposta non era male – va bene .

 

Stella Ferrante parla con Dr . Alyssa Saintcall

kar3uu

Stella era davvero molto preoccupata per Aurora Holmes . Ogni momento pensava che era morta perchè non era riuscita a controllare i suoi poteri oppure perchè era stata uccisa da qualcuno . Stella usci dal suo ufficio e andò in infermeria per parlare con mia sorella Alyssa . Era li in quel suo camice bianco e con i suoi bellissimi capelli rossi ed era davvero molto bella . Stella entro e vide che li non c’ era nessuno e chiuse un attimo la porta . Andò verso di lei che era vicino a un letto e stavo aggiustando le coperte per i suoi pazienti . Alyssa senti i passi di Stella – che cosa posso fare per te Stella ? . Stella arrivo vicino al letto che mia sorella Alyssa stava sistemando con tanta cura e affetto – mi puoi dare il numero di tuo fratello Daniel cosi posso sapere come vanno in avanti le sue indagini e se ha trovato Aurora Holmes . Alyssa aveva dentro la tasca sinistra del suo camice il suo telefonino che era pieno di numeri e poi vide il mio . Stella prese il suo era che dentro la sua mano e se lo segno . Alyssa andò verso Stella – mio fratello sta facendo del suo meglio per trovare Aurora . Sta sicuro che la trova . Lui grazie ai suoi poteri sa trovare di tutto . Devi avere fiducia in lui e in Ada Knight . Loro due insieme trovano Aurora Holmes . Stella era li vicino a mia sorella Alyssa – grazie per il numero . Io mi fido di tuo fratello ma voglio sapere a che punto sta e cosi posso rilassarmi un pò e quando avrà trovato Aurora posso starle vicino e vedere se sta bene oppure no .

 

Voci su Welma Price

Welma Price anche se era una eroina si vestiva tutta di nero e alcuni avevano paura di questo suo aspetto cosi lugubre . Tutti gli dicevano di cambiare look ma lei rispondeva – a me piace questo look e non lo cambio . Questo è il mio look e mi va bene cosi . Ma per questo alcune persone pensavano che era malvagia . Welma lo era un pò visto che dentro di se aveva una grande rabbia e per questo alcune persone le stavano lontano . Welma anche se era considerata un eroina da tutti dopo la scomparsa di Aurora Holmes tutti non pensano più che era una eroina . Adesso tutti pensavano che era malvagia e che era divenuta uno dei tanti nemici che devono sconfiggere gli eroi . Quando Welma entro dentro la sua aula tutti la vedevano negli occhi e una persona disse – dobbiamo stare attenti forse lei ha ucciso Aurora . Forse l’ ha portata in un bosco e l’ ha carbonizzata viva . Tutti adesso avevano paura di Welma e tutti pensavano che era cattiva e che aveva ucciso Aurora Holmes . Ma nessuno sapeva il motivo . Nemmeno io sapevo il motivo . Welma era li e non ce la faceva più a sentire quelle voci false su di lei . Welma adesso era considerata non una eroina pronta a trovare Aurora . Ma una piromane assassina che aveva ucciso Aurora e che voleva trovare il suo corpo per salvarla e cosi incolpare un altra persona . Tutti pensavano una cosa del genere tranne gli amici di Aurora . Loro avevano visto che Welma aveva mostrato dolcezza e non rabbia . Inoltre aveva mostrato la sua forza di volontà nel far capire agli altri che non era stata lei a uccidere Aurora . Nessuno sapeva dove era finita Aurora Holmes ma sapevano che poteva essere viva o morta . Anche se molte persone dicevano che era stata uccisa da Welma , alcuni non ci credevano visto che Aurora era molto lontana dalla scuola e quindi non avrebbe potuto incontrare Welma . Inoltre lei era a casa Welma . Uno delle persone che era li credeva al fatto che lei non aveva ucciso Aurora Holmes . Ero io quella persona che credeva alla sua innocenza ma per il momento non potevo andare li e dirlo visto che dovevo vedere cosa faceva lei per dimostrare che è una eroina prima che tutti la spingono al lato oscuro .

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: