Categorie
2013 2014 Bambine Bambini Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Maraxus Pianeti Potere Poteri Rowena Prince Silver City Streghe Stregoneria Universi Universing

Curiosità su Rowena Prince

rowena-prince

Rowena Prince aveva deciso di raccontarmi la sua storia per farmi capire che lei in vita sua voleva fare solo una cosa e sarebbe a dire usare la magia senza che nessuno la vedesse come un mostro da abbattere. Nella sua storia mi disse che senza farsi vedere dalle altre streghe andò dai bambini e fece vedere loro la magia. Li tirò su di morale e fece capire loro che ci sono due tipo di magie quella cattiva che può uccidere un bambino o una bambina e la magia che con un pò di fede da parte loro, i sogni che hanno dentro al loro cuore si possono realizzare. Mentre lo faceva io ero messo seduto sulla mia sedia e stavo pensando a come personalizzare il mio ufficio visto che volevo che fosse qualcosa di unico. Rowena Prince mi fece capire con i suoi gesti e dalla sua voce che lei ha creato la città di Silver City per salvare persone e fare in modo che chi voleva uccidere le streghe non lo poteva più fare visto che adesso sono in un altro universo e sopratutto in una città che hanno creato loro. Rowena dal suo racconto mi fece capire che diede alle persone la libertà di fare tutto quello che volevano e lo disse in un comunicato che distribuì alle persone di Silver City di persona e non usando i suoi poteri- qui in questa città potete fare quello che volete. Nel senso potete usare la vostra magia per rendere la città di Silver City unica e qualcosa che nessuna persona ha mai fatto in vita loro. Ma per fare non usate questa vostra libertà per uccidere, noi siamo qui perchè non vogliamo essere visti come dei mostri. Noi siamo in questo universo per far capire alle persone di questo universo e degli altri universi che noi siamo solo streghe ma siamo anche delle normali persone che possono vivere in pace. Rowena Prince mi fece capire che li dentro voleva usare i suoi poteri solo se era strettamente necessario e non in ogni momento della giornata, ma in alcuni momenti Rowena Prince doveva usare la magia e le conoscenze degli altri per capire se le streghe volevano scontri tra loro oppure lanciare maledizioni che potevano impedire a tutti di essere felici. Rowena Prince li dentro mi diede ogni informazioni su di lei per farmi capire che io mi potevi fidare di lei e che lei voleva usare Silver City per essere una persona nuova ma invece dal suo racconto mi fece capire che per vivere lei si è dovuta nascondere e adesso lei è un altra persona e noi tutti la conosciamo con il nome di Nami e si trova dentro al mondo di One Piece. Lei ha deciso di fare una cosa del genere perchè era l’ unico modo per restare viva e vegeta e non morta e sepolta e senza che nessuna delle sue antiche nemiche le prendesse il cuore e la usasse per controllarla. Io prima di farla andare via andai verso di lei – io mi fido di te e della tua storia, ti ho letto dentro e so che mi hai detto la verità. Il tuo cuore mi ha detto che in questo momento sei felice che io sia qui ma nello stesso momento hai paura di incontrare le tue vecchie nemiche. Pure io ho fatto lo stesso mi sono nascosto per tanto tempo e poi ho dovuto fare una cosa che mi ha permesso di salvare parte della mia famiglia e salvare l’ intero universo ma ho dovuto pagare un costo molto caro cioè il mio intero pianeta è esploso e non lo posso più rivedere. Se hai bisogno di aiuto chiamami pure e io arrivo e ti aiuto come posso. Poi lei se ne andò via da li ma non prima di tornare a essere come prima e senza i suoi vestiti da strega.

Categorie
Ada Knight Atlantic Island Park Bambini Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Morte Oscurità Paura Sangue The Park Universing Universo

Esploro il mondo oscuro di The Park

Dentro a un Luna Park infestato da una grande e profonda oscurità può accadere di tutto e di più anche morire per colpa di qualche attrazione pubblica come un clown che è stato messo vicino a un palo per dare il benvenuto a tutti in questo mondo cosi bello e cosi felice . Ma l’ oscurità che è entrata li dentro è stata capace di rendere tale posto un vero inferno e tu devi stare attento a ogni cosa visto che li ti potrebbe capire qualunque e potresti morire in ogni modo . Una volta entrati con calma e senza auto visto che l’ oscurità avrebbe fatto in modo che noi non la potevamo usare o con calma e senza nessuna fretta avrebbe cercato di far accrescere la nostra paura e li avremmo perso le chiavi della mia auto o ci avrebbe impedito di accenderla visto che si era messa dentro i fili dell’ auto o dentro al motore . L’ oscurità mi avrebbe impedito di usare l’ auto per fare più luce e cosi dare speranza alle persone che erano intrappolate dentro questo e cosi potevano trovare la via di uscita . In lontananza noi vedemmo una donna dai capelli e con cerchietto blu in testa entrare dentro la cucina del Parco di Divertimenti . Noi facemmo la stessa strada della donna ed entrammo con calma e vedemmo per prima cosa i cadaveri in aria e lo scoprimmo grazie al sangue che stava gocciolando dalla loro gola . Le teste di quei uomini erano in basso e quindi il loro sangue cadeva a terra e ovunque nella stanza e poi la nostra attenzione punto alla donna e leggendo la mente della donna capimmo che il suo nome era Lorraine e stava leggendo una lettera . Forse era di suo figlio e uno di loro li in alto era uno di loro o qualcuno lo aveva portato in un altra stanza . Li davanti alle cucina c’ era un altra stanza ed era molto più pulita e più bella della cucina . Aspettammo che Lorraine se ne andò in un altro posto e li vedemmo sul muro tre disegni fatti da un bambino o da più bambini .

Andando avanti nella nostra esplorazione trovammo un clown che era vicino a un palo . I clown per i bambini sono esseri terrificanti e provano loro terrore e paura ma per colpa della oscurità quel clown era divenuto ancora più brutto e secondo solo poche persone si sarebbero avvicinati per vedere se davanti o dietro c’ era scritto qualcosa . Io e Ada eravamo li vicino e non ci metteva nessuna paura – tu controlla davanti e io controllo dietro . Forse davanti o dietro c’ e scritto il nome di questo Luna Park e cosi grazie ai nostri poteri possiamo capire dove siamo e se qui dentro è successo qualcosa di tanto brutto che ha fatto andare via la gente . Controllammo e fu Ada a trovare qualcosa e c’ era scritto ” Property of Atlantic Island Park ” . Adesso che sapevamo dove eravamo potevamo capire anche cosa stava accadendo li adesso e anche nel passato visto che non lo dovevamo fare solo per noi ma anche per tutte le persone che sono entrate li di loro spontanea volontà e possono morire per colpa di qualunque . Da quella posizione io e Ada potevamo vedere due attrazioni molto belle e molto divertenti ma allo stesso tempo armi letali che l’ oscurità poteva usare per far diventare questo Luna Park un posto oscuro e pieno di sangue ovunque e grazie a questa scena nessuno bambino avrebbe mai dormito

La macchine scontro era un gioco incredibile non solo per i bambini ma anche per gli adulti . Quando va alla normale velocità è bello , divertente e sicuro . Ma quando l’ oscurità ha preso possesso di questo gioco , non sai se ne esci vivo oppure ti fa correre molto veloce e cosi tu ti scontri contro un muro ad alta velocità e cosi ti rompi tutte le ossa . Oppure ti fa scontrare contro un altra auto a molta velocità e tu e il tuo amico potreste morire di una molto violenta . Questo gioco adesso non è più sicuro ma è un posto dove potresti morire di una morte molto violenta e non puoi farci niente visto che non sai in che modo l’ oscurità sta operando qui . Non puoi fermarla del tutto ma con i tuoi poteri puoi salvare un sacco di persona e cosi non far morire nessuno .

Categorie
Ada Knight Assassin's Creed Syndicate Bambini Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Età Vittoriana Eve Fray Jacob Fray Londra Mostri Porto di Londra

Assassin’s Creed Syndicate

Per molte persone la Londra Vittoriana era un posto molto duro e molto pericoloso visto che qui potevi perdere la vita in pochi secondi oppure essere preso e reso come uno schiavo . Per i bambini erano molto duri questi anni visto che loro non erano visti come bambini ma erano visti come persone da barattare per qualche spicciolo e cosi bere una birra o mangiare un pò di pane . I tempi stavamo cambiando e la tecnologia sarebbe divenuta una cosa comune . Voglio dire che i bambini dovevano usare la loro forza non per studiare e cosi diventare adulti e scegliere cosa fare nella loro vita , ma dovevano lavorare nelle fabbriche e cosi la loro diventava sporca , brutta e sopratutto un inferno pieno di gravi malattie che potevano togliere la vita a una persona in pochi minuti . Secondo alcune persone non importa se questi bambini muoiono di una grave malattia o per colpa di un uomo che ha usato una arma da fuoco contro di loro o li ha uccisi a calci . Ad alcune persone importa che la Londra arrivi dove deve arrivare cioè uno stato in cui la tecnologia è ovunque e quindi le strade sono sicure per molte persone , come i bambini o le prostitute che vanno in giro di giorno e di notte e solo per bere o mangiare qualcosa e non morire per le strade di Londra . Jacob Fray grazie alla sua banda che va in lungo e in largo cioè The Rooks sa cosa succede a questi bambini e sa cosa succede in tutte le parti di Londra . Ada era andata al porto di Londra per vedere se lo trovavamo per capire cosa volesse fare per rendere Londra un posto sicuro per lui , per Eve , per i bambini e per le persone che verranno . Jacob era li al porto di Londra con il suo bastone in mano e da li poteva vedere molte cose . Poteva vedere due navi , una chiesa e gli uccelli volare via come anime libere

Adesso a Londra c’ e la polizia ma pure loro si mettono nei guai . Visto che a nessuno piace la polizia e le persone dentro a un vicolo o su un tetto vorrebbe prendere uno di loro e ucciderlo e poi bruciare la loro uniforme e cosi nulla li può fermare . Queste persone sono irlandese e quindi sono nati nelle risse e contro la polizia per loro è un vero scherzo , io ero andato in un vicolo e avevo visto un agente di polizia a cavallo e stava per essere ucciso da due persone che erano dietro di lui . C’ era un terzo uomo vicino a lui e quindi il loro piano poteva essere che uno lo buttava giù da cavallo e gli altri due lo uccidevano

Nell’ età vittoriana ci sono un sacco di fabbriche e li dentro ci lavorano un sacco di bambini e tutti contro la loro volontà e se provano a dire qualcosa loro vanno in un solo posto cioè la morte . Molte persone sanno cosa succede a questi bambini , ma alcuni guardano da un altra parte visto che loro vogliono una vita felicità e molto ricca e quindi loro non fanno niente visto che dicono a se e se ” tanto quello non è figlio mio ” .

Dentro Londra adesso tutti si muovono con mezzi molto veloci e sarebbe a dire le carrozze . Tutti adesso hanno le carrozze e tutte le usano per andare da una parte all’ altra della città . Pure i Templari c’ e l’ hanno e pure noi . Alcuni vanno a piedi perchè non posso permetterselo oppure perchè vogliono andare a piedi . Ma altri la utilizzano e lo fanno per capire agli altri che sono migliori di loro .

I cimiteri in questi tempi sono molto affollati visto che tutti muoiono per colpa del troppo lavoro e del fatto che li dentro ci sono un sacco di malattie . Le fabbriche non sono come adesso che sono sterili e senza nessuna malattia . In quel tempo sono brutte , sporche e molto luride visto che li ci morivano un sacco di persone . Cioè se dovevi lavorare li dentro una parte di te doveva accettare che li dentro o nè esci vivo o nè esci morto . I becchini lavoravano ogni giorno visto che dentro le fabbriche e per colpa delle risse la morte in questi tempi era all’ ordine del giorno .

Alcuni invece di morire decisero di farsi furbi e di stare con le persone che gestivano queste fabbriche . Nel loro cuore sapevano che era sbagliato quello che facevano , ma preferivano diventare mostri o assassini più che morire e non vedere la città con i loro occhi . Queste persone facevano queste cose nell’ oscurità più totale visto che gli Assassinio avrebbero potuto fermarli e ucciderli solo per aver fatto una cosa del genere .

Le persone che sono li vicino a quella fabbrica stanno trasportano bambini per portali li dentro a lavorare e poi se ne vanno e bevono come se non avessero fatto nulla di male .

Categorie
Armi Bambini Cuore Cyberman Dolore Fucina Guerra Guerra contro i Cyberman Mercante di Armi Mostri Ragazzini

William Villengard abbandona la Fucina

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Dopo aver vinto la Guerra contro i Cyberman ma in un modo davvero orribile e davvero disumano visto che molti pianeti erano stati distrutti e molte razze erano morte e cosi fu vinta la Guerra . William quando si alzava ogni mattina vedeva sulle sue mani un sacco di sangue . Come in un illusione ottica vedeva litri di sangue sulle sue grandi e perfette mani da ingegnere e lui non voleva vivere più in quel modo . William durante l’ Ultima Guerra contro i Cyberman aveva deciso di lasciare e non voleva più sentire parlare di armi , armi soniche o qualunque tipo di arma . Molte persone arrivano a un certo limite di sopportazione e quando arrivano a quella linea che le fa capire che hanno il passo più lungo della gamba allora decidono di mollare . William aveva superato quella linea tempo fa e adesso ne aveva abbastanza . Lui durante la Guerra contro i Cyberman aveva visto moltissimi dei Cyberman a terra e quasi distrutti e questo non lo preoccupava visto che erano dei mostri . Ma se dovevi la maschera sulla loro faccia vedevi che alcuni erano bambini , ragazzini e ragazzine che erano state prese e trasformare in Cyberman . William lo aveva visto con i suoi occhi e ogni volta che toccava un arma aveva tipo un flashback e vedeva lui li che dava le armi ai soldati e quelle armi avevano ucciso quei bambini . Anche se i soldati erano li e vedevano quei bambini , quei ragazzini e quelle ragazzine per quei mostri che erano , invece William non ce la faceva . Ogni volta che toccava un arma la sua mano iniziava a tremare come se avesse paura e infatti lui aveva paura di fare un altra volta quell’ azione . Cosi lui decise di svegliarsi con uno scopo e sarebbe a dire lasciare la sua fucina . William Villengard aveva deciso e nemmeno Max o Vulkanus lo avrebbero fatto cambiare idea visto che lui voleva fare quello che era giusto per lui . William Villengard voleva essere dimenticato e non voleva essere ricordato come il grande mercante di armi che era un tempo . Lui voleva essere conosciuto per qualcuno altro e basta . William aveva deciso di farlo visto che le sue armi avevano fatto del male a molte persone , sopratutto a bambini e bambini . Ma le sue armi avevano fatto un altro gesto cioè avevano portato un dolore nel cuore di un sacco di famiglie . Non avevano veramente ucciso i genitori , ma voglio dire che le armi avevano ucciso un sacco di bambini e quindi per alcuni genitori la Famiglia Villengard non erano visti come degli eroi ma erano visti come dei mostri e niente altro . William lo sapeva e proprio per questo motivo che voleva abbandonare la sua Fucina , la sua famiglia ed essere ricordato per qualcosa altro . William sapeva già a chi lasciare la Fucina cioè a Max e non a Vulkanus .

Categorie
50 Secolo Bambini Cyberman Dolore Guerra Impero Park Space Time Paura Sofferenza Spazio Tempo

Curiosità su Amusement Park

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Prima di chiamarsi in questo modo orribile , il Parco di Divertimenti su Gynnex II aveva un altro nome molto più bello e molto più solare e felice . Il Parco di Divertimenti era detto Park Space Time ed era il posto perfetto dove passare il tempo con la famiglia . Li c’ era di tutto e ogni bambino , ragazzino e ragazzina usciva da li con un bellissimo sorriso . Tutti quei bambini potevano vedere con i loro occhi come era lo spazio sprofondo . Potevano vedere come erano le stelle e i vari pianeti . Li potevano vedere come era la Luna visto che quei bambini , ragazzini e ragazzine non sapevano come era e sopratutto cosa era in realtà . Qui non solo i bambini si divertivano ma anche per i genitori visto che da li potevano farlo insieme ai figli . Il Park Space Time all’ inizio non era rudere , era un posto bellissimo dove tutte le persone venivano e si potevano divertire quanto volevano . Le famiglie potevano restare quanto volevano visto che quel posto era aperto ogni giorno , ogni ora e ogni volta che tutti volevano . Quel posto era un sogno ad occhi aperti e tutti non vedevano l’ ora di tornare per giocare con altri bambini e farsi degli amici . Quel posto era adatto anche per chi aveva poteri e cosi i genitori li potevano insegnare ai propri figli come usare i loro poteri senza fare del male ad altre persone . Ma nel 50 secolo dopo due 100 anni successe una cosa che non diede felicità a nessuno e sarebbe a dire arrivano i Cyberman . Nel Park Space Time arrivarono i Cyberman e iniziarono a trasformare alcune persone in altri Cyberman . Da quel posto volevano dare inizio a un nuovo grande impero . Mentre tutti erano li sopra a divertirsi i Cyberman con calma avevano preso questo posto . Avevano preso le macchine che erano qui , avevano preso i vari ingranaggi e altri pezzi . Grazie al Park Space Time i Cyberman si crearono e cosi da qui inizio tutto . Molte persone erano tristi perché avevano capito cosa sarebbe successo a quelle persone e sopratutto a quel posto . Tutti sapevano che il Park Space Time sarebbe divenuto un posto vuoto dove non c’era più felicità e le risate dei bambini ma solo un posto vuoto dove se stai fermo li in un posto senti il freddo e poi senti il dolore di quel posto .

Categorie
50 Secolo Bambini Campo di Guerra Cyberman Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Guerra Gynnex II Helena Saintcall Soldati

Gynnex II

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Nello spazio ci sono sempre nuovi pianeti e nel 50 secolo era nato un nuovo pianeta che era un pianeta gemello della Luna . Era nato nella parte più lontano nello spazio più precisamente vicino a una nebulosa . Tutti gli alieni che vedevano questo bel pianeta notarono la somiglianza con la luna e la chiamarono Gynnex II e lo fecero perché non sapevo se vicino o lontano c’ era un altra luna bella come questa e che era collegata a queste due e quindi fino a questa scoperta la chiamavano in questo modo . Molte persone amavano questo pianeta visto che qui sopra c’ era un Parco di Divertimenti e non era come tutti altri cioè delle giostre che giravano , ma erano molto particolari visto che si potevano trasformare in astronavi e usare per fare un giro intorno al pianeta oppure nel grande e profondo spazio in modo sicuro . Tutti amavano quel pianeta visto che era un posto solare , felice e non triste e freddo . Quel posto era perfetto non solo per i bambini ma anche per le famiglie . Su questo bel pianeta ci andavano tutti quanti e tutti erano felici e contenti come non mai visto che tutti qui si potevano divertire . Ma poi tutto fini quando inizio la Guerra contro gli uomini meccanici detti da tutti Cyberman . Quando arrivo il primo Cyberman tutti quanti iniziarono a scappare e cosi salvare la loro famiglia e i loro figli da essere come loro dei mostri senza nessuna emozione e hanno il solo compito di uccidere e conquistare il mondo intero . Nel 50 secolo Gynnex II divento il campo di battaglia in cui si svolse la guerra contro i Cyberman , ogni giorno o moriva un soldato oppure si trasformava in un Cyberman e cosi uccideva i suoi compagni come in un secondo . Mia Madre Helena Saintcall ci era stata in questo campo di battaglia visto che pure lei e pure mio padre provarono a salvare tutti quanti e cosi sconfiggere i Cyberman e dare un futuro felice a tutti . Ma i Cyberman erano come delle locuste cioè ne uccidi uno e poi ne arriva 50 mila e ognuno di loro era potenziato e quindi tutto sembrava inutile contro di lei . Ogni giorno la guerra sembrava essere infinita e ogni guerriero vedeva quei mostri potenziarsi e cosi perdevano la speranza di vincere . Mia madre sapeva che i bambini o i ragazzini volevano tornare in questo posto ma li fermo mettendo un bel cartello nella lingua dei Dominatori di Poteri . Decise di chiamare il Parco Amusement Park per far capire a tutti che questo adesso non era più un posto dove tutti si potevano divertire , adesso era un campo di guerra e qui solo i soldati ci dovevano essere . Mia madre lo fece per salvare tutti e tutti . Aveva visto come sarebbe divenuto questo posto e non voleva che i bambini o i ragazzini che dovevano essere protetti , diventassero quelle persone che dovevano essere fermate .

Categorie
Ada Knight Bambini Daniel Saintcall Disney Disney Infinity 3.0 Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Irisa Prince Terra Universing Yen Sid

Disney Infinity 3.0

defiance103-1

Irisa Prince aveva detto a me e alla mia collega Ada Knight che il mondo di Disney Infinity era stato chiuso per pochi giorni per dare una nuova linfa vitale a quel mondo . Lo avevano chiuso per alcuni giorni per capire come aprirlo , quali mondi ci dovessero essere li dentro . Quali personaggi ci dovevano essere li dentro e cosi far avvicinare i più grandi e i più piccoli in questo nuovo mondo noto come Disney Infinity 3.0 . Io e Ada andammo a vedere da vicino la riapertura di questo mondo e li davanti all’ ingresso pronti ad entrare c’erano Topolino che indossava il costume da Apprendista di Yen Sid , poi c’ era la sua amata Minnie , Mulan , Olaf , Anna , Sam Flynn , Quorra e molti altri personaggi . Io stavo andando in avanti ma Ada vide i personaggi mettersi in posa e mi fece fermare e li seduta nella mia auto e con la macchina fotografica in mano fece una foto perfetta . Li c’ erano un sacco di personaggi che tutti nella dimensione dell’ Universing e negli altri mondi avrebbe riconosciuto subito in pochi minuti . Questa era un anteprima di quello che sarebbe successo il giorno in cui la Disney deciderà di aprire questo mondo e far sognare bambini non solo dell’ Universing ma anche della Terra per tanto , tanto tempo .

Categorie
Aiutare Bambini Fenice Fianco Jenna Prince Nuova Vita Promessa Sangue Schiena Tatuaggi Tatuaggio

Tatuaggio della Fenice di Jenna Prince

fenice_lato_donna

Jenna Prince se lo fece uno sulla schiena e uno sul fianco vicino all’ ombelico . Lo fece per ricordarsi di quello che aveva perso nella vita , ma anche di quello che aveva ottenuto cioè una famiglia li dentro l’ Orfanotrofio . Jenna Prince se lo fece fare senza urlare e senza muoversi . Da quando si era fatta questi due tatuaggi , lei era divenuta una nuova Jenna Prince che era pronta a non farsi mettere i piedi in testa da nessuno . Jenna si fece tatuare sulla schiena e qui sul fianco la fenice perchè era il suo animale fantasy preferito . A Jenna piaceva davvero molto visto che voleva essere come lei , cioè volare attraverso il fuoco e attraverso ogni cosa e riuscire a non perdere nulla . Jenna Prince ogni giorno vedeva quei tatuaggi con orgoglio e cosi poteva ricordare quello che aveva perso ma anche quello che aveva ottenuto li dentro la sua vecchia casa . Jenna Prince una volta fatti fece una promessa cioè ” non me li toglierò mai visto che adesso fanno parte di me , ma sopratutto sono una donna nuova grazie a essi ” . Questa era la promessa che aveva fatto Jenna a se stessa . Voleva far vedere a tutti quanti che era una persona nuova e che era uscita dalla depressione . Una volta uscita da li andò li all’ orfanotrofio e si presento come una tutrice per questi ragazzi .