Categorie
Beyond : Two Souls David Cage Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3

Beyond : Two Souls – Nuove immagini Pubblicate

Oggi sono andato nel mondo di Beyond Two Souls con la mia macchina fotografica eos 650d e ho fatto cinque foto . Adesso ve lo faccio vedere e spero che vi piacciano .

Categorie
2013 David Cage Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

The Dark Sorcerer è stato creato per far ridere

David Cage, il director e writer di Quantic Dream, ha confessato che l’impressionante demo tecnica PlayStation 4 chiamata ‘The Dark Sorcerer‘ è stata creata dal suo team per far sorridere le persone.

Con The Casting e Kara, le precedenti demo tecniche create dallo studio transalpino, Cage aveva provato a catturare il dramma, le emozioni violente.

Ma prima di creare The Dark Sorcerer il team si è chiesto: “Ok, cos’altro possiamo fare con questa tecnologia? Potremmo fare ancora qualcosa di drammatico o provare qualcosa di differente? E qual’è l’emozione che poche persone hanno provato a catturare in passato? La commedia. E cosa possono fare le persone di fronte a questa tecnologia se non sorridere? Dobbiamo scrivere qualcosa che ci faccia ridere”.

E con queste sfida in mente, The Dark Sorcerer è nato.

 

Categorie
2012 Beyond : Two Souls David Cage

Beyond: Two Souls – nuovi dettagli da David Cage

Dopo la presentazione di Beyond: Two Souls all’E3 di giugno, non abbiamo avuto molti modi per tornare a parlare del gioco attualmente in sviluppo presso Quantic Dream. È dunque più che gradita l’intervista effettuata dal blog ufficiale PlayStation a David Cage, boss dello studio con base a Parigi.

Secondo Cage, lo sviluppo del gioco starebbe procedendo bene, per trovarsi attualmente di poche settimane oltre la sua versione alpha: una fase delicata, che ha dato anche al team la possibilità di vedere assemblato Beyond: Two Souls per la prima volta. Ma quali sono le differenze da Heavy Rain?

Il gioco è molto diverso da Heavy Rain, forse più di quanto le persone immaginino. La prima ovvia differenza è che ci saranno due personaggi da controllare: Jodie e l’entità Aiden. Possiamo fare alcune cose molto interessanti con Aiden: volare, camminare attraverso i muri e interagire con cose e persone in un modo particolare. Quello che abbiamo mostrato all’E3 era una versione basata sulla stessa interfaccia di Heavy Rain, ma non è l’interfaccia finale del gioco.

“Avremo un bilanciamento diverso da Heavy Rain, dove il nostro obiettivo era l’atmosfera di un thriller psicologico. Bayond avrà naturalmente questo tipo di emozioni, profondità dei personaggi e momenti forti, ma ci sarà anche una dimensione più epica e drammatica. […] Il nostro obiettivo non è pubblicare un gioco che faccia piacere ai fan di Heavy Rain per poter dire ‘Ah, sì, è come Heavy Rain ma un po’ meglio’. L’idea è sorprendere letteralmente i giocatori e mostrare loro che possiamo andare molto oltre con l’idea di Heavy Rain.” 

Come vorrebbe Cage che i giocatori si approcciassero ai suoi titoli?

“Come altri creatori di giochi, vorrei poter dire nulla e mostrare nulla, e mettere una coperta nera sugli scaffali in modo che i giocatori partano completamente da zero, senza informazioni dai trailer. Questo è un qualcosa d’impossibile, sfortunatamente!”

Passando ad altri argomenti, una curiosità legata al taglio cinematografico di Heavy Rain e del prossimo Beyond: Two Souls. David Cage girerebbe mai un film?

“Onestamente è qualcosa di cui non credo di essere capace, e non è qualcosa che m’interessi per ora, nonostante le poche opportunità che ho avuto. Sono felice di fare ciò che faccio nei videogiochi. Non sono qui per caso – sono 15 anni che ho scelto questa strada. E anche dopo 15 anni, lo faccio con gran piacere, gioia e passione. Alzarmi, andare a lavorare ed essere col mio straordinario team mi affascina anno dopo anno!”