Categorie
Daniel Saintcall Diablo III Dominatore di Poteri Osservatore Settembre

Diablo III riceve il premio per universo più visitato di tutti gli altri mondi

Molti universi vengono visitati ogni giorni ma oggi un universo è stato visitato da tutte le persone di tutto il mondo e per questo oggi Settembre e andato li per mettere il premio a questo universo che è stato visitato da 15 milioni di persone in tutto il mondo . Settembre era arrivato verso le 13:35 e andò verso il portale di Diablo III e mise il premio sopra il portale per far capire a tutti quanti quello che stava succedendo . Settembre vide che tutta la folla si stava avvicinando e senza nessuna emozione disse a tutti – Oggi l’ universo di Diablo III ha ottenuto un totale di visite di 15 milioni e per questo oggi ha ottenuto il premio come universo più visitato dalle persone di tutto il mondo .

Categorie
Diablo III Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4

Diablo III: Reaper of Souls entra in closed beta

La prima espansione di Diablo III, Reaper of Souls, è entrata oggi in fase di closed beta.

Per contribuire alla rifinitura del gioco e tentare di parteciparvi, vi basterà raggiungere il vostro profilo su Battle.net e spuntare alla voce dedicata alle impostazioni per le beta. In questo modo entrerete nella rosa di potenziali partecipanti.

Sarà possibile importare i propri salvataggi dalla beta, a quanto pare non coperta neppure da NDA, al titolo completo.

 

Categorie
Diablo III Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc

Diablo III: la casa d’aste su PC chiuderà nel 2014

Galvanizzati dall’ottimo riscontro di pubblico e di critica avuto di fresco con la versione console di Diablo III, i boss di Blizzard Entertainment hanno deciso di lavorare a una patch per cancellare definitivamente la casa d’aste dal codice di gioco della versione PC del loro famoso action/RPG. La conferma di tutto ciò ci arriva direttamente dal comunicato, con annesso “video esplicativo”, pubblicato poche ore fa sulle pagine del blog ufficiale degli studios californiani:

“Quando iniziammo a progettare il sistema delle case d’asta, il nostro scopo era quello di fornire ai nostri fan un modo semplice, veloce e sicuro per commerciare oggetti ingame. Nonostante i vantaggi portati da questo sistema e il grande numero di persone che lo hanno utilizzato nel corso di questi mesi, però, è diventato chiaro a tutti che il modulo della casa d’aste stava minando le fondamenta stesse del gameplay di un titolo che, come Diablo III, è incentrato sul divertimento garantito dalla continua necessità di uccidere mostri per riceverne in cambio armi ed elementi d’equipaggiamento sempre freschi.”

Oltre che per rispondere alle pressanti richieste pervenutegli dai loro appassionati sin dal giorno di lancio di Diablo III, la decisione di porre fine all’odioso modulo di compravendita con denaro reale degli oggetti e delle armi reperite ingame dai partecipanti alle aste virtuali dell’Auction House è stata presa dai Blizzard per dare risalto al nuovo sistema di loot che verrà introdotto nei prossimi mesi con l’espansione Reaper of Souls.

La patch che andrà ad eliminare in maniera definitiva le case d’asta dalla dimensione virtuale di Diablo III su PC potrà essere scaricata a partire dal 18 marzo 2014.

 

Categorie
2013 Diablo III Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Videogiochi

Diablo III: la versione PS3 in nuove immagini

Gli sviluppatori di Blizzard accorrono al PAX East per mostrare al pubblico della manifestazione videoludica di Boston delle nuove immagini di gioco di Diablo III tratte dalla versione da destinare agli appassionati di action-GDR su PlayStation 3.

In virtù del nuovo contesto consolaro su PS3 e PS4 in cui sarà chiamato a muoversi questo famoso e controverso gioco di ruolo, il titolo potrà fregiarsi di un’interfaccia di gioco completamente riscritta e di tutta una serie di aggiornamenti legati ai livelli d’eccellenza, al Congegno demoniaco, alla Potenza dei mostri e alle Schermaglie.

Come ogni porting che si rispetti, naturalmente anche Diablo III riproporrà l’inquadratura simil-isometrica, la trama, le missioni e l’impianto di gioco del titolo originario, ivi comprese le funzionalità multiplayer con un massimo di quattro utenti per lobby. Saranno presenti anche tutti i contenuti aggiuntivi (con annessi aggiornamenti migliorativi) pubblicati in questi mesi dai Blizzard: l’unica nota dolente dell’offerta degli sviluppatori di Irvine (California) riguarda l’assenza del cross-play tra gli “universi virtuali” di PlayStation Network e Battle.net.

La data d’uscita di Diablo III non è stata ancora annunciata ma, presumibilmente, dovrebbe cadere durante le festività natalizie sia su PS3 che su PS4: quest’ultima versione potrà inoltre contare su tutte le funzionalità aggiuntive riconducibili all’uso del touchpad e del tasto “Share” del DualShock 4.