Categorie
Ada Knight Adam Jensen Cospirazione Daniel Saintcall Deus Ex Mankind Divided Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Guerra Morte Robot Umani

Deus Ex: Mankind Divided

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501Tutti pensavano che Adam Jensen era morto e sepolto e quindi non c’ era nessuno che poteva aiutare non solo gli uomini , o le persone che erano metà umani e metà robot cioè uomini che per colpa della rabbia degli uomini che odiano le persone che hanno pezzi meccanici fanno lotte o guerre e questo ha portato via alle persone un braccio o una gamba . Adam era il mezzo per equilibrare le cose visto che lui era l’ unione tra uomo e la macchina e grazie a esso lui poteva portare una grande differenza nel mondo . Ma poi Adam Jensen era scomparso nel nulla e tutti ebbero paura di quello che potevano fare le persone con braccia meccaniche e cosi le cacciarono come fossero mostri . Invece le persone con arti meccaniche decisero di agire non solo di giorno ma anche di notte non solo con attacchi ma anche con bombe molto potenti davanti a detector che fanno capire chi è umano e chi è una persona con parti meccaniche. Adam era scomparso per salvare tutti quanti da un grande complotto e grazie alla Task Force lui apri gli occhi e vide che la cospirazione era molto grande e per sventarla aveva bisogno di un grande aiuto. Grazie a loro Adam divenne più forte e con gadget migliori di quelli che aveva prima . Se prima doveva colpire la telecamera con un colpo di pistola , lui invece adesso poteva usare un gadget dentro alla sua mano e le fermava da lontano

Adam Jensen grazie a questa Task Force è divenuto un uomo nuovo ma anche essendo più forte non riesce a uccidere nemici o macchine molto più potenti per quelle deve trovare un altro . Adesso lui sta fermo li in un posto per capire come fermarlo e cosi lui può andare dal capo di questa cospirazione oppure la persona che sa cosa sta accadendo qui visto che molte cose sono cambiate

Adam Jensen grazie al suo totale look nero e grazie al giubbotto nero lui riesce a nascondere a tutti che lui è un uomo metà umano e metà macchina . Fino a quando non passa sotto un metal detector lui non viene rivelato come una grave minaccia per il resto del mondo . Adesso lui si trova in una piazza e li alcune guardie stanno controllano le persone per capire chi vuole uccidere le persone normali o vuole portare altro caos in questo mondo

Alcune guardie sono in gamba e riescono a capire dove sei nascosto e quando lo hanno scoperto ,loro provano a ucciderti con armi da fuoco molto potenti . Adam lo sa e per questo lui ha con se un arma da fuoco molto potente e adesso lui aspetta il momento giusto per uccidere le guardie e cosi andare in avanti nel suo lungo viaggio per salvare il mondo intero da questa grande cospirazione . Se il litigio tra umani e persone con i poteri è iniziato e tutto per colpa di una persona che per molto tempo ha agito nell’ ombra e adesso ha deciso di fare tutti personalmente .

Adam Jensen grazie a potenziamenti presi dalla Task Force adesso lui ha un armatura molto potente che gli impedisce di prendere un colpo . Quello che ho visto in queste foto è un nuovo Adam Jensen e per fermare questa grande e lunga Cospirazione serve una persona che adesso ha nuovi gadget , nuove armi e sopratutto nuovi modi per sconfiggere i suoi nemici . Adam Jensen grazie alla Task Force ha capito che era la cospirazione che era li davanti a tutti ma nessuna la vedeva , adesso lui la vedeva e decise di fare qualcosa per salvare la sua città , il suo mondo , le persone a lui care e sopratutto salvare le persone delle varie città . Io ci ero venuto in questo mondo da solo e altre volte con Ada Knight e quello che abbiamo visto è stato qualcosa di orribile , qualcosa che nessuno ha mai visto , persone senza un braccio e senza una gamba e stavano morendo dentro una pozza di sangue , persone che avevano perso un occhio e altri invece erano morti e nessuno li poteva salvare in nessuna maniera. Da quando Adam Jensen era scomparso e nessuno aveva fatto niente per fermare tale cospirazione era iniziata una guerra tra gli umani e le persone con parti meccaniche. Le persone che avevano fatto la Cospirazione loro volevano solo fermare Adam Jensen visto che poi il mondo sarebbe stato distrutto da bombe e assalti e solo uccidere il capo della Cospirazione poteva fermare tutto questo . Adesso che Adam Jensen era tornato in città , non era cambiato nulla e la guerra era ancora in atto e non voleva fermarsi . Adam Jensen era li per fermare solo il capo della Cospirazione ma aveva capito sin da subito che la situazione era ben peggiore e decise di fare qualcosa per fermare tutto questo e cosi salvare tutti e tutti e non far più soffrire nessuno .Adam Jensen per fare una cosa del genere aveva bisogno di molto aiuto visto che la guerra era ovunque e per fermarla non ci voleva solo un uomo ma ci voleva una persona che era metà umano e metà robot ma anche una persona che era capace di essere un grande leader . Adam Jensen era tutto questo e adesso che lui era qui poteva dare inizio a una guerra che avrebbe dato inizio a una lunga e duratura pace ma mi chiedo quale prezzo dovremmo pagare per tutto . Adam Jensen alla fine dovrà fare una scelta visto che la Cospirazione ha dentro di se pezzi molto importati e fermarla o fare qualcosa potrebbe portare a problemi giganteschi per tutti , ma sono sicuro che Adam Jensen sceglierà la cosa migliore per tutti e cosi può essere un eroe per tutti ma se sceglie la cosa peggiore ci sarà un conflitto peggiore di quello che ha visto con i suoi occhi .

Categorie
Ada Knight Adam Jensen Cambiamento Città Daniel Saintcall Deus Ex Mankind Divided Irisa Prince Libertà Sogno

Deus Ex: Mankind Divided

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Adam Jensen era perduto nel mondo e nessuno sapeva dove era e cosa stesse facendo e per questo il mondo non stava cambiando in bene ma stava cambiando nel modo più peggiori. Adam Jensen non sapeva come era cambiato il mondo dopo che le persone con arti meccaniche misero a pezzi il mondo e per colpa di questo tutto la libertà per molte persone era divenuto un sogno. Nessuno era libero e tutti dovevano fare un controllo per andare nelle varie parti della città senza essere visti come un mostro o come una grande minaccia. Io, Ada e Irisa Prince avevamo visitato quel mondo alcune volte in passato e anche nel presente. Una volta abbiamo visto una nave spaziale arrivare in modo non molto veloce ma era diretta verso dei palazzi a forma di colonne, era notte cioè erano le 19 di sera e di sotto c’ erano alcuni luce accese

Non sapevo chi c’ era in quella navicella , forse il nemico di Adam Jensen oppure un amico oppure un alleato del nemico di Adam che era venuto li per vedere quanto tempo ci volesse per uccidere un solo uomo . Ma Adam Jensen non era più la stessa persona di quando aveva iniziato il suo viaggio. Una volta intrapreso questo viaggio si era trasformato in un capo che era capace di portare cento o migliaia di uomini in una guerra che avrebbe ridato inizio a un nuovo inizio e quindi tutti avrebbero avuto di nuovo la libertà. Grazie ad alcune Adam Jensen aveva nuove armi e i suoi strumenti erano nuovi e adesso lui era pronto alla guerra

Come potete vedere in questa bozza che ho avuto da Settembre , Adam Jensen ha cambiato aspetto e tutto per essere di aiuto a persone che vogliono uccidere la persona che ha reso la libertà un sogno non solo in una città ma nel resto del mondo. Per rendere il mondo un posto libero doveva nascere un nuovo Adam Jensen

Prima di farlo entrare in questo nuovo mondo e fare in modo che lui iniziasse a dare inizio alla guerra per la libertà , i Creativi gli hanno dato nuovi vestiti e una nuova armatura. Cioè lo hanno reso un uomo nuovo perchè sapevano che il suo nemico era un grande e potente nemico e per questo serviva una persona molto potente e Adam Jensen adesso lo e

Adesso potete vedere che la città e uguale a quella che noi abbiamo lasciato , ma questa è una prospettiva dall’alto, dall’ alto tutto sembra normale visto che per vedere come è cambiata la città bisogna vedere dal basso. Dall’alto si vede solo un cielo molto brutto , ma dal basso si vede morte e tutte cose che nessuno vorrebbe vedere