Curiosità su Alice Battaglia

Alice Battaglia

Il 27 Ottobre del 1994 è morta la mia compagna di liceo Alice Battaglia e come potete vedere in questa foto lei è una Goth Girl. Anche se aveva questo aspetto cosi dark e aveva un comportamento molto brutto e molto negativo. Tutto questo era dovuto al fatto che verso i due anni lei è stata rapita da un Serial Killer che ho preso nel 2165. Lui aveva usato l’ Universing per tornare indietro nel tempo e aveva preso una ragazzina e per la precisione Alice Battaglia. Suo padre fece di tutto per poterla riavere e ci provo visto che lui era un Criminologo. Io portai a casa Alice Battaglia e feci sapere alla famiglia che era tutto apposta, ma solo dopo un bel pò di tempo e dopo alcuni viaggi nel tempo capì che io avevo salvato la vita alla mia compagna di liceo che voleva fare la Criminologa. I suoi genitori volevano che lei diventasse una Criminologa come suo padre Angelo Battaglia e cosi lei poteva avere un futuro e sopratutto poteva usare i suoi soldi per essere una normale ragazza e uscire dal mondo Goth in cui era entrata dopo qualche anno che si era ripresa dal trauma del rapimento. Alice Battaglia per colpa di tutte le pressioni da parte dei suoi genitori e da parte della scuola inizio a comportarsi in modo molto male non solo con i noi, ma anche con i suoi genitori e sopratutto lei inizio a prendere droghe verso i 15 anni. Prima iniziava con delle piccole dosi, ma poi con il tempo e arrivata all’ università prendeva droghe sempre di più e con un ritmo maggiore. Ogni volta che noi la vedevamo in volto, sembrava il volto e l’ aspetto di un cadavere, sembrava uno zombie che veniva in classe e aveva tutta la voglia di restare in quello stato . Anche se io dovevo ancora ottenere gli Occhi della Fenice, ma in quel momento non serviva un genio per capire che da li a tre settimane o tre mesi lei sarebbe morta. Invece quando io ho provato a darle una mano, lei ha passo il successivo per accelerare la sua morta e cosi il giorno del suo compleanno lei mori e io non pote fare nulla. Potevo solo vedere la Morte che con una grossa e lunga falce che colpiva il cuore di Alice Battaglia. Potei vedere tale cosa grazie al Senso della Fenice. Anche se noi sapevamo che il 27 Ottobre del 1994 era il suo 22 compleanno, lei ci guardo in faccia e con uno sguardo di odio e di rabbia – da voi non voglio gli auguri. Alice Battaglia ci vedeva come suoi nemici e quindi noi non potevamo fare nulla a riguardo di ciò.

Parlo con Rain Saintcall

250px-AidenRender

Mia cugina Rain voleva tanto entrare dentro di The District ed essere una Detective e risolvere casi e aiutare le persone che sono dentro ovunque . Quando c’ era Zane Taylor lo poteva fare visto che non c’ era il Protocollo 51 e quindi lei poteva fare una prova e poi entrare dentro The District . Ma da quando c’ era Angela Ferrante li dentro lei doveva fare due cose molto importanti e sarebbe a dire prendere il totale controllo dei suoi poteri e poi essere laureati in Criminologia . Rain Saintcall non lo sapeva ancora perché non aveva letto la Gazzetta dell’ Universo e per questo non lo aveva mai saputo . Non leggeva molto spesso la Gazzetta dell’ Universo perché era sempre via da una parte all’ altra a fare surf e sandbord . Io andai in camera di mia cugina Rain e bussai con calma – Rain posso entrare . Rain si alzo dalla sedia e mi apri la porta – Daniel che posso fare per te ? . Io entrai con calma dentro la sua stanza e la vide sul letto molto pensierosa . Una volta li dentro mi mise seduto sulla sedia – veramente sono qui per dirti una cosa che è molto importante . Rain alzo la testa dal letto e si mise dritta con la schiena e si mise ad ascoltarmi – allora so che vuoi entrare dentro The District . Prima di entrarci devi fare due cose e sarebbe a dire finire l’ università e prendere il totale controllo dei tuoi poteri . Se non hai queste due cose Angela Ferrante non ti farà entrare dentro The District e non ti potrà far fare il test per essere una Detective li dentro . Rain si alzo dal letto e mi guardo con lo sguardo tipo per dire “ perché “ . Io lo sapevo ed era causa di un mio amico ma anche di un mio nemico – Vedi tempo fa un mio amico che adesso si trova in prigione per tentato omicidio ha cercato di uccidere Beatrice Ferrante . La sua famiglia è stata presa di mira . Questo mio amico aveva il potere di vedere il futuro ma visto che lui non controllava bene il suo potere non lo seppe prima . Quando fu contattato dal nemico lui dovette fare quello che diceva lui oppure la sua famiglia sarebbe morta . Per colpa di quell’ evento Angela Ferrante ha deciso di creare il Protocollo 51 . Adesso tutti devono sottostare a tale protocollo e quindi se vuoi essere un agente di The District come me e come Ada allora pure tu devi sottostare a questo protocollo . Rain capì la motivazione di tale protocollo e decise di sottostare pure lei – va bene mi metto sotto con la Criminologia e poi inizio a imparare a prendere sotto il mio controllo tutti i poteri che ho e cosi posso fare il test per entrare dentro The District . Prima di andare via dalla stanza di Rain – se hai bisogno di aiuto nel cercare di prendere il controllo dei tuoi poteri noi adesso o più tardi andiamo nella Sala degli Allenamenti e lo facciamo . Rain non era più sul letto ma era sulla sedia – no per il momento devo finire Criminologia . Adesso devo studiare per un esame e quindi devo stare alzata fino a tardi .

Serena Rossi viene messa alla prova

Wiki-background

Zane Taylor aveva saputo da Serena che lei era una Criminologa e cosi nella sua mente decise di fare una cosa . Zane decise di vedere quanto era brava Serena . Zane voleva vedere se era brava e cosi poteva lavorare li dentro l’ Universing ma prima voleva vedere se vedeva una persona la sapeva studiare e capiva se era stato lui oppure no . Zane e Serena scesero dall’ auto insieme e senza nessuna fretta . Serena entro insieme a Zane e camminarono fino al deposito dei documenti . Li c’ era Wayne che lavorava li da sempre cioè dal giorno in cui era nata The District e fece al suo capo – lei è una nuova recluta di The District ? . Zane prese il modulo e lo compilo e mentre lo faceva rispose Serena – no non lo so e non lo so se lo voglio essere . Devo ancora capire di che cosa si occupa di The District cioè ci devo pensare . Una volta dato a Wayne il fascicolo del caso Zane non se ne andò subito alla macchina ma porto Serena nel suo ufficio . Lui resto alzato e Serena invece si mise seduta con le gambe una sopra l’ altra – di che cosa si occupa The District ? . Zane prese un attimo dalla sua scrivania un pacco di patitine e lo diede a Serena – prima mangia e poi te lo dico . Serena inizio a mangiare e poi Zane si mise seduto vicino a lei – tu sei una Criminologa e capisci se ci sono Serial Killer oppure no . Noi facciamo un lavoro del genere . Cioè se c’ e un crimine dedicato a poteri come telecinesi e altri poteri pericolosi e vengono usati per fare del male alla gente . Serena mangiava con calma le patite e nella sua mente bisbiglio il lavoro adatto a me . Zane sapeva che questo era un lavoro molto pericoloso – prima di farti l’ offerta ti devo far fare due cose . Una è vedere di cosa sei capace e me lo farai vedere interrogando un sospettato . Voglio vedere se tu sei capace di studiare il nemico e capire se lui ha fatto qualcosa oppure no . Zane usci dalla stanza e Serena lo segui visto che la ragazza aveva avuto un opportunità di lavoro e non se la voleva far sfuggire . Li nella sala degli interrogatori c’ era una ragazza di 15 molto carina , capelli blu scuro ed era vestita tutta di nero . Serena non credeva che quella poteva aver fatto male a nessuno e poi la vide usare i suoi poteri . Vide che il potere del fuoco e quindi era molto pericolosa . Serena adesso era incuriosita – che cosa ha fatto per finire qui dentro . Zane aveva il fascicolo in mano – Welma Stuart lei è qui dentro per aver quasi ucciso sua sorella minore con il potere del fuoco . Welma ha ha detto che la sua sorellina le ha cercato di strappare il cuore e lei si è difesa con il fuoco e io voglio capire se dice la verità oppure no . Serena prima di entrare si fece dare le chiavi delle manette e la libero . Welma aveva le mani libero e stava per colpire Serena con il potere del fuoco e si fermo visto che era sotto shock per quello che ha fatto a sua sorella minore . Serena e Welma si misero sedute sulle sedia . Serena era li e studiava Welma – so che sei stata a uccidere Erin ma dal tuo cuore che pulsa vedo che hai anche paura . Vedo che il tuo cuore tre ore prima erano in pericolo e tu ti sei difesa . Se devi essere accusata solo di legittima offesa . Lo so che non l’hai fatto apposta . Welma si alzo dalla sedia e mise la sua mano piena di fuoco vicino al volto di Serena – tu parli , parli ma non puoi capire quello che ho fatto . Serena allora decise di condividere una cosa con Welma – lo so benissimo . Si alzo dalla sedia e fece uscire una spada che emanava energia verde nella sua mano . Poi la mise vide – quando sono andata nell’ Universing ho visto due demoni che stavano per uccidere una donna . Ho cercato di fermarli ma loro erano forti e mi hanno preso e mi hanno usare la mia spada per tagliare la mano a una donna . Per colpa di quello ho giurato di capire come usare i miei poteri al meglio e di essere più . Certo a te non è successo la stessa cosa ma eri in pericolo e dovevi decidere se vivere o morire . E lo dovevi decidere subito . Welma si fido di Serena e abbasso la mano – se mi comporto bene posso uscire di prigione oppure no . Zane entro nella stanza e prima di andare li aveva ottenuto una buona notizia – allora tua sorella minore è viva e vegeta e adesso non è più posseduta da un demone e tu non devi più andare in prigione . Welma era felice di non andare più in prigione e invece di andare via – sentite non voglio tornare a casa mia . So che mi possono vedere in modo molto storto e quindi vi chiedo se posso abitare e aiutarvi con alcune cose . Zane senti la sua proposta – certo ma fino a quando non hai 17 anni aiuterai nel deposito e poi potrai fare un lungo addestramento e cosi essere una di noi .

Foto dell’ HQ di The District

Newark_Police_HQ

Zane Taylor e Angela Ferrante lavorano al quartier generale di The District . E un palazzo enorme e solo perchè lo vedete cosi dall’ esterno non vuol dire che sia piccolo . Questo palazzo è come il Magazzino 13 cioè sarebbe a dire si espande giorno dopo giorno e lo fa per farci mettere sempre più nemici che hanno causato guai nel tempo , nello spazio e nei mondi ma anche qui dentro l’ Universing . Io e Ada , Pandora e Aqua lavoriamo qui dentro e aiutiamo Angela Ferrante a tenere il tempo , lo spazio e il mondo in ordine . Angela quando arriva qui dentro controlla questo posto per vedere se c’ e qualche problema . Lei vuole capire se un bullone cade oppure si blocca da una parte e quindi il palazzo esplode . Io e Ada la aiutiamo visto che noi ci teniamo a questo posto e sopratutto non vogliamo perdere le prove che fanno accusare i cattivi e farli sbattere in galera . Se succede loro tornano subito a fare del male nel tempo , nello spazio e nei mondi . Zane Taylor adesso sta portando Serena Rossi qui dentro non solo per posare un fascicolo ma anche per mettere sotto prova Serena e vedere se lei è una grande criminologa come dice oppure è un altra bugia che ha detto per scappare e andare via per la sua strada dentro l’Universing .

Zane Taylor

reddick-lance-fringe-season-2

Zane Taylor quando era in auto con Serena Rossi e ascoltava un pò di musica inizio a pensare a quel tatuaggio e cercava di ricordarsi dove lo aveva visto . Zane aveva viaggiato molto nel tempo , nello spazio , nei mondi e negli universi e aveva visitato anche posti molto strani come il Nexus . Alla fine se lo ricordo cosa era . Cioè un simbolo di protezione di Arella . Per la precisione il simbolo perduto di Arella . Arella nella lotta contro Abbadon aveva perso il suo simbolo di speranza e per trovarlo ci aveva messo un sacco di tempo ma lo trovo solo grazie ad Abbadon . Zane se lo ricordava molto bene perchè il giorno in cui Arella stava quasi per vincere contro Abbadon era li ad aiutarla ma non ce la fece perchè lui a quel tempo non era cosi forte e Abbadon aveva attorno a se un sacco di tenebra e questo gli dava un sacco di potere . Zane abbasso la voce della radio – vedo che pure tu sei stata al Nexus . Come sta Arella ? . Serena spense la radio e l’ aria dentro l’ auto si fece fredda – come sai che sono arrivata da li ? . Zane supero un auto – l’ ho capito dal tatuaggio . Il giorno in cui Arella ha perso quel simbolo di speranza c’ ero pure io . Ho cercato di aiutarla a fermare il piano di Abbadon ma lui era troppo forte . Ma poi ho saputo che il Nexus e tornato a essere grande come prima e pieno di luci . Serena sapeva che Zane aveva ragione – si hai ragione vengo da li e Arella sta bene . Sprizza di energia da tutti i pori . Serena aveva capito che Zane stava scoprendo un pò di cose su di lei – per il momento non voglio parlare di me . Per il momento voglio cercare un lavoro ben retribuito e che mi aiuti ad avere sicurezza in me e nei miei poteri . Zane non le fece la proposta di lavorare per lui perchè prima le doveva fare il Test e poi vedere di che questa è fatta questa Criminologa .

 

Tatuaggi di Serena Rossi

Wiki-background

Serena Rossi voleva da sempre un tatuaggio ma ogni volta i suoi genitori dicevano no e non volevano sentire nemmeno l’ argomento . Una volta in camera sua prese il telefonino e si lamento con Eric – non è giusto . Non mi vogliono far fare un tatuaggio . Eric aveva un segreto che non disse a nessuno nemmeno a Serena e sarebbe a lui era un veggente . Ogni tanto nelle sue visione vedere simboli strani e ne vide una magnifico e adatto per Serena . Per quel simbolo aveva pensato a lei e a nessun altra . Una volta che era arrivata il giorno della sua laurea Eric si avvicino ai genitori di Serena – vi posso rubare vostra figlia per un pò . Eric se la porta via e andarono in macchina insieme al negozio di tatuaggi . Una volta arrivati li dentro Serena pote aprire gli occhi e quando vide il negozio di tatuaggi diede un bacio sulle labbra a Eric e poi entrarono . Eric fece vedere il simbolo e Serena e lei vide che era magnifico . Serena se lo fece fare e non fece nessun capriccio . All’ inizio il tatuaggio non le fece niente per un mese ma poi a un certo punto dentro di lei si attivarono dei poteri che erano sopiti dentro di lei . Serena nascose questo segreto visto che non sapeva cosa avrebbe detto Eric e quindi lascio perdere .

 

Serena Rossi incontra Zane Taylor

clouds-dream-fantasy-house-light-Favim.com-427749

Serena Rossi aveva 25 anni , capelli lunghi rossi e arricciolati gli piacevano cosi e li voleva cosi e pure a Zane piacevano . Serena abitava con Zane Taylor da un anno e lo aiutava non solo nelle faccende di casa ma anche nei casi . Lei era una Criminologa ed era apparsa nella Casa del Detective cosi per caso e in occasione proprio sbagliata . Zane era li a leggere la Gazzetta dell’ Universo e vide sulle scale Serena Rossi che stava correndo ma poi si fermo visto che si trovava in un luogo diverso . Si fermo – questa non è la New York University . Dove sono ? . Zane arrivo da lei , prese il suo distintivo e glielo mostro con cura e si presento con calma – io sono Zane Taylor capo di The District e lei chi è ? . Serena prese il distintivo e vide che era vero e si presento stringendo la mano a Zane – io sono Serena Rossi e sono una Criminologa . Stavo per andare alla New York University per vedere l’ esame di un mio amico e credo che essendo qui non ci posso più andare . Zane e Serena scesero insieme le scale con calma e senza cadere – mi dispiace per questa cosa ma lei deve stare qui . Questa casa è magica e in alcuni momenti porta le persone in questo mondo . Devo ancora capire perché lo fa . Forse lo fa per portare qui persone che cercano di trovare un destino oppure cercano un lavoro o per altro . Serena capiva quello che diceva Zane visto che lui diceva le cose in modo chiaro e faceva capire tutto . Serena lo interruppe un attimo e prese il suo telefonino per chiamare sua madre ma li non c’ era campo e sopratutto non ci accende – che sta succedendo al mio telefonino ? . Zane vide che il telefonino di Serena non prendeva e – vede deve mettere una scheda nera dentro al suo telefonino e cosi lei puoi chiamare tutti . Per il momento prenda il mio e poi insieme ce la mettiamo . Serena prese il telefonino di Zane e fece il numero dell’ amico – Senti non posso venire mi sento male e quindi scusami . Enrico era li dall’altro capo del telefonino – se ti senti male cerca di stare meglio ma se è una scusa allora non mi chiamare più . Già il fatto che tu non starnutisci stai bene allora è un bugia . Enrico che era il fidanzato di Serena e lui era bravissimo a capire chi dice le bugie capì che Serena ne aveva detta un altra e cosi chiuse la telefonata in faccia . Zane aveva sentito e dopo aver preso il suo telefonino dalle mani di Serena – ho sentito che tu e il tuo ragazzo avete rotto e mi dispiace . Ma forse in questo nuovo mondo ne può trovare un altro bello e carino . Ma forse e meglio se dopo lo richiama e gli dice la verità su alcune cose . Serena senti il tono di Zane e senti un po’ di dolore e sofferenza come se lui ci era passato – quindi secondo lei lo devo richiamare e dirgli i miei segreti ? . Zane era li vicino a Serena senza toccarla ma solo guardarla negli occhi – i segreti possono distruggere tutto e se ne hai troppi distruggono pure i matrimoni . Io ne ho avuti tre e per i miei segreti sono finiti male . Dipende da quando gli vuoi bene . Perché se sono segreti grandi del tipo ho dei poteri oppure sono un aliena allora per quelli ci devi pensare visto che non sai come possono reagire alcune persone . Serena era li e quando senti parole come poteri decise di far vedere il potere a Zane . Lei aveva il potere di leggere la mente e di capire chi dice bugie . Zane invece gli mostro i suoi . Zane era davanti a lei e disse a voce non molta alta – portafogli e poco dopo il portafogli di Serena Rossi era nella sua mano . Serena vide che Zane aveva i poteri – ha solo questo potere oppure ce ne ha altri . Zane era li davanti al portone di casa e stava per andare a lavoro – se lo vuole scoprire mi venga dietro . Serena vide che li non aveva niente da fare e non aveva il potere del teletrasporto e quindi andare dal suo ragazzo era impossibile e cosi decise di seguire Zane Taylor verso di The District .

 

La Casa del Detective

clouds-dream-fantasy-house-light-Favim.com-427749

La Casa del Detective un luogo adatto non solo per i Detective ma anche per i poliziotti . Se dovevi lavorare a un caso senza che la stampa o qualche giornale si metta di mezzo questo è il posto giusto e lo ha creato Zane Taylor con Serena Rossi . Ma prima di essere la Casa del Detective era casa sua . Zane Taylor cercava un posto dove studiare i casi senza che la Stampa di Londra che stava li dentro l’ Universing ci mettesse il naso e faceva diventare quel caso enorme e quindi molto più difficile da risolvere . Ma fu grazie a Serena Rossi una Criminologa che era venuta in questo Universing e gli diedi la possibilità di trasformare casa sua in Casa del Detective e cosi operare da li e senza che la stampa sapesse cosa faceva li dentro . Zane Taylor era nato qui e quindi conosceva la casa meglio di chiunque e poi non poteva lasciarla a nessuno visto che era immortale e quindi si potevano prendere la casa solo se lui moriva o decideva di lasciarla a qualcuno o fare in modo che fosse proprietà  di The District e cosi li dentro ci poteva abitare chiunque e tutti i detective e i poliziotti che dovevano risolvere un caso andavano li e lo potevano risolvere in santa pace e senza che la stampa lo sapeva .

 

Rain Saintcall

The Wolverine

Mia sorella Rain Saintcall era andata in classe come faceva ogni giorno ed era il 2/11/2014 ed era andata alla New York University . Era quasi vicino alla cattedra e cosi vedere tutto per prima e non all’ ultimo posto che non si vede quasi nulla .La professoressa Laura Arcieri donna di 27 anni , capelli rossi e molto bella entrò in classe con calma e si diresse verso la cattedra e poi aspetto di vedere che gli altri alunni entravano in aula per sentire il prossimo caso di cui si doveva occupare . Erano pronti a sentire il loro prossimo caso che era un caso analogo . Rain era li al secondo posto e prese dalla sua borsa il quaderno per prendere appunti e poi tutti gli altri lo fecero subito . Laura fece scendere dalla lavagna un proiettore e inizio a far vedere a tutti una immagine di una donna di 28 anni , capelli rossi ed era schedata . Rain si ricordo di quel caso visto che lo aveva visto sulla Gazzetta dell’ Universo ma si diceva che non avevano trovato nessuna prova contro di lei . Tutti vedevano il volto di quella e nessuno capiva come mai la professoressa gli stava facendo vedere quella fola . Federica che era amica di Rain alzo la mano prima che lo facesse Rain – possiamo sapere perché ci sta vedere la foto di questa Raina Prince ? . Laura non si mise a sedere ma resto li davanti alla classe e poi inizio a far vedere delle foto . Facevano vedere una prigione vuota e tutti capirono cosa era successo – Raina Prince è scappata di prigione . Adesso voi nelle prossime settimane dovete capire dove è e sopratutto farla arrestare in ogni modo . Laura vide gli occhi dei suoi studenti e sapeva già che molti di loro non avrebbero fatto quello che dicevano lei . Nelle parole della professoressa c’ era qualche intendeva fare qualcosa di illecito e cosi farsi espellere dalla Università e cosi tutti decisero di farlo in modo legale . Ma tutti non capivano che non avrebbero cavato il ragno del buco perché maggior parte delle persone hanno poteri e quindi dire che facevano le cose in modo pulito era tipo un modo per dire un posto sporco era un posto pulito anche se non lo era affatto . Cioè voglio dire che spesso per tirare fuori la verità da alcune persone devi giocare sporco molto più di loro . Rain decise di farlo e cosi avrebbe vinto oppure avrebbe perso e mandata fuori dal corso . Laura guardo negli occhi mia cugina Rain e vide che aveva il suo stesso sguardo . Aveva quel fuoco dentro di se che diceva “ sono pronta a mettere a rischio tutto per essere una grande Criminologa “ . Laura capiva che Rain sapeva che era in gamba e che poteva essere una grande Criminologa perché pensava con la sua testa a ogni tesi e a ogni cosa . Invece gli altri aveva lo sguardo spento tipo per dire “ faccio a modo mio e forse come dice mio padre . Lui non mi ha mai deluso e non lo farà di certo ora “ . Rain non aveva aiuti da me e nemmeno da Ada Knight e nemmeno da Angela Ferrante voleva fare tutta da sola . Voleva essere una di quelle persone che sa fare tutto da sola e chiede aiuto solo se si trova in grave difficoltà . Laura prima di far andare via tutti – prima che la iniziate a cercare vi devo dire che lei ha un potere . Rain era li ferma nel suo posto e sperava che non aveva poteri tipo la telepatia oppure il suo piano andava a farsi benedire . Tutti erano in attesa di sentire le parole di Laura e poi lei disse in modo serio ma prima ci fece vedere cosa aveva fatto alle sbarre . Tutti rimasero senza parole visto che erano incenerite dall’ interno – state attenti lei ha il potere del fuoco . Rain allora capì che il suo piano poteva ancora funzionare . Laura e Federica vedevano Rain felice e capirono che Rain aveva un piano in mente . Laura fece venire li vicino alla sua cattedra – so che hai un piano . Sei la migliore del mio corso te lo chiedo per favore cerca di non farti uccidere . Non ti voglio perdere quindi se devi realizzare il tuo piano cerca di farlo in modo sicuro oppure non lo fare . Laura era li davanti alla sua professoressa Laura e parlo con sicurezza davanti a lei e a Federica – ho già lottato contro persone che hanno il fuoco e poi il controllo l’acqua e il ghiaccio e quindi contro di lei posso vincere . Una volta lasciata andare Rain per la sua strada e sperava tanto che non si faceva uccidere . Laura prese da parte Federica – tienila lontano dai guai e se vedi qualche problema chiama Daniel Saintcall e Ada Knight . Federica sapeva che era una vera impresa tenere lontano dai guai Rain – ci provo e se ce qualche problema chiamo loro due ho il numero sul mio telefonino .

Criminal Minds- Boxed In

Io e Ada abbiamo saputo che alcune volte dei bambini di sette erano spariti . Appena lo abbiamo saputo abbiamo lasciato ogni nostro caso e ci siamo buttati su questo caso . Anche se apparteneva all’ FBI che cercava Serial Killer . Persone che rapiscono bambini devono essere presi e buttati la chiave per sempre . Settembre sapeva che io e Ada eravamo alla ricerca di questo bambino e mi seguiva da lontano . Io e Ada toccammo insieme la strada e vedemmo che un uomo con il costumo nero e la faccia da scheletro aveva rapito il bambino . Io e Ada senza un nome e senza un volto non sapevamo nulla ma non ci fermammo li . Settembre sapeva che era un male rapire bambini e cosi con la sua mano destra la tenne stretta e ci lancio una visione del passato . Ci fece vedere cosa sarebbe successo al bambino cioè che venne messo dentro una bara e poi un uomo senza maschera prendeva il bambino e forse lo portava a casa .

Aaron e Rossi iniziano a parlare del profilo del Serial Killer ma non prima che Hotch metta sulla lavagna la foto di un bambino scomparso quella notte . Uno dei bambini scomparso e stato riportato ma adesso non è più in salute ma sta molto male . Un uomo che ha portato dei documenti inizia pure lui a parlare del caso e di chi può essere stato .

Sembra che la polizia non voglia collaborare con la BUA

Il poliziotto si toglie e finalmente si può esaminare la scena del crimine

JJ e Reed non ce la fanno a vedere cosa hanno fatto a quel bambino

Derek e Kate interrogano un sospettato .

Hotch e Rossi stanno per andare verso la casa dei genitori del bambino scomparso e forse in macchina stanno parlando di come comportarsi

Hotch parla con una donna dai capelli biondi

Una volta arrivati li vicino alla casa cercando un modo non troppo serio di dire che hanno rapito loro figlio

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: