Jada Marks Parte 1

Vedete quando si aprono le porte di un mondo che noi conosciamo o no dobbiamo stare molto attenti non solo a quello che entra ma anche a quello che sta uscendo. Se noi fossimo arrivati appena in tempo o qualcuno avrebbe capito che nel 2010 è successo un tale evento tutto questo non sarebbe successo. Jada Marks proviene dall’ anno 2077 e proveniente da un mondo cyberpunk e tutta la sua vita era nella città di River City. In quella città aveva i suoi amici, la sua amiche e le sue passioni ma per colpa di suo sbaglio adesso lei ha dovuto mollare tutto e andare. River City molto tempo era stata vittima dei Distruttori e voleva usare questa città come la loro base operativa dove addestrare i futuri Distruttori che avrebbe cercato di dominare con la paura e la morte. Ma River Lake una persona con grandi poteri riusci a fermare il loro piano e cosi salvare River City. Lui era capace di volare, superforza, telepatia e sopratutto parlare con le macchine e grazie a esso ha creato una macchina che impediva a queste persone di colpire la città. In onore di River Lake è stato creato un parco e dove tutti si potevano divertire a fare tutto quello che volevano anche usare i loro poteri per divertimento. Jada Marks andava ogni giorno in quel parco con i suoi amici e grazie ai suoi poteri di parlare con le macchine si divertiva cambiare i cartelloni pubblicitari che apparivano su ogni palazzo. Questa mossa ha attirato l’ attenzione dei Distruttori e cosi loro hanno creato un piano per portarla fuori dalla città e cosi dare inizio al loro nuovo piano per cercare di controllare River City. In questo momento i Distruttori si stanno muovendo come la Corte dei Gufi in Batman cioè agiscono nell’ ombra e cercando un modo o aspettano il momento giusto per cercare di riottenere la loro città. I Distruttori anche se sono stati scacciati dalla città di River City, loro vedono River City come la loro nuova base e non hanno nessuna intenzione di rinunciare a essa. Adesso la loro prima mossa è prendere Jada Marks e so tutto questo perchè quando l’ ho toccata alla fine della nostra storia ho saputo tutto e tra le quali la prima cosa che ho saputo entrando in contatto con la sua mente è che il suo nome non è Jada Marks ma Jade Marks e lei usava questo nome per sembrare più adulta e non venir scambiata per una bambina che non sa cosa fare nella sua vita. Inoltre io ho condivo tutto con la mia partner Ada Knight anche se adesso lei sa la verità e la dovrei chiamare Diana Black.

Curiosità sui Distruttori

Il 17 Novembre del 1773 le persone con i poteri per i nostri occhi sono divenuti Distruttori e tutto perchè hanno tolto i poteri a Cassandra Herald che è ancora oggi sul pianeta noto come Jedrix. Nel futuro vi parlo di questo pianeta visto che in quel posto è legato un evento del passato che c’ entra sia con me e sia la parte passata di Ada Knight che poi li viene detta da tutti con un altro nome e sarebbe a dire Diana Black cioè la figlia di Lucas Black. 17 Novembre del 1773 Alexis Jones madre di Eris Jones, lei per sbaglio ha preso il potere di vedere il futuro da Cassandra. Cassandra già non lo voleva quel potere, lo combatteva in ogni modo e lo malediceva visto che ogni volta che lei aveva una  piccola o grande visione lei aveva non si sentiva molto bene. Ma questo è perchè lei non voleva vedere visioni e quindi ogni volta che succedeva le faceva male la testa e sentiva un fischio molto forte nelle orecchie. Per questo lei odiava quel potere visto che il suo vero sogno era andare via di casa e andare a vivere su Jedrix dove lei sarebbe stata vista come una donna che sa cosa fare e sopratutto la più grande pilota di gare inter-dimensionale di tutti in tempi. Questo pianeta è importante non solo perchè da li è iniziata una parte importante della vita di Diana e anche se adesso è conosciuta come Ada Knight. Ma qui c’ e un altro evento che mi importa davvero tanto cioè il mio incontro con la persona che mi ha spiegato come guidare un auto, come funzionare i varchi spazio-temporali. Il 17 Novembre del 1773 Cassandra Herald ha deciso di dare inizio al suo piano per scappare dal pianeta ma proprio in quel giorno ha iniziato ad avere delle terribili. Vedeva Jedrix distrutto e le stelle che aveva visto sin da piccole non c’ erano più, erano state spazzate da una grande guerra. Ma dentro la sua mente c’ era solo un unico pensiero ” non mi importa. Io voglio vivere la mia vita e quindi di questa guerra non mi importa”. Cassandra allora prese il comunicatore di sua madre Alexandra Cassandra Herald e cosi mando un messaggio a tutti – qualcuno mi aiuti non riesco più a capire se quello che sto vedendo è reale oppure è una visione. Cassandra aveva delle visione talmente realistiche che non sapeva se quello che stava vedendo era reale e poi arrivo la visione più brutta di tutte quante e l’ ha avuto quando ha preso il comunicatore di sua madre. Cassandra vide sua madre stesa a terra morta con un colpo di pistola in fronte e anche se lo aveva vista, lei lo stesso aveva deciso di andare via su Jedrix. Alexis Jones arrivo un ora dopo e sul posto c’ era già una Dominatrice di Poteri e il suo nome era Umbra e lesse la mente di Cassandra con tanta facilità e vide che la ragazzina aveva visto una guerra e sopratutto la distruzione di Jedrix e della morte di sua madre. Ma Umbra lesse che la ragazzina voleva andare via da questa parte della città per diventare una pilota inter-dimensionale e cosi essere conosciuto per quello e non per una persona che vede visione. Umbra avverti subito il Consiglio dei Dominatori e chiamo Serin – Cassandra Herald sta avendo delle visioni che interessano noi e l’ intero universo. Sta parlando di una grande guerra che si svolge su Maraxus, ma non dice quando. Serin una volta ascoltato le parole di Umbra – fa in modo che la ragazzina non perda i suoi poteri perchè lei può essere il fulcro centrale per vincere tale guerra. Mentre Umbra ferma in un posto e parlava in modo telepatico con Serin, Cassandra andò da Alexis e senza giri di parole – toglimi questo potere. Io voglio vivere una vita normale e senza nessuna di questa visione. Alexis prese la mano di Cassandra e le tolse questo potere ma non lo fece in un modo piano ma lo fece con tanta forza che le tolse quella parte che era dentro di se che serviva alla ragazzina a utilizzare i suoi poteri. In pratica fece in modo che Cassandra non poteva usare più nessun potere e quando la lascio lei era sfinita e cadde a terra svenuta. Umbra si accorse di tale cosa solo dopo aver sentito le grida di Cassandra e fu Umbra e Serin arrivo sul posto perchè aveva sentito un brivido sulla schiena come se era successo qualcosa che non doveva succedere. Umbra e Serin insieme agli altri membri del Consiglio si rivolsero non solo ad Alexis Jones ma anche ai suoi amici che erano venuti con lei per vedere questo problema – voi siete bravi solo a creare disastri e a distruggere città. Voi non siete eroi e non lo sarete mai, voi solo Distruttori e sapete solo portare morte e dolore nel mondo. Il 17 Novembre del 1773 loro hanno fatto tanto a male a Cassandra e i Dominatore di Poteri hanno dovuto aiutarla oppure lei non poteva avere più poteri.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: